Come risolvere l’errore “Il tuo computer ha poca memoria” su Windows 10 e 11

da | Computer, Windows

Se visualizzi spesso il messaggio di errore “Il tuo computer ha poca memoria”, è qualcosa che non puoi semplicemente ignorare. Alcune app potrebbero non funzionare correttamente e il tuo PC diventerà lento e non risponderà con RAM disponibile insufficiente. Fortunatamente, puoi risolvere il problema della “memoria insufficiente” con le risoluzioni in questa guida.

Che cos’è la RAM

La memoria ad accesso casuale (RAM) del computer è una memoria temporanea in cui i programmi possono archiviare i propri dati ed è una risorsa di sistema essenziale per tutti i software. La quantità di RAM del tuo PC è specificata nelle sue specifiche di sistema.

Pubblicità
Pubblicità

I PC Windows 10 e 11 in genere incorporano da quattro a 64 gigabyte di RAM. Tuttavia, l’errore “Il tuo computer ha poca memoria” si verificherà più probabilmente su PC con meno RAM.

Esistono diversi tipi di RAM, come SDRAM e SRAM. Poi ci sono anche tipi di RAM DDR3, 4 e 5.

Disabilita le app in background

L’esecuzione di più app esaurisce la quantità di RAM disponibile sul PC. La chiusura di app superflue e altri processi in background può liberare RAM sufficiente sul PC per risolvere almeno temporaneamente l’errore “memoria insufficiente”. Anche il messaggio per quell’errore suggerisce di chiudere i programmi attivi. Quindi, prova a disabilitare le app in background nei seguenti passaggi:

Pubblicità
Pubblicità
  • Avvia Task Manager con la sua scorciatoia da tastiera diretta Ctrl + Maiusc + Esc .
  • Seleziona la scheda Processi di Task Manager per visualizzare app e processi in background.
  • Chiudi tutti i programmi elencati in App selezionandoli e facendo clic su Termina attività .
  • Ripetere il passaggio precedente per i programmi di terze parti non necessari elencati in Processi in background . Tuttavia, seleziona solo per chiudere lì i processi non necessari.
  • Fare clic su Avvio nella parte superiore di Task Manager.
  • Seleziona e fai clic su Disattiva per tutti gli elementi di avvio non necessari elencati lì. In questo modo i programmi verranno automaticamente avviati con Windows e il consumo di RAM come processi in background.
Potrebbe interessarti:  Come configurare e utilizzare iCloud su un Mac

Fai attenzione a non esagerare quando disabiliti i processi in background. Non terminare nessuno dei processi di Windows elencati nella scheda. Interferire con loro potrebbe causare il crash di Windows.

Liberare spazio di archiviazione su disco con lo strumento di pulizia del disco

Quando la RAM è bassa, Windows utilizza un file di paging dalla memoria del disco rigido per fungere da memoria virtuale. Tuttavia, un disco rigido eccessivamente pieno limiterà lo spazio di memoria virtuale. Assicurati che il disco rigido del tuo PC abbia spazio libero sufficiente per il suo file di paging.

Per fare ciò, puoi cancellare i file superflui con Pulizia disco in questo modo:

  • Apri l’utilità Pulizia disco di Windows
  • Seleziona tutte le caselle nella scheda Pulizia disco 
  • Fare clic su OK > Elimina file per confermare
  • Puoi anche scegliere di cancellare i dati dei file di sistema superflui più o meno allo stesso modo facendo clic su Pulisci file di sistema.

Oltre a cancellare i file spazzatura, puoi disinstallare il software non necessario per liberare spazio su disco. La rimozione di alcuni pacchetti software di grandi dimensioni probabilmente libererà più spazio rispetto allo strumento Pulizia disco.

Aumenta l’allocazione della memoria virtuale

Alcuni utenti hanno confermato che l’aumento dell’allocazione della memoria virtuale può risolvere in modo permanente l’errore “memoria insufficiente”. L’espansione del file di paging occuperà più spazio su disco per la memoria virtuale.

Pubblicità
Pubblicità

Eseguire una scansione malware

Il malware è un’altra potenziale causa dell’errore “memoria insufficiente” in Windows 11. Alcuni malware possono gonfiare notevolmente l’utilizzo della RAM, il che porta a problemi di memoria insufficiente. Windows include un’utilità di scansione antivirus integrata con la quale è possibile eliminare il malware.

