Come recuperare le foto cancellate su qualsiasi dispositivo Android

da | Android, Smartphone

Hai cancellato per errore alcune foto importanti dalla galleria del tuo telefono Android? Ecco come ripristinare le foto cancellate utilizzando alcuni metodi.

Quindi hai cancellato una foto preziosa dal tuo telefono. O peggio, hai rotto o ripristinato il tuo dispositivo e li hai persi tutti. Ora devi sapere come recuperare le foto cancellate da un telefono Android.

Pubblicità
Pubblicità

Hai alcune opzioni. Vanno dal semplice al più avanzato, quindi si spera che ci sia una soluzione che funzioni per te. Iniziamo.

Come recuperare le foto cancellate dal cloud

È facile recuperare un’immagine eliminata dalla tua galleria, poiché la maggior parte di queste app ora utilizza un Cestino o un Cestino simile a quello che hai sul desktop, quindi cercalo in qualsiasi app della galleria che usi.

La maggior parte delle app cloud e foto (escluso Instagram) offre anche il backup delle foto in background. Se hai attivato questa opzione, è probabile che la tua foto non sia stata effettivamente eliminata.

Pubblicità
Pubblicità

L’eliminazione di una foto dall’app della galleria del telefono non la cancellerà dal servizio di backup su cloud. Per riaverlo, accedi alla tua app cloud e scaricalo ancora una volta. In Google Foto, apri l’immagine e seleziona Scarica dal menu. Per Dropbox, si trova in Esporta > Salva sul dispositivo .

Se hai eliminato l’immagine dal backup su cloud, puoi recuperarla anche da lì. La maggior parte dei servizi cloud utilizza un cestino che consente di ripristinare qualsiasi file eliminato entro un determinato periodo di tempo.

Come recuperare le foto cancellate su Google Foto

Su Google Foto, apri l’app, seleziona Libreria , quindi Cestino o Cestino . Premi a lungo su ogni immagine che desideri recuperare e premi Ripristina . Verranno aggiunti nuovamente al loro posto nella tua libreria. I file eliminati rimangono disponibili per 60 giorni; dopo di che, se ne andranno per sempre.

Come recuperare file cancellati da Microsoft OneDrive

Per OneDrive di Microsoft, apri l’app e vai su Io > Cestino . Seleziona i tuoi file e tocca l’ icona Ripristina . OneDrive conserva i file eliminati per un massimo di 30 giorni, anche se potrebbe eliminarli prima se il cestino supera il 10 percento dello spazio di archiviazione totale.

Come ripristinare le foto cancellate da Dropbox

Per Dropbox, devi accedere al servizio sul tuo desktop per recuperare le immagini cancellate, poiché non puoi farlo nell’app mobile. Vai su File > File eliminati , quindi seleziona quelli che desideri ripristinare. Sono disponibili per 30 giorni dopo l’eliminazione nel piano gratuito; i piani a pagamento possono accedere alle immagini eliminate per 180 giorni.

Pubblicità
Pubblicità

Tutte le altre app cloud funzionano in modo simile: nulla viene mai completamente eliminato immediatamente. Assicurati solo di controllare i termini del tuo account per vedere per quanto tempo un particolare servizio conserva i tuoi file eliminati.

Come recuperare le foto Android cancellate dalla scheda SD

E se non esegui il backup delle tue foto sul cloud? Se hai bisogno di sapere come recuperare le foto cancellate dall’app della tua galleria, la tua migliore speranza è di averle salvate sulla scheda SD del tuo telefono, supponendo che tu ne abbia una.

Anche allora, non è una cosa facile da fare. È possibile collegare la scheda a un computer desktop e utilizzare un software di ripristino speciale per tentare di recuperare le immagini perse, a condizione che non siano crittografate. Ma non ci sono garanzie con questo.

I file eliminati rimangono su una scheda di memoria solo fino a quando non vengono sovrascritti da nuovi dati. Pertanto, non appena ti rendi conto di aver eliminato le foto per errore, dovresti rimuovere la scheda dal telefono per ridurre il rischio che vengano sovrascritte.

Nel caso te lo stavi chiedendo, questo metodo non funzionerà sulla memoria interna del tuo telefono perché Android non utilizza più il vecchio protocollo di archiviazione di massa USB.

Pubblicità
Pubblicità

Ripristina le immagini cancellate con EaseUS Data Recovery Wizard

Il miglior software gratuito per il recupero delle immagini è EaseUS Data Recovery Wizard. Puoi scaricarlo sia per Windows che per Mac e ti consente di recuperare fino a 2 GB di dati prima di dover pagare. Ecco come iniziare.

  • Innanzitutto, collega la scheda di memoria al computer, tramite un lettore di schede o tramite lo slot per schede SD del laptop.
  • Installa ed esegui la procedura guidata di recupero dati.
  • Una volta avviato, ti mostrerà tutte le unità disponibili da cui puoi recuperare i dati. Questo dovrebbe includere il tuo disco rigido e la scheda di memoria.
  • Seleziona la scheda di memoria e premi Scan . L’app ora inizierà a scansionare tutti i file che può recuperare. Puoi ripristinare fino a 2 GB di dati alla volta con la versione gratuita. La scansione può richiedere fino a 20 minuti o più, a seconda delle dimensioni della scheda e della quantità di dati contenuta. Ma non devi aspettare che finisca.
  • Seleziona Digita nel pannello di sinistra. Fai clic sulla freccia a discesa accanto a Grafica e seleziona JPG (o qualsiasi formato di file in cui il telefono salva le immagini). Tutte le immagini che puoi recuperare sono mostrate nella finestra principale. Seleziona quelli che vuoi.
  • Fai clic su Recupera ora e scegli una posizione sul tuo disco rigido per salvare le tue immagini. Verranno esportati e salvati nella propria cartella. Ora puoi copiarli di nuovo sul tuo telefono.

Come ripristinare le foto cancellate su un telefono con root

Se non stai utilizzando un servizio di backup su cloud o una scheda di memoria, diventa molto più difficile recuperare le foto cancellate dal tuo telefono Android. Nonostante le affermazioni di alcune app online, non c’è modo di scansionare la memoria interna del telefono per recuperare i file persi, a meno che il telefono non sia rootato.

Se sei disperato, puoi provare a eseguire il root del tuo telefono. Ma ciò potrebbe richiedere la cancellazione del dispositivo e ciò aumenta notevolmente la probabilità che le immagini eliminate vengano sovrascritte e perse per sempre. Fortunatamente, se il tuo telefono è già rootato, il processo è semplice.

Come ripristinare le foto con DiskDigger

Installa l’app DiskDigger Photo Recovery dal Play Store. Questo è gratuito per il recupero di foto e video; devi pagare solo se vuoi recuperare altri tipi di file.

  • Avvia l’app e concedi i permessi di root quando richiesto.
  • Vedrai le opzioni Scansione di base e Scansione completa . Ignora il primo, poiché può trovare solo miniature a bassa risoluzione delle tue immagini. Invece, ti consigliamo di utilizzare l’ opzione Scansione completa .
  • Trova la memoria interna del tuo telefono. Questa è normalmente la partizione /data . Toccalo, quindi scegli il tipo di file che desideri cercare (probabilmente JPG e/o PNG ).
  • Tocca OK per iniziare.

L’app avvia immediatamente la scansione e mostra una griglia in miniatura di tutto ciò che trova. Non mostra solo le tue foto cancellate, ma mostra tutte le immagini nella memoria interna del tuo telefono. Il processo richiede quindi un po’ di tempo per essere completato.

Pubblicità
Pubblicità

Per filtrare alcuni dei risultati, tocca l’ icona Impostazioni . Dovresti impostare una dimensione minima del file più grande : scegliendo 1.000.000, ad esempio, limiterai i risultati a immagini più grandi di un megabyte. Puoi anche limitare la data a un tempo vicino a quando sono state scattate le foto.

DiskDigger non riesce a trovare tutte le foto eliminate e alcune che trova potrebbero essere danneggiate. Quando trova quelli che desideri, selezionali e tocca Recupera .

Scegli dove vuoi salvare i file. Puoi salvarli in un’app specifica o reinserirli direttamente nella cartella della fotocamera. Scegli la cartella DCIM per farlo. Fai clic su OK per salvare le tue foto e il gioco è fatto.

Come evitare di perdere le tue foto Android la prossima volta

Non è così facile recuperare le foto cancellate, quindi il modo migliore per evitare di perderle in primo luogo è tenerne il backup da qualche parte.

Il modo più semplice è utilizzare app che eseguono il backup delle foto Android sul cloud. Queste app funzionano silenziosamente in background e puoi controllare quando caricano le tue foto. Impostali in modo che funzionino solo quando sei connesso al Wi-Fi e il telefono è in carica e non danneggerai il tuo piano dati o la durata della batteria.

Pubblicità
Pubblicità

Le foto non sono l’unico tipo di dati importante sul tuo dispositivo; dovresti conoscere i modi migliori per eseguire il backup di tutto sul tuo telefono Android. Con un piano di backup regolare, avrai sempre una copia delle tue informazioni e non rischierai mai più di perdere nulla.

Condividi su:

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Sai davvero tutto su Whatsapp?

Leggi ora guide e trucchi su come usare al meglio WhatsApp

Pubblicità
Pubblicità