Come installare Windows 10 da un’unità USB avviabile

da | Windows, Computer

Hai bisogno di installare una nuova copia di Windows? L’avvio di Windows 10 (e Windows 7) da una chiavetta USB è semplice. In pochi minuti, puoi avere una nuova versione di Windows installata sul tuo PC, laptop o media center.

Ecco tutto ciò che devi sapere sull’installazione di una nuova copia di Windows 10 da una chiavetta USB avviabile.

Prima di scaricare un’immagine di installazione di Windows avviabile, è importante conoscere la differenza tra UEFI e BIOS .

I PC meno recenti si basano sul sistema di input/output di base (BIOS) per avviare il sistema operativo e gestire i dati tra il sistema operativo e i dispositivi. Negli ultimi dieci anni, UEFI (Unified Extensible Firmware Interface) ha sostituito il BIOS, aggiungendo il supporto legacy. UEFI può aiutare con la diagnosi e la riparazione del PC senza software o supporti aggiuntivi.

Fortunatamente, i metodi più comuni per eseguire un’installazione USB di Windows 10 supportano UEFI e hardware BIOS legacy. Quindi, qualsiasi opzione tu scelga dovrebbe funzionare per il tuo hardware.

Preparazione dell’USB avviabile di Windows 10

Prima di procedere, inserisci la chiavetta USB formattata nel tuo PC o laptop.

Pronto per installare Windows 10? Sebbene esistano diversi metodi, il modo più semplice per farlo è utilizzare lo strumento di creazione multimediale di Windows 10.

Per ottenerlo, vai alla pagina Microsoft Scarica Windows 10 e fai clic su Scarica strumento ora .

Salva lo strumento sul tuo computer. È di circa 20 MB, quindi non dovrebbe richiedere troppo tempo con una connessione veloce. Tieni presente che la creazione del programma di installazione USB di Windows 10 avviabile richiede una connessione a Internet.

Crea un programma di installazione USB avviabile per Windows 10

Una volta scaricato, avvia lo strumento di creazione multimediale e fai clic su Accetta quando richiesto. Quindi seguire i passaggi seguenti per creare il programma di installazione USB avviabile per Windows 10:

  • Selezionare Crea supporto di installazione (unità flash USB, DVD o file ISO) per un altro PC
  • Fare clic su Avanti e impostare la lingua preferita
  • Seleziona attentamente l’ edizione corretta di Windows 10 e l’ architettura di sistema
  • Per apportare modifiche, deseleziona la casella di controllo Usa le opzioni consigliate per questo PC
  • Premi Avanti
  • Scegliere Unità flash USB , quindi Avanti e selezionare l’unità USB dall’elenco
  • Fare di nuovo clic su Avanti

Questo passaggio finale richiede il download dei file di installazione di Windows 10.

Attendi mentre viene creato il programma di installazione di Windows 10 USB avviabile. Quanto tempo ci vorrà dipenderà dalla velocità di Internet. Verranno installati diversi gigabyte di dati. Se non disponi di una connessione Internet veloce a casa, prendi in considerazione il download da una libreria o dal tuo posto di lavoro.

Installazione di Windows 10 con un’unità USB avviabile

Con il supporto di installazione creato, sei pronto per installare Windows 10 da USB. Poiché l’unità USB è ora avviabile, è sufficiente rimuoverla dal PC, quindi inserirla nel dispositivo di destinazione.

Accendi il computer su cui stai installando Windows 10 e attendi che rilevi l’unità USB. Se ciò non accade, riavviare, questa volta premendo il tasto per accedere a UEFI/BIOS o al menu di avvio. Assicurati che il dispositivo USB sia rilevato, quindi selezionalo come dispositivo di avvio principale.

Il successivo riavvio dovrebbe rilevare il supporto di installazione di Windows 10. Ora sei pronto per installare Windows 10, quindi avvia la procedura guidata di installazione.

Dopo aver eseguito la procedura guidata, verrà installato Windows 10. Si noti che alcune installazioni potrebbero continuare dopo l’accesso, quindi sii paziente. Vale anche la pena controllare gli aggiornamenti di Windows ( Impostazioni > Aggiornamenti e sicurezza > Windows Update ) dopo l’installazione. Ciò garantisce che stai utilizzando la versione più recente di Windows 10.

Come reinstallare e riparare Windows 10 da USB

Dopo aver installato Windows 10 dall’unità USB avviabile, si è tentati di formattare l’intera unità USB in modo da poterla riutilizzare in seguito. Anche se va bene, potrebbe valere la pena lasciarlo da solo come unità di installazione e riparazione di Windows 10 dedicata.

Il motivo è semplice. Non solo puoi installare Windows 10 dall’unità, ma puoi anche reinstallare Windows 10 con una chiavetta USB. Quindi, se Windows 10 non si comporta come previsto, puoi fare affidamento sulla chiavetta USB per reinstallarlo.

Ecco come reinstallare Windows 10 con la chiavetta USB avviabile:

  • Spegni il PC che deve essere reinstallato
  • Inserisci la chiavetta USB
  • Accendi il computer
  • Attendi che venga rilevato il disco di avvio di Windows 10 (potrebbe essere necessario regolare l’ordine di avvio come spiegato sopra)
  • Impostare Lingua , Formato ora e valuta e Tastiera in base alle proprie esigenze, quindi Avanti
  • Ignora il pulsante Installa e fai invece clic su Ripristina il computer
  • Seleziona Risoluzione dei problemi > Ripristina questo PC
  • Hai due opzioni: Mantieni i miei file e Rimuovi tutto : entrambe le opzioni porteranno alla reinstallazione di Windows 10 dalla chiavetta USB, una con i tuoi file conservati, una senza.

Al termine della reinstallazione di Windows 10, tutto dovrebbe funzionare di nuovo come previsto.

Condividi su:

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Sai davvero tutto su Whatsapp?

Leggi ora guide e trucchi su come usare al meglio WhatsApp

Cerca sul sito:

Pubblicità