Come scaricare PowerPoint

da | Applicazioni mobile, Computer, MacOS, Windows

Per presentare ad un pubblico una conferenza, uno stage lavorativo, un’iniziativa, un progetto, o una tesina vengono sempre più utilizzate le slide, cioè delle diapositive, o lucidi, o fogli di plastica trasparente, o che dir si voglia, su cui riportare testi e immagini da proiettare. Una sequenza di illustrazioni, spesso, accompagnate da musiche di sottofondo o effetti, in cui mostrare dati con tabelle, grafici, mappe, diagrammi, e così via.

Una buona presentazione richiede tra le 10 e le 20 slide per la durata di 20-30 minuti: dopo aver creato una traccia e preparato dei testi brevi, è bene ricordare di mettere il titolo ad ognuna di esse, con una sola idea per slide, un layout predefinito, immagini e grafici. Per fare tutto ciò è molto usato PowerPoint, un programma del pacchetto Office, con cui è possibile creare delle presentazioni. Usarlo è semplice ed intuitivo basta seguire le indicazioni date in maniera chiara ed esauriente.

In questo articolo spiegheremo come poterne effettuare il download e quindi come scaricare PowerPoint. Dopo aver fornito ulteriori informazioni sul programma, illustreremo: come scaricare PowerPoint su computer, come farlo gratuitamente e come ottenere PowerPoint su PC e su Mac Per gli studenti è possibile scaricarlo gratis, ed un’altra possibilità è quella di averlo su smartphone e tablet per Android, iPhone e iPad

Informazioni preliminari

Prima di vedere come scaricare PowerPoint diamo alcune informazioni preliminari su questo programma.

PowerPoint è il software di casa Microsoft per realizzare presentazioni:

  • su computer è una soluzione a pagamento, così come il resto del pacchetto Office di cui fa parte,
  • occorre sottoscrivere un abbonamento a Microsoft 365, del costo 7 euro/mese o 69 euro/anno (valida per una persona e un massimo di 5 dispositivi in contemporanea),
  • oppure a 10 euro/mese o 99 euro/anno (valida per sei persone, 5 dispositivi in contemporanea per ciascuna di esse e con possibilità di funzionalità aggiuntive su Family Safety).

Per aziende e imprese vi sono invece i piani della famiglia Microsoft 365 Business, con ulteriori caratteristiche, dedicate agli ambiti promozionali, rispetto al piano Family base.

I prezzi dei pacchetti Business partono da 5,60 euro+IVA/anno e sono variabili a seconda delle richieste degli utenti:

  • Microsoft 365 Personal – 1 persona- Per PC/Mac/tablet/cellulari – Abbonamento di 12 mesi
  • Microsoft 365 Personal – 1 persona- Per PC/Mac/tablet/cellulari – Abbonamento di 12 mesi – codice digitale
  • Microsoft 365 Family – Fino a 6 persone – Per PC/Mac/tablet/cellulari Abbonamento di 12 + 3 mesi – codice via email + Norton 360 Deluxe – 5 dispositivi – abbonamento 15 mesi – codice via email.
  • Microsoft 365 Personal – 1 persona- Per PC/Mac/tablet/cellulari – Abbonamento di 12 mesi

La sottoscrizione dell’ abbonamento a Microsoft 365 consente di fare uso di tutte le altre applicazioni oltre a PowerPoint:

  • Word,
  • Excel,
  • Outlook,
  • OneDrive,
  • Publisher (solo su Windows),
  • Access (sempre solo su Windows),
  • OneNote,
  • Clipchamp,

e di ricevere gli aggiornamenti in maniera illimitata.

Con la sottoscrizione del piano si ottiene anche:

  • 1 TB di spazio online su OneDrive (a testa, nel caso del pacchetto da sei persone),
  • 60 minuti di conversazioni al mese su Skype,
  • l’uso delle app mobile della suite per la produttività di Microsoft, senza limitazioni sui dispositivi di qualsiasi dimensione.

È possibile scaricare una versione di prova gratuita di PowerPoint, inclusa in Microsoft 365, senza limitazioni e della durata di 30 giorni, dopo i quali si può sottoscrivere l’abbonamento, senza obbligo di rinnovo.

PowerPoint è incluso anche:

  1. nella suite Office Home & Student, al costo una tantum di 149 euro, con aggiornamenti solo per la versione acquistata (classica 2021),
  2. nella suite Office 365 Education, fruibile in maniera gratuita per docenti e studenti di istituiti idonei.