L’utilità Malwarebytes è una buona alternativa di terze parti alla sicurezza di Windows. La versione freeware di quel software include uno scanner di malware integrato che puoi utilizzare. Ecco come eseguire una scansione malware con Malwarebytes:

  • Apri la pagina di download di Malwarebytes e scarica l’app.
  • Premi Installa nella finestra Installazione guidata di Malwarebytes.
  • Apri l’app Malwarebytes dopo averla installata.
  • Seleziona l’ opzione Scansione .
  • Fare clic su Quarantena dopo la scansione.
Potrebbe interessarti:  Come convertire un PDF in un documento Microsoft Word

Reinstallare qualsiasi software con un utilizzo della RAM insolitamente elevato

A volte l’errore “memoria insufficiente” si verifica a causa di un problema di perdita di memoria per software specifico. Una perdita di memoria si verifica quando un programma non rilascia correttamente la RAM, il che può gonfiare notevolmente il suo utilizzo della RAM. Pertanto, l’identificazione e la reinstallazione del software con un problema di perdita di memoria può anche correggere questo errore. Segui questi passaggi per identificare e reinstallare qualsiasi software con un utilizzo della RAM insolitamente elevato:

  • Visualizza la scheda Processi in Task Manager.
  • Fare clic sull’intestazione della colonna Memoria per identificare il software con il maggiore utilizzo della RAM. Facendo clic su quell’intestazione riordinerai i processi con i più grandi maiali di RAM in alto.
  • Chiudere il software che si intende disinstallare selezionando il relativo processo e facendo clic su Termina operazione .
  • Successivamente, premi il pulsante Windows + R ; e inserisci il comando appwiz.cpl per Programmi e funzionalità.
  • Fare clic su OK per visualizzare lo strumento di disinstallazione
  • Selezionare il software con un utilizzo della RAM insolitamente elevato e fare clic su Disinstalla .
  • Per reinstallare il software, scaricare l’ultima versione dal suo sito Web o da altre fonti affidabili. Quindi apri la procedura guidata di installazione scaricata per reinstallare il software.

Impostare Windows per eseguire un avvio pulito

Questa potenziale risoluzione per l’errore di “memoria insufficiente” è una variazione della prima in questa guida. L’impostazione di Windows per l’avvio pulito disabiliterà sia i programmi di avvio che i servizi di terze parti, il che è un buon modo per ridurre al minimo l’utilizzo della RAM. Puoi impostare un avvio pulito disabilitando i servizi con MSConfig e tutti gli elementi di avvio in Task Manager, come spiegato nella nostra guida su come eseguire un avvio pulito su Windows .

Controlla la tua RAM con la diagnostica della memoria di Windows

L’errore “memoria insufficiente” può anche essere dovuto a un problema di RAM. La diagnostica della memoria di Windows esegue la scansione della RAM per rilevare eventuali errori. Quell’utilità non risolve la RAM difettosa ma potrebbe evidenziare che il tuo PC ha bisogno di un modulo sostitutivo. È possibile eseguire un controllo di diagnostica della memoria di Windows in questo modo:

Pubblicità
Pubblicità
  1. Apri la casella Open di Run con Win + R e inserisci mdsched in essa.
  2. Selezionare l’ opzione OK di Esegui per visualizzare la diagnostica della memoria di Windows.
  3. Fare clic su Riavvia ora e verificare la presenza di problemi in Diagnostica memoria di Windows.
  4. Attendere il termine della scansione dopo il riavvio.
Potrebbe interessarti:  Come avviare e interrompere le registrazioni dello schermo su un Mac

Diagnostica memoria di Windows dovrebbe quindi visualizzare automaticamente un risultato dopo il riavvio da visualizzare. In caso contrario, puoi visualizzare il risultato facendo clic su Registri di Windows > Sistema nel Visualizzatore eventi. Quindi selezionare Trova , immettere MemoryDiagnostic e fare clic su Trova successivo .

Se la diagnostica della memoria di Windows mostra errori, potrebbe essere necessario sostituire una chiavetta RAM. Puoi sostituire tu stesso la RAM nei PC desktop e in alcuni laptop. In alternativa, considera di portare il tuo PC a un servizio di riparazione affidabile.

Aggiungi più RAM al tuo PC

Questa è l’ultima risorsa se le risoluzioni di cui sopra per l’errore “memoria insufficiente” non sono sufficienti. L’aggiunta di un modulo RAM aggiuntivo al PC gli darà più memoria di sistema. La maggior parte dei PC desktop dispone di slot liberi per la RAM in cui è possibile inserire un modulo appena acquistato per aumentare la memoria di almeno due o quattro gigabyte.

Condividi su:

Sai davvero tutto su Whatsapp?

Leggi ora guide e trucchi su come usare al meglio WhatsApp

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Pubblicità
Pubblicità