Al momento stai visualizzando Come realizzare il tuo primo NFT

Come realizzare il tuo primo NFT

Il termine NFT si è infiltrato negli angoli più profondi del Web a tal punto che praticamente tutti ne hanno sentito parlare. È un settore in rapida crescita e ancora nelle sue fasi iniziali. Se vuoi posizionarti in questo mercato prima che diventi sovraffollato, devi sapere come creare e vendere i tuoi NFT. Questo articolo ti guida attraverso i tuoi primi passi.

Che cos’è un NFT

NFT sta per “token non fungibile”. Puoi pensare a un NFT come a un token crittografico non circolante che è completamente unico e unico nel suo genere. Un NFT può essere quasi tutto ciò che ti viene in mente: un Tweet , un album musicale o persino il primo profumo digitale al mondo .

Pubblicità

Come principiante, può essere difficile capire perché qualcosa di così semplice e altrimenti privo di valore possa essere valutato a prezzi altissimi. Per cominciare, è un’opera d’arte. Chiedersi perché un NFT costi così tanto è come chiedere perché la Gioconda vale il suo valore attuale. Il secondo motivo è che l’acquisto di un NFT ti dà la proprietà esclusiva di esso, come possedere un’opera d’arte unica nel suo genere. Anche se chiunque può scaricarlo, la proprietà di quell’opera d’arte apparterrà sempre a te, tutto grazie alla tecnologia blockchain.

Come creare il tuo NFT

Ora che sappiamo cos’è un NFT e perché è prezioso, diamo un’occhiata a cosa puoi convertire in un NFT. Fondamentalmente, è possibile convertire praticamente qualsiasi file digitale. Puoi essere a casa a scrivere una canzone e trasformarla in un NFT. Puoi anche trasformare la deliziosa ricetta di tua nonna in un file TXT e caricarlo sul mercato.

In questo articolo, ci concentriamo sulla creazione, il caricamento e la vendita di arte digitale. Puoi seguire gli stessi passaggi per tutti i tipi di contenuti che desideri trasformare in un NFT.

Pubblicità

Ecco come iniziare con il tuo primo NFT.

Disegna la tua arte digitale

Quando crei arte digitale, non devi seguire regole rigide, poiché non esiste una tecnica singola per crearne una e puoi essere creativo quanto vuoi.

Pubblicità

Puoi utilizzare software come Photoshop, Affinity Pro, Corel Painter, ecc. per disegnare la tua arte digitale.

L’unica cosa che devi tenere a mente è che il mercato dovrebbe supportare il file che stai caricando. La maggior parte delle piattaforme, come Zora e Rarible , consente file TXT, PNG, JPG, MP4 e GIF.

Scegli una Blockchain

Una volta che hai deciso quale opera d’arte digitale utilizzerai, il passaggio successivo consiste nell’iniziare il processo di conio in un NFT. Il conio è il processo di conversione di un file digitale in una criptovaluta da collezione o in una risorsa digitale archiviata sulla blockchain. La scelta di una blockchain appropriata è forse il passaggio più cruciale, poiché influisce sul costo di conio di un NFT e sulla sicurezza del tuo NFT.

Pubblicità

Non solo, portafogli diversi hanno una compatibilità diversa con le blockchain, quindi se coni il tuo NFT su una blockchain meno popolare, potresti non essere in grado di trasferirlo sul tuo portafoglio digitale. Ci sono alcuni fattori che devi tenere a mente prima di selezionare una blockchain per il tuo NFT. Diamo un’occhiata a quelli più importanti.

Potrebbe interessarti:  Come utilizzare Steam Cloud per archiviare i dati di gioco online

Fork

In parole semplici, il fork è definito come la blockchain che si divide in due percorsi. Succede quando una comunità blockchain cambia protocollo o regole e viene creato un nuovo ramo in una direzione diversa. Quindi, se la tua blockchain preferita colpisce un hard fork, i tuoi NFT nel vecchio ramo potrebbero finire per perdere il loro valore. Ti consigliamo di scegliere una blockchain a prova di fork per mantenere intatta la santità dei tuoi NFT.

Smart contract

Gli smart contract sono un insieme di protocolli in una blockchain che semplificano e velocizzano il processo di trading. Idealmente, dovresti optare per una blockchain con contratti intelligenti robusti scritti in codice privo di bug, sicuro e pulito. Migliorerà l’esperienza complessiva, la sicurezza e la protezione contro potenziali violazioni, hack e tempi di inattività.

Costi di transazione

Ogni volta che vendi un NFT, dovrai pagare una piccola commissione di transazione alla blockchain host. Il costo dipende dalla blockchain che utilizzi, poiché tutte hanno una struttura tariffaria diversa.

Velocità e sicurezza delle transazioni

Una maggiore velocità di transazione significa che gli aggressori avranno meno tempo per compromettere i tuoi dati mentre stai finalizzando le tue vendite. Tuttavia, molti blockchain vengono criticati per aver rinunciato alla sicurezza a favore della velocità. Se una blockchain offre transazioni veloci pur mantenendo una natura decentralizzata, hai trovato una blockchain ideale per costruire i tuoi NFT.

Pubblicità

Infine, vale la pena ricordare che dovresti anche scegliere una blockchain in base al tipo di token crittografici di proprietà del tuo pubblico di destinazione, poiché li scambieranno con il tuo NFT.

Le migliori blockchain per coniare NFT

Ethereum

Ethereum è la blockchain più popolare per la sua semplicità e facilità d’uso. Troverai un’abbondanza di mercati NFT tradizionali – OpenSea , Rarible , SuperRare e altri – basati sulla rete Ethereum.

Tuttavia, per convalidare qualsiasi transazione sulla blockchain di Ethereum, dovrai pagare una grossa somma nota come commissioni del gas. Per questo motivo, creare NFT su Ethereum è spesso il più costoso.

Polygon

Puoi usare Polygon per coniare i tuoi NFT su uno dei più grandi mercati, OpenSea. Polygon è unico, poiché puoi coniare i tuoi NFT gratuitamente senza pagare in anticipo.

La piattaforma implica il conio pigro come metodo predefinito, il che significa che la persona che acquista il tuo NFT dovrà pagare le spese per farlo coniare e ti addebiterà il 2,5% di ogni transazione effettuata sulla rete.

Pubblicità

Tezos

Se sei preoccupato per gli effetti delle blockchain sull’ambiente, Tezos può essere esattamente quello che stai cercando, poiché è stato dimostrato che consuma 200.000 volte meno energia rispetto alle sue alternative e lascia una minore impronta di carbonio in generale.

Pubblicità

Oltre a questo, il conio di NFT su Tezos è più veloce, più economico e altamente efficiente rispetto a Ethereum, il che lo rende un’eccellente blockchain per il mining di NFT, anche per i principianti.

Configura il tuo portafoglio crittografico

Come accennato in precedenza, dovrai pagare una piccola quantità di token come spese transazionali per vendere i tuoi NFT. Per farlo, dovrai configurare un portafoglio che supporti la tua blockchain preferita.

Inoltre, nel mondo NFT, l’indirizzo del tuo portafoglio è la tua identità. Usalo per creare un account su mercati e altre app decentralizzate.

Potrebbe interessarti:  Che cos'è il testo di Lorem Ipsum e cosa significa?

I seguenti sono alcuni dei migliori portafogli crittografici in circolazione.

Pubblicità

Coinbase

Coinbase è un grande nome nel settore degli scambi di criptovalute e ha creato il proprio portafoglio, che è un’eccellente piattaforma per iniziare. Ti dà il controllo completo del tuo portafoglio e puoi usarlo per archiviare e visualizzare tutti i tuoi NFT in un luogo sicuro. Inoltre, supporta oltre 4.000 token e con esso puoi esplorare innumerevoli app decentralizzate.

MetaMask

MetaMask ha oltre 21 milioni di utenti in tutto il mondo, rendendolo uno dei portafogli più popolari online. È facile da usare e non avrai bisogno dell’aiuto di un’app esterna per acquistare monete. È una rete sicura che ti consente di connetterti facilmente a tutti i principali mercati NFT. Puoi scaricare il portafoglio Metamask come estensione del browser o la sua app mobile per iOS e Android.

Rainbow

Rainbow è un portafoglio abbastanza nuovo e si concentra principalmente sulla blockchain di Ethereum. Anche se non sarai in grado di archiviare token come Bitcoin, Flow, ecc., sarai comunque in grado di vendere i tuoi NFT utilizzando Ethereum, che è una delle blockchain più popolari per il trading di NFT. Il portafoglio ha un’interfaccia utente eccellente, che lo rende ottimo per navigare tra tutte le tue risorse digitali.

Il prossimo passo è acquistare alcune monete per pagare la commissione per convertire i tuoi contenuti in un NFT. Se stai usando MetaMask o un portafoglio Rainbow, puoi facilmente mettere le mani su alcuni token dal tuo portafoglio. Tuttavia, se decidi di utilizzare Coinbase, dovrai utilizzare una piattaforma di scambio esterna per acquistare alcune criptovalute e trasferirle sul tuo portafoglio.

Crea un account su un Marketplace

Dopo aver completato tutti i passaggi precedenti, è il momento di scegliere un marketplace per mostrare tutto il tuo lavoro. Ci sono alcuni aspetti da considerare in anticipo:

Pubblicità
  • La piattaforma dovrebbe essere disponibile su tutti i dispositivi per un facile accesso.
  • Dovrebbe supportare diversi portafogli e opzioni di pagamento per una transazione senza sforzo.
  • Il mercato dovrebbe supportare la frazionamento dei token.
  • Dovrebbe avere un solido processo di verifica per proteggere tutte le tue risorse.
  • Facoltativamente, dovrebbe fornire alcuni incentivi per gli utenti.

Per questo tutorial, utilizziamo Rarible, poiché è molto facile da usare e configurare.

