Come risolvere un aggiornamento iOS bloccato che dice di riprendere il download

da | iPhone/iPad

Sebbene sia normale che un iPhone metta in pausa un aggiornamento per alcuni minuti circa, a volte potresti rimanere bloccato nel bel mezzo di un download senza alcun progresso, il che può essere estremamente frustrante. Quindi, vediamo cosa puoi fare se il download dell’aggiornamento del software iOS o iPadOS si blocca a metà.

1. Carica il tuo iPhone

Apple richiede che il tuo iPhone abbia una percentuale di batteria pari ad almeno il 50% per scaricare un aggiornamento iOS. Se, ad esempio, hai avviato un download al 55%, è molto probabile che il livello della batteria scenda al di sotto di questa percentuale richiesta nel mezzo di un aggiornamento.

Pertanto, questo potrebbe essere il motivo per cui il tuo aggiornamento iOS è in pausa. Per risolvere questo problema, carica semplicemente il tuo iPhone e lascialo lì fino al completamento del download.

2. Ripristina le impostazioni di rete

Uno dei motivi più comuni per un aggiornamento iOS interrotto è una rete instabile. Se perdi la connessione Internet durante il download di un aggiornamento, il tuo iPhone metterà automaticamente in pausa l’aggiornamento iOS. La stessa cosa accadrà se la tua connessione è debole o fluttuante.

In genere, il tuo iPhone riprenderà l’aggiornamento quando la tua connessione Internet migliora, ma non è sempre così.

Un indicatore sicuro del fatto che Internet è il colpevole di un aggiornamento iOS in pausa è l’opzione Riprendi download disattivata nella schermata di aggiornamento.

Esistono diverse soluzioni che puoi provare per migliorare le condizioni della tua rete e riattivare l’aggiornamento iOS:

  • Prova a reimpostare la connessione Wi-Fi spegnendo e riaccendendo il Wi-Fi del tuo iPhone.
  • Esegui un soft reset riavviando il tuo iPhone .
  • Attiva e disattiva la modalità aereo per ripristinare le connessioni. Puoi accedere alla modalità aereo dal Centro di controllo del tuo iPhone .
  • Ripristina tutte le impostazioni di rete sul tuo iPhone per eliminare eventuali problemi di connettività sottostanti.
  • Riavvia o reimposta il router .

Inoltre, evita di utilizzare i dati cellulari del tuo iPhone per aggiornare iOS. A meno che tu non abbia un piano 5G attivo su un iPhone 12 o successivo, Apple non ti consente di scaricare un importante aggiornamento iOS sui dati cellulari.

Ad esempio, se intendi eseguire l’aggiornamento direttamente da iOS 16, potresti riscontrare il problema della sospensione del download di iOS 17. È meglio utilizzare la rete dati solo per aggiornamenti minori o affidarsi al Wi-Fi se la connessione dati cellulare è spesso lenta, instabile o ha una quota limitata.

3. Libera più spazio di archiviazione

Se lo spazio di archiviazione dell’iPhone sta per esaurirsi, l’aggiornamento potrebbe interrompersi prima del download completo. Prima di avviare il download di un aggiornamento, il tuo iPhone indica quanto è grande il file. Puoi aspettarti che gli aggiornamenti iOS abbiano dimensioni comprese tra 1 GB e 6 GB. Tuttavia, dovrai assicurarti che il tuo dispositivo disponga del doppio dello spazio di archiviazione per scaricare e installare l’aggiornamento.

Per verificare di avere spazio di archiviazione sufficiente per un aggiornamento, vai su Impostazioni > Generali > Spazio di archiviazione iPhone . Se non hai abbastanza spazio sul tuo dispositivo, prova a eliminare alcuni contenuti multimediali o a scaricare le app inutilizzate per liberare spazio di archiviazione sul tuo iPhone .

Se non hai spazio sufficiente per scaricare l’aggiornamento, prova ad aggiornare il tuo iPhone con un Mac. In questo modo, non avrai bisogno di tanto spazio libero sul tuo dispositivo iOS. Basta seguire questi passaggi:

  • Collega il tuo iPhone e Mac tramite USB.
  • Apri Finder per localizzare il tuo iPhone. Potrebbe essere necessario fidarsi del tuo dispositivo per continuare.
  • Seleziona il tuo iPhone dalla barra laterale.
  • Nella scheda Generale , fai clic su Verifica aggiornamenti .

Se disponi di un PC Windows, segui questi passaggi utilizzando iTunes anziché Finder.

Se ritieni di avere spazio di archiviazione sufficiente per l’aggiornamento, probabilmente non è questo il problema. Diamo un’occhiata ad altre soluzioni per l’aggiornamento iOS interrotto.

4. Rimuovere il software Beta o gli aggiornamenti incompleti

Se in precedenza hai scaricato una versione beta di iOS o un aggiornamento incompleto, quasi sicuramente questa volta l’aggiornamento non riuscirà.

La soluzione è disinstallare la versione beta di iOS o rimuovere il pacchetto di installazione dell’aggiornamento precedente. Per fare quest’ultimo, apri le Impostazioni del tuo iPhone , vai su Generali > Archiviazione iPhone e scorri l’elenco delle app fino a trovare Aggiornamento software . Toccalo, quindi seleziona Elimina aggiornamento .

Dopo aver eliminato il file di aggiornamento, puoi andare su Generale> Aggiornamento software per riavviare l’aggiornamento.

5. Disattiva le restrizioni sui contenuti e sulla privacy

La maggior parte delle persone attiva le restrizioni sui contenuti e sulla privacy per impedire a se stessi o a qualcun altro di installare ed eliminare app. È anche un’ottima funzionalità per i genitori che cercano di limitare l’accesso dei propri figli a determinati contenuti.

Se in precedenza hai attivato la limitazione dei contenuti per gli acquisti su iTunes e App Store, l’aggiornamento iOS non avrà esito positivo.

Per eliminare le restrizioni, vai su Impostazioni > Tempo di utilizzo > Restrizioni su contenuti e privacy . Puoi disattivare tutte le restrizioni disattivando l’interruttore nella parte superiore della pagina o consentire l’accesso per categorie specifiche. Ad esempio, tocca Acquisti iTunes e App Store per creare regole di accesso personalizzate per l’installazione o l’eliminazione di app.

6. Controlla la pagina di stato del sistema di Apple

Quando Apple rilascia un nuovo aggiornamento iOS, gli utenti iPhone di tutto il mondo si affrettano a scaricarlo. Ciò può causare un sovraccarico dei server Apple, con conseguenti tempi di inattività che causeranno la sospensione dell’aggiornamento iOS.

Succede raramente, ma non possiamo escludere la possibilità che i server di aggiornamento di Apple abbiano fallito. Per sicurezza, visita la pagina Stato del sistema Apple e controlla la presenza di un cerchio verde per i servizi relativi agli aggiornamenti come App Store, account iCloud, ecc. Se non c’è un cerchio verde, significa che c’è un problema di sistema e tu dovremo aspettare finché Apple non risolverà il problema.

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale gratuito.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale WhatsApp gratuito.