Come scaricare Fortnite

da | Computer, Android, iPhone/iPad

Continua senza soste il successo di Fortnite, il videogioco sparatutto, gratuito, del 2017, sviluppato da People Can Fly e pubblicato da Epic Games per console e PC.

Le sue ambientazioni:

Pubblicità
Pubblicità
  • Salva il mondo, strutturata in una terra post-apocalittica, dove l’improvvisa apparizione di una tempesta mondiale, ha fatto scomparire il 98% della popolazione, in parte sostituita da pericolose creature aliene.
  • Modalità creativa, dove si possono creare mappe e giochi con le regole che si vogliono.
  • Battaglia reale, ambientata su un’isola in cui 100 giocatori lottano per la sopravvivenza. Essi si lanciano da un autobus volante, planando e atterrando in un luogo a scelta della mappa. All’interno del gioco vi sono quattro distinte modalità: singolo, coppie, terzetti e squadre.

Il successo raggiunto da Fortnite è notevole e spopola anche grazie a frequenti eventi in diretta, simili a film o concerti, come:

  • Il Duello Finale, in cui si sfidano un robot e un mostro,
  • oppure L’Operazione: Cieli di Fuoco, in cui i giocatori dovevano far esplodere un UFO dall’interno.

Se non abbiamo mai provato a giocare a Fortnite o vogliamo ritornarci, dopo un periodo di pausa, per rincontrare i vecchi amici, in questo articolo oltre a capire come scaricare Fortnite, faremo chiarezza sulle questioni che ruotano attorno alla produzione di Epic Games.

In modo così da permettere di giocare a Fortnite da computer, console o dispositivi mobili senza problemi, spiegando tutte le modalità necessarie, per orientarsi tra:

Pubblicità
Pubblicità
  • download classico,
  • cloud gaming,
  • diatribe tra aziende.

Come scaricare Fortnite su computer

Passiamo a vedere cosa necessita e come scaricare Fortnite su PC dal computer.

Requisiti minimi e consigliati

Per spiegare come scaricare Fortnite, occorre intanto fornire i dettagli relativi ai requisiti minimi del computer.

Che sono:

  • Sistema operativo: Windows 7/8/10 64-bit;
  • Processore: Intel Core i3-3225 3,3 GHz;
  • Memoria: 4GB di RAM.

Per una migliore esperienza di gioco, il PC deve rispettare i seguenti requisiti consigliati:

  • Sistema operativo: Windows 10 64-bit;
  • Processore: Intel Core i5-7300U 3,5 GHz;
  • Memoria: 8GB di RAM;
  • Scheda video: NVIDIA GeForce GTX 960, AMD Radeon R9 280 o GPU DX11 equivalente;
  • VRAM: 2GB.

Quindi Fortnite non richiede un particolare PC da gaming, per offrire una buona efficienza, anche se, per avere i dettagli al massimo, è necessario disporre di un hardware possente.

Pubblicità
Pubblicità
Potrebbe interessarti:  Registro Pubblico delle opposizioni ( RPO) come inscriversi per non ricevere più chiamate pubblicitarie

Questione macOS: come si può leggere dal:

in seguito a divergenze tra la software house di Fortnite e Apple, il gioco non è più aggiornato per Mac.

Per questo motivo, per usare il gioco,su questi computer dobbiamo fare affidamento a servizi di cloud gaming, che consentono di giocare ottenendo il flusso video mediante connessione a Internet, senza far girare effettivamente il gioco sul nostro Mac e senza richiederci di installarlo.

E’ una soluzione un po’ limitante e, quindi è consigliabile giocare da Windows in ambito PC, ma è comunque una possibilità.