  • Vai al sito ufficiale di Rarible e clicca su “Accedi” per connettere il tuo portafoglio.
  • Rarible supporta tre blockchain, ovvero Ethereum, Tezos e Flow. Ognuna di queste opzioni ha il proprio portafoglio, quindi puoi scegliere quello che fa per te.
  • Il passaggio successivo è più o meno lo stesso per tutti i portafogli. Facendo clic su uno qualsiasi dei portafogli verrà visualizzato un codice QR sullo schermo. Puoi eseguire la scansione dall’app del tuo portafoglio per connettere il tuo portafoglio con Rarible.
  • Rarible supporta tonnellate di portafogli crittografici e stabilisce una connessione protetta con essi. Una volta che il tuo portafoglio è stato collegato con successo, Rarible genererà automaticamente un account per te. Ora puoi coniare e vendere il tuo primo NFT.

I migliori mercati NFT

Se non sei ancora sicuro di quali mercati scegliere, di seguito troverai alcune valide opzioni da prendere in considerazione.

OpenSea

OpenSea è uno dei mercati più antichi, fondato nel 2017. Presenta una vasta libreria di contenuti con un’ampia gamma di selezioni di prezzo. Oltre alla semplice arte digitale, puoi trovare tutti i tipi di NFT nel mercato di OpenSea, come oggetti da collezione 3D, oggetti di videogiochi, meme e altro ancora.

  • Blockchain supportate: Ethereum, Polygon, Klatyn
  • Commissioni della piattaforma: Minting NFT è gratuito, ma dovrai pagare il 2,5% di ogni transazione.
Potrebbe interessarti:  Fatturazione Elettronica di Aruba: creare fatture in regime forfettario

SuperRare

SuperRare si concentra principalmente sull’arte digitale e presenta un’ammirevole collezione di NFT di tutti i tipi di artisti. La navigazione in questo mercato sembra una procedura dettagliata in una galleria d’arte premium, principalmente perché i nuovi creatori vengono accettati solo tramite un’applicazione. Ti assicura di ottenere solo i migliori risultati possibili nel tuo feed. Tuttavia, l’ingresso di artisti nuovi agli NFT può essere un ostacolo.

  • Blockchain supportati: Ethereum
  • Commissioni della piattaforma: SuperRare addebita una commissione del 15% come commissioni di conio.

Zora

A differenza di SuperRare, Zora è un mercato che offre tutti i tipi di NFT, come file audio, immagini, video e persino testi. Se sei un artista digitale, troverai comunque molte opzioni con Zora. Inoltre, è molto efficiente dal punto di vista del gas. In altre parole, non dovrai pagare un sacco di soldi per coniare i tuoi NFT, dandoti la possibilità di guadagnare senza investire molto.

Pubblicità
  • Blockchain supportate: Ethereum
  • Commissioni della piattaforma: Zora non addebita alcuna commissione o commissione di quotazione, ma accetta commissioni sul gas per il conio di NFT.

Nifty Gateway

Nifty Gateway è la destinazione unica se stai cercando oggetti da collezione digitali premium. Collabora con artisti di alto profilo per offrire la migliore esperienza a tutti i suoi utenti. Inoltre, è l’unico mercato nel nostro elenco che supporta le carte di credito. Tuttavia, le opere d’arte su questo sito Web sono piuttosto costose e i nuovi artisti possono partecipare solo tramite applicazioni.

  • Blockchain supportate: Ethereum
  • Commissioni della piattaforma: la piattaforma addebita il 5% del prezzo di vendita e 30 centesimi in più per il costo della transazione.

Rarible

Rarible , come accennato in precedenza, è una piattaforma altamente accessibile per i principianti, poiché non è necessario essere invitati al mercato. Invece, puoi iniziare a vendere i tuoi NFT fin dall’inizio non appena colleghi il tuo portafoglio. Questa apertura significa che il mercato è pieno di tutti i tipi di contenuti all’interno di un ampio spettro di prezzi.

  • Blockchain supportate: Ethereum, Tezos, Flow
  • Commissioni della piattaforma: commissione del 2,5% per NFT venduto

Conia ed elenca il tuo primo NFT

Ora che abbiamo creato arte digitale, scelto una blockchain, acquistato delle criptovalute nel nostro portafoglio e collegato a un mercato, non resta che coniarla. Stiamo usando nuovamente Rarible come esempio.

  • Accedi a Rarible e fai clic su “Crea”.
  • Accedi usando il tuo portafoglio e scegli una blockchain per coniare il tuo NFT.
  • Scegli quanti oggetti da collezione vuoi caricare.
  • Carica il tuo file digitale sul mercato.
  • Fissa un prezzo per la tua arte.
  • Compila i tuoi dettagli NFT e fai clic su “Crea articolo”.
  • Riceverai una richiesta di firma sul tuo portafoglio mobile che richiede l’autorizzazione. Fare clic su “Firma”.
  • Congratulazioni, hai creato con successo il tuo primo NFT.

Se lo desideri, puoi anche rimuovere il tuo NFT dalla vendita. Sarà archiviato in modo sicuro nel tuo portafoglio.

Condividi su: