Come personalizzare iPhone

da | iPhone/iPad

Il Centro di Controllo è una funzionalità esistente nei sistemi operativi iOS, macOS e watchOS, sviluppati dalla Apple. È stato introdotto con iOS 7 e le applicazioni di sistema del Centro di Controllo possono essere personalizzate da parte dell’utente, per modificare i pulsanti, personalizzare la suoneria delle chiamate etc.

Per effettuare cambiamenti, è sufficiente avviare l’app Impostazioni e selezionare la voce Centro di Controllo sulla schermata Home, o nella libreria di app, scorrendo poi verso il basso per mostrare il campo di ricerca. In questo articolo approfondiremo l’argomento, spiegando come personalizzare il proprio iPhone e apportare tutti i cambiamenti che vogliamo.

Nel dettaglio gli aspetti trattati saranno diversi: la personalizzazione della schermata di blocco iPhone, della schermata Home iPhone e della schermata StandBy iPhone. Proseguiremo indicando come fare una scelta originale per le chiamate, le icone, la sveglia e la tastiera iPhone. Prenderemo, infine, in esame la vibrazione, la suoneria iPhone, il Centro di Controllo e come personalizzare WhatsApp su iPhone.

Come personalizzare la schermata di blocco iPhone

Per prima cosa esaminiamo la personalizzare dello sfondo della schermata di blocco, la quale appare quando il nostro dispositivo iOS è bloccato.

Per fare i cambiamenti che vogliamo:

  • dalla Home pigiare sull’icona grigia, raffigurante un ingranaggio per avviare l’app Impostazioni,
  • fare tap sulle voci Sfondo > Aggiungi un nuovo sfondo.

In iOS 16 e versioni successive si può anche modificare lo sfondo:

  • eseguendo un tap prolungato sulla schermata di blocco,
  • premendo il tasto Personalizza, per modificare lo sfondo attuale della schermata di blocco o della schermata Home,
  • o il pulsante (+) per aggiungere direttamente un nuovo sfondo.

E’ possibile aggiungere un nuovo sfondo alla schermata di blocco agendo tramite l’app Impostazioni di iOS:

  • premere sul tasto Aggiungi nuovo sfondo,
  • utilizzare la schermata che si aprie per selezionare la nuova immagine da usare tra i preset in basso tipo:
    1. In primo piano,
    2. Foto suggerite,
    3. Foto casuali,
    4. Meteo e astronomia ecc.,
  • o impostarne una personalizzata tramite le icone in alto, come per esempio:
    1. Foto, per navigare all’interno del rullino fotografico,
    2. Persone, per accedere direttamente alla categoria,
    3. app Foto o Emoji, per selezionare quelli da impostare come sfondo.

Una volta scelto o creato lo sfondo, si può personalizzare ulteriormente:

  • scorrendo tra gli stili con uno swipe da destra verso sinistra, selezionandone, dove possibile il colore,
  • oppure ritagliando l’immagine pizzicando lo schermo,
  • o aggiungendo widget:
    1. premendo sul tasto Aggiungi widget per visualizzare l’elenco dei widget da aggiungere,
    2. facendo tap su quelli che desideriamo inserire nella schermata,
    3. per cambiarne la posizione, mantenere la pressione del dito su un widget e trascinarlo, premere invece sull’icona (-) puoi rimuoverlo.

Fatto ciò, non resta che modificare:

  • l’orario premendoci su e utilizzando le opzioni disponibili per modificarne il font,
  • lo spessore e il colore e scegliere se visualizzare solo la data odierna o anche qualche altra informazione,
  • in quest’ultimo caso premere sulla data collocata in alto e scegliere uno tra i widget disponibili,
  • premere i tasti Aggiungi e Imposta come coppia di sfondi.

Nelle versioni precedenti di iOS, fare così:

  • in Impostazioni > Sfondo, pigiare sulle voci Dinamico, Statico o Live, per avere uno degli sfondi predefiniti di iOS,
  • oppure premere sulla voce Tutte le foto per utilizzare come sfondo una foto salvata sul dispositivo.

Dopo aver scelto l’immagine che desideriamo impostare come sfondo:

  • fare tap sulla voce Statico o Prospettiva, in base all’effetto che ci piace,
  • pigiare sulla voce Imposta,
  • scegliere come impiegare lo sfondo facendo tap:
    1. sulla voce Blocco schermo, per impostarlo solo nella lock-screen,
    2. su Schermata Home, se vogliamo impostarlo solo nella home-screen,
    3. o su Entrambi, per impostarlo sia nella schermata di blocco che nella schermata Home.

Per scaricare nuovi sfondi per personalizzare il proprio smartphone esistono, comunque, tante altre app e siti Web.

Come personalizzare la schermata Home iPhone

E’ possibile modificare una schermata Home, abbinata di default alla schermata di blocco, e renderla diversa.

Per procedere

  • andare in Impostazioni > Sfondo,
  • individuare la coppia di sfondi da modificare,
  • fare tap sulla schermata di blocco,
  • eseguire le modifiche che preferiamo:
    1. premendo sulla tasto Abbinata potremo impostare automaticamente la schermata abbinata, cioè una versione molto sfocata dell’immagine di sfondo),
    2. premendo sul tasto Colore (per due volte) si può selezionare un colore uniforme per lo sfondo,
    3. con il tasto Gradiente, si può selezionare un colore e impostare uno sfondo con le sfumature,
    4. con il tasto Foto si può selezionare un’ulteriore foto, diversa da quella usata per la schermata di blocco, da inserire come sfondo .

Una volta concluso, per salvare le modifiche, premere sul tasto Fine, in alto a destra.

Come personalizzare la schermata StandBy iPhone

La schermata Standby, introdotta con iOS 17, è un particolare tipo di sfondo di iPhone che si attiva quando il dispositivo è in carica. Si tratta di un insieme di widget utili per visualizzare diverse informazioni, come l’ora e le attività in tempo reale, invece che uno schermo nero.

La funzione si attiva di default e, al momento, non è possibile selezionare quali widget sfruttare, ma si posso scegliere altre azioni.

Una volta attivata la schermata, per esempio, si può:

  • scorrere tra i widget disponibili mediante uno swipe da destra verso sinistra, o dal basso verso l’alto, nel caso della schermata composta da due widget,
  • modificarne la visualizzazione con uno swipe dal basso verso l’alto, come nel widget relativo all’orario.

Su alcuni modelli di iPhone (iPhone 14 Pro, iPhone 14 Pro Max, iPhone 15 Pro e iPhone 15 Pro Max) con l’opzione Schermo sempre attivo, StandBy rimane acceso per tutto il tempo in cui l’iPhone mantiene la giusta posizione.

Per gli altri modelli, invece, si può riattivare lo schermo con un tap, spostando leggermente il telefono, o usando Siri.

Altre modifiche che si possono compiere tramite l’app Impostazioni di iOS:

  • premendo sulla voce StandBy si può scegliere se mantenere o meno attiva la Modalità notte (che utilizza toni rossi quando c’è poca illuminazione),
  • usando le funzioni Mostra notifiche e Mostra anteprima solo tocco, si possono visualizzare le notifiche in arrivo e visualizzare le anteprime,
  • per disattivare StandBy, basta spostare su OFF la levetta omonima.

Come personalizzare le chiamate iPhone

Un’altra personalizzazione introdotta con iOS 17 è Poster di contatto, che permette la modifica delle schede di contatto.

In pratica si possono modificare le schede:

  • facendola apparire come l’abbiamo creata, quando chiamiamo qualcun altro che usa iPhone,
  • o modificare le schede di contatto altrui. A seguito di questa modifica, non potremo visualizzare la scheda creata dall’altro utente, ma solo quella realizzata da noi.

Per procedere con tale modifica, le stesse istruzioni valgono anche per le schede di altri contatti:

  • andare nell’app Contatti e premere sul proprio nome posto in cima all’elenco,
  • o sul nome di un contatto presente in rubrica,
  • premere sulla voce Poster e foto di contatto,
  • se necessario fare tap sul tasto Continua.

A questo punto sfruttare la schermata apertasi per eseguire le modifiche del caso:

  • inserire il proprio nome (solo per la modifica della propria scheda),
  • sfruttare i tasti collocati in basso per scegliere la tipologia di poster, tra:
    1. Fotocamera, per scattare una foto in tempo reale,
    2. Foto, per selezionare una fotografia dall’app Foto,
    3. Memoji per usare una tra quelle presenti o crearne una nuova,
    4. Monogramma, per utilizzare un testo scritto su sfondo colorato.

Dopo aver scelto la tipologia, decidere se:

  1. avere l’effetto profondità, premendo sull’icona dei quadrati,
  2. utilizzare un colore per lo sfondo,
  3. uno stile per l’immagine selezionata.

Una volta impostata la nostra scheda contatto, o quella di un utente salvato in rubrica, premere il tasto Fine, collocato in alto a destra, per salvare le modifiche.

Come personalizzare icone iPhone

A differenza di quanto è possibile fare su Android, su iPhone non è possibile personalizzare liberamente le icone delle app.

Solo alcune app, offrono la possibilità di modificare la propria icona direttamente dalle loro impostazioni, come:

Come soluzione alternativa, però, è possibile utilizzare l’app predefinita Comandi Rapidi per:

  • creare degli script che lanciano l’app di proprio interesse, piazzandoli poi in Home Screen e applicando loro un’icona personalizzata,
  • creare un collegamento con icona personalizzata all’app che si desidera.

Come personalizzare sveglia iPhone

Vediamo adesso come personalizzare la sveglia, agendo dall’app Orologio di iOS:

  • avviare quest’ultima,
  • fare tap sulla scheda Sveglia posta in basso a sinistra,
  • pigiare sulla voce Modifica situata in alto a sinistra,
  • fare tap sul pulsante (>) posto in corrispondenza della sveglia da modificare e regolarne:
    1. l‘ora, la ripetizione,
    2. l’etichetta,
    3. il suono,
  • tramite gli appositi menu che compaiono nella schermata Modifica sveglia,
  • a modifiche fatte, pigiare voce Salva posta in alto a destra.

E’ possibile modificare anche la sveglia di iOS per monitorare il sonno:

  • facendo tap sulla scheda Sonno posta in basso,
  • pigiando sul riquadro Tutti gli orari e le opzioni,
  • facendo tap sulla voce Modifica,
  • scegliere i giorni della settimana in cui attivare la funzione (es. L, M, M, G ecc.),
  • spostare su ON la voce Sveglia,
  • premere sulla dicitura Suoni e feedback aptico e scegliere uno dei toni disponibili,
  • regolare il volume tramite l’apposito indicatore.

Per personalizzare una sveglia di terze parti, si deve agire direttamente dalle sue impostazioni.

Come personalizzare tastiera iPhone

A partire da iOS 11, su iPhone è possibile personalizzare la tastiera e persino utilizzare quelle di terze parti. Questa è, comunque, una pratica da sconsigliare, in quanto le tastiere di terze parti possono rappresentare un grave rischio di privacy (captando tutto quello che viene digitato su di esse), inoltre molte tastiere presenti su App Store sono piene di pubblicità e/o propongono abbonamenti a pagamento.

Comunque, per personalizzare le impostazioni della tastiera predefinita di iOS:

  • recarsi in Impostazioni > Generali > Tastiera,
  • spostare su ON o su OFF le levette situate accanto alle varie funzioni della tastiera, in base alle nostre preferenze (es. Maiuscole automatiche, Correzione automatica, Controlla ortografia, Blocco maiuscole, Suggerimenti predittivi, Punteggiatura smart ecc.).

Per attivare la vibrazione e/o i suoni per la tastiera:

  • andare nel menu Impostazioni > Suoni e feedback aptico > Feedback tastiera.

Se abbiamo installato una tastiera di terze parti e ora vorremmo impostarla come predefinita:

  • da Impostazioni > Generali > Tastiera, fare tap sulla voce Tastiere,
  • pigiare sulla voce Aggiungi nuova tastiera…,
  • selezionare la tastiera che vogliamo usare dall’elenco che compare a schermo.

Per cambiare la tastiera da usare in fase di digitazione:

  • richiamare la tastiera, ad esempio facendo tap su un campo di testo,
  • tenere il dito premuto sull’icona del mappamondo posta in fondo a sinistra,
  • selezionare la tastiera che desideriamo utilizzare.

Come personalizzare vibrazione iPhone

Per personalizzare la vibrazione, dopo aver impostato la modalità silenziosa su iPhone:

  • recarsi in Impostazioni > Suoni e feedback aptico,
  • fare tap su una delle voci presenti in base a quale vibrazione desideri modificare (es. Suoneria SMS,
  • dopo aver selezionato una di queste, pigiare sulla voce Feedback aptici posta in alto,
  • selezionare una delle altre modalità di vibrazione tra quelle disponibili (es. Accento, Avviso, Battito cardiaco, S.O.S. ecc.).

È possibile anche creare una vibrazione personalizzata:

  • pigiare sul pulsante Crea nuova vibrazione,
  • nella schermata che si apre, registrare una nuova vibrazione toccando lo schermo più e più volte (in base al risultato finale che vogliamo ottenere),
  • al termine premere sulla voce Interrompi e fare tap sulla voce Salva,
  • dare un nome alla vibrazione digitandolo nel riquadro comparso a schermo,
  • fare tap ancora una volta sulla voce Salva.

Per impostare la vibrazione, c’è da selezionarla, seguendo le indicazioni viste precedentemente.

Come personalizzare suoneria iPhone

Passiamo ora a personalizzare la suoneria su iPhone, scegliendone una diversa da quella impostata di default:

  • da Impostazioni > Suoni e feedback aptico, fare tap su una delle voci presenti in base a quale suoneria desideriamo modificare (es. Suoneria, Suoneria SMS ecc.),
  • selezionare una suoneria diversa da quelle di default, facendo tap sul suo nome (es. Apice, Ascesa lenta, Cima ecc.).

Dalla sezione Store pigiando sulla voce Suonerie su iTunes Store, si può andare nella sezione dell’iTunes Store, dedicata alle suonerie di terze parti, molto fornita, con un prezzo d’acquisto generalmente di 1,29 euro.

In alternativa è possibile importare suonerie direttamente dal computer, utilizzando:

Per applicare le suonerie su iPhone, anche utilizzando app come RingTune e Tuunes , bisogna passare per iTunes.

Come personalizzare Centro di Controllo iPhone

Se abbiamo intenzione di rendere originale il Centro di Controllo, ciò è possibile, solo con aggiornamenti a iOS 11 o versioni successive.

Per riuscirci:

  • aprire l’app Impostazioni e pigiare sulla voce Centro di Controllo,
  • nella schermata che si apre si possono:
    1. aggiungere nuovi controlli facendo tap sul pulsante (+) posto in corrispondenza di ciascuno di essi sotto alla voce Ulteriori controlli,
    2. rimuoverli facendo tap sul pulsante rosso (–) in corrispondenza del loro nome nella sezione Controlli inclusi.

Per modificare l’ordine dei pulsanti da visualizzare nel Centro di Controllo:

  • pigiare sul simbolo (≡≡) posto sulla destra, in corrispondenza di ciascun controllo,
  • trascinarlo nel punto desiderato.

Come personalizzare WhatsApp su iPhone

Desideriamo personalizzare WhatsApp su iPhone, ad esempio, modificando lo sfondo della chat e/o i suoni di notifica provenienti dalle conversazioni, ciò è possibile.

Per modificare lo sfondo delle chat:

  • fare tap sul pulsante Impostazioni posto in basso a destra,
  • premere sull’opzione Chat dalla nuova schermata che si è aperta,
  • pigiare sulla voce Sfondo chat,
  • fare tap sulla voce Scegli un nuovo sfondo,
  • selezionare una delle voci presenti come Luminoso o Scuro, per impostare uno degli sfondi predefiniti di WhatsApp,
  • pigiare sulla voce Colori a tinta unita, per utilizzare uno sfondo a tinta unita,
  • oppure fare tap sulla voce Foto, per prelevare uno sfondo dal rullino fotografico.

Dopo aver scelto lo sfondo:

  • selezionare l’icona Movimento sfondo per attivare o disattivare la funzione,
  • fare tap sul bottone Imposta.

Le modifiche saranno subito effettive.

Per modificare le notifiche:

  • dalle Impostazioni di WhatsApp, fare tap sulla voce Notifiche,
  • premere sull’opzione Suoni posta al di sotto delle diciture Notifiche messaggi e/o Notifiche gruppi,
  • selezionare uno dei toni di avviso presenti in elenco e, fatto ciò,premere sulla voce Salva in alto a destra.

Oltre a questo si può rendere WhatsApp ancora più personale creando un avatar, oppure modificando la foto profilo.

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale gratuito.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale WhatsApp gratuito.