Al momento stai visualizzando Come proteggere il tuo account Facebook

Come proteggere il tuo account Facebook

Con così tanti dati personali contenuti nel tuo profilo Facebook, non dovresti assolutamente prendere un approccio leggero quando si tratta di proteggere il tuo account. La buona notizia è che, adottando alcuni passaggi relativamente semplici, gli utenti possono ridurre il rischio rappresentato dalle minacce alla sicurezza di Facebook. Questo articolo illustra come proteggere il tuo account Facebook per garantire che l’account e tutte le sue informazioni siano ben protette.

Gestione intelligente delle password

Creare una password forte e unica è forse il primo passo per proteggere il tuo account Facebook. Tuttavia, alcuni esperti ritengono importante aggiornare regolarmente le password dei social media per tenere a bada gli hacker. Di conseguenza, dovresti sapere come modificare la tua password di Facebook.

Pubblicità

Su computer

  • Apri Facebook in un browser sul tuo computer.
  • Fai clic sulla freccia rivolta verso il basso nell’angolo in alto a destra e seleziona “Impostazioni e privacy” dal menu visualizzato.
  • Vai alle impostazioni.
  • Dal lato sinistro del display, seleziona “Sicurezza e accesso”.
  • Tocca “Cambia password”.
  • Digita la tua password attuale e quella nuova due volte. Fai clic su “Salva modifiche” di seguito per continuare.

Da app mobile

  1. Apri l’app Facebook sul tuo dispositivo mobile.
  2. Tocca il menu dell’hamburger nell’angolo in alto a destra del display.
  3. Premi su “Impostazioni e Privacy” in basso.
  4. Seleziona “Impostazioni”.
  5. Tocca “Password e sicurezza” in alto.
  6. Seleziona “Cambia password”.
  7. Digita la tua password attuale e quella nuova due volte, quindi tocca “Aggiorna password”.

Puoi modificare la tua password anche quando non hai effettuato l’accesso al tuo account. Dovrai accedere alla pagina degli account di Facebook e utilizzare la tua e-mail o il numero di cellulare per identificare il tuo account.

Una volta individuato il tuo account, puoi fare in modo che Facebook ti invii il codice per reimpostare la password tramite il tuo account Google.

Ulteriori suggerimenti per la sicurezza

Assicurarsi che le informazioni sulla tua password non siano prontamente disponibili a terzi è anche una parte importante per proteggere il tuo Facebook. A tal fine, ti consigliamo di non utilizzare la tua password di Facebook da nessun’altra parte online o di condividerla con altre persone.

Pubblicità

Rendi la tua password difficile da indovinare, quindi non includere cose come il tuo nome, data di nascita o altre informazioni comuni. Inoltre, se sei noto per tenere un registro delle tue password, prendi precauzioni e conservale in una cartella sicura del tuo PC o notebook che viene conservata in un luogo privato per evitare che altri inciampino su queste informazioni. Salvare le tue password in un gestore di password crittografato è ovviamente l’ideale.

Oltre alla paura che le persone curiose trovino o indovinano la tua password, gli utenti hanno anche problemi di phishing di cui preoccuparsi. A tal fine, non dovresti mai condividere le tue informazioni di accesso, sia con altre persone direttamente o con siti Web che ti chiedono di accedere con la tua e-mail e password tramite e-mail o altri tipi di comunicazioni. Per evitare truffe , controlla sempre l’URL del sito web prima di inserire le tue informazioni di accesso. Le e-mail legittime provenienti da Facebook relative al tuo account provengono sempre da fb.com , facebook.com o facebookmail.com .

Pubblicità

Configurare l’autenticazione a due fattori

L’autenticazione a due fattori (2FA) è una misura di sicurezza che aggiunge un ulteriore livello di protezione al tuo account, quindi anche se qualcuno conosce la tua password, non sarà comunque in grado di accedere al tuo account Facebook, a meno che non sia in grado di fornire una seconda verifica dell’identità. Questo di solito si presenta sotto forma di un codice che viene inviato al tuo telefono cellulare tramite un SMS o un’app di autenticazione come Google Authenticator .

Potrebbe interessarti:  Facebook non funziona: come risolvere

Quando si tratta di Facebook, non hai una ma tre opzioni quando si tratta di aggiungere un metodo di sicurezza aggiuntivo quando accedi al tuo account. Ecco come abilitare l’autenticazione a due fattori (2FA) per il tuo account Facebook.

Desktop

Per abilitare la 2FA tramite Facebook sul tuo computer, segui questi passaggi:

Pubblicità
  • Vai a “Sicurezza e accesso” come mostrato sopra.
  • Fai clic su “Utilizza l’autenticazione a due fattori”,
  • Qui hai tre opzioni tra cui scegliere: a) app di autenticazione b) messaggio di testo (SMS) ec) chiave di sicurezza. Facebook consiglia di optare per un’app di autenticazione per una maggiore protezione. Ai fini di questo tutorial, stiamo seguendo questo consiglio.
  • Facebook visualizzerà un codice QR e un codice alfanumerico.
  • Torna al tuo telefono e installa l’app di autenticazione, se non l’hai già fatto. Apri l’app e seleziona l’opzione “Scansiona un codice QR”. In alternativa, puoi anche inserire la chiave di configurazione, ma la prima opzione è più conveniente. Usa il telefono per scansionare il codice QR.
  • Si aprirà una pagina “Account aggiunto” sul telefono con il codice visualizzato sotto. Premi “Aggiungi account”.
  • Sul tuo PC, premi “Continua”.
  • Inserisci il codice di verifica dall’app.
  • Digita la password del tuo account Facebook.
  • Congratulazioni, la tua autenticazione a due fattori è ora attiva.

Accessi Autorizzati

Facebook tiene traccia dei tuoi accessi e tiene un elenco di dove hai effettuato più accessi. L’app riconosce questi accessi come sicuri, ma potresti non essere d’accordo. Ti invitiamo a controllare questo elenco e decidere se includere determinati dispositivi/browser. Questo è un importante aspetto di sicurezza da non trascurare, poiché Facebook ti consente di accedere a questi dispositivi senza un codice. Ecco come visualizzare l’elenco:

  • Vai a “Sicurezza e accesso”.
  • Nella sezione “Autenticazione a due fattori”, fai clic su “Accessi autorizzati”.
  • Questo dovrebbe far apparire l’elenco sopra menzionato. Puoi spuntare i dispositivi che desideri rimuovere dall’elenco.
  • Fai clic su “Rimuovi” per eliminarli.

Mobile

Sui dispositivi mobili, il processo di abilitazione dell’autenticazione a due fattori è relativamente simile. Ancora una volta, assicurati di avere un’app di autenticazione installata sul tuo dispositivo prima di avviare il processo per assicurarti che si svolga nel modo più fluido possibile.

  • Nell’app mobile, apri la sezione “Password e sicurezza” come spiegato sopra.
  • Trova la sezione “Autenticazione a due fattori” e tocca l’opzione “Utilizza l’autenticazione a due fattori”.
  • Seleziona il tuo metodo preferito (abbiamo optato per l’app di autenticazione ancora una volta) e tocca il pulsante “Continua” in basso.
  • Facebook genererà il codice QR e il codice scritto. Se hai installato sia Facebook che l’app Authenticator sullo stesso dispositivo, premi l’opzione “Configura sullo stesso dispositivo”, quindi “Continua”.
  • L’app di autenticazione rileverà il tuo account Facebook e lo aggiungerà. Premi “Ok”.
  • Potrai vedere il codice di conferma nell’app di autenticazione. Tieni premuto su di esso per copiarlo negli appunti del tuo dispositivo.
  • Torna all’app di Facebook e incolla il codice. Premi “Continua”.
  • Ti verrà comunicato che la 2FA è ora attiva. Premi “Fatto”.

Se in seguito cambi idea sulla 2FA, puoi disabilitare facilmente la funzione seguendo i passaggi sopra descritti per disattivarla.

Login Autorizzati

  • Sui dispositivi mobili, puoi anche rivedere e rimuovere i dispositivi per i quali non desideri che siano autorizzati per l’accesso diretto. Tocca l’opzione “Accessi autorizzati” in “Autenticazione a due fattori”.
  • Da lì puoi rimuovere i dispositivi toccando il pulsante “X”.
Potrebbe interessarti:  Come fare per vedere chi visualizza i nostri post

Utilizzare una password monouso per accedere

Quando si tratta di accessi, Facebook mette a tua disposizione un’altra opzione di sicurezza. Puoi accedere al tuo account Facebook utilizzando una password monouso. È possibile utilizzare questa opzione ogni volta che non ti senti a tuo agio nell’accedere con le tue credenziali reali, ad esempio in uno spazio pubblico come una biblioteca, un hotel, ecc. Tieni presente che questa opzione non funzionerà se hai abilitato l’autenticazione a due fattori.

Inoltre, dovrai aver impostato “Testi di Facebook” prima di provare a farlo andando su “Impostazioni -> Cellulare” e aggiungendo il tuo telefono.

Pubblicità

Imposta avvisi per accessi non autorizzati

Anche con l’autenticazione 2FA abilitata per il tuo account, potresti comunque ritenere necessario un ulteriore livello di sicurezza. In tal caso, sappi che puoi scegliere di aggiungere avvisi di accesso. Questi ti faranno sapere quando qualcuno tenta di accedere da un dispositivo o browser web non riconosciuto fornendoti informazioni sul dispositivo che ha tentato di accedere e la sua posizione. Segui le istruzioni seguenti per attivare gli avvisi per il tuo account.

Desktop

  • Vai alla sezione “Sicurezza e accesso” come ti abbiamo mostrato nelle sezioni precedenti.
  • Trova la sezione “Impostazione di una sicurezza aggiuntiva” e fai clic sull’opzione “Ricevi avvisi sugli accessi non riconosciuti” per abilitare la funzione.
  • Una volta abilitata la funzione, fai clic su Modifica accanto all’opzione e seleziona come desideri ricevere gli avvisi di accesso. Puoi scegliere di riceverli sotto forma di notifica in-app o tramite Messenger, anche se questa funzione verrà presto ritirata a favore della prima. La terza scelta è ricevere l’avviso tramite la tua email.
  • Fai clic su “Salva modifiche” una volta effettuata la scelta.

Quando gli avvisi di accesso iniziano a piovere, Facebook ti chiederà di approvare ogni attività di accesso facendo clic o toccando “Sono stato io”. Se non riconosci l’attività, fai clic su “Non sono stato io” e Facebook ti aiuterà a reimpostare la password e a proteggere il tuo account.

Mobile

  • Torna alla sezione “Password e sicurezza” sul tuo dispositivo mobile utilizzando i passaggi precedenti.
  • In “Impostazione di una sicurezza aggiuntiva”, tocca “Ricevi avvisi sugli accessi non riconosciuti”.
  • Seleziona come desideri ricevere questi avvisi di accesso.

Questo è tutto. Facebook ti invierà un avviso ogni volta che tu o qualcun altro tentate di accedere da un dispositivo o browser non riconosciuto.

Cerca dispositivi sospetti

In correlazione con l’impostazione degli avvisi di accesso, dovresti essere a conoscenza di quali dispositivi e browser utilizzi. Facebook ti invierà avvisi contenenti informazioni, come il nome e la posizione del dispositivo. Tenere traccia di tutti i dispositivi che hai utilizzato di recente per accedere può aiutarti a scoprire eventuali attività sospette.

Puoi incrociare i tuoi ricordi con l’elenco di Facebook che registra dove hai effettuato l’accesso. Ecco come accedervi:

Pubblicità

Desktop

  • Sotto “Sicurezza e accesso” dovresti individuare “Dove hai effettuato l’accesso”. Tocca “Vedi altro” per visualizzare un elenco completo di dove hai effettuato l’accesso di recente.
  • Una volta individuato un dispositivo o una posizione sospetta (ad esempio, se non hai mai effettuato l’accesso con il tuo account Facebook su un dispositivo Linux), tocca i tre punti accanto alla voce e seleziona “Non sei tu?” opzione. In alternativa, puoi scegliere di effettuare il “Logout” in remoto da questo dispositivo.
  • Se vuoi assicurarti di non aver dimenticato di disconnetterti dal tuo account su un determinato dispositivo, scorri verso il basso fino in fondo e fai clic su “Esci da tutte le sessioni”.

Mobile

  • Sul tuo dispositivo mobile, puoi trovare le stesse informazioni andando su “Password e sicurezza” e toccando il pulsante “Vedi tutto” nella sezione “Dove hai effettuato l’accesso”.
  • Tocca i tre punti accanto a una voce sospetta e seleziona l’opzione “Account sicuro” per reimpostare la password. In alternativa, puoi premere “Esci”.
  • Puoi anche scorrere fino in fondo e premere su “Esci da tutte le sessioni”.
Potrebbe interessarti:  Come bloccare Facebook ai non amici

Monitora le app e i siti Web collegati

Molte app e siti Web ti danno la possibilità di accedere con le tue credenziali di Facebook. Anche se questo può sembrare allettante per comodità, lo sconsigliamo vivamente, poiché spesso tendiamo a dimenticare di revocare l’accesso a Facebook una volta che le autorizzazioni sono state concesse.

Pubblicità

Se l’hai fatto in passato, non preoccuparti, poiché ora puoi rimuovere l’accesso da queste app. Ti mostriamo come di seguito.

Desktop

  • Dal pannello Impostazioni sul lato sinistro del display, scorri verso il basso fino a trovare “App e siti web”.
  • Ti verrà mostrato un elenco di tutte le app a cui hai effettuato l’accesso utilizzando le tue credenziali di Facebook.
  • Se sei curioso di sapere quali informazioni di Facebook sono/sono state condivise con l’app, puoi fare clic sul pulsante “Visualizza e modifica” accanto alla voce. In alternativa, puoi semplicemente premere il pulsante “Rimuovi”.
  • Se hai scelto “Rimuovi”, ti verrà chiesto di scegliere se desideri che Facebook elimini le informazioni che l’app potrebbe aver pubblicato sul tuo diario. Puoi anche autorizzare Facebook a notificare all’app che la tua connessione di accesso è stata rimossa. Infine, premi di nuovo “Rimuovi”.

Mobile

  • Sul tuo dispositivo mobile, apri “Impostazioni e privacy” dall’app.
  • Scorri verso il basso fino alla sezione Autorizzazioni e tocca “App e siti Web.
  • Tocca un’app che desideri rimuovere.
  • Tocca “Rimuovi”. Se invece il login è scaduto e desideri continuare la sessione, puoi selezionare il pulsante “Rinnova”.
  • Se hai selezionato la prima opzione, ti verranno presentate le stesse due opzioni di cui sopra. Fai la tua selezione e premi “Rimuovi” ancora una volta.

Installare un’estensione/un componente aggiuntivo

Le estensioni o i componenti aggiuntivi del browser possono anche aiutare a potenziare la sicurezza di Facebook, come il componente aggiuntivo Facebook Container di Firefox , che sostanzialmente isola la tua identità di Facebook dal resto del Web. Con l’estensione integrata, i cookie di Facebook e i dati del sito che aiutano a identificare “tu” saranno disponibili solo in quel contenitore e solo il sito social può essere aperto in quel contenitore.

Ciò significa che non sarai più tentato di accedere con le tue credenziali di Facebook e le tue informazioni di accesso a Facebook saranno limitate al contenitore specifico.

Gli utenti di Chrome preoccupati per gli attacchi di phishing possono provare l’ estensione J2TEAM Security . Una volta installata, l’estensione bloccherà le pagine di accesso di Facebook false, impedendoti così di cadere vittima di truffe. Include anche una funzione “Test di sicurezza di Facebook”, che ti mostra le vulnerabilità del tuo account e ti fornisce collegamenti diretti per risolvere situazioni non sicure.

Pubblicità

Esegui un rapido controllo di sicurezza

Se non desideri installare un’estensione, Facebook può eseguire il proprio controllo di sicurezza. Da “Sicurezza e accesso” (o “Password e sicurezza se sei su dispositivo mobile), fai clic su “Verifica impostazioni di sicurezza importanti” e Facebook ti mostrerà come proteggere il tuo account e ti avviserà di eventuali problemi.

È un modo semplice per sapere se hai adottato le misure giuste per proteggere il tuo account e richiede solo pochi secondi.

Condividi su: