Come rimuovere un virus dal tuo telefono Android senza ripristinare le impostazioni di fabbrica

da | Android, Smartphone

Hai bisogno di rimuovere un virus dal tuo telefono Android? Ti mostriamo come pulire il tuo telefono da un’infezione malware senza ripristinare le impostazioni di fabbrica.

Anche se la possibilità che il tuo telefono Android prenda un virus è bassa se non esci dalle protezioni di Google Play, potresti comunque chiederti come rimuovere un virus o un’altra app dannosa dal tuo dispositivo. Per la maggior parte delle persone, il ripristino delle impostazioni di fabbrica è l’ultima risorsa poiché elimina tutti gli altri file insieme al virus.

Diamo un’occhiata ai passaggi per identificare se il tuo telefono Android è infetto e come pulirlo in tal caso.

Primo: il mio telefono Android ha effettivamente un virus?

Molte volte, quando pensi di avere un virus Android, in realtà si tratta di qualcosa di meno grave. Supponiamo che il tuo telefono Android si blocchi ogni volta che si avvia. O forse non puoi scaricare app dal Play Store. Sebbene siano frustranti, non sono necessariamente causati da un virus.

Prima di iniziare a provare a rimuovere il malware Android, riavvia il telefono per assicurarti che non si tratti solo di prestazioni lente. Sulla maggior parte dei telefoni, tieni premuto il pulsante di accensione fisico sul dispositivo e puoi scegliere Riavvia (in caso contrario, spegnilo e riaccendilo manualmente).

Successivamente, dovresti anche consultare il nostro elenco di soluzioni per i problemi comuni di Android per vedere se il tuo problema è descritto lì. Infine, assicurati di non avere a che fare con un avviso di virus falso sul tuo telefono . È una trappola comune per i siti Web mostrarti un avviso di virus fasullo come tattica di truffa per farti pagare per la “rimozione”.

Se hai risolto quanto sopra, è una buona idea svuotare la cache di Android per l’app del browser per rimuovere eventuali tracce rimanenti di tali siti.

Anche se “virus” viene spesso utilizzato come termine generico per indicare software dannoso, i veri virus Android sono rari. La maggior parte delle minacce su Android si presenta sotto forma di altri malware, come adware, ransomware e spyware.

Identifica le modifiche recenti sul tuo telefono

Se nessuno dei suggerimenti di base sopra riportati risolve il problema, potresti aver introdotto malware sul tuo telefono Android tramite un’operazione eseguita di recente. Fatti alcune domande:

  • Il problema ha iniziato a verificarsi dopo aver scaricato una determinata app o file?
  • Di recente hai eseguito il sideload di un’app Android da una fonte di terze parti (esterna al Play Store)?
  • Hai toccato un annuncio che scaricava un file che non volevi?
  • Il problema si verifica solo quando esegui una determinata app?

Se la risposta a una qualsiasi delle domande precedenti è sì, è possibile che tu abbia malware nel tuo sistema. Diamo un’occhiata alle soluzioni.

Controlla il tuo telefono per individuare app indesiderate

Se visualizzi notifiche indesiderate, noti che la batteria si scarica notevolmente o le prestazioni sono lente, è possibile che sia installata un’app non autorizzata. Visita Impostazioni > App > Visualizza tutte le app X (la posizione del menu potrebbe essere diversa sul tuo telefono) e controlla tutto ciò che hai installato.

Per tutto ciò che non riconosci, o anche che non usi da un po’, toccalo e scegli Disinstalla per rimuoverlo dal telefono. È sempre una buona idea ripulire le “app zombie” che non usi più . Non è raro che un’app un tempo affidabile venga venduta a un’azienda dannosa, che poi la riempie di pubblicità e altra spazzatura.

Mentre sfogli l’elenco, presta particolare attenzione a tutte le app che richiedono moltissime autorizzazioni. Sebbene alcune app legittime necessitino di molte autorizzazioni per funzionare, un segno comune di un’app Android non autorizzata richiede molte più autorizzazioni di quanto dovrebbero. Consulta i nostri suggerimenti su come individuare app Android false se hai bisogno di assistenza.

Controlla l’accesso alle app speciali

In alcuni casi, potresti aver consentito l’esecuzione di un’app Android dannosa come amministratore del dispositivo, concedendole autorizzazioni speciali. Per esaminare queste app, vai su Impostazioni > App > Accesso app speciale e scegli App di amministrazione dispositivo . Assicurati di fidarti di tutto ciò che viene mostrato qui. Non puoi disinstallare un’app impostata come amministratore del dispositivo finché non viene disabilitata in questo menu.

Vale la pena rivedere anche gli altri menu all’interno di Accesso speciale alle app . Qualsiasi cosa in Display rispetto ad altre app potrebbe abusare di questo potere per inviarti spam con annunci, ad esempio.

Esegui una scansione di Google Play Protect

Google Play Protect è il sistema di sicurezza integrato di Android. Si assicura che le app Android possano essere scaricate in sicurezza sul Play Store e scansiona il tuo telefono per individuare eventuali app pericolose che sono riuscite a passare. Dovresti quindi assicurarti di avere questa funzione abilitata e provare a eseguire una scansione.

Apri Google Play Store, tocca la tua immagine del profilo in alto a destra e scegli Play Protect per accedere a questo strumento. Qui, tocca l’ icona a forma di ingranaggio in alto a destra e assicurati che il dispositivo di scorrimento Scansione app con Play Protect sia abilitato. Se lo desideri, abilitare Migliora il rilevamento delle app dannose può fornire ulteriore protezione. Il pannello Autorizzazioni per le app inutilizzate può semplificare la revisione delle app che potrebbero utilizzare troppe autorizzazioni, come discusso in precedenza.

Tornando alla schermata principale di Play Protect , vedrai quando è stata eseguita l’ultima scansione. Tocca Scansione per fare in modo che il servizio controlli eventuali infezioni sul tuo dispositivo, quindi ti verranno fornite istruzioni se rileva un problema.

Esegui la scansione con un antivirus Android di terze parti

Molte app antivirus Android hanno funzionalità che duplicano le funzionalità Android integrate e ti spingono a passare alla versione a pagamento, quindi non sono necessarie. Tuttavia, se sospetti ancora di avere un virus Android dopo i passaggi precedenti, non fa male chiedere una seconda opinione.

Consigliamo Malwarebytes come opzione affidabile e pratica. Dopo averlo installato, scegli Salta per ignorare la prova gratuita poiché non è necessario eseguire una scansione di sicurezza. Seleziona Scansione ora nella home page, quindi dovrai concedere all’app l’autorizzazione ad accedere ai tuoi file per la scansione più approfondita.

Malwarebytes menzionerà anche altri potenziali problemi di sicurezza, come l’attivazione delle Opzioni sviluppatore e il mancato utilizzo delle varie altre funzionalità dell’app. Dipende da te se modificarli; la scansione dovrebbe essere sufficiente per sapere se il tuo telefono è infetto da qualcosa di serio.

Avanzato: utilizza la modalità provvisoria per rimuovere malware Android

Si spera che una scansione antivirus rilevi e rimuova il malware sul tuo dispositivo Android. Ma se il problema persiste, puoi fare un passo più drastico utilizzando la modalità provvisoria. La modalità provvisoria carica il sistema operativo senza eseguire app di terze parti e le disabilita. Ciò significa che puoi scoprire se un’app causa un problema e rimuoverla in sicurezza.

Come rimanere al sicuro dai virus Android in futuro

Se hai avuto un’infezione sul tuo telefono, è importante proteggerti affinché non si ripeta. Oltre ad avere Google Play Protect attivo, dovresti seguire alcune misure di sicurezza di base:

  • Fai attenzione quando esegui il sideload di app da qualsiasi luogo esterno al Play Store. Assicurati di fidarti della fonte quando lo fai.
  • Evita le app “crackate” o qualsiasi cosa che prometta di fornire gratuitamente un’app a pagamento. Tali app sono spesso infette da malware Android.
  • Fai attenzione a non toccare annunci o collegamenti casuali, che potrebbero portarti a pagine pericolose.
  • Mantieni aggiornato il tuo telefono Android per proteggerlo dalle minacce più recenti.

Se installi solo app da Google Play, le probabilità di contrarre un virus sul telefono sono scarse. Anche se alcuni riescono a passare inosservati, è molto improbabile che tu installi un’app antivirus dal Play Store.

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo in nostro canale Whatsapp.