Come monetizzare i tuoi video di YouTube

da | YouTube, Siti web e servizi online

Negli ultimi anni, YouTube ha reso la monetizzazione di un canale completamente realizzabile. Tuttavia, ci sono passaggi molto specifici nel processo che devono essere eseguiti prima che tu possa iniziare a guadagnare attraverso le entrate pubblicitarie.

Continua a leggere per scoprire quali requisiti devi soddisfare e come impostare il tuo canale per la monetizzazione una volta fatto.

I requisiti di monetizzazione su YouTube

Quando crei un canale YouTube, non puoi aspettarti che il tuo primo video venga monetizzato. Esistono alcuni requisiti che devono essere soddisfatti per poter beneficiare del Programma partner di YouTube. Tuttavia, se segui l’ elenco di controllo per la creazione di contenuti , puoi arrivarci più velocemente.

Prima cosa

Anche se il primo traguardo non ti consente ancora di guadagnare dagli annunci pubblicati sui tuoi video YouTube, ti dà l’opportunità di ottenere finanziamenti dai fan. Questo può essere fatto tramite gli abbonamenti, i super e i vantaggi per lo shopping del tuo canale YouTube.

Per raggiungere il primo traguardo, avrai bisogno di 500 iscritti e almeno tre caricamenti di video negli ultimi 90 giorni. Inoltre, devi raggiungere 3.000 ore di visualizzazione negli ultimi 365 giorni o tre milioni di visualizzazioni di Short negli ultimi 90 giorni.

Seconda cosa

Anche se il primo traguardo non ti consente ancora di guadagnare dagli annunci pubblicati sui tuoi video YouTube, ti dà l’opportunità di ottenere finanziamenti dai fan. Questo può essere fatto tramite gli abbonamenti, i super e i vantaggi per lo shopping del tuo canale YouTube.

Per raggiungere il primo traguardo, avrai bisogno di 500 iscritti e almeno tre caricamenti di video negli ultimi 90 giorni. Inoltre, devi raggiungere 3.000 ore di visualizzazione negli ultimi 365 giorni o tre milioni di visualizzazioni di Short negli ultimi 90 giorni.

Crea un account AdSense

Prima di poter aderire al Programma partner di YouTube, devi registrarti per un account AdSense; AdSense è la piattaforma pubblicitaria di Google. YouTube ti consiglia di attendere fino al raggiungimento del primo traguardo per richiedere un account AdSense. Ricorda solo che non puoi monetizzare i tuoi video finché non hai raggiunto il secondo traguardo.

Una volta fatto, vai su YouTube Studio > Guadagna > Inizia con l’ opzione Registrati per Google AdSense . Le indicazioni per richiedere un account AdSense sono piuttosto semplici. Inserisci i tuoi dati Google e di contatto e invia la tua candidatura. AdSense ti invierà un’email entro sette giorni lavorativi comunicandoti se sei stato accettato e cosa fare in caso contrario.

Richiedi il Programma partner di YouTube

Dopo aver ricevuto l’approvazione per un account AdSense, YouTube prenderà in carico la richiesta e deciderà se il tuo canale può essere monetizzato o meno. Può richiedere fino a un mese a seconda del volume delle applicazioni.

Cosa cercherà YouTube?

YouTube esamina alcuni aspetti diversi oltre ai requisiti minimi per il Programma partner. Ciò include il tema principale, i video più visti, i video più recenti e i metadati dei video, solo per citarne alcuni.

Il motivo è garantire che il tuo canale produca costantemente contenuti di qualità originale rispettando il copyright e le linee guida della community.

Cosa succede se il Programma partner di YouTube ti rifiuta?

Se per qualche motivo YouTube rifiuta la tua richiesta di adesione al Programma partner, puoi seguire alcune misure.

Se la prima domanda viene respinta, fai ricorso contro la decisione entro 21 giorni oppure continua a creare video originali e presenta nuovamente domanda dopo 30 giorni. Se la tua domanda successiva alla prima è stata respinta, puoi presentare nuovamente domanda dopo 90 giorni.

Attiva la monetizzazione di YouTube

Una volta approvata la tua richiesta, il passaggio successivo è attivare la monetizzazione. Non potrai iniziare a guadagnare dagli annunci video finché non lo farai. Ciò include l’attivazione degli annunci Watch Feed, degli annunci Short Feed, dei Superchat e altro ancora.

Tutto quello che devi fare è andare su YouTube Studio , fare clic sulla scheda Guadagna , quindi fare clic su Abilita monetizzazione . Dovrai accedere a ciascun modulo di tipo monetizzazione e attivarlo.

Dopo averlo fatto, vedrai che tutti i tuoi video caricati in precedenza avranno un simbolo del dollaro verde accanto a loro, il che significa che puoi iniziare a guadagnare entrate pubblicitarie dalle visualizzazioni a partire da quando attivi la monetizzazione.

Continua a seguire le linee guida e le politiche di YouTube

Per rimanere monetizzato, devi rispettare le norme sulla monetizzazione del canale YouTube . È importante seguire le linee guida della community, ad esempio vietando incitamento all’odio, disinformazione, spam o contenuti sensibili.

Inoltre, conoscere le leggi sul copyright è altrettanto importante. In termini di musica, ci sono modi per aggirare le leggi sul copyright, come utilizzare abbonamenti musicali esenti da royalty come Epidemic Sound o utilizzare la libreria musicale di YouTube per i creatori.

Come aggiungere monetizzazione ai tuoi video

Una volta entrato nel programma, quando caricherai il tuo prossimo video, vedrai un’opzione per consentire la monetizzazione per il video. Seleziona l’ opzione Attivo e scegli il tipo di pubblicità che desideri per i tuoi video.

Puoi anche aggiungere interruzioni pubblicitarie specifiche all’interno del tuo video, in modo che gli annunci non interrompano la parte centrale di una frase o una parte specifica importante del video.

Dopo aver caricato il video, YouTube controllerà eventuali problemi di copyright o altri problemi che potrebbero non consentire la monetizzazione del video. Saprai di aver superato il controllo quando verrà visualizzato un piccolo simbolo verde del dollaro accanto al video su YouTube Studio.

Come evitare il simbolo del dollaro giallo di YouTube

Se YouTube sta controllando il tuo video e ti ritrovi con un simbolo del dollaro giallo, significa che YouTube sta avvisando i potenziali inserzionisti che il tuo video potrebbe non essere adatto a tutto il pubblico. Ciò può impedire agli inserzionisti di pubblicare i propri annunci sui tuoi video, causandoti perdite di denaro a lungo termine.

Alcune cose che possono innescare un simbolo del dollaro giallo possono essere un linguaggio eccessivamente volgare, clickbait, false dichiarazioni e argomenti controversi.

Per evitare il simbolo del dollaro giallo, la pratica migliore è osservare che tipo di video stai producendo e capire cosa consentirà YouTube e cosa vogliono vedere i tuoi spettatori. Molte volte, puoi portare a casa lo stesso punto senza linguaggio volgare o clickbait.

Altri suggerimenti per la monetizzazione del tuo canale YouTube

  • Guida gli abbonati alle super funzionalità di YouTube: le super funzionalità includono Super Grazie, Super Sticker e Super chat. Il funzionamento è che gli abbonati possono inviare donazioni o suggerimenti ai creatori per mostrare il loro apprezzamento per i video creati dallo YouTuber.
  • Trasforma i tuoi iscritti in sostenitori: ci sono un paio di modi per farlo. L’utilizzo dell’opzione Abbonamenti al canale di YouTube è un modo per offrire vantaggi esclusivi agli abbonati che desiderano pagarli.
  • Vendi merce ai tuoi abbonati: raggiungere il primo traguardo ti darà la possibilità di condividere il tuo negozio con gli abbonati. Potranno acquistare i prodotti che ritieni di valore e guadagnerai mentre ci sei.
  • Iscriviti ai programmi di affiliazione: utilizzare il marketing di affiliazione è un ottimo modo per aiutarti a guadagnare. Molti YouTuber utilizzano Amazon Associates che ti consente di condividere i prodotti che ami. Quando qualcuno fa clic sul collegamento fornito e acquista l’articolo, ricevi una piccola commissione.
  • Trova marchi per sponsorizzare il tuo canale: rimanendo nella tua nicchia di creatore di contenuti , prova a collaborare con marchi che usi e ami. Non solo ti ritroverai a essere pagato dal marchio o a ricevere attrezzature gratuite, a volte entrambe le cose, ma il marchio riceverà anche pubblicità. È una vittoria per tutti.

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo in nostro canale Whatsapp.