Come recuperare i dati cancellati su Mac

da | Computer, MacOS

Se hai perso i tuoi dati su Mac, non disperare. È più facile di quanto potresti pensare recuperare i tuoi dati e ci sono molti metodi da provare.

Esempi di metodi di ripristino includono l’utilizzo di app di recupero dati e il ripristino da un backup di Time Machine. Il metodo che decidi di utilizzare dipende dal numero di file che desideri ripristinare, dalla disponibilità o meno di un backup e dal tempo trascorso da quando i file sono stati cancellati.

Pubblicità
Pubblicità

Puoi recuperare i dati del tuo Mac?

Esistono molti modi in cui i dati possono essere eliminati su Mac. Nella maggior parte dei casi, non avrai problemi a recuperarlo. Il metodo di recupero dati da utilizzare dipende da come sono stati cancellati i dati.

Ad esempio, se hai cancellato accidentalmente l’unità utilizzando Utility Disco su Mac, puoi comunque ripristinarla se hai utilizzato una delle opzioni di sicurezza più rapide e meno complete (come Fastest o Fast ). Per recuperare i tuoi dati in questa circostanza, apri Utility Disco e, nella barra laterale, seleziona il volume in cui desideri salvare i dati cancellati. Fare clic su Ripristina e selezionare Time Machine Backup .

Esistono molti altri modi in cui i tuoi dati potrebbero essere cancellati. Ad esempio, se hai eliminato manualmente un file, puoi ripristinarlo dal Cestino o utilizzando il comando annulla. Se hai perso i tuoi dati perché l’unità è stata danneggiata, potresti essere in grado di ripristinare tramite un backup. Se nessuno di questi metodi funziona, puoi utilizzare un software di recupero dati o persino contattare uno specialista del recupero dati.

Pubblicità
Pubblicità
Potrebbe interessarti:  Come aprire i file EPUB su Windows

Esamineremo a turno ogni metodo di recupero dei dati e potrai scegliere quale è adatto alla tua circostanza; potrebbe essere necessario utilizzare una combinazione di metodi.

Utilizzare il comando Annulla

Con il comando annulla, sarai in grado di ripristinare immediatamente il tuo file. Questo è il modo più semplice per recuperare un file che hai eliminato accidentalmente (puoi anche usarlo per recuperare più file), ma deve essere fatto velocemente. Non funzionerà se esegui un’altra azione dopo aver eliminato il file o esci dal Finder.

Per fare ciò, premi Comando + Z (in effetti, questa scorciatoia funziona in molti programmi, non solo nel Finder). In alternativa, nel Finder, fai clic su Modifica nella barra dei menu e seleziona Annulla dal menu a discesa.

Controlla il Cestino su Mac

Se hai eliminato accidentalmente alcuni file, controlla il Cestino. Questo metodo funziona meglio se non svuoti regolarmente il Cestino. Non è necessario alcun backup e non importa quanto tempo è trascorso da quando i file sono stati eliminati. I file che hai eliminato accidentalmente saranno ancora nel Cestino e potrai ripristinarli facilmente.

Apri Cestino e fai clic con il pulsante destro del mouse sul file che desideri ripristinare. Fare clic su Rimetti e il file verrà spostato di nuovo nella sua posizione originale. Se, tuttavia, il tuo Cestino è vuoto, dovrai utilizzare altri metodi.

Pubblicità
Pubblicità

Usa Time Machine per recuperare i dati cancellati

Time Machine è uno strumento di backup integrato su Mac che può aiutarti a recuperare i dati cancellati da un backup. Dopo averlo configurato, può eseguire il backup dei dati automaticamente su base oraria, giornaliera e settimanale. Devi prima utilizzare Time Machine per creare un backup per ripristinare i dati da esso. Senza un backup, Time Machine non può recuperare i dati cancellati.

Potrebbe interessarti:  Come tradurre documenti di Word in più lingue

Esistono vari metodi per ripristinare i dati con Time Machine . Puoi ripristinare file e cartelle specifici con Time Machine e persino visualizzarli in anteprima prima di recuperarli.

Con l’app aperta, fai clic sul simbolo Time Machine nella barra dei menu e seleziona Entra in Time Machine . Sfoglia le diverse versioni di backup e ripristina i file che desideri recuperare.

Se desideri ripristinare l’intero disco di avvio, devi riavviare il Mac e ripristinare da Time Machine nel sistema di ripristino di macOS. L’avvio del tuo Mac nel sistema macOS Recovery impedirà al tuo sistema di sovrascrivere i file eliminati, quindi è meglio farlo subito dopo che i tuoi dati sono stati cancellati accidentalmente.

Per accedere al sistema macOS Recovery su un Mac M1, premi il pulsante di accensione sul Mac e tienilo premuto fino a quando il logo Apple non appare sullo schermo.

Pubblicità
Pubblicità

Per entrare in modalità di ripristino su un Mac Intel, tieni premuti contemporaneamente i tasti Comando + R finché non vedi il logo Apple. Da lì, vai alla schermata Utilità macOS e fai clic su Ripristina da Time Machine .

Scegli il disco in cui desideri ripristinare i file e attendi che il processo finisca.

Utilizzare il software di recupero dati

Disk Drill è una delle migliori app di recupero dati . Può aiutare a recuperare i dati che pensavi fossero persi da tempo, anche se è importante agire il più rapidamente possibile; se aspetti troppo a lungo dopo che i file sono stati eliminati, verranno sovrascritti da nuovi dati.

Dopo aver installato Disk Drill, fai clic su Cerca dati persi per scansionare l’unità che conteneva i dati cancellati. È possibile eseguire una scansione rapida o una scansione approfondita .

Potrebbe interessarti:  Come modificare la pagina iniziale in Chrome e qualsiasi browser Web

Una scansione rapida richiederà alcuni minuti, ma potrebbe non essere in grado di recuperare tutti i file eliminati. Tuttavia, recupererà i metadati dei file che recupera, così potrai vedere i loro nomi effettivi quando verranno visualizzati dopo la scansione.

Pubblicità
Pubblicità

Se non riesci a trovare il file che desideri recuperare, dovrai eseguire una scansione approfondita. Non ripristinerà i metadati e i file verranno nominati in base al loro tipo, ma potrai visualizzarli in anteprima. Deep Scan ti consente anche di recuperare i file che sono stati eliminati settimane fa. Nella maggior parte dei casi, Quick Scan funzionerà perfettamente e non dovrai utilizzare Deep Scan.

Al termine della scansione di Disk Drill, seleziona i file che desideri ripristinare e fai clic su Recupera . Se vuoi recuperare tutti i file, premi Comando + A contemporaneamente. Ti verrà chiesto di scegliere una posizione per loro. Assicurati di salvarli in un posto diverso, in modo da non sovrascrivere nuovi file. Se l’unità di archiviazione si guasta, è fondamentale ripristinarla su una nuova unità.

Sfortunatamente, la versione gratuita di Disk Drill ha funzionalità limitate. Ti consente solo di visualizzare in anteprima i file che possono essere recuperati. Per recuperarli effettivamente, devi acquistare la versione pro. Se non sei felice di spendere soldi su Disk Drill, puoi provare a recuperare i file cancellati con PhotoRec , un software gratuito di recupero dati per Mac.

Condividi su:
Pubblicità

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina Facebook per rimanere informato sui nostri ultimi articoli del sito e conoscere sempre meglio il mondo della tecnologia. Ci seguono già 25.000 persone che aspetti.

Seguici su Telegram

Segui il nostro gruppo Telegram gratis per ricevere i nuovi articoli del sito e conoscere sempre meglio il mondo della tecnologia.

Pubblicità
Pubblicità