Scaricare e installare Epic Games Launcher

Andiamo a vedere come scaricare Fortnite su Windows 10 o come scaricare Fortnite su Windows 11, o altre versioni supportate dell’OS di Microsoft:

Pubblicità
Pubblicità
  • per prima cosa ottenere l’Epic Games Launcher, cioè il programma che consente di gestire i titoli, legati alla software house e al suo Epic Games Store,
  • collegarsi al portale ufficiale di Epic Games
  • premere sul pulsante SCARICA IL LAUNCHER DI EPIC GAMES,
  • otterremo il file EpicInstaller-[versione].msi,
  • aprirlo e seguire le indicazioni che compaiono a schermo,
  • premere in successione sui pulsanti Installa e Sì,
  • attendere che venga completato in automatico il download dei file aggiuntivi.

Arrivati alla schermata di login dell’Epic Games Launcher:

  • proseguire nell’effettuare l’accesso mediante uno dei profili che vediamo a schermo –
  1. Epic Games,
  2. Facebook,
  3. Google,
  4. Xbox Live,
  5. PlayStation Network,
  6. Nintendo,
  7. Steam,
  8. Apple.
  • Sceglierne uno per proseguire.

Scaricare Fortnite

Dopo aver installato e configurato l’Epic Games Launcher, vediamo, in pratica, come scaricare Fortnite gratis:

  • procedere dall’Epic Games Launcher, dopo aver effettuato il login,
  • avviarlo,
  • fare clic sulla voce Negozio, collocata in alto a sinistra,
  • premere sul riquadro Cerca,
  • digitare “fortnite” e premere sulla voce Fortnite.

Così facendo, raggiungeremo la pagina del negozio relativa al titolo:

  • fare clic sul pulsante OTTIENI, presente a destra, seguendo poi le indicazioni che compaiono a schermo,
  • premere in successione sui pulsanti EFFETTUA L’ORDINE e ACCETTO,
  • portare a termine la transazione, che è gratuita.

Una volta fatto questo:

  • premere sul pulsante NELLA LIBRERIA,
  • o spostarsi nella scheda Biblioteca,
  • fare clic sul riquadro di Fortnite, scegliendo poi il percorso in cui posizionare il gioco all’interno del computer,
  • spuntare le caselle Aggiornamenti automatici e Crea Scorciatoia,
  • premere infine sui pulsanti Installa e .
  • per il resto, potremo seguire lo stato dello scaricamento, premendo sulla voce Download, presente in basso a sinistra.
Potrebbe interessarti:  Come saperei tutte le app installate sul tuo dispositivo Android

Una volta terminato il tutto, potremo avviare il gioco dalla Biblioteca o mediante l’eventuale icona presente sul desktop.

Pubblicità
Pubblicità

Come scaricare Fortnite su console

Passiamo a vedere l’ installazione Fortnite su console.

Il gioco è disponibile gratuitamente per:

  • PlayStation 4,
  • Xbox One,
  • Xbox Series X/S,
  • PlayStation 5,
  • Nintendo Switch.

La procedura da seguire in questi casi è sempre molto simile:

  • collegare la console a Internet,
  • disporre dell’apposito account legato alla piattaforma,
  • avviare lo store digitale ufficiale integrato nella console,
  • cercare “fortnite”,
  • selezionare il risultato adatto,
  • premere sul pulsante Scarica.

Per scaricare Fortnite su Nintendo Switch:

Come scaricare Fortnite sul telefono

Adesso parliamo di come scaricare Fortnite sul telefono.

Pubblicità
Pubblicità

In questo caso la situazione è un po’ più complicata, rispetto a quanto indicato per PC Windows e console, in quanto, a causa di questioni legate alle commissioni, ormai da tempo il gioco non è più disponibile sul Play Store di Google e sull’App Store di Apple.

Perciò per giocare a Fortnite da Android o da iOS/iPadOS è necessario passare per metodi alternativi.

Vediamo quali.

Dispositivi compatibili e requisiti minimi

Per giocare a Fortnite su Android, è necessario che il nostro dispositivo supporti alcuni requisiti. .

Requisiti minimi per Fortnite su Android:

Pubblicità
Pubblicità
  • Sistema operativo: Android 8.0 64 bit (ARM64) o successivo;
  • RAM: 4GB o superiore;
  • Scheda grafica: Adreno 530 o superiore, Mali-G71 MP20, Mali-G72 MP12 o superiore;
  • Altro: connessione a Internet.

Se il nostro dispositivo Android rispetta questi requisiti, potremo usare il gioco a 30FPS, ma ci sono anche alcuni modelli che consentono di raggiungere i 60FPS e oltre.

A tal proposito e per saperne di più è bene consultare le linee guida ufficiali di Epic Games all’indirizzo https://www.epicgames.com/fortnite/it/faq .

Per quel che riguarda iPhone e iPad, la situazione è diversa, in quanto dovremo passare per il cloud gaming.

In questo caso i requisiti da tenere a mente sono:

  • mantenere aggiornato iOS/iPadOS,
  • fare uso di una rete Wi-Fi a 5GHz,
  • avere una connessione a Internet da almeno 7Mbps.

Scaricare Fortnite su Android

Saputo ciò passiamo a illustrare l’installazione del gioco su Android.

Pubblicità
Pubblicità

Essendo Fortnite non è più disponibile sul Play Store di Google, si deve praticare un’installazione manuale tramite file APK.

Per procedere:

  1. Ottienilo dall’Epic Games App,
  2. Scarica comunque,
  • una volta abilitata l’installazione delle app da fonti sconosciute, un apposito gestore dei file per aprire il file APK,
  • premere sul tasto INSTALLA per ottenere l’Epic Games App.
Potrebbe interessarti:  Come creare un nuovo account Google su Android

Adesso:

  • Aprire l’app, mediante l’apposita icona presente nella schermata Home,
  • o nell’app drawer,
  • premere sul pulsante OTTIENI, collocato nel riquadro legato a Fortnite,
  • fare tap sul tasto INSTALLA per confermare.

Potremmo dover abilitare l’Epic Games App a installare altre app, in modo simile a quanto abbiamo fatto in precedenza per il browser o per il gestore dei file.

  • Avviare Fortnite tramite l’apposita icona,
  • attendere che venga portato a termine lo scaricamento dei file aggiuntivi,
  • al termine potremo effettuare l’accesso con il proprio account e iniziare a giocare al titolo di Epic Games.

Se abbiamo uno smartphone o un tablet Samsung, è possibile ottenere Fortnite anche mediante il Galaxy Store , il negozio digitale, ufficiale, preinstallato in questi dispositivi.

Pubblicità
Pubblicità

Scaricare Fortnite su iOS/iPadOS

Guardiamo ora come scaricare Fortnite su iOS o su iPadOS.

Purtroppo, per problemi legati alla disponibilità del titolo di Epic Games sui dispositivi Apple, ormai da anni, in seguito a delle diatribe legate alle commissioni trattenute da Apple, per quel che concerne il negozio digitale App Store, Fortnite non è più scaricabile per iPhone e iPad.

Questo significa che non è possibile installare il gioco sul nostro dispositivo con il metodo classico.

Fortnite è, comunque, disponibile nell’ambito del catalogo del servizio Xbox Cloud Gaming , giocando in cloud, tramite una buona connessione a Internet.

In pratica il gioco viene fatto girare su un hardware collocato in qualche struttura Microsoft/Xbox, mentre al nostro dispositivo viene inviato il flusso video in tempo reale.

Pubblicità
Pubblicità

Il titolo, quindi, non gira realmente sul nostro iPhone o iPad, ma, per farci giocare, viene sfruttata la connessione a Internet.

Anche se iPhone e iPad non sono probabilmente i dispositivi migliori per usufruire del titolo di Epic Games e, quindi, è consigliabile prendere in considerazione altre piattaforme, l’aspetto interessante è che giocare Fortnite in cloud tramite Xbox Cloud Gaming è gratuito. Infatti, al contrario di quanto avviene per altri titoli, in questo caso non è richiesto alcun abbonamento.

Condividi su:
Pubblicità

Sai davvero tutto su Whatsapp?

Leggi ora guide e trucchi su come usare al meglio WhatsApp

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Pubblicità
Pubblicità