Come scattare foto da 48 MP su iPhone 14 Pro

da | iPhone/iPad

L’iPhone 14 Pro potrebbe avere una fotocamera da 48 MP, ma per impostazione predefinita scatta comunque foto da 12 MP. Ecco come puoi risolverlo.

Per la prima volta in diversi anni, Apple ha aumentato la risoluzione della fotocamera dell’iPhone. La nuova e migliorata fotocamera principale da 48 MP è uno dei motivi principali per passare a iPhone 14 Pro.

Pubblicità
Pubblicità

Tuttavia, se possiedi già l’iPhone 14 Pro e hai provato a scattare foto con esso, probabilmente avresti notato che scatta ancora foto da 12 MP.

Allora, perché succede questo, chiedi? Bene, ti spiegheremo di seguito e poi ti insegneremo come scattare a 48 megapixel.

Perché l’iPhone 14 Pro scatta foto da 12 MP?

iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max sono dotati di un sensore quad-pixel da 48 MP, il che significa che combina quattro pixel adiacenti in un unico grande pixel con l’aiuto del pixel binning, una tecnica di fotografia computazionale . Quindi, quando si raggruppano insieme ogni quattro pixel da un sensore da 48 MP, l’output risultante è ancora un’immagine da 12 MP; tuttavia, il binning dei pixel consente alla fotocamera di far entrare più luce.

Pubblicità
Pubblicità

Di conseguenza, ottieni comunque uno scatto da 12 MP migliore rispetto a un iPhone 13 Pro, ed è per questo che Apple afferma audacemente prestazioni fino a due volte migliori in condizioni di scarsa illuminazione sulla fotocamera principale dell’iPhone 14 Pro. Questa tecnica non è una novità, poiché abbiamo visto il pixel binning in altri telefoni Android di punta come Samsung Galaxy S22 Ultra, Google Pixel 6 Pro, OnePlus 10 Pro e altri.

Potrebbe interessarti:  Spiegazione della funzionalità Dynamic Island di Apple

Come scattare foto da 48 MP su iPhone 14 Pro con ProRAW

Sebbene Apple utilizzi saggiamente la fotocamera da 48 MP su iPhone 14 Pro per offrirti il ​​miglior scatto possibile da 12 MP, offre comunque agli utenti la possibilità di scattare alla piena risoluzione di 48 MP in ProRAW se lo desiderano.

Apple ProRAW è un formato di immagine RAW di alta qualità introdotto insieme a iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max nel 2020. Disponibile come impostazione della fotocamera in iOS, è utile per fotografi professionisti e appassionati che preferiscono scattare in formato RAW, evitando l’elaborazione software non necessaria che tende a rendere le immagini troppo nitide.

Quindi, se vuoi che le tue foto siano in piena qualità da 48 MP, dovrai seguire queste semplici istruzioni sul tuo iPhone:

  • Apri l’ app Impostazioni sul tuo iPhone.
  • Nel menu Impostazioni, scorri verso il basso e tocca Fotocamera .
  • Ora tocca Formati , che si trova proprio in alto.
  • Qui, in Acquisizione foto, troverai l’interruttore per Apple ProRAW . Toccalo per abilitare questo formato RAW.
  • Ora vedrai apparire una nuova impostazione chiamata Risoluzione ProRAW proprio sotto. Toccalo e seleziona l’ opzione 48MP .

Ora, quando apri l’app Fotocamera, vedrai l’ interruttore RAW sopra il mirino, che è disattivato per impostazione predefinita. Quindi, ogni volta che sei pronto per scattare foto a 48 MP, tocca l’interruttore per abilitare il formato RAW e premi il pulsante di scatto.

Pubblicità
Pubblicità

Gli svantaggi di scattare foto da 48 MP su iPhone 14 Pro

Anche se rimarrai sicuramente colpito dal significativo aumento della risoluzione dell’immagine dal tuo iPhone e dalla flessibilità che ottieni ritagliando le tue foto da 48 MP, l’utilizzo di ProRAW ha due principali inconvenienti.

Potrebbe interessarti:  Come scoprire in quale paese è stato prodotto il tuo iPhone

Innanzitutto, Apple ProRAW utilizza il formato di file DNG, che non è così popolare e ampiamente accettato come JPEG. Quindi, incontrerai problemi di compatibilità se utilizzi app che non supportano i file ProRAW, che include la maggior parte dei social media e delle piattaforme di messaggistica. Fortunatamente, puoi sempre utilizzare un’app di terze parti per convertire questi file RAW .

In secondo luogo, gli scatti ProRAW da 48 MP dell’iPhone 14 Pro hanno dimensioni di file enormi. Puoi aspettarti che ogni immagine sia compresa tra 50 MB e 100 MB, a seconda del livello di dettaglio in essa contenuta. Quindi, queste foto RAW consumeranno lo spazio di archiviazione sul tuo iPhone prima che tu te ne accorga.

Apple ProRAW ti consente di scattare foto alla piena risoluzione di 48 MP, ma non è qualcosa su cui dovresti fare affidamento per un uso regolare, poiché gli svantaggi probabilmente non valgono la pena per la maggior parte delle persone. Ricorda che vedrai comunque miglioramenti durante le riprese a 12 MP, come prestazioni migliori in condizioni di scarsa illuminazione.

Quindi, salva il formato ProRAW per gli scatti che necessitano davvero di dettagli extra o quando desideri maggiore flessibilità per ritagliare le tue immagini. E non dimenticare di utilizzare l’interruttore RAW nell’app Fotocamera per passare rapidamente da un formato all’altro: sbloccare il vero potenziale della fotocamera del tuo iPhone è a portata di clic.

Pubblicità
Pubblicità
Condividi su:
Pubblicità

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina Facebook per rimanere informato sui nostri ultimi articoli del sito e conoscere sempre meglio il mondo della tecnologia. Ci seguono già 25.000 persone che aspetti.

Seguici su Telegram

Segui il nostro gruppo Telegram gratis per ricevere i nuovi articoli del sito e conoscere sempre meglio il mondo della tecnologia.

Pubblicità
Pubblicità