Come installare Kali Linux su Windows

da | Computer, Linux/Ubuntu, Windows

Kali Linux è la principale distribuzione Linux basata su Debian utilizzata per scopi di sicurezza delle informazioni come ricerca sulla sicurezza, test di penetrazione, cracking di password e altro. Viene utilizzato principalmente da white hat o hacker etici per testare l’integrità di un sistema o di una rete.

Se non puoi installare Kali Linux direttamente sul tuo PC, puoi installarlo facilmente su Windows tramite una macchina virtuale. Continua a leggere mentre ti guidiamo sull’installazione di Kali Linux su un PC Windows.

Come installare una macchina virtuale su Windows

Il primo passo per installare Kali Linux è scaricare e configurare una macchina virtuale sul tuo PC Windows. Ti consigliamo di utilizzare Oracle VM VirtualBox in quanto è affidabile, gratuito e offre prestazioni molto elevate. Abbiamo anche confrontato VirtualBox con VMWare Player se desideri maggiori informazioni.

Per installare VM VirtualBox:

  • Scarica l’ installazione binaria degli host Windows dal sito ufficiale di VirtualBox .
  • Una volta completato il download, avvia la configurazione dell’installazione di VirtualBox e conferma l’accesso come amministratore se richiesto.
  • Passa attraverso la procedura guidata di installazione e fai clic su Fine per completare il processo.
  • Facoltativamente, puoi riavviare il PC per assicurarti che VirtualBox sia installato correttamente.

Come scaricare la macchina virtuale Kali Linux

Dopo aver installato una macchina virtuale, dobbiamo scaricare l’immagine della VM di Kali Linux. L’immagine della macchina virtuale ti consentirà di eseguire il sistema operativo Kali Linux sul tuo attuale PC Windows.

Esistono due modi principali per installare Kali Linux su una macchina virtuale: scaricare e utilizzare un’immagine VM predefinita o installare Kali tramite un’immagine ISO. Dal momento che è molto più rapido importare una VM predefinita piuttosto che installare Kali da zero, ci concentreremo sull’utilizzo dell’immagine della macchina virtuale predefinita per questa guida. Se sei ancora interessato all’installazione di Kali Linux tramite ISO, ne parleremo alla fine dell’articolo.

Per scaricare l’immagine della macchina virtuale Kali Linux:

  • Vai al sito Web ufficiale di Kali Linux per scaricare l’immagine della macchina virtuale predefinita.
  • Poiché abbiamo installato VirtualBox, scaricheremo l’immagine di VirtualBox.
  • Verifica se il tuo PC ha un’architettura a 32 o 64 bit e scarica la versione stabile (non la versione settimanale).
  • Estrai il contenuto del file scaricato e potrebbe essere necessario installare l’ app 7z per completare il processo di estrazione.
  • Ora siamo pronti per importare Kali nel nostro VirtualBox.

Importa Kali Linux VM su Windows

Ora che la nostra immagine VirtualBox e Kali Linux VM è pronta, possiamo importarla nella nostra VM. Ecco come importare l’immagine Kali Linux preinstallata in Oracle VM VirtualBox:

  • Cerca Oracle VM Virtual box nel menu Start e avvia la corrispondenza migliore.
  • Fare clic sull’icona più verde etichettata Aggiungi 
  • Passa alla cartella in cui hai estratto l’immagine di Kali Linux (stiamo cercando un file .vbox).
  • Seleziona il file .vbox e fai clic su Apri .
  • Una volta caricata la VM, la vedrai apparire in VirtualBox.
  • Fai clic sull’icona verde Start per avviare Kali Linux.
  • Puoi accedere utilizzando il profilo utente kali predefinito utilizzando la password kali .

Scarica l’ISO di Kali Linux

Se invece utilizzi l’ISO ufficiale per installare Kali Linux, puoi scaricarlo dal sito web ufficiale di Kali . Dopo aver scaricato l’ISO, montalo all’interno di VirtualBox e avvia la macchina virtuale. Dopo aver completato i passaggi di installazione di Kali all’interno di VirtualBox, installerai correttamente Kali Linux su Windows.

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Sai davvero tutto su Whatsapp?

Leggi ora guide e trucchi su come usare al meglio WhatsApp