Office 2021 Home and Student – Tutte le classiche applicazioni Office – Per 1 PC/MAC

Essendo PowerPoint parte di Microsoft 365, non è possibile effettuarne il download singolarmente, ad eccezione:

  • della versione per Windows 11  e Windows 10, disponibile come applicazione standalone sul Microsoft Store al prezzo di 149 euro una tantum,
  • della versione per macOS, scaricabile gratuitamente dal Mac App Store e fruibile dopo aver sottoscritto l’abbonamento a Microsoft 365.

Per quanto riguarda smartphone e tablet, se il dispositivo adoperato ha dimensioni pari o inferiori ai 10.1″, le funzioni base del servizio sono totalmente gratuite, altrimenti, va sottoscritto l’abbonamento a Microsoft 365, che sblocca anche l’accesso completo a tutte le funzionalità.

PowerPoint è disponibile sia su Android che su iOS/iPadOS, come app a sé stante, che con il resto del pacchetto Microsoft 365,

Esiste anche una versione online, funzionante in maniera gratuita e da qualsiasi dispositivo, usabile dalla finestra del browser, senza dover scaricare e installare nulla, ma effettuando il login con l’account Microsoft.

Come scaricare PowerPoint su computer

Andiamo, allora a vedere come scaricare PowerPoint su computer, sia su Windows che su macOS, sia per ottenere la versione di prova, che quella dedicata agli studenti.

Scaricare PowerPoint gratis

Per poter scaricare PowerPoint gratis, su PC e su Mac, usando il periodo di prova gratuito:

  • aprire il browser ed andare alla sezione del sito di Microsoft
  • fare clic sul pulsante Avvia la prova di 1 mese,
  • effettuare l’accesso al proprio account Microsoft, digitando le credenziali nei campi appositi e premendo sul pulsante Avanti,
  • oppure creare un account al momento selezionando l’opzione apposita.

A login avvenuto

  • scegliere il metodo di pagamento da usare, per eventuali addebiti futuri, tra PayPal o carta di debito/credito,
  • compilare il modulo che compare successivamente con le informazioni richieste,
  • cliccare sui pulsanti Salva, Avanti e Avvia la versione di prova, paga in seguito.

Una volta attivata la prova gratuita di Microsoft 365, sarà possibile scaricare PowerPoint e il resto delle app, dalla pagina apposita:

  • facendo clic sul tasto Attività iniziali,
  • cliccando sul pulsante Scarica applicazioni desktop nel riquadro in basso,

Dalla dashboard del proprio account Microsoft, per scaricare PowerPoint gratis sul computer:

  • cliccare sul tasto Installa in corrispondenza della voce Installa Microsoft 365 su tutti i dispositivi,
  • premere nuovamente sul pulsante Installa nel riquadro che si è aperto,
  • aspettare il completamento del download del file d’installazione,
  • procedere nello stesso modo di come vedremo nei capitoli successivi dedicati a Windows, per scaricare PowerPoint gratis PC, e macOS, per procedere su Mac.

Se allo scadere del periodo di prova non vogliamo procedere alla sottoscrizione dell’abbonamento a Microsoft 365, si deve provvedere anticipatamente ad annullare il rinnovo automatico.

Per fare ciò:

  • collegarsi alla pagina di gestione dell’account Microsoft 
  • effettuare l’accesso,
  • premere sulla voce Gestisci corrispondente all’abbonamento Microsoft 365 attivo,
  • cliccare sui pulsanti Disattiva fatturazione ricorrente e Non voglio l’abbonamento.

Scaricare PowerPoint su PC

Ecco come scaricare PowerPoint su PC, se stiamo adoperando Windows 10 o successivi (es. Windows 11), si può agire tramite il Microsoft Store:

  • fare clic sull’icona dello store delle applicazioni di Microsoft (quella con il sacchetto della spesa e il logo di Windows) che troviamo sulla barra delle applicazioni,
  • nella finestra ora visibile sul desktop, cliccare sul campo di ricerca in alto,
  • digitarci “powerpoint” e premere il tasto Invio sulla tastiera del computer,
  • selezionare l’icona di PowerPoint nell’elenco delle applicazioni proposto.

Si può velocizzare l’esecuzione di questi passaggi:

  • andando nella sezione del Microsoft Store dedicata all’app PowerPoint
  • selezionando dal PC questo collegamento,
  • fare clic sul tasto Acquista ora,
  • premere quello Completa la transazione,
  • eseguire il login con il proprio account Microsoft, o creane uno al momento,
  • portare a termine la procedura d’acquisto fornendo un metodo di pagamento valido.

