Come installare e usare Batocera

da | Computer, Linux/Ubuntu, MacOS, Windows

Batocera Linux è un sistema operativo focalizzato sull’emulazione di videogiochi e può essere flashato su una chiavetta USB. In questo tutorial, discutiamo di come installare Batocera su un’unità flash USB. Inoltre, descriviamo in dettaglio come posizionare i tuoi giochi sull’unità flash. Infine, ti mostriamo come avviare l’unità flash e iniziare a giocare ai tuoi giochi retrò preferiti!

Cos’è Batocera

Batocera è un sistema operativo basato su Linux incentrato sui giochi retrò. Il sistema operativo è progettato per funzionare praticamente su tutti i computer, dai desktop ai laptop ai computer a scheda singola come il Raspberry Pi.

Pubblicità
Pubblicità

Inoltre, Batocera può essere installato su un’unità flash USB (o scheda SD), che consente di avviare il dispositivo direttamente da Batocera USB. Avere tutti i tuoi giochi e le impostazioni come le preferenze del controller già configurate trasforma efficacemente l’unità USB in una centrale di emulazione di videogiochi portatile: tutto ciò di cui hai bisogno è un computer, uno schermo e un controller. In definitiva, questo ti consente di evitare di alterare in alcun modo il tuo disco rigido, il che significa che il sistema operativo esistente può rimanere intatto.

Di cosa avrai bisogno

  • Un computer : qualsiasi PC va bene, deve solo connettersi a Internet e avere una porta USB funzionante.
  • Batocera OS : questo è gratuito e può essere scaricato dal sito ufficiale di Batocera. Vedere la sezione seguente per ulteriori informazioni.
  • balenaEtcher (o un programma di scrittura di immagini simile): questo software scriverà il sistema operativo Batocera sull’unità flash USB.
  • Unità flash USB o disco rigido esterno : ti consigliamo di posizionare tutte le tue ROM su un’unità separata. Ciò rende il processo di trasferimento delle ROM su Batocera più veloce e semplice. Inoltre, ti consigliamo di inserire le tue ROM in sottocartelle organizzate per console.
  • Chiavetta USB per Batocera: USB 2.0 o 3.0 funzionerà. Qualunque opzione tu scelga, non noterai alcuna differenza di prestazioni durante l’esecuzione di Batocera. Detto questo, potrebbe essere necessario meno tempo durante il flashing iniziale del sistema operativo se si utilizza 3.0. Per quanto riguarda la capacità di archiviazione della tua USB, dipende in gran parte dal numero di giochi che desideri includere nella tua installazione portatile di Batocera. La dimensione del file dei giochi varia enormemente, con giochi per console più vecchie come il NES che arrivano a pochi kilobyte e per console più recenti come Wii U che pesano più gigabyte. In generale, si consiglia di utilizzare almeno una USB da 16 GB. Detto questo, se vuoi includere giochi da console più recenti (es. PlayStation 1 e versioni successive), ti suggeriamo di optare per qualcosa di più grande per ospitare le dimensioni maggiori della ROM.
Potrebbe interessarti:  Come rimuovere Bloatware da Windows 10 o 11

Scarica Batocera

Una volta che hai tutti gli elementi sopra elencati, puoi iniziare. La prima cosa che devi fare è scaricare il sistema operativo Batocera dal suo sito web.

L’obiettivo è creare un’installazione portatile di Batocera su una USB che possa essere avviata su più computer. Pertanto, considera di individuare l’architettura del tuo dispositivo (ad es. x86_64 per la maggior parte dei PC) e di scaricare il file immagine del sistema operativo. Puoi scaricare il file appropriato per il tuo dispositivo tramite un collegamento diretto o torrent.

Pubblicità
Pubblicità

Nota: il file del sistema operativo sarà un .img compresso con estensione .gz.

Scarica e installa balenaEtcher

Dopo aver scaricato il file immagine del sistema operativo Batocera, dovrai installare un software che lo scriverà sull’unità flash USB. Consigliamo balenaEtcher , poiché ha una buona reputazione per i bassi tassi di errore. Detto questo, ci sono altre utilità che creeranno unità flash USB avviabili da un’immagine del sistema operativo, quindi sentiti libero di usare un’alternativa .

Installa il sistema operativo Batocera sulla tua USB

Ora che hai scaricato il file immagine del sistema operativo Batocera e hai installato balenaEtcher sul tuo PC, sei pronto per usarli.

  • Collega l’unità USB che desideri utilizzare per Batocera.
  • Avvia l’app balenaEtcher per eseguire il flashing del file immagine Batocera sull’USB.
  • Per fortuna, l’interfaccia utente di balenaEtcher è semplice e facile da navigare. Sul lato sinistro, fai clic sul pulsante “Flash da file”. Questo avvia un pannello di Windows Explorer.
  • Vai al punto in cui hai scaricato l’immagine del sistema operativo Batocera e selezionala. Il file immagine Batocera dovrebbe apparire in balenaEtcher.
  • Fai clic sul pulsante centrale che dice “Seleziona destinazione”. Qui potrai selezionare la tua unità USB mettendo un segno di spunta accanto ad essa nell’elenco delle unità disponibili.

Nota: balenaEtcher cancellerà completamente l’unità selezionata. Ricontrolla per assicurarti di selezionare l’unità di destinazione corretta.

  • balenaEtcher ora eseguirà il flashing del file immagine Batocera sull’unità USB. Ci vorrà del tempo, quindi sii paziente.
  • Una volta terminato il processo, puoi chiudere balenaEtcher.
  • La tua USB potrebbe ora essere visualizzata in Windows; tuttavia, se provi a fare clic su di esso, ti dice che l’unità deve essere riformattata prima di poterla utilizzare. Questo perché il file system utilizzato dalle distribuzioni Linux come Batocera è EXT4, che non è riconosciuto da Windows. Ma non devi preoccuparti di nulla di tutto ciò, quindi ignora tutti gli avvisi che ti vengono lanciati.

Avvia Batocera

Ora che il sistema operativo Batocera è stato flashato sull’unità USB, sei pronto per l’avvio. Puoi farlo in due modi. Ecco il modo più semplice per farlo.

Pubblicità
Pubblicità
  • Digita “opzioni di ripristino” nella barra di ricerca di Windows.
  • Fai clic su “Opzioni di ripristino” nei risultati della ricerca. Questo apre il menu Recupero delle impostazioni del tuo PC. In questa schermata, fai clic sul pulsante “Riavvia ora” che si trova sotto “Avvio avanzato”.
  • In questo modo si aprirà una schermata blu in cui sarà possibile riavviare il PC utilizzando Batocera USB come unità di avvio. Evidenzia l’opzione “Usa un dispositivo” e premi il Enter.
  • Selezionare l’USB su cui è stato eseguito il flashing con il file immagine del sistema operativo Batocera e premere Enter. Il tuo PC ora si riavvierà. Solo che questa volta utilizzerà Batocera USB come disco di avvio invece del normale disco del sistema operativo Windows.
Potrebbe interessarti:  Come eliminare i file temporanei su Windows 11

Avvia Batocera su un PC meno recente

Se non vedi questa opzione di avvio di cui abbiamo discusso sopra, o se stai utilizzando un sistema operativo precedente come Windows 7, sono necessari alcuni passaggi aggiuntivi per avviare Batocera USB. Ciò richiede l’accesso al BIOS del tuo PC, dove puoi modificare alcune impostazioni di base, come il dispositivo di avvio. Per accedere al BIOS, è necessario premere un tasto specifico prima che il PC carichi il sistema operativo.

  • Fare clic sul pulsante Start e riavviare il computer.
  • Al riavvio del computer, ti verrà presentata una schermata che mostra più comunemente il logo del produttore del PC o della scheda madre. A questo punto, ti consigliamo di premere il tasto specifico che ti consentirà di accedere al BIOS. La scelta della chiave dipende dal produttore, ma è più comunemente F2F10F12DEL. La schermata di avvio iniziale di solito ti dice quale tasto premere: guarda verso la parte inferiore dello schermo come nell’immagine qui sotto.
  • Una volta che sei nel BIOS, cerca l’impostazione che ti consentirà di cambiare il dispositivo di avvio. Questo è più comunemente elencato come “Dispositivo di avvio”, “Selezione dispositivo di avvio” o “Priorità dispositivo di avvio”. Il nostro obiettivo qui è dire al PC di avviarsi dall’USB Batocera che abbiamo creato al posto del disco che ospita il tuo sistema operativo Windows.

Sfortunatamente, non tutti i BIOS hanno lo stesso aspetto e non tutti usano la stessa lingua. Ciò potrebbe richiedere qualche caccia da parte tua. In alternativa, consultare il sito Web del produttore del PC/scheda madre per la documentazione su come modificare il dispositivo di avvio all’interno del BIOS.

Nota: prestare attenzione quando si modificano i valori all’interno del BIOS del PC. Molte delle impostazioni all’interno del BIOS alterano il comportamento del PC.

Avvia Batocera su un Mac

L’avvio da una USB su un Mac è abbastanza semplice.

  • Collega Batocera USB a una porta USB del tuo Mac e accendilo (o riavvialo se il tuo Mac è già acceso).
  • Quando senti il ​​segnale acustico di “accensione”, tieni premuto il Optiontasto. Invece di avviare macOS, verrai reindirizzato a Startup Manager. Qui vedrai le icone che rappresentano il supporto di avvio sul tuo Mac, incluso il disco rigido interno e l’USB Batocera.
  • Per eseguire l’avvio da Batocera USB, utilizzare i tasti freccia sulla tastiera per evidenziarlo (di solito è etichettato come “Unità esterna”) e premere il Enter.
Potrebbe interessarti:  Come regolare i bassi su Windows 10 e 11

Avvio di Batocera per la prima volta

Quando il PC si riavvia utilizzando Batocera USB come disco di avvio, viene visualizzata la schermata iniziale di Batocera. A seconda della build che hai eseguito il flashing sull’USB, la schermata iniziale potrebbe avere un aspetto diverso. Tuttavia, tutti utilizzano alcune variazioni del logo Batocera. Al primo avvio, Batocera crea automaticamente le partizioni necessarie per le ROM e configura altre impostazioni. Dagli il tempo di finire.

Pubblicità
Pubblicità

Aggiunta di ROM

Una volta che Batocera ha terminato la sua configurazione, è pronto per l’uso. Se navighi nell’interfaccia utente, noterai che Batocera viene fornito con una manciata di giochi preinstallati. Questi consistono principalmente in vari giochi homebrew e freeware. Queste sono belle edizioni; tuttavia, potresti voler aggiungere la tua raccolta di ROM per ottenere il massimo da Batocera.

Esistono un paio di modi per farlo, incluso il trasferimento delle ROM su Batocera tramite la rete locale. Tuttavia, esiste un modo molto più rapido e semplice.

  • Posiziona tutte le tue ROM su un’unità USB o un disco rigido esterno. Ti consigliamo di posizionare le tue ROM in sottocartelle che corrispondono al sistema con cui sono compatibili. Questo rende più facile quando trasferiamo quelle ROM su Batocera.
  • Premi il F1 per aprire il file manager di Batocera. Qui vedrai una cartella denominata “ROMS”. Fare clic su questa cartella per espanderla e visualizzare le sottocartelle per i vari sistemi supportati da Batocera.
  • Collega l’unità con le ROM al PC. Questa unità verrà visualizzata nel file manager di Batocera nella barra laterale. Potrebbe volerci un momento prima che la tua guida si manifesti, quindi sii paziente. Una volta che vedi l’unità con le tue ROM, sarai in grado di espanderla e vedere le cartelle/file all’interno.
  • Copia le ROM dalla tua USB alla Batocera USB. Seleziona le ROM che desideri copiare sulla Batocera USB, fai clic con il pulsante destro del mouse e seleziona “Copia”. Quindi, torna alla cartella “ROMs” su Batocera USB. Trova la cartella della console a cui corrispondono le ROM, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella e seleziona “Incolla”. Questo copierà le ROM che hai selezionato in precedenza dall’unità ROM alla Batocera USB. Ripeti questo processo per tutte le ROM che desideri copiare sulla tua Batocera USB.
  • Esci dal File Manager. L’interfaccia utente di Batocera ora mostrerà tutti i giochi che hai aggiunto. Selezionane uno e avvialo.
Condividi su:
Pubblicità

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina Facebook per rimanere informato sui nostri ultimi articoli del sito e conoscere sempre meglio il mondo della tecnologia. Ci seguono già 25.000 persone che aspetti.

Seguici su Telegram

Segui il nostro gruppo Telegram gratis per ricevere i nuovi articoli del sito e conoscere sempre meglio il mondo della tecnologia.

Pubblicità
Pubblicità