Come risolvere il ritardo audio Bluetooth in Windows

da | Windows, Computer

Le moderne cuffie wireless non sono più inferiori alle loro controparti cablate. Ma c’è un fastidioso problema a cui le cuffie Bluetooth sono ancora soggette: il ritardo audio. Fortunatamente, ci sono alcune soluzioni rapide che puoi provare a sbarazzarti di questo fastidio su Windows 11 e Windows 10.

Assicurati di non essere troppo lontano

Potrebbe sembrare ovvio, ma devi trovarti nelle immediate vicinanze del tuo PC o laptop affinché le tue cuffie Bluetooth funzionino perfettamente. Anche se potresti non perdere la connessione o sperimentare audio discontinuo anche a 5-10 metri di distanza dal tuo computer, la distanza può comunque creare un ritardo audio.

Se riscontri ritardi o altri problemi audio mentre sei lontano dal tuo sistema, prova a posizionarti di fronte al sistema e verifica se questo risolve il problema. Di solito, cose come muri e persino altre persone tra le tue cuffie e il computer sono sufficienti a causare problemi.

Attiva nuovamente il Bluetooth e riaccoppia le cuffie

Il vecchio trucco di spegnerlo e riaccenderlo a volte può anche risolvere il problema del ritardo audio Bluetooth. Se ciò non bastasse, puoi anche provare a riaccoppiare le cuffie al computer.

  • Fai clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start e seleziona “Impostazioni”.
  • Seleziona “Bluetooth e dispositivi” da sinistra e disattiva l’opzione Bluetooth. Attendi un minuto, quindi riaccendilo e controlla se il ritardo audio è ancora presente.
  • Su Windows 10, seleziona “Dispositivi” dalla finestra Impostazioni e poi “Bluetooth e altri dispositivi” dal riquadro a sinistra. Attiva l’interruttore Bluetooth da lì.
  • Per riaccoppiare le cuffie, prima fai clic sui tre punti verticali accanto alla scheda delle cuffie e fai clic su “Rimuovi dispositivo”. Gli utenti di Windows 10 possono semplicemente fare clic sulla scheda delle cuffie e quindi su “Rimuovi dispositivo”.
  • Ora metti le cuffie in modalità di associazione e fai clic su “Aggiungi dispositivo” per accoppiarle nuovamente. Controlla se sei stato in grado di correggere il ritardo audio riassociando le cuffie. Su Windows 10, puoi fare la stessa cosa facendo clic su “Aggiungi Bluetooth o altro dispositivo”.

Elimina le interferenze da altri dispositivi

Sebbene le cuffie Bluetooth siano diventate molto più abili nella gestione delle interferenze, possono comunque riscontrare problemi come il ritardo audio, soprattutto se si dispone di più dispositivi wireless nelle vicinanze. I router Wi-Fi, gli altoparlanti Bluetooth, i baby monitor e persino i forni a microonde possono interferire con le cuffie a causa della sovrapposizione delle frequenze nella banda a 2,4 GHz.

Alcuni semplici modi per eliminare l’interferenza come causa sottostante sono:

  • Spegnere i dispositivi che non sono in uso
  • Spostare il router wireless su un canale diverso all’interno della banda a 2,4 GHz o passare alla banda a 5 GHz se si dispone di un router dual-band
  • Disconnettere altri dispositivi wireless dal computer uno alla volta per identificare il colpevole

Disabilita i miglioramenti audio

I miglioramenti audio in Windows possono spesso aiutare a migliorare la qualità del suono in alcuni scenari, a seconda dell’hardware e del segnale audio in questione. Ma occasionalmente possono anche causare problemi come il ritardo audio. Puoi disabilitare i miglioramenti audio e verificare se questo aiuta a eliminare il problema.

  • Vai su “Impostazioni -> Sistema -> Suono”.
  • Nella sezione “Output” in alto, fai clic sulle tue cuffie Bluetooth per aprire le proprietà associate.
  • In “Impostazioni di output”, fai clic su “Avanzate” in “Migliora audio”.
  • Nella finestra successiva, seleziona la scheda “Miglioramenti” e seleziona la casella accanto a “Disabilita tutti i miglioramenti”. Quindi fare clic su “Applica -> OK”.
  • Per aprire le proprietà del dispositivo su Windows 10, seleziona le tue cuffie nel menu a discesa “Scegli il tuo dispositivo di output” in “Uscita”. Fai clic su “Proprietà dispositivo -> Proprietà dispositivo aggiuntive”.
  • Ora prova di nuovo le tue cuffie. Se il problema persiste e la qualità audio complessiva è ridotta, puoi riattivare i miglioramenti audio.

