Come svuotare la cache su Android (e quando dovresti)

da | Android, Smartphone

Lo spazio di archiviazione limitato del tuo telefono Android può riempirsi rapidamente. E una causa facile da trascurare sono le informazioni archiviate che le app creano regolarmente per funzionare al meglio.

Questi file di dati temporanei sono noti come cache ; una buona parte dello spazio di archiviazione del tuo telefono Android potrebbe essere riempito con file di cache. Diamo un’occhiata a cosa sono i file temporanei delle app e come svuotare la cache su Android.

Cosa sono i dati memorizzati nella cache?

I file di cache sono un tipo di dati temporanei che il telefono utilizza per caricare rapidamente le informazioni associate quando apri un’app. Ad esempio, Spotify potrebbe memorizzare nella cache le playlist utilizzate più frequentemente in modo da non dover caricare da zero l’elenco completo dei brani ogni volta che li si apre. Oppure Google Chrome potrebbe memorizzare nella cache un’immagine di grandi dimensioni su un sito Web che visiti regolarmente, quindi non deve scaricare l’immagine ogni volta che apri la pagina.

Un file di cache è utile solo al programma associato; Spotify, ad esempio, non utilizza la cache di Instagram. In molti casi, una volta che un’app decide che le informazioni temporanee archiviate non sono più utili, elimina i file di cache associati. Siti Web, app e giochi utilizzano tutti i file di cache per offrirti un’esperienza più fluida.

La cache non viene utilizzata solo dal tuo telefono Android: è anche una funzione dei browser desktop e di altri software. Senza i dati memorizzati nella cache, il tuo dispositivo dovrebbe ricaricare immagini comuni e altri elementi ogni volta che accedi ad essi, il che è inefficiente. È molto meglio dedicare parte dello spazio del telefono a queste informazioni di uso comune.

Come svuotare la cache sui dispositivi Android

Nelle versioni moderne di Android, è necessario eliminare i file della cache per ciascuna app individualmente; non esiste un’opzione a livello di sistema per cancellare tutta la cache. Tieni presente che raramente è necessario eliminare tutta la cache del dispositivo. Nella maggior parte dei casi, svuotare la cache di alcune app problematiche può risolvere problemi di archiviazione o prestazioni.

Segui questi passaggi per cancellare i dati memorizzati nella cache per un’app Android. Per queste istruzioni abbiamo utilizzato Android 13 stock; il tuo dispositivo potrebbe apparire leggermente diverso o utilizzare nomi di menu diversi.

  • Apri Impostazioni e seleziona Archiviazione .
  • Nell’elenco risultante, tocca la voce App ( Altre app su Android 11 e versioni precedenti). Questo ti porterà a un elenco di tutte le app installate sul tuo telefono.
  • Scegli l’app di cui vuoi svuotare la cache. Per vedere quali app occupano più spazio, tocca il menu a tre punti nell’angolo in alto a destra e scegli Ordina per dimensione . Utilizzeremo Chrome come esempio.
  • Nella pagina delle informazioni dell’app, tocca l’ opzione Cancella cache .

Questo è tutto ciò che serve per cancellare i file della cache di qualsiasi app sul tuo telefono Android. Tieni presente che se tocchi invece Cancella spazio di archiviazione , rimuoverai tutti i dati dall’app. Questo essenzialmente lo ripristina a uno stato nuovo, come se avessi appena installato l’app dal Play Store. Fallo solo se l’app si comporta seriamente in modo anomalo.

Le versioni precedenti di Android ti davano la possibilità di eliminare tutti i file memorizzati nella cache contemporaneamente andando su Impostazioni > Archiviazione > Dati memorizzati nella cache . Da lì, tocca semplicemente OK quando vedi l’opzione per eliminare tutti i file della cache. Sfortunatamente, non esiste un modo integrato per svuotare tutta la cache nelle versioni moderne di Android, quindi dovrai ripetere quanto sopra per svuotare la cache per più app.

Cosa succede dopo aver svuotato la cache di Android?

Dopo aver cancellato i file memorizzati nella cache, recupererai spazio di archiviazione e l’app continuerà a funzionare normalmente. Tuttavia, poiché hai cancellato i dati utilizzati per prestazioni ottimali, alcuni elementi (come quelli menzionati sopra) verranno caricati più lentamente la prossima volta che utilizzerai l’app.

