Al momento stai visualizzando Come funziona Adobe Creative Cloud

Come funziona Adobe Creative Cloud

Se ti sei chiesto dove sono archiviati tutti i tuoi programmi Adobe Creative Cloud, così come la tua arte digitale, video o foto, siamo qui per spiegare Creative Cloud e il suo sistema basato su cloud.

Adobe Creative Cloud è una suite standard per la maggior parte dei grafici, illustratori, fotografi e creatori di video. I programmi Adobe venivano venduti come singoli dischi software da inserire nell’unità disco per l’installazione sul sistema. La situazione è cambiata all’inizio degli anni 2010, quando Creative Cloud ha offerto una suite digitale per darti un accesso più semplice a più programmi Adobe.

Pubblicità

Introduzione ad Adobe Creative Cloud

Adobe Creative Cloud può essere installato su macOS e Windows e puoi accedere ad alcuni software Creative Cloud sul tuo iPad o iPhone . Assicurati che il sistema operativo del tuo computer o dispositivo mobile sia aggiornato.

Per informazioni sui requisiti di sistema per ciascuna app, controlla la pagina dei requisiti di sistema di Adobe Creative Cloud .

Puoi installare Creative Cloud su due dispositivi diversi con il tuo abbonamento, ma non puoi utilizzare lo stesso programma contemporaneamente su entrambi i dispositivi.

Pubblicità

Vai alla home page di Adobe per creare un account Adobe. Nella home page, vai a Creatività e design > Visualizza piani e prezzi per visualizzare e iscriverti a un piano Creative Cloud.

Dopo aver sottoscritto un piano Creative Cloud, puoi installare Creative Cloud sul tuo sistema. Poiché è ospitato nel cloud, non sarà necessario scaricare e installare tutti i programmi: possono rimanere nel cloud fino a quando non sarà necessario utilizzarli.

Potrebbe interessarti:  Come bloccare le email su Gmail

Adobe Creative Cloud è gratuito?

Adobe offre un’iscrizione gratuita a Creative Cloud che include il piano Adobe Express gratuito, app mobile, font e piani Starter per Premiere Rush, Fresco e Adobe XD. Puoi aggiungere piani per singole applicazioni o abbonarti al piano Tutte le applicazioni Creative Cloud in qualsiasi momento.

Quali sono i prezzi di Adobe Creative Cloud?

Adobe Creative Cloud offre piani per singole app a partire da 9,75 €/mese, il piano Fotografia Creative Cloud a 9,75 €/mese e il piano Tutte le applicazioni Creative Cloud a 36,59 €/mese. Offriamo anche un’iscrizione gratuita a Creative Cloud che include il piano Adobe Express gratuito e piani Starter per Premiere Rush, Fresco e Adobe XD.

Come accedere ad Adobe Creative Cloud e scaricare le app

Puoi accedere al cloud effettuando l’accesso al sito Web di Creative Cloud o scaricando l’app da questo link e ti verranno presentate tutte le app disponibili che puoi scaricare e utilizzare. Se utilizzi il piano Tutte le app, questo include oltre 20 app. Altri piani avranno app limitate, ma il sistema rimane lo stesso.

Pubblicità

Con l’app o il browser aperti e collegati, vedrai l’elenco delle icone delle app, con una breve descrizione e un pulsante Installa . Dovrai installare l’app prima di poterla utilizzare, ma non è necessario installare tutte le app nel cloud, solo quelle di cui hai bisogno.

Una volta installata, puoi aprire qualsiasi app nello stesso modo in cui apriresti qualsiasi altro programma sul tuo computer, oppure puoi fare clic su Apri accanto al titolo dell’app in Creative Cloud. Riceverai anche richieste di notifica per aggiornare le app ogni volta che diventa disponibile un nuovo aggiornamento, ma puoi impostarle per l’aggiornamento automatico.

Potrebbe interessarti:  Come recuperare dati persi o danneggiati con TestDisk su PC

Se non utilizzi più un’app, puoi disinstallarla dal tuo computer, ma avrai comunque lo stesso accesso ad essa dal cloud. Puoi sempre scaricare nuovamente un’app disinstallata, a condizione che tu sia ancora abbonato a Creative Cloud. Se reinstalli un’app, avrai comunque accesso alle impostazioni, ai plug-in e ad altri elementi salvati in precedenza.

Come funziona Creative Cloud Storage

Adobe utilizza Microsoft Azure per ospitare Creative Cloud. L’unico spazio di archiviazione di cui devi preoccuparti per il tuo sistema è quando scarichi e installi ogni singola app. La maggior parte di queste app non sono particolarmente grandi, ma alcune richiedono una memoria RAM specifica, in particolare un software di editing video.

Per salvare qualsiasi risorsa, design, video e qualsiasi cosa crei in un programma Adobe, hai due opzioni: archiviazione locale e archiviazione cloud.

Pubblicità

Un abbonamento Creative Cloud include fino a 100 GB di spazio di archiviazione cloud, a seconda del piano a cui sei abbonato. Se salvi i tuoi progetti e le tue opere d’arte nel cloud, potrai accedervi solo dopo esserti iscritto. Se scegli di annullare l’abbonamento a Creative Cloud , ti verranno concessi solo 2 GB di spazio di archiviazione cloud per i tuoi file.

Puoi comunque salvare i tuoi file nel modo tradizionale salvandoli sul tuo computer. Naturalmente, ciò influirà sulla memoria e sull’archiviazione del sistema, rallentandolo alla fine. Il bello dell’offerta di archiviazione cloud di Adobe è che ti consente di mantenere un’elevata velocità di esecuzione del tuo computer, pur essendo in grado di archiviare e accedere facilmente al tuo lavoro.

Condividi su:
Pubblicità