Se facciamo uso di una versione di Windows meno recente, si può scaricare PowerPoint sul computer agendo dal sito Internet di Microsoft, seguendo la procedura illustrata nel capitolo iniziale.

Dopo aver sottoscritto l’abbonamento a Microsoft 365, procedere con l’installazione del programma:

  • avviando il file EXE ottenuto,
  • facendo clic sul pulsante nella finestra che vediamo comparire sul desktop,
  • aspettando che vengano scaricati da Internet tutti i componenti necessari,
  • a setup ultimato, cliccare sul pulsante Chiudi.

A prescindere dal sistema adottato per scaricare PowerPoint sul PC, per avviare PowerPoint:

  • fare clic sull’apposito collegamento aggiunto al menu Start,
  • alla prima esecuzione del programma, verrà chiesto di fornire i dati del proprio account Microsoft.

C’è la possibilità di scaricare dalla relativa sezione del Microsoft Store l’app Microsoft 365 che include non solo PowerPoint, ma anche il resto delle applicazioni, seguendo la stessa procedura.

Successivamente accedere a PowerPoint come abbiamo appena visto.

Scaricare PowerPoint su Mac

Per scaricare PowerPoint su Mac, su qualsiasi versione di macOS, agendo tramite il Mac App Store:

  • fare clic sull’icona dello store delle applicazioni di Apple (quella con la “A” bianca su sfondo azzurro) che troviamo sulla barra Dock,
  • nella finestra che compare sulla scrivania, digitare “powerpoint” nel campo di ricerca in alto a sinistra,
  • premere il tasto Invio sulla tastiera,
  • fare clic sull’icona di PowerPoint a destra.

Se lo vogliamo si può velocizzare l’esecuzione di questi passaggi:

  1. accedendo direttamente alla sezione del Mac App Store dedicata all’app PowerPoint
  2. selezionando dal Mac questo collegamento.

Una volta visibile la sezione del Mac App Store relativa a PowerPoint:

  • premere sui pulsanti Ottieni e Installa,
  • se richiesto, autorizzare il download tramite password dell’ID Apple o Touch ID.

Oltre che in questo modo, si può scaricare PowerPoint su Mac direttamente dal sito Internet di Microsoft, come abbiamo visto nel capitolo iniziale.

Dopo aver sottoscritto l’abbonamento a Microsoft 365:

  • procedere con l’installazione del programma, aprendo il file PKG ottenuto,
  • cliccando per due volte sul pulsante Continua nella finestra che compare sulla scrivania,
  • facendo clic sui bottoni Accetta e Installa,
  • digitare la password del proprio account utente su Mac,
  • cliccare sui tasti OK, Chiudi e Sposta.

A prescindere dalla metodo scelta per scaricare powerpoint per Apple, una volta concluso il setup:

  • avviare PowerPoint selezionando l’icona aggiunta al Launchpad,
  • premere il tasto Continua ed effettuare l’accesso al proprio account Microsoft,
  • premere il pulsante Inizia a usare PowerPoint.

L’app Microsoft 365 si può scaricare anche dalla sua sezione del Mac App Store , che include PowerPoint e il resto delle app della suite.

Per farlo occorre svolgere la solita procedura, e poi avviare l’app di PowerPoint come già indicato.

Scaricare PowerPoint gratis per studenti

Si può scaricare PowerPoint gratis per studenti, a patto di essere uno studente o un docente di un istituto considerato idoneo.

E’ concesso, infatti, il download di Office 365 Education, un pacchetto che offre acceso gratuito a PowerPoint e anche a Word, Excel e OneNote e ad altri strumenti aggiuntivi per la classe, come ad esempio Exchange, SharePoint e Microsoft Forms.

Per procedere:

  • visitare la pagina Web dedicata a Office 365 Education
  • fare clic sul tasto Per iniziare,
  • immetti l’ email istituzionale nel campo Posta elettronica,
  • premere sul bottone Avanti e seguire la procedura guidata che viene mostrata.

Una volta avuto accesso alla dashboard del servizio:

  • fare clic sul pulsante Installazione e altro ancora in alto a destra,
  • scegliere la voce Installare app Microsoft 365 dal menu apertosi,
  • premere sul tasto Installa Office,
  • eseguire l’installazione della suite come abbiamo visto nei capitoli relativi a Windows e macOS.

Gli studenti universitari non possono scaricare PowerPoint gratis studenti, ma possono provare ad ottenere uno sconto sulla suite Microsoft 365 Personal, comprendente anche PowerPoint, usando la propria email universitaria e pagando 3 euro/mese.

