Come rimuovere rapidamente Bloatware da Windows 11

da | Computer, Windows

Quando acquisti un nuovo PC, che si tratti di un dispositivo di gioco di fascia alta o di un laptop entry-level, ti aspetti che sia pulito fin dall’inizio. Tuttavia, Windows 11 in genere viene fornito con almeno alcune app preinstallate indesiderate, chiamate bloatware. Come dovresti rimuovere bloatware dal tuo PC?

Cos’è Bloatware e quali app dovresti disinstallare?

Come accennato, bloatware è un termine per app che non desideri o non ti servono, ma che sono preinstallate sul tuo PC Windows. Potrebbero essere app Microsoft distribuite dall’azienda, come Microsoft Teams o l’app Posta e Calendario. Oppure potrebbero essere app di terze parti del produttore del tuo dispositivo: questo è particolarmente diffuso tra computer e laptop preassemblati.

Le app bloatware comuni su Windows 11 includono OneNote, Microsoft Teams e Candy Crush. Anche le app bloatware di terze parti, come le app antivirus McAfee o Norton, Netflix e CCleaner, potrebbero essere fornite con il tuo PC.

Le app che abbiamo menzionato non sono necessariamente dannose per il tuo computer; potresti anche preferirli rispetto alle alternative disponibili.

Disinstallare Bloatware utilizzando le impostazioni di Windows 11

Il modo più semplice per rimuovere bloatware è tramite l’app Impostazioni di Windows 11 . Finché sai dove andare, disinstallare bloatware (o qualsiasi app, del resto) su Windows 11 è semplice e veloce:

  1. Premi Win + I o fai clic sull’icona a forma di ingranaggio nel menu Start per aprire Impostazioni.
  2. Nella barra laterale, fai clic su App, quindi scegli App installate 
  3. Nella finestra App installate , trova l’app che desideri rimuovere.
  4. Una volta trovata l’app che desideri rimuovere, fai clic sul menu a tre punti e scegli Disinstalla 
  5. Una piccola finestra pop-up apparirà dopo aver premuto Disinstalla ; clicca nuovamente su Disinstalla per confermare la tua scelta.

Con questo, puoi rimuovere manualmente rapidamente le app preinstallate, poiché la finestra Impostazioni non si chiude dopo aver disinstallato un’app. Tieni presente che non puoi rimuovere alcune app, come Foto e Microsoft Store, con questo metodo.

Rimuovi le app Windows 11 preinstallate dal menu Start

Un altro modo per rimuovere le app indesiderate è rimuoverle direttamente dal menu Start. Sebbene sia noioso se prevedi di rimuovere diversi programmi, è veloce se devi disinstallare solo una o due app:

  1. Apri il menu Start e fai clic su Tutte le app nell’angolo in alto a destra.
  2. Trova l’app che desideri rimuovere scorrendo l’elenco delle app o digitandone il nome nella barra di ricerca.
  3. Fare clic con il tasto destro sull’app e scegliere Disinstalla 
  4. Verrà quindi visualizzata una finestra pop-up che ti chiede di confermare la disinstallazione dell’app; fai nuovamente clic su Disinstalla e l’app verrà rimossa.

Questo è fantastico se noti un’app che non usi mentre scorri il menu Start, poiché non devi accedere all’app Impostazioni per disinstallarla.

Rimuovere Bloatware utilizzando Win11Debloat

Scegliere e disinstallare manualmente il bloatware è facile per chi ha familiarità con tali app. Tuttavia, se non sei sicuro di quali app rimuovere o desideri automatizzare la rimozione del bloatware, l’app Win11Debloat ti aiuterà a:

  1. Scarica lo script Win11Debloat da GitHub.
  2. Vai nella cartella in cui lo hai scaricato ed estrai il file ZIP .
  3. Dopo averlo estratto, apri la cartella Win11Debloat e fai doppio clic sul file Run.bat .
  4. Windows Defender potrebbe avvisarti dell’esecuzione di un’app non riconosciuta. In tal caso, fai clic su Ulteriori informazioni , quindi scegli Esegui comunque .
  5. Il Controllo dell’account utente ti chiederà quindi se desideri che l’app apporti modifiche al tuo dispositivo; scegli  per eseguirlo.
  6. Win11Debloat: l’installazione verrà quindi aperta in una nuova finestra di Windows PowerShell. Digita 1 o 2 per scegliere il metodo di rimozione del bloatware, quindi premi Invio .
  7. Una volta scelto, ricordati di seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo per eseguire correttamente il processo di disinstallazione.

Win11Debloat è uno script di terze parti che automatizza il processo di pulizia del tuo PC, rendendolo utile se desideri rimuovere diverse app o se stai configurando più PC.

Prova un’installazione pulita di Windows 11

Se il tuo computer ha un caso particolarmente grave di bloatware e ritieni che Win11Debloat non funzioni, un’installazione pulita di Windows 11 rimuoverà la maggior parte delle app indesiderate. Ciò è particolarmente vero se il tuo computer è dotato di tantissime app di terze parti aggiunte dalla fabbrica dal produttore del tuo PC.

Un’installazione pulita di Windows 11 è un’opzione eccellente se non hai ancora installato alcuna app o hai utilizzato a malapena il PC. Ma se hai già iniziato a configurare il sistema a tuo piacimento, questo sarà scomodo poiché dovrai reinstallare tutte le app desiderate.

Se sei pronto per un’installazione pulita di Windows 11, ecco come farlo:

  1. Apri l’app Impostazioni di Windows.
  2. Nella barra laterale, fai clic su Sistema , quindi seleziona Ripristino .
  3. Fare clic su Ripristina PC .
  4. Nella finestra Reimposta questo PC, seleziona Rimuovi tutto .
  5. Per assicurarti di ottenere la versione più recente di Windows, scegli Download nel cloud nella finestra successiva. Se non disponi di una connessione Internet affidabile, seleziona invece Reinstallazione locale .
  6. Nella finestra Impostazioni aggiuntive , fare clic su Modifica impostazioni per personalizzare l’installazione.
  7. Se sono installate app indesiderate su altre unità, assicurati che il dispositivo di scorrimento sotto Eliminare file da tutte le unità? è impostato su Sì, tutte le unità . Fai attenzione però, poiché ciò cancellerà tutte le unità collegate al tuo PC. Non cancellare accidentalmente le unità esterne in cui memorizzi immagini e simili!
  8. Una volta confermata questa impostazione, premi Avanti .
  9. Quando il computer è pronto per il ripristino, fare clic su Ripristina 

Quando fai clic sul pulsante di ripristino, il computer eseguirà un’installazione pulita di Windows 11. Ciò rimuoverà la maggior parte dei bloatware di terze parti, anche se dovrai comunque rimuovere manualmente le app Windows indesiderate. In alternativa, puoi installare in modo pulito Windows 11 da un file ISO per garantire un’installazione davvero nuova.

Sebbene il bloatware non sia generalmente pericoloso, queste app sono fastidiose in quanto potrebbero rallentare il tuo PC, soprattutto se si avviano tutte quando accendi il computer. Pertanto, rimuovendo queste app, e farlo rapidamente, riduci il carico di lavoro del tuo PC, consentendogli di funzionare meglio.

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale gratuito.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale WhatsApp gratuito.