Come pulire il registro di Windows in modo sicuro

da | Computer, Windows

Il registro di Windows è un database complesso pieno di voci relative al software e all’hardware del tuo computer. Tuttavia, queste voci possono diventare danneggiate, danneggiate o non valide a causa di modifiche insolite apportate al computer.

Di solito non devi fare nulla al riguardo, ma a volte iniziano a causare problemi, come messaggi di errore, PC più lento e persino arresti anomali. Se ritieni che il registro sia responsabile dei problemi del tuo computer, ecco tre modi sicuri che ti consigliamo di pulire.

Pubblicità
Pubblicità

Esegui il backup del registro di Windows prima di pulirlo

Considerando l’importanza dei dati contenuti nel registro di Windows, dovresti provare a pulirlo solo se è assolutamente necessario. Una modifica errata dopo l’eliminazione e puoi rendere il tuo computer inutilizzabile poiché Windows ha bisogno di tali informazioni per funzionare senza problemi. In effetti, rovinare il registro può costringerti a reinstallare Windows.

Una delle correzioni di cui discutiamo di seguito è l’utilizzo dell’editor del registro e consigliamo di eseguire il backup del registro prima di utilizzare questo strumento. In questo modo, puoi utilizzare il backup per ripristinare il registro allo stato precedente nel caso qualcosa vada storto.

È inoltre possibile creare un punto di ripristino del sistema . In poche parole, questo creerà un’istantanea dello stato corrente di Windows, incluso anche il registro. Puoi utilizzare il punto di ripristino per riportare Windows a quello stato e annullare eventuali modifiche disastrose apportate.

Pubblicità
Pubblicità
Potrebbe interessarti:  Come pulire Windows 10 o 11: una guida passo passo

Come pulire in sicurezza il registro di Windows

Non è consigliabile utilizzare i pulitori del registro per ottimizzare il registro di Windows. Questo perché questi strumenti di solito apportano modifiche radicali al registro, che, in alcuni casi, possono danneggiarlo.

Prova invece questi tre modi più sicuri per pulire il registro.

Utilizzare gli strumenti SFC e DISM

Entrambi gli strumenti SFC e DISM possono aiutarti a riparare i file danneggiati sull’installazione di Windows, che includono voci di registro. Il primo eseguirà la scansione del sistema alla ricerca di file di sistema danneggiati e corrotti e sostituirà o riparerà quelli che trova. Quest’ultimo riparerà l’immagine di sistema di Windows, che include tutti i suoi file, app, driver e impostazioni.

Eseguire l’utilità di pulizia del disco

L’utilità Pulizia disco non pulisce direttamente il registro di Windows. Quello che farà invece, tuttavia, è rimuovere i resti di software e hardware che non sono stati completamente disinstallati, tra le altre cose. A sua volta, questo probabilmente costringerà Windows a rimuovere le voci di registro persistenti ad esse associate, prevenendo una serie di problemi nel processo.

Utilizzare l’editor del registro

Infine, puoi rimuovere le voci non valide, danneggiate o corrotte utilizzando l’Editor del Registro di sistema. Tuttavia, questo strumento è sicuro solo se conosci le voci esatte da eliminare.

Pubblicità
Pubblicità

Per farlo, segui i passaggi seguenti:

  • Premi Win + R per aprire Windows Run.
  • Digita regedit nella casella di testo e premi il tasto Invio 
  • Fare clic con il tasto destro del mouse sulla chiave (nel pannello di sinistra) o sulla voce (nel pannello di destra) che si desidera eliminare e fare clic su Elimina . Tieni presente che l’eliminazione di una chiave eliminerà anche le voci associate.
Potrebbe interessarti:  Condividi rapidamente le foto tra i tuoi dispositivi iOS con questo trucco

Come funziona è semplice. Supponiamo che tu voglia pulire le voci di registro non valide lasciate da programmi che non sono stati disinstallati completamente. Andresti alla seguente chiave nell’Editor del Registro di sistema (puoi copiare e incollare il testo nella barra degli indirizzi dello strumento in alto) ed eliminarli:

HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Uninstall

Se hai troppa paura di eliminare da solo qualcosa nel registro, chiedi a un professionista di farlo per te.

Condividi su:
Pubblicità

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina Facebook per rimanere informato sui nostri ultimi articoli del sito e conoscere sempre meglio il mondo della tecnologia. Ci seguono già 25.000 persone che aspetti.

Seguici su Telegram

Segui il nostro gruppo Telegram gratis per ricevere i nuovi articoli del sito e conoscere sempre meglio il mondo della tecnologia.

Pubblicità
Pubblicità