Per fruirne:

  • visitare la pagina Web
  • cliccare sul bottone Iscriviti,
  • nella nuova schermata digitare la propria email universitaria nel campo di testo Indirizzo di posta elettronica dello studente,
  • fornire il resto delle informazioni richieste e cliccare sul tasto Verifica l’indirizzo di posta elettronica dello studente.

In caso di esito positivo della verifica, verrà abilitato l’abbonamento a Microsoft 365 a prezzo ridotto e sarà possibile scaricare PowerPoint e il resto della suite.

Come scaricare PowerPoint su smartphone e tablet

Passiamo ora al capitolo di come scaricare PowerPoint su smartphone e tablet, sia Android, che iOS/iPadOS.

Scaricare PowerPoint su Android

Se abbiamo uno smartphone o un tablet Android, ecco come scaricare PowerPoint, usando i servizi Google:

  • sfiorare l’icona del Play Store (quella con lo sfondo bianco e il simbolo Play colorato) che dalla schermata home e/o nel drawer,
  • nella schermata dello store delle applicazioni per dispositivi Android ora visibile, fare tap sul campo di ricerca in alto a sinistra,
  • digitare al suo interno “powerpoint”,
  • sfiorare l’icona della lente d’ingrandimento in basso a destra sulla tastiera virtuale per avviare la ricerca dell’app,
  • selezionare quella denominata PowerPoint dall’elenco delle app proposto.

Se vogliamo si può velocizzare l’esecuzione dei passaggi:

  • andare alla sezione del Play Store dedicata all’app PowerPoint
  • selezionare dal dispositivo il collegamento appena fornito,
  • nella schermata apertasi, fare tap sul pulsante Installa, in modo da dare il via alla procedura automatica di download e installazione dell’app,
  • avviare PowerPoint premendo sul tasto Apri, o facendo tap sulla nuova icona aggiunta alla home screen e/o nel drawer.

Una volta visualizzata la schermata principale di PowerPoint:

  • seguire la procedura di configurazione iniziale proposta,
  • concedere i permessi richiesti per permettere all’app di accedere ai file sul dispositivo,
  • decidere se abilitare, o meno, le notifiche,
  • eseguire l’accesso al proprio account Microsoft o creane uno,
  • dopodiché potremo cominciare a usufruire dell’app.

Per installare l’app Microsoft 365, comprendente PowerPoint e tutte le altre app del pacchetto Office:

Se il nostro dispositivo non è munito dei servizi Google, si possono seguire procedure alternative che riguardano il download dell’app PowerPoint o Microsoft 365 da store alternativi, andando a prelevare da lì il relativo file APK.

Scaricare PowerPoint su iPhone e iPad

Per scaricare PowerPoint su iPhone e iPad:

  • avviare l’App Store selezionando la sua icona (quella con lo sfondo azzurro con la lettera “A” al centro), dalla home screen e/o dalla Libreria app di iOS/iPadOS,
  • nella schermata dello store delle applicazioni per device mobile Apple che compare, selezionare la scheda Cerca situata in basso a destra,
  • digitare “powerpoint” nel campo di ricerca in alto,
  • fare tap sul tasto Cerca visibile sulla tastiera virtuale,
  • selezionare l’app chiamata PowerPoint dall’elenco delle applicazioni proposto.

Si può velocizzare l’esecuzione dei passaggi sopra descritti:

  • visitando direttamente la sezione dell’App Store dedicata all’app PowerPoint
  • selezionando dal proprio iPhone o iPad il collegamento appena fornito,
  • premere sul pulsante Ottieni accanto all’app,
  • fate tap su quello Installa,
  • confermare il download e l’installazione premendo per due volte di seguito sul tasto laterale dell’iPhone,
  • utilizzando il Face ID, il Touch ID,
  • o inserendo la password dell’ID Apple,
  • avviare l’app PowerPoint premendo sul tasto Apri comparso sullo schermo,
  • o facendo tap sull’icona che è stata aggiunta alla home screen e/o alla Libreria app dell’iPhone o dell’iPad.

Una volta visibile la schermata principale di PowerPoint:

  • seguire la procedura di configurazione iniziale proposta,
  • concedere i permessi eventualmente richiesti per l’accesso ai file sul dispositivo,
  • scegliere se abilitare le notifiche,
  • effettuare l’accesso al proprio account Microsoft o creane uno,
  • cominciare a visualizzare, creare e/o modificare presentazioni con l’app.

Se preferiamo installare PowerPoint insieme a tutte le altre app parte del pacchetto Office, si può scaricare e installare l’app Microsoft 365:

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale gratuito.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale WhatsApp gratuito.