Come ritoccare le foto con queste 4 app su Android

da | Android, Smartphone

Svolgo quasi tutto il mio lavoro utilizzando il telefono, sia personale che professionale. E questo include la modifica delle foto. Sfortunatamente non ho trovato un’app che faccia tutto ciò di cui ho bisogno, quindi di tanto in tanto mi affido a queste quattro app di fotoritocco.

Galleria Samsung per ritagliare soggetti, cancellare e apportare modifiche generali

Quando viene pronunciata la frase AI, sono propenso ad alzare gli occhi al cielo, ma le funzionalità AI sono una parte importante del motivo per cui utilizzo l’app Samsung Gallery. Uno dei principali è la possibilità di tenere premuta un’immagine per copiare automaticamente un soggetto e incollarlo in un’altra immagine o nota.

Ritagliare un soggetto in questo modo è molto più semplice che aprire un editor di immagini per prendere l’immagine al lazo a mano. Il risultato finale potrebbe non essere preciso quanto quello che può fare un professionista esperto, ma spesso è migliore di quello che riesco a gestire io.

Samsung Gallery ha anche una funzionalità equivalente alla funzione Gomma magica di Google Foto . Lo uso quando vedo un elemento minore che vorrei rimuovere da uno scatto. Dispone anche di filtri automatici che fanno un buon lavoro nel far risaltare una foto.

Nel complesso, Samsung Gallery è un editor di immagini tradizionale straordinariamente valido. L’interfaccia semplifica le modifiche su un touchscreen e trovo le scelte di progettazione più intuitive rispetto ai tradizionali dispositivi di scorrimento che ho riscontrato sulle app desktop. Inizio con Samsung Gallery quando devo lavorare con le immagini prima di passare ad altre app per colmare eventuali lacune.

Scarica: Galleria Samsung (gratuita)

Adobe Lightroom per sfocare gli sfondi

Adobe Lightroom è un editor di immagini e video per professionisti creativi. L’app mobile non ha tutte le funzionalità della sua controparte desktop, ma per me questo non è un problema. Lo utilizzo principalmente per sfocare lo sfondo nelle immagini e questa esperienza non è molto diversa dalla sfocatura di uno sfondo utilizzando il desktop Lightroom .

La maggior parte delle volte utilizzo semplicemente la modalità ritratto nell’app della fotocamera del mio telefono per fornire foto con un piacevole effetto bokeh. Tuttavia, se per qualsiasi motivo mi dimentico di scattare una foto in questo modo o sto utilizzando un’immagine catturata con un’altra fotocamera, Lightroom mi consente di applicare lo stesso effetto a posteriori.

Lightroom funziona caricando la tua foto sul cloud ed elaborando l’immagine per individuare il soggetto e come applicare la sfocatura. È tutt’altro che istantaneo e l’effetto non è perfetto, ma è più che sufficiente per le immagini che condividi sui social media o addirittura pubblichi su un sito come il nostro.

L’app non funziona magicamente. Alcuni argomenti sono difficili da comprendere per i computer. Puoi trovare effetti strani e antiestetici applicati a ciocche di capelli che sporgono dalla testa, impedendo un contorno netto. Anche gli smartphone a volte hanno difficoltà con lo stesso tipo di scatti. Ma per la fotografia di prodotto, Lightroom tende a fare un buon lavoro.

Download: Adobe Lightroom

Galleria Fossify per ritagliare e ridimensionare le foto

Fossify Gallery è un fork di un’app nota come Simple Gallery, un programma precedentemente open source che da allora è stato acquisito e arricchito con pubblicità e tracciamento. Come suggerisce il nome, Fossify Gallery è innanzitutto un’app per gallerie, ma dispone anche di un editor di immagini integrato.

Sebbene Samsung Gallery possa ritagliare in base a proporzioni specifiche, non mi consente di designare le dimensioni esatte. Ogni pubblicazione per cui ho scritto richiede determinate immagini, per l’esattezza. Ed è qui che entra in gioco Fossify Gallery. Ti consente di selezionare l’altezza e la larghezza in pixel che desideri che siano le tue immagini.

Il resto delle funzionalità di manipolazione delle foto dell’app non sono estese, quindi utilizzo spesso un’app diversa per modificare un’immagine, quindi vado a Fossify Gallery per assicurarmi che abbia le dimensioni esatte che devo pubblicare.

Scarica: Fossify Gallery

Canva per creare banner

Non devo spesso creare la mia grafica, ma ho bisogno di uno strumento come Canva in standby, per ogni evenienza. Sorprendentemente, una combinazione di app mi ha reso facile creare banner direttamente sul mio telefono. Ora posso isolare un soggetto semplicemente tenendo premuto il dito su una foto nella Galleria Samsung e quindi caricare o incollare l’immagine in Canva.

Canva mi consente di creare sfondi di dimensioni esatte e posso lavorare con più livelli. Aggiungere testo e forme base è semplice. Canva dispone anche di alcune funzionalità minori che migliorano la qualità della vita e che consentono un immenso risparmio di tempo, come l’aggiunta di linee guida per aiutarti a capire quando un’immagine è centrata verticalmente o orizzontalmente.

Canva è utile per qualsiasi cosa, dalla realizzazione di un collage fotografico alla creazione di modelli di design . Puoi anche utilizzare Canva per creare una fattura . Fondamentalmente, il tempo dedicato all’apprendimento di Canva non è tempo sprecato e la conoscenza viene trasferita anche all’utilizzo di Canva da un laptop.

Download: Canva

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale gratuito.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale WhatsApp gratuito.