Assicurarsi che il servizio audio di Windows sia configurato correttamente

A volte, il servizio Windows Audio non è configurato correttamente a causa delle modifiche apportate da alcune applicazioni. Se nessuna delle soluzioni di cui sopra ha funzionato per te, può essere utile assicurarsi che il servizio sia configurato correttamente.

  • Cerca “Servizi” in Windows Search e apri l’app.
  • Sulla destra, vai al servizio “Windows Audio” vicino alla fine dell’elenco e fai doppio clic su di esso per aprire le sue proprietà.
  • Nella scheda “Generale”, assicurati che “Tipo di avvio” sia impostato su “Automatico” (non l’opzione “Avvio ritardato”). Fai clic su “Applica -> OK”.

Prova lo strumento di risoluzione dei problemi integrato di Windows

Sebbene lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows potrebbe non produrre sempre i migliori risultati, vale comunque la pena provare solo per coprire tutte le tue basi. A volte, il motivo alla base del ritardo audio Bluetooth può essere una semplice impostazione configurata in modo errato che viene trascurata da tutte le altre correzioni.

  • Apri “Impostazioni -> Sistema -> Risoluzione dei problemi”.
  • Fai clic su “Altri strumenti per la risoluzione dei problemi”.
  • Nella sezione “Altro”, accanto a “Bluetooth”, fai clic su “Esegui” per avviare lo strumento di risoluzione dei problemi Bluetooth.
  • Su Windows 10, devi selezionare “Aggiornamento e sicurezza” dalla finestra Impostazioni, quindi “Risoluzione dei problemi” nel riquadro di sinistra e infine “Bluetooth” in “Trova e risolvi altri problemi”. Quindi fai clic su “Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi”.
  • In base ai risultati dello strumento di risoluzione dei problemi, segui le istruzioni per consentire allo strumento di risoluzione dei problemi di risolvere eventuali problemi identificati. Successivamente, controlla se il ritardo audio è corretto.

Aggiorna i driver Bluetooth

I driver di dispositivo sono spesso all’origine di vari problemi di prestazioni. In caso di ritardo audio, dovresti assicurarti di avere i driver audio più recenti per le tue cuffie Bluetooth installate nel tuo sistema.

  • Fai clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start e seleziona “Gestione dispositivi”.
  • In “Bluetooth”, seleziona le tue cuffie e fai clic su “Aggiorna driver”.
  • Seleziona “Cerca automaticamente i driver”. Il tuo computer cercherà i driver aggiornati e li installerà automaticamente. Riavvia il computer dopo l’installazione e controlla se il problema è stato risolto.
  • Se il tuo computer non è in grado di trovare i driver aggiornati, puoi scaricare manualmente i driver più recenti dal sito Web del produttore delle cuffie e installarli tu stesso. Assicurati di riavviare il computer per rendere effettive le modifiche.
  • Dovresti anche assicurarti che il firmware delle tue cuffie non sia obsoleto. Per verificare la disponibilità di un aggiornamento del firmware, utilizza le impostazioni nell’app per dispositivi mobili delle cuffie.

Utilizzare un dongle Bluetooth

Se nessuno dei suggerimenti di cui sopra ha funzionato per te con il tuo hardware Bluetooth integrato, provare invece un dongle Bluetooth a volte può risolvere il problema. Puoi acquistare un dongle Bluetooth USB a buon mercato da siti come Amazon. Collegalo, lascia che Windows installi automaticamente i driver, quindi verifica se il ritardo audio è ancora presente.

Su alcuni laptop, il controller Bluetooth integrato non è abbastanza potente da offrire un’esperienza audio decente. Il passaggio a un dongle Bluetooth rimovibile può risolvere eventuali problemi audio in questi casi.

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Sai davvero tutto su Whatsapp?

Leggi ora guide e trucchi su come usare al meglio WhatsApp