Potresti notare che quando cancelli la cache dell’app, alla fine ritorna. E ‘normale; nel tempo, le app creeranno nuovamente i dati memorizzati nella cache in base al tuo utilizzo. Poiché la cache è utile, non dovresti preoccuparti quando un’app crea file memorizzati nella cache.

Poiché in questo modo si rimuovono solo i dati temporanei, svuotare la cache non dovrebbe disconnetterti dalle app o causare altre modifiche importanti. Non perderai dati come l’avanzamento del gioco, i segnalibri del browser o simili. 

Vantaggi di svuotare la cache su Android

I file di cache sono importanti e in genere non è necessario modificarli. Tuttavia, a volte è utile rimuovere manualmente i file della cache dal tuo telefono Android.

Ecco alcuni modi in cui può essere utile svuotare la cache su Android:

  • A breve termine, svuotare la cache ti aiuta a risparmiare spazio di archiviazione sul telefono. Ma questa è una soluzione temporanea, poiché nuovi file di cache vengono creati continuamente mentre usi le app. Se lo spazio sul tuo dispositivo è così esaurito che devi svuotare regolarmente la cache, probabilmente è il momento di passare a un nuovo telefono con spazio di archiviazione sufficiente per le tue esigenze .
  • A volte, i vecchi file di cache possono essere danneggiati. Quando ciò accade, le app potrebbero riscontrare problemi di prestazioni. L’eliminazione dei file di cache difettosi può risolvere questi problemi.
  • In teoria, i vecchi file di cache possono rappresentare minacce alla sicurezza e alla privacy. Le pagine Web memorizzate nella cache del browser potrebbero contenere informazioni riservate. Se una persona non autorizzata accedesse a questi file, potrebbe essere in grado di utilizzarli per ottenere dettagli privati.
  • Se un browser o un’altra app si rifiuta di recuperare la versione più recente di una pagina, svuotare la cache può forzarne l’aggiornamento.

Dovresti svuotare regolarmente la cache di Android?

Ora che conosci i vantaggi dello svuotamento della cache, potresti pensare di dover svuotare manualmente la cache in base a una pianificazione. Ma questo è in realtà controproducente. Ricorda che i file memorizzati nella cache hanno lo scopo utile di accelerare l’accesso ai contenuti che usi regolarmente.

Questo è il motivo per cui non è una buona idea eliminare spesso e manualmente i vecchi file di cache. Android dispone già di un meccanismo integrato per cancellare i file inutilizzati e nella maggior parte dei casi funziona correttamente. Le principali occasioni per eliminare manualmente i file di cache si verificano quando:

  • I file della cache di un’app sono danneggiati, causando un comportamento anomalo dell’app.
  • Desideri eliminare file contenenti informazioni personali per proteggere la tua privacy.
  • Stai esaurendo lo spazio di archiviazione sul telefono e non desideri eliminare video, immagini e app. Ricorda che questa è una soluzione a breve termine; alla fine dovrai utilizzare altri modi per liberare spazio di archiviazione Android .

Al di fuori di queste circostanze, non devi preoccuparti di svuotare la cache in base a una pianificazione. Il tuo telefono utilizza questi file per rendere più efficiente l’accesso ai contenuti più utilizzati, quindi eliminarli solo per poterli ricreare in seguito è solitamente uno spreco.

Dovrei utilizzare le app Android Cleaner?

Esistono molte app sul Play Store che pretendono di cancellare foto, video e file cache inutilizzati sul telefono in modo rapido e sicuro. Sebbene a volte possano fornire un servizio utile, di solito non vale la pena utilizzare queste app per alcuni motivi:

  • Spesso fanno affermazioni false, ad esempio svuotare i file della cache aumenterà notevolmente la velocità del tuo telefono (non lo farà).
  • Le app occupano più spazio sul telefono e possono persino rallentare le prestazioni essendo costantemente in esecuzione in background.
  • Spesso sono pieni di annunci spam e richiedono acquisti in-app per la maggior parte delle funzionalità.

Fai attenzione se decidi di usarli; usa le migliori app per la pulizia di Android se ne provi una. Se possibile, evitateli del tutto. La maggior parte dei telefoni Android dispone già di una sorta di memoria intelligente che rimuove i vecchi file, rendendo in gran parte superflue le app di terze parti per questo scopo.

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo in nostro canale Whatsapp.