Come si trova un iPhone perso o rubato offline

da | iPhone/iPad

Cosa significa quando Trova il mio dice che il tuo iPhone è “Offline”? E come si trova un iPhone offline?

Se hai perso il tuo iPhone o iPad, come puoi ritrovare il tuo dispositivo? Dovresti essere in grado di localizzare facilmente il tuo smartphone, soprattutto perché iOS 15 ha migliorato l’app Trova il mio. Tuttavia, al momento dell’accesso, noti un problema: Trova il mio iPhone è offline .

Pubblicità
Pubblicità

Cosa significa “Offline” per Trova il mio iPhone? Come puoi ancora localizzare il tuo dispositivo? E se è stato rubato, come impedisci ad altri di accedere ai tuoi dati personali?

Come attivare Trova il mio iPhone

Quindi cos’è esattamente Trova il mio iPhone? La funzione Trova il mio ti aiuta a trovare il tuo dispositivo se scompare. Non importa se l’hai perso mentre sei in giro o se pensi ancora che sia da qualche parte a casa. Attivare Trova il mio iPhone significa che puoi accedere al tuo ID Apple su un PC o tablet e localizzare il tuo dispositivo su una mappa.

Puoi anche utilizzare Dov’è per bloccare da remoto il tuo iPhone, cancellare tutto il contenuto (nel caso in cui pensi che sia irrecuperabile) o riprodurre un suono che ti conduca ad esso.

Pubblicità
Pubblicità

Tutto quello che devi fare per abilitare questa funzione è aprire Impostazioni , quindi toccare il tuo nome in alto. Quindi, vai su Trova il mio e assicurati che Trova il mio iPhone sia acceso.

Non è possibile abilitare questa impostazione in remoto, ma dovrebbe essere attiva per impostazione predefinita. Tuttavia, è meglio prevenire che curare (soprattutto se si tratta di un dispositivo di seconda mano) e assicurarsi che sia acceso non appena ricevi il tuo iPhone. È un’idea saggia prepararsi al peggio, ma spero che non ne avrai mai bisogno.

Cosa significa “Offline” per Trova il mio iPhone?

Il consiglio principale per chi ha perso il telefono è semplicemente di non farsi prendere dal panico.

Per individuare il tuo iPhone con Dov’è, devi accedere al tuo account iCloud utilizzando un dispositivo diverso. Esistono numerose iterazioni della funzione Trova il mio , tra cui Trova il mio iPad e Trova il mio Apple Watch . Tutti questi usano iCloud.

Puoi anche aprire l’app Dov’è su un altro dispositivo Apple connesso al tuo account, se ne possiedi uno.

Pubblicità
Pubblicità
Potrebbe interessarti:  Apple Watch Ultra e Apple Watch serie 8: novità e caratteristiche

Se funziona correttamente, dovresti vedere un’icona su una mappa per mostrare dove si trova il tuo dispositivo smarrito.

In alcuni casi, tuttavia, si legge “Offline”. Potrebbe anche dire “Nessuna posizione disponibile” o “Servizi di localizzazione disattivati”.

Ci sono un paio di potenziali ragioni per questo, ma hanno tutte lo stesso significato: il tuo iPhone non può effettuare il check-in su Trova il mio.

In che modo iOS 15 ha migliorato Trova il mio iPhone?

Si sono verificati grossi problemi con l’app Trova la mia. Potrebbe leggere offline per troppi motivi. La tua batteria potrebbe essere scarica. Il tuo smartphone potrebbe essere stato spento. Oppure potrebbe essere stato ripristinato.

iOS 15 ha risolto questi problemi. Ora Trova il mio può localizzare il tuo dispositivo anche se non è alimentato o se un ladro lo ha spento manualmente o lo ha ripristinato. Come Apple riesca a raggiungere questo obiettivo, tuttavia, è un mistero. È probabile che sia tramite la tecnologia Bluetooth o Near Field Communication (NFC) dell’iPhone .

Pubblicità
Pubblicità

Anche la funzione La mia posizione è stata migliorata. Ora trasmetterà continuamente in streaming la posizione dell’iPhone, quindi può essere trovato qualunque cosa accada.

Perché il mio iPhone è offline?

Perché il tuo iPhone è offline? È insolito che questo sia il caso se hai scaricato iOS 15. In caso contrario, il motivo più probabile è che la batteria è scarica. Avresti potuto anche lasciarlo spento. Ad ogni modo, se il tuo iPhone con una versione iOS precedente a iOS 15 non ha alimentazione, Trova il mio non ti darà dove si trova.

L’app funzionerà solo se il tuo dispositivo è connesso a iCloud, ovviamente, e hai effettuato l’accesso al tuo ID Apple. Per attivare la funzione in primo luogo, avrai già effettuato l’accesso a questi. Tuttavia, è possibile disattivarli entrambi, interrompendo la connessione a Dov’è.

Il tuo dispositivo potrebbe anche avere la Modalità aereo attivata. Questo interrompe tutti i segnali wireless come Wi-Fi e dati cellulari.

Se il tuo smartphone è stato rubato, il ladro potrebbe aver rimosso la scheda SIM. Questo lo disconnette da Internet mobile, rendendo più difficile, ma non impossibile, il tracciamento.

Pubblicità
Pubblicità

C’è anche la piccola possibilità che il tuo iPhone sia stato perso in un paese senza il supporto di Trova il mio. Questo perché la funzione deve accedere a Maps e Apple semplicemente non ha questa capacità in alcune regioni.

Se hai scaricato iOS 15, la batteria potrebbe essere ancora un problema. Poiché Apple non rivelerà esattamente come funziona (probabilmente per motivi di sicurezza), Bluetooth o NFC potrebbero comunque essere interessati dopo un po’ di tempo. Il protocollo Car Key di Apple utilizza NFC per sbloccare le auto se la batteria del tuo iPhone è scarica, ma dura solo circa cinque ore; se il tuo dispositivo dice che è offline e lo hai lasciato un po’ di tempo prima di controllare iCloud, questo potrebbe essere il motivo.

Potrebbe interessarti:  Spiegazione della funzionalità Dynamic Island di Apple

Allo stesso modo, secondo quanto riferito, Trova il mio funziona solo tramite iOS 15 quando è spento o ripristinato se è vicino ad altri dispositivi Apple. Questo potrebbe essere il problema se vivi o sei stato di recente in un luogo remoto.

Come si trova un iPhone perso o rubato offline

Quando apri Dov’è, vedrai alcune opzioni, indipendentemente dal fatto che tu abbia iOS 15 o meno. In primo luogo, ti dirà i livelli della batteria, ma non è qualcosa di cui preoccuparsi eccessivamente.

Se Trova il mio funziona, dovrebbe darti indicazioni. Tuttavia, se non funziona, hai ancora delle opzioni.

Pubblicità
Pubblicità

Anche se può sembrare inutile, fai prima clic su Riproduci suono . È improbabile che funzioni, soprattutto quando il tuo iPhone viene visualizzato come Offline . Tuttavia, rimarrai piacevolmente sorpreso se troverai il tuo smartphone in questo modo. (Torneremo a breve sulle altre opzioni in questa schermata. È necessario esaminare altri metodi prima di utilizzarli.)

Il modo principale per localizzare il tuo dispositivo è, ancora, prepararsi in anticipo. Durante la configurazione del dispositivo, devi accedere a Impostazioni , selezionare il tuo nome, quindi andare su Dov’è > Trova il mio iPhone > Condividi la mia posizione . Questo invia i dati sulla posizione del tuo dispositivo ad Apple continuamente se hai installato iOS 15 o quando la batteria è quasi scarica se stai utilizzando una versione precedente.

Questa è la tua migliore possibilità di recuperare il tuo dispositivo, ma non sarà d’aiuto se qualcuno lo ha spostato in un’altra posizione o se la funzione è disattivata.

Se utilizzi Google Maps sul tuo telefono, potresti essere in grado di tracciarne la posizione tramite la cronologia di Google Maps .

Vale anche la pena contattare il tuo gestore di telefonia mobile. Se disponi del numero di serie o del numero IMEI (International Mobile Equipment Identity) , il tuo operatore potrebbe essere in grado di risalire alla sua posizione.

Pubblicità
Pubblicità

Puoi rivisitare dove sei stato di recente e sperare di trovare il tuo smartphone senza bisogno di ulteriore tecnologia. Altrimenti, devi aspettare e incrociare le dita che qualcuno lo trovi. Notifica quando trovato potrebbe essere attivato, nel qual caso, vale la pena continuare ad accedere a Dov’è nel caso in cui ciò avvenga.

Come proteggere i tuoi dati se il tuo iPhone è offline

Supponiamo che tu non riesca ancora a trovare il tuo dispositivo. Temi che qualcuno lo abbia rubato o che chiunque lo localizzi possa accedere alle tue informazioni private. Cosa puoi fare per impedire che ciò accada?

Potrebbe interessarti:  Come caricare musica su iPhone

Anche quando Trova il mio dice che il tuo iPhone è “Offline”, puoi comunque utilizzare alcune delle sue altre funzioni. In particolare, Blocco attivazione viene fornito di serie quando si utilizza Trova il mio. Ciò significa che nessuno può disattivare Dov’è o cancellare i dati del tuo iPhone senza il tuo ID Apple. Hai anche altre due opzioni, descritte di seguito.

Che cos’è “Segna come smarrito” in Trova il mio iPhone?

“Segna come smarrito” ti consente di bloccare da remoto il tuo dispositivo e presentare un messaggio personalizzato sullo schermo. Dovresti includere un mezzo per contattarti per restituire lo smartphone.

Come ulteriore livello di sicurezza, questo disabilita Apple Pay. Inoltre, le notifiche non verranno visualizzate, quindi nessuno può spiare le tue attività. Puoi ancora ricevere chiamate e chiamate FaceTime, quindi puoi ancora convincere qualcuno a chiamare il tuo dispositivo per provare a recuperarlo. Fortunatamente, chiunque lo possieda non sarà in grado di accedere a nient’altro oltre a rispondere.

Pubblicità
Pubblicità

Una volta recuperato il dispositivo, puoi sbloccarlo semplicemente utilizzando il tuo passcode.

Che cos’è “Cancella questo dispositivo” in Trova il mio iPhone?

L’opzione Cancella questo dispositivo dovrebbe essere utilizzata solo in situazioni difficili. Cancella tutti i dati sul tuo telefono e rimuove la tua capacità di rintracciarli.

Prima di farti prendere dal panico e fare questo passaggio, ricorda che se stai utilizzando Face ID e hai un codice di accesso sicuro, nessuno dovrebbe comunque essere in grado di accedere alle tue informazioni personali.

Cancellare il tuo iPhone smarrito è un’ultima misura, da non prendere alla leggera. Prova tutto quello che ti viene in mente per ritrovarlo. Se segui questo percorso, dovrai ripristinare il tuo iPhone da un backup quando lo recuperi o sfortunatamente perderai tutte le tue informazioni. Questo è il motivo per cui è così importante eseguire il backup dei dispositivi il più spesso possibile; in caso contrario, perderai dati tra il backup e il ripristino dello smartphone.

Scegliere questa opzione significa che hai completamente rinunciato alla speranza. In genere è meglio usare Contrassegna come smarrito. Non importa se hai perso il telefono 24 ore fa o sei mesi fa. Se qualcuno lo trova e lo accende, sarà in grado di vedere il tuo messaggio e, si spera, di restituirtelo. Potresti anche considerare di offrire una ricompensa.

Pubblicità
Pubblicità
Condividi su:
Pubblicità

Sai davvero tutto su Whatsapp?

Leggi ora guide e trucchi su come usare al meglio WhatsApp

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Pubblicità
Pubblicità