Come ripristinare le impostazioni di fabbrica del tuo MacBook o iMac

da | Computer, MacOS

Se stai pensando di vendere il tuo computer Apple o di darlo a un familiare, devi ripristinare le impostazioni di fabbrica del tuo Mac in modo che i tuoi dati personali non siano più presenti. Che tu abbia un MacBook o un Mac desktop, ti insegneremo come farlo.

Ripristino delle impostazioni di fabbrica di un moderno MacBook o Mac Desktop

Se il tuo computer esegue macOS Sonoma, Ventura o Monterey, esiste un modo rapido per ripristinare le impostazioni di fabbrica del tuo Mac. Puoi farlo tramite Impostazioni di sistema (o Preferenze di sistema ). Su macOS Ventura o Sonoma, segui questi passaggi:

  1. Fare clic sul logo Apple nella barra dei menu e scegliere Impostazioni di sistema dal menu a discesa.
  2. Seleziona Generale dalla barra laterale, quindi fai clic su Trasferisci o Reimposta sulla destra.
  3. Fare clic su Cancella tutto il contenuto e le impostazioni .

D’altro canto, se sul tuo Mac è installato Monterey, ecco cosa devi fare:

  1. Fare clic sul logo Apple nella barra dei menu e scegliere Preferenze di Sistema .
  2. Successivamente, fai clic su Preferenze di Sistema nella barra dei menu e seleziona Cancella tutto il contenuto e le impostazioni dal menu a discesa.

Dopo aver selezionato Cancella tutto il contenuto e le impostazioni , dovrai inserire la password di amministratore del tuo Mac. Successivamente si aprirà Erase Assistant e ti chiederà se vuoi effettuare il backup del tuo Mac tramite Time Machine .

Dopo aver eseguito altri passaggi, come uscire dal tuo ID Apple e cliccare nuovamente su “Inizializza contenuto e impostazioni” , il Mac inizierà a ripristinarsi.

Il metodo per ripristinare le impostazioni di fabbrica del tuo Mac su vecchie versioni di macOS differisce notevolmente. Ne parleremo più avanti.

Ripristino delle impostazioni di fabbrica di vecchi MacBook e desktop Mac in macOS Recovery

Se il tuo Mac esegue una versione di macOS precedente a Monterey, dovrai usare macOS Recovery per cancellare il tuo Mac. Non ci addentreremo in questo argomento qui, ma che tu abbia un Mac con processore Intel o Apple Silicon, è facile imparare come avviare macOS Recovery .

Prima di accedere a macOS Recovery, assicurati di uscire dal tuo account iCloud.

Saprai che sei in macOS Recovery perché lo sfondo sarà nero e non ci saranno app o file disponibili.

Cancellare il Mac in macOS Recovery

Prima di procedere con questo passaggio, assicurati di aver eseguito il backup di tutti i tuoi dati importanti. Ricorda, puoi usare Time Machine per eseguire facilmente il backup del tuo Mac .

Una volta in macOS Recovery, seleziona Disk Utility dalle opzioni sullo schermo e clicca su Continue . Quindi, seleziona l’ unità Macintosh HD nella sezione Internal nel riquadro di sinistra.

Ora fai clic su Cancella nella barra degli strumenti in cima alla finestra. Apparirà una finestra di dialogo sullo schermo. Qui, assegna al nuovo drive il nome Macintosh HD e imposta il formato su APFS o Mac OS Extended . Quindi fai clic su Cancella (a volte, vedrai invece Cancella gruppo di volumi ).

Assicurati di completare lo stesso processo per qualsiasi altra unità sotto Internal , ma la maggior parte delle persone non ne avrà. Qualsiasi disco rigido esterno o USB verrà mostrato sotto External , e non li cancellerai, ma è meglio tenerli comunque scollegati.

Esci da Utility Disco per tornare alla schermata macOS Recovery.

Reinstallare macOS utilizzando macOS Recovery

Una volta tornati alla finestra principale di macOS Recovery, puoi reinstallare una nuova copia di macOS. Questo è un passaggio necessario per utilizzare di nuovo il dispositivo, poiché hai sostanzialmente eliminato il sistema operativo quando hai cancellato il disco rigido in Disk Utility.

Prima di procedere, collega il tuo Mac per caricarlo e connettiti a una rete Wi-Fi. Quindi, seleziona Reinstalla macOS e fai clic su Continua in macOS Recovery.

Il tuo Mac ti guiderà attraverso una serie di istruzioni sullo schermo per completare la reinstallazione di macOS. Ogni istruzione è autoesplicativa e non devi fare molto. In sostanza, il tuo Mac scaricherà e installerà l’ultima versione di macOS dal web.

Questo processo potrebbe richiedere diversi minuti, quindi sii paziente. Ma una volta completato, puoi lasciare il tuo Mac così com’è se lo stai vendendo o avviarlo e usare Setup Assistant per passare attraverso il processo di configurazione iniziale di macOS come se fosse un nuovo dispositivo.

Setup Assistant ti chiederà di scegliere il tuo Paese e la tua regione, dopodiché dovrai effettuare l’accesso con il tuo ID Apple. Dovrai anche scegliere alcune impostazioni di base per il tuo Mac e connetterlo a una rete Wi-Fi.

È possibile ripristinare le impostazioni di fabbrica del Mac senza password?

Se hai dimenticato la password di amministratore del tuo Mac e non riesci a ricordarla, potresti chiederti se è possibile ripristinare le impostazioni di fabbrica del tuo Mac senza password.

Ti verrà chiesto di inserire la password di amministratore del tuo Mac dopo aver premuto Cancella tutto il contenuto e le impostazioni in Impostazioni di sistema. Allo stesso modo, se decidi di reimpostare il tuo Mac tramite la modalità di ripristino, ti verrà chiesto di inserire la password di amministratore del tuo Mac subito dopo aver selezionato un account utente.

Pertanto, devi reimpostare la password del tuo Mac prima di procedere con un ripristino delle impostazioni di fabbrica. Una volta reimpostata la password, puoi ripristinare le impostazioni di fabbrica del tuo Mac e utilizzarlo di nuovo come se fosse nuovo. Dal momento che hai cancellato tutti i dati, il tuo Mac dovrebbe essere più scattante.

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale gratuito.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale WhatsApp gratuito.