Come ripristinare un iPhone senza iTunes

da | iPhone/iPad

Ti stai chiedendo come ripristinare il tuo iPhone senza iTunes? Ecco una guida al ripristino e al ripristino senza il software Apple.

Quando Apple ha rilasciato per la prima volta l’iPhone, il modo migliore per ripristinare o ripristinare il dispositivo era collegarlo a un computer con iTunes. Ma nel 2019, Apple ha interrotto iTunes per Mac, sostituendolo con l’app Music, e iTunes non funziona su tutti i PC Windows. Quindi qual è il modo migliore per ripristinare o ripristinare un iPhone senza utilizzare iTunes?

In questa guida, ti mostreremo come ripristinare o ripristinare il tuo iPhone utilizzando le impostazioni del dispositivo, utilizzando Finder o utilizzando un’app di terze parti per ogni volta che iTunes non è disponibile.

Ripristino di un iPhone

Le persone spesso usano “reset” e “restore” in modo intercambiabile. Tuttavia, non è corretto farlo; le due parole si riferiscono a processi diversi.

Dei due, il ripristino del dispositivo è l’approccio più leggero. Potrebbe cancellare i dati dal telefono, a seconda dell’opzione di ripristino scelta, ma non influisce sul firmware o sulla versione del sistema operativo.

Il ripristino offre anche un elenco più granulare di opzioni. Oltre a riportare tutte le impostazioni del dispositivo al loro stato predefinito, puoi anche scegliere di cancellare tutti i contenuti e le impostazioni. Se preferisci, puoi scegliere di ripristinare semplicemente le impostazioni di rete, il dizionario della tastiera, il layout della schermata Home o le opzioni di posizione e privacy, mantenendo intatto il resto dei tuoi dati.

Il ripristino di un iPhone è il processo che devi intraprendere se il tuo iPhone ha grossi problemi. Ad esempio, forse non riesci a far uscire il tuo dispositivo dalla modalità di ripristino o dalla modalità di aggiornamento del firmware del dispositivo (DFU), o forse continui a visualizzare codici di errore (i più comuni sono 3194, 4013, 4014, 9 e 51).

Quando ripristini un iPhone, cancella tutti i tuoi dati e reinstalla il sistema operativo da zero.

Puoi suddividere ulteriormente il processo di ripristino in due categorie: ripristinare il tuo iPhone a uno stato funzionante senza dati o ripristinare un backup dei dati del tuo iPhone.

Come ripristinare un iPhone senza iTunes

È facile ripristinare un iPhone senza iTunes. Supponendo che il tuo dispositivo funzioni correttamente, puoi farlo dall’app Impostazioni del telefono. Per ripristinare il tuo iPhone, segui questi passaggi:

  • Accendi il tuo dispositivo e assicurati che non sia connesso a iTunes.
  • Apri l’ app Impostazioni .
  • Passa a Generali > Trasferisci o Ripristina iPhone .
  • Qui vedrai un elenco delle varie opzioni di ripristino disponibili. Se desideri cancellare tutti i tuoi dati e ripristinare il tuo iPhone allo stato di fabbrica, tocca l’ opzione Cancella tutto il contenuto e le impostazioni . Altrimenti, tocca Ripristina e seleziona l’opzione più adatta alle tue esigenze.

Prima che inizi il processo di ripristino, dovrai inserire il tuo passcode. La procedura richiederà alcuni minuti per essere completata.

Se non riesci a seguire questi passaggi perché il tuo iPhone non funziona, dovrai seguire le istruzioni per ripristinare il tuo iPhone senza utilizzare invece iTunes.

Come ripristinare un iPhone senza iTunes su un Mac

Se hai un Mac e non puoi utilizzare iTunes perché Apple lo ha interrotto, puoi invece ripristinare il tuo iPhone utilizzando Finder. Il processo per questo è esattamente lo stesso di iTunes:

  • Collega il tuo iPhone al Mac utilizzando un cavo USB.
  • Apri Finder e seleziona il tuo iPhone dalla barra laterale.
  • Se richiesto, inserisci il tuo passcode e tocca sullo schermo del tuo iPhone per associarlo.
  • Dalla scheda Generale in Finder, fai clic su Ripristina iPhone per cancellare completamente il dispositivo e reinstallare il software. In alternativa, fai clic su Ripristina backup per ripristinare i dati da un backup precedente sul tuo Mac.

A seconda del problema con il tuo iPhone, potrebbe essere necessario ripristinare anche il firmware. Devi mettere il tuo iPhone in modalità DFU per farlo.

Come ripristinare un iPhone senza iTunes su un PC Windows

Se devi ripristinare un iPhone con un PC Windows, magari perché hai lo schermo bianco della morte , ma non puoi usare iTunes o Finder, la situazione è leggermente più complicata. Per questo, sarà necessario utilizzare software di terze parti. Tre dei marchi leader sono Tenorshare, dr.fone e FonePaw.

Per questa guida, ci concentreremo sul software Tenorshare. Sentiti libero di provare le altre due app se c’è qualcosa del processo Tenorshare che non ti piace.

Come ripristinare un iPhone disabilitato utilizzando Tenorshare

Diamo un’occhiata a come ripristinare un iPhone non funzionante o disabilitato senza iTunes. Questo è anche il metodo che devi seguire se hai dimenticato il passcode dell’iPhone , sei bloccato in modalità di ripristino o DFU o se iTunes sta generando errori durante il processo di ripristino.

Per iniziare, devi scaricare l’app Tenorshare ReiBoot, che offre un abbonamento a pagamento ma è disponibile per l’uso gratuito.

Una volta che l’app è attiva e funzionante, collega il tuo iPhone al computer. Deve essere una connessione cablata; il processo non funzionerà tramite Bluetooth o Wi-Fi.

Se necessario, puoi utilizzare i pulsanti con un clic per accedere o uscire dalla modalità di ripristino. Ma per la maggior parte dei casi, dovresti semplicemente fare clic sul pulsante Start per riparare il tuo iPhone.

Ora vedrai un elenco di potenziali problemi iOS, seleziona la corrispondenza più vicina al tuo iPhone e fai clic su Risolvi ora . L’app ReiBoot ti offre quindi l’opzione di una riparazione standard che è meno efficace ma non elimina i tuoi dati o una riparazione profonda che è più efficace ma elimina tutti i tuoi dati nel processo.

Qualunque sia il processo che scegli, segui i passaggi sullo schermo per mettere il tuo iPhone nella modalità giusta ed eseguire la riparazione.

Download: Tenorshare ReiBoot.

Come ripristinare i dati dell’iPhone utilizzando Tenorshare

Se hai eliminato una foto, un messaggio, un documento o un file importante dal tuo iPhone, potresti essere in grado di ripristinarlo se agisci rapidamente. Ancora una volta, Tenorshare ha un’app per aiutarti: UltData. È gratuito, ma puoi anche sbloccare più funzionalità con un abbonamento. L’app è disponibile per macOS o Windows.

L’app ha un paio di vantaggi significativi rispetto all’utilizzo di iTunes per recuperare i file. Innanzitutto, a differenza di iTunes, può (si spera) recuperare i file direttamente dal tuo iPhone; non è necessario aver effettuato un backup. Inoltre, puoi ripristinare i dati caso per caso da un backup di iTunes, piuttosto che dover affrontare un approccio tutto o niente.

Per ripristinare i dati di iPhone senza iTunes, segui i passaggi seguenti:

  • Scarica e installa l’app UltData.
  • Seleziona Ripristina da dispositivi iOS , Ripristina dati da backup o Ripristina dati da iCloud , a seconda di ciò che desideri ottenere.
  • Seleziona i file che desideri recuperare e ripristinare.
  • Fai clic sul pulsante Scansione per vedere cosa è disponibile, quindi ripristina tutto ciò di cui hai bisogno.

Download: Tenorshare UltData.

Condividi su:

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Sai davvero tutto su Whatsapp?

Leggi ora guide e trucchi su come usare al meglio WhatsApp

Cerca sul sito:

Pubblicità