Come ottenere la verifica su Instagram ( spunta blu )

da | Instagram, Social Network

Ti stai chiedendo come ottenere la verifica su Instagram? Ecco cos’è la verifica, come funziona e alcuni suggerimenti per verificare il tuo account.

Se hai mai notato il segno di spunta blu accanto a un profilo Instagram ed eri geloso di non averne uno, non sei il solo. Questo marchio indica account prestigiosi che meritano uno status speciale sulla piattaforma. Ma come puoi essere verificato su Instagram?

Ti spiegheremo cos’è la verifica di Instagram, ti forniremo alcuni consigli per aiutarti a ottenere la verifica su Instagram ed esploreremo alcuni degli ostacoli per farlo.

Che cos’è la verifica di Instagram?

Simile alla verifica su Twitter , Instagram utilizza un’icona con un segno di spunta blu per indicare un account verificato . Li vedrai apparire accanto ai nomi degli account nelle loro pagine, così come nei risultati di ricerca.

Questo controllo verificato significa che Instagram ha confermato l’identità dell’account, quindi sai che non è falso. Gli account fasulli o dei fan vengono spesso visualizzati per personaggi pubblici e la verifica aiuta a non innamorarsi di account Instagram falsi .

È importante notare che la verifica non è un’approvazione. Instagram non usa il segno di spunta per dire che approva l’account o pensa che dovresti seguirlo; l’unico significato è che le persone con segni di spunta blu sono chi dicono di essere.

Come ottenere la verifica ( spunta blu ) su Instagram

Ora che sai cos’è la verifica di Instagram, come fai a verificare te stesso?

Come puoi immaginare, ottenere la verifica su Instagram non è facile. Per molto tempo non hai avuto modo di richiedere la verifica del tuo account; Instagram ha deciso chi verificare di propria iniziativa. Al giorno d’oggi, puoi richiedere la verifica di Instagram se pensi che il tuo account lo meriti.

Per richiedere la verifica su Instagram, apri l’app Instagram, quindi visita il tuo profilo toccando l’icona del tuo profilo nell’angolo in basso a destra. Tocca il pulsante Menu a tre barre in alto a destra, quindi vedrai Impostazioni nell’elenco delle opzioni.

Successivamente, scegli Account , seguito dall’opzione Richiedi verifica .

Questa pagina è suddivisa in passaggi. Innanzitutto, dovrai inserire il tuo nome completo e caricare un’immagine del tuo documento d’identità rilasciato dal governo (come una patente di guida o un passaporto). Successivamente, dovrai confermare che il tuo account è degno di nota aggiungendo informazioni sulla tua nicchia e sul tuo pubblico. Infine, c’è una sezione per inviare collegamenti ad articoli, account di social media e simili che mostrano che il tuo account ha interesse pubblico.

Dopo aver compilato tutto, tocca Invia . Dovrai quindi attendere che Instagram esamini la richiesta e prenda una decisione; questo può richiedere fino a 30 giorni. Vedrai una notifica nel tuo pannello delle attività (rappresentato da un cuore) con i risultati. Se viene negato, puoi riprovare tra 30 giorni.

Quali tipi di account verifica Instagram?

La pagina di supporto per la verifica di Instagram spiega i criteri per gli account verificati. Oltre a seguire le regole, il tuo account deve essere:

  • Autentico: il tuo account deve essere per una persona o entità reale.
  • Univoco: l’account non può essere un duplicato o una pagina meme generica.
  • Completo: per ricevere la verifica, il tuo account Instagram deve essere pubblico e deve avere una foto del profilo e una biografia. Dovresti anche pubblicarlo regolarmente.
  • Notevole: Instagram dice che “Il tuo account deve rappresentare una persona, un marchio o un’entità ben nota e molto ricercata”.

Quando richiedi la verifica, Instagram fornisce un elenco di settori in cui in genere verifica gli account. Questi sono:

  • Mezzi di informazione
  • Gli sport
  • governo e politica
  • Musica
  • Moda
  • Divertimento
  • Creatore/blogger/influencer digitale
  • Giocatore
  • Azienda/marchio/organizzazione globale
  • Altro

La verifica non è una cosa certa. Anche gli account con decine di migliaia di follower possono rimanere non verificati se non rappresentano un personaggio pubblico. E non tutti quelli che sono una figura moderatamente nota (come uno streamer o uno YouTuber) sono verificati sulla piattaforma.

Come migliorare le tue possibilità durante la verifica di Instagram

Con ogni probabilità, se non lo è già, il tuo account non verrà verificato. Anche se crei un seguito significativo su Instagram , il sito afferma che “esamina gli account presenti in più fonti di notizie” e non considera i contenuti multimediali sponsorizzati. Quindi, se non hai organizzazioni giornalistiche che scrivono su di te in modo organico, non sei abbastanza noto per la verifica di Instagram.

Solo perché richiedi la verifica non significa che Instagram la concederà. E se non rientri in nessuna delle categorie discusse sopra, probabilmente dovresti risparmiare tempo e delusioni non richiedendo la verifica di Instagram.

Detto questo, se ritieni che il tuo account abbia il potenziale per essere verificato, ecco alcuni suggerimenti per aumentare le tue possibilità.

Costruisci il tuo profilo online altrove

Se il tuo profilo è per una persona o un marchio riconoscibile, dovrebbe essere facile trovarlo online al di fuori di Instagram.

Google il tuo nome e guarda cosa succede. Se non disponi di un profilo Twitter attivo, di un sito Web o di altri modi per comunicare con la tua base di fan, imposta tali pagine. Potresti anche creare un canale YouTube di successo ricco di video che guadagnano traffico.

Assicurati di collegarti a queste altre pagine nel tuo profilo Instagram e di collegarti al tuo Instagram da quegli altri siti, per creare fiducia sulla tua identità.

Non diventare famoso da Instagram

Questo è simile al punto precedente e suona un po’ strano, ma considera le intenzioni di Instagram con verifica. Vuole assicurarsi che gli account che potrebbero essere impersonati siano verificati, in modo che le persone sappiano chi è quello vero.

Pertanto, se hai costruito la tua fama online tramite Instagram, è improbabile che vengano visualizzati altri account quando cerchi il tuo nome. Ma se sei un marchio rispettato conosciuto anche da altri siti e servizi, Instagram potrebbe considerare il tuo profilo degno di essere verificato in modo che le persone siano sicure che sei tu.

È difficile mettersi in una posizione in cui sei a rischio di essere impersonato, ma cerca di farlo se possibile. Ad esempio, se il tuo marchio consiglia prodotti, potrebbe apparire un account falso per inviare spam a persone ignare con collegamenti indesiderati.

Mantieni attivo il tuo account

Instagram non verificherà gli account inattivi. Con questo in mente, assicurati di utilizzare spesso il servizio, non solo pubblicando le tue foto, ma anche rispondendo ai commenti, apprezzando le immagini su altri account e sfruttando gli hashtag.

Non dimenticare di interagire anche con altre parti di Instagram; inventare un Instagram Reel virale potrebbe aiutarti ad aumentare il tuo seguito.

Non impegnarti in comportamenti loschi

Questo dovrebbe essere ovvio, ma non fare nulla contro le regole nella tua ricerca della verifica di Instagram. Non pagare per follower falsi tramite servizi illegittimi o impegnarsi in schemi “follow for follow”. Concentrati sull’ottenere follower su Instagram in modi onesti.

La società afferma che potrebbe agire contro il tuo account se fornisci informazioni false durante il processo di verifica, quindi non provare a prenderne una veloce.

Passa attraverso un’agenzia

Non puoi acquistare un badge verificato da Instagram. A meno che non diventi famoso, la tua unica vera opzione è lavorare con un’agenzia digitale per inviare una richiesta di verifica. Questo può accelerare il processo, ma probabilmente verrai comunque negato a meno che tu non sia un personaggio pubblico di rilievo.

Potresti anche trovare persone che affermano di conoscere qualcuno che lavora su Instagram, che può farti verificare a pagamento. Tuttavia, accettare qualcuno su un’offerta del genere è rischioso, in quanto non ci sono garanzie che sia legittimo e perderai un sacco di soldi se si scopre che è falso. Instagram afferma inoltre che può disabilitare il tuo account se “tenta di verificare il tuo account tramite una terza parte”. Quindi, non ne vale la pena.

Vale la pena avere un account Instagram verificato?

Come puoi vedere da quanto sopra, ottenere la verifica su Instagram richiede molto lavoro. A meno che tu non sia così famoso che Instagram ti verificherà solo per essere te stesso, non è raggiungibile per la maggior parte delle persone anche con la possibilità di richiederlo.

Ci vorranno tempo e impegno per costruire te stesso fino allo stato richiesto. E anche se vuoi prendere una “scorciatoia” usando un’agenzia, non c’è alcuna garanzia che i tuoi soldi ti porteranno da qualche parte se non sei già popolare.

Per l’utente medio di Instagram, la verifica non vale comunque la pena. Se non soffri di account imitatori e non ti guadagni da vivere con la tua presenza online, la verifica per vantarti è inutile. I marchi che vogliono utilizzare i social media per aumentare la propria portata hanno più motivi per perseguire la verifica, ma è ancora una strada difficile.

Quindi il nostro consiglio è di costruire una presenza online abbastanza grande da giustificare la verifica. Ma a meno che e fino a quando ciò non accada, non preoccuparti della tua mancanza di un segno di spunta blu. Per mostrare che il tuo account è legittimo, puoi collegarti ad esso dal tuo sito web o da un’altra fonte.

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale gratuito.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale WhatsApp gratuito.