Come formattare una scheda SD su Windows

da | Windows, Computer

Quindi devi formattare la tua scheda SD sul tuo PC Windows? Non preoccuparti. Segui questa guida per iniziare.

La tua scheda SD è una comoda alternativa per l’archiviazione dei dati per conservare e accedere ai tuoi dati mentre sei in movimento. Come altri dispositivi di archiviazione come chiavette USB o dischi rigidi, puoi facilmente formattare la tua scheda SD dopo che non hai bisogno dei dati o desideri archiviare qualcos’altro.

In questo articolo, tratteremo i due metodi principali per formattare la tua scheda SD in una nuova. Ricorda, nessuno dei metodi discussi qui è “il migliore” o “il più veloce”; a seconda della situazione e delle esigenze, è possibile scegliere uno dei metodi elencati di seguito.

Come formattare una scheda SD su Windows

Come abbiamo detto sopra, ci sono diversi modi per formattare la tua scheda SD, a seconda di come vuoi usare o archiviare le tue cose al suo interno. I formati più popolari in cui conservare la tua scheda SD sono exFAT o NTFS.

NTFS è più rilevante se si desidera utilizzare un driver, o in questo caso, la scheda SD, solo nel sistema operativo Windows. exFAT, d’altra parte, sarà più utile se intendi rendere la tua scheda SD più indipendente dal sistema.

Con questo coperto, diamo ora un’occhiata ai diversi modi per formattare la tua scheda SD.

Formatta la scheda SD su Windows tramite Esplora file

Dopo aver inserito la scheda SD nel PC, dovrebbe essere apparso un nuovo driver in Esplora file.

Tieni presente che alcuni computer non dispongono di uno slot specifico per una scheda SD. Se è così anche per te, dovrai utilizzare un lettore di schede. Inserisci la tua scheda SD nel lettore di schede e collegala allo slot USB.

Dopo aver inserito la scheda SD, ecco come puoi iniziare con il formato della scheda SD su Windows:

  • