Al momento stai visualizzando Come impedire al tuo telefono di ascoltarti

Come impedire al tuo telefono di ascoltarti

Il tuo smartphone potrebbe non ascoltarti o ascoltarti 24 ore su 24. Tuttavia, registra e carica definitivamente la tua voce (online) durante l’utilizzo assistenti virtuali o digitali e alcune altre applicazioni. Questo tutorial ti mostrerà come impedire ai tuoi dispositivi mobili di ascoltarti e caricare le tue registrazioni vocali.

Il tuo telefono ti sta ascoltando?

I dispositivi Apple dispongono di un software di riconoscimento vocale che attiva il microfono del telefono per l’input vocale solo quando rileva il tasto di scelta rapida “Ehi Siri”. Apple afferma inoltre che le interazioni vocali con Siri non sono collegate ai tuoi dati: ID Apple, e-mail, ecc.

Pubblicità

Google registra anche la tua voce quando utilizzi servizi come Assistente, Mappe o Ricerca sul tuo dispositivo Android o iOS. Google afferma che queste app non intercettano o non ti ascoltano tutto il tempo. Tuttavia, registrano la tua voce, più alcuni secondi di audio precedente, quando tocchi il pulsante del microfono o usi il comando vocale “Hey Google”.

Questa raccolta di dati è completamente legale. Infatti, hai acconsentito alla registrazione dei tuoi dati (leggi: voce) quando hai accettato i termini e le condizioni delle app. Fortunatamente, ci sono modi per impedire agli assistenti digitali e ad altre app di ascoltarti o salvare la tua voce.

Impedisci ad Android di ascoltarti

La disattivazione della parola di attivazione “Ehi Google” impedirà al tuo dispositivo di ascoltarti attivamente. Inoltre, dovresti disabilitare l’accesso al microfono per le app Google e Google Assistant. Infine, impedisci a Google di caricare registrazioni vocali/audio dal tuo dispositivo ai server di Google.

Pubblicità

1. Disabilita l’attivazione vocale per l’Assistente Google

Google conserva una registrazione della tua voce quando invii comandi o richieste all’Assistente Google sul tuo dispositivo Android. Ecco come disabilitare l’attivazione vocale dell’Assistente Google sul tuo dispositivo.

  • Apri il Google app e tocca icona del profilo nell’angolo in alto a destra.
  • Impostazioni e seleziona Voce.
  • Selezionare Partita vocale vai alla scheda “Questo dispositivo” e disattiva Ehi Google.
Potrebbe interessarti:  Come eliminare definitivamente i dati da smartphone o tablet Android

In alternativa, seleziona Assistente Google nel menu delle impostazioni, selezionare Ciao Google e Voice Matche spegnere Ehi Google.

Pubblicità

Alcune app (Google) possono ancora ascoltare e monitorare la tua voce tramite l’assistente anche dopo aver disattivato la parola di attivazione “Ehi Google”. Quando attivi “Ehi Google”, sullo schermo viene visualizzato un messaggio che ti informa che l’assistente è ancora attivo in Google Maps, Android Auto e altre app di guida.

  • Impostazione di guida sul pop-up e disattiva il Mentre si guida opzione.

Revocare l’accesso al microfono per Google e l’Assistente Google

Questo è un modo molto efficace per impedire all’assistente vocale di Google e ad altre app/servizi di ascoltarti. Tuttavia, tieni presente che l’input vocale non funzionerà nelle app senza l’accesso al microfono del tuo dispositivo.

  • Apri il Impostazioni app, seleziona App e notifiche > Informazioni sull’app (o Vedi tutte le app) e toccare Google o Assistente.
  • Selezionare Permessi e tocca Microfono nella pagina delle autorizzazioni dell’app.
  • Imposta l’autorizzazione Microfono su Negare.

Disabilita la registrazione audio

Quando interagisci con i servizi Google sul tuo dispositivo Android, Google salva la tua registrazione vocale per elaborare le tue richieste e migliorare i servizi. Impedisci a Google di salvare la tua registrazione vocale se vuoi che il tuo telefono smetta di ascoltarti.

Pubblicità
  • Vai a Impostazioni Selezionare Google e tocca il Gestisci il tuo account Google.
  • Vai alla sezione “Dati e Privacy” e seleziona Attività web e app.
  • Deseleziona il Includi registrazioni audio opzione e toccare Smetti di salvare.
  • Attendi fino a quando non ricevi un messaggio di successo e tocca OK per chiudere la finestra.

Impedisci a iPhone o iPad di ascoltarti

Il modo in cui impedisci al tuo iPhone o iPad di ascoltarti dipenderà dalle app e dai servizi che utilizzi. Se ti stai chiedendo cosa spinga il tuo iPhone ad ascoltare e monitorare costantemente la tua voce, le app e le funzionalità degli assistenti virtuali sono i colpevoli comuni, proprio come Android.

In questa sezione, ti mostreremo come impedire a queste app/servizi di acquisire la tua voce sul tuo iPhone.

Posiziona il tuo iPhone a faccia in giù

Per impostazione predefinita, gli iPhone con iOS 9 o versioni successive hanno una tecnica di “rilevamento a faccia in giù” che aiuta a prolungare la durata della batteria. Apple utilizza il sensore di prossimità e i sensori di luce ambientale del tuo iPhone per rilevare se il suo schermo è rivolto verso il basso. Quando lo schermo è rivolto verso il basso su un tavolo o su una superficie piana, la luce del display non si accende, anche quando ricevi una notifica.

Potrebbe interessarti:  Come recuperare immagini cancellate Android

Puoi anche impedire a Siri di ascoltare o rispondere alla frase “Ehi Siri” posizionando il tuo iPhone a faccia in giù. È una funzione intrinseca che non puoi disattivare.

Se Siri continua a rispondere quando il tuo iPhone è a faccia in giù o coperto, l’assistente digitale è probabilmente configurato per ignorare le impostazioni.

Pubblicità
  • Vai a Impostazioni > Accessibilità > Siri e spegnere Ascolta sempre “Ehi Siri”.

Disattiva l’attivazione vocale per Siri

iOS ti consente di attivare Siri, l’assistente digitale di Apple, usando la voce o un pulsante. Se il tuo iPhone o iPad attiva Siri tramite voce, Siri è sempre in ascolto in background. Siri risponderà/si attiverà solo quando rileva la parola chiave o la parola sveglia, ad esempio Hey Siri. Per impedire a Siri di ascoltarti 24 ore su 24, configura il tuo iPhone per attivare Siri con un pulsante.

In questo modo, l’assistente digitale ascolta solo quando tieni premuto il pulsante laterale del tuo iPhone.

Aprire Impostazioni > Siri e Cerca e disattiva Ascolta “Ehi Siri” e Consenti Siri quando è bloccato. Ciò impedirà al tuo iPhone di ascoltare attivamente i comandi di Siri.

Se il tuo iPhone supporta Face ID, attiva Premi il pulsante laterale per Siri per abilitare l’attivazione del pulsante per Siri. Per gli iPhone con un pulsante Home, accendi Premi Home per Siri.

Abilita il tipo su Siri

Se ancora non ti fidi di Apple con la tua voce, invia invece le tue richieste o comandi Siri come SMS.

Pubblicità

Vai a Impostazioni > Accessibilità > Siri e accendere Digita su Siri.

Pubblicità

Per utilizzare Siri, tieni premuto il pulsante laterale del tuo iPhone, digita nella casella di testo e tocca Fatto per inviare la richiesta a Siri.

Chiudi l’app Google e l’Assistente Google

Sui dispositivi iOS, i servizi Google non possono ascoltare la tastiera “Hey Google” quando sono chiusi. Chiudi queste app se non vuoi che ascoltino o registrino la tua voce sul tuo iPhone o iPad.

Disattiva l’accesso al microfono per l’Assistente Google

Se l’Assistente Google è l’assistente digitale preferito sul tuo iPhone, disabilita l’accesso al microfono per l’app. Ciò impedirà all’app di ascoltarti mentre aspetti la parola di attivazione “Ehi Google” o “OK Google”.

Potrebbe interessarti:  Come riscattare i codici promozionali e le carte regalo di Google Play

Aprire Impostazioni Selezionare Assistente, e disattiva il Microfono accedere nelle impostazioni dell’Assistente Google.

Pubblicità

Elimina le vecchie registrazioni vocali sul telefono

Nella sezione precedente, ti abbiamo mostrato solo come impedire al tuo telefono di ascoltarti. Qui imparerai come eliminare l’audio (e le registrazioni) precedentemente salvati caricati dal tuo dispositivo.

Quando utilizzi gli assistenti digitali, i comandi vocali e di testo vengono caricati su Apple (per Siri) o Google (per Google Assistant). Queste aziende salveranno la tua voce anche quando interagisci a voce con altri servizi di loro proprietà: Ricerca Google, Maps, YouTube, ecc.

Anche se Apple lo sostiene le registrazioni audio non sono collegate ai tuoi dati personali, ci sono prove per dimostrare che la tua voce viene registrata e caricata su Google quando utilizzi l’assistente, le mappe e la ricerca.

Se non ti fidi di queste grandi aziende con le tue registrazioni vocali o vocali, dovresti eliminarle dal loro database.

Elimina la cronologia di Siri su Siri

Vai a Impostazioni > Siri e Cerca > Storia di Siri e dizionario > Elimina Siri e cronologia di dettatura e seleziona Elimina Siri e cronologia di dettatura ancora.

Pubblicità

Visualizza ed elimina la cronologia delle richieste vocali in Android e iOS

  • Apri l’app Google, tocca il tuo immagine del profilo nell’angolo in alto a destra e seleziona Gestisci il tuo account Google.
  • Vai alla scheda “Dati e privacy” e tocca Attività web e app.
  • Scorri fino in fondo alla pagina e tocca Gestisci tutte le attività web e app.
  • Rubinetto Filtra per data e prodotto e seleziona i prodotti Google che salvano le registrazioni audio: Ricerca Google, Assistente e Maps. Selezionare Applicare procedere.
  • Scorri l’elenco delle interazioni con le app e tocca Dettagli accanto a qualsiasi elemento con l’icona di un microfono. Ciò significa che Google ha salvato il tuo input vocale da quell’attività.
  • Espandi il Visualizza la registrazione opzione a discesa.
  • Clicca il Icona di riproduzione per ascoltare la registrazione.
  • Per eliminare la registrazione, tocca il icona del menu a tre punti nell’angolo in alto a destra e seleziona Eliminare.
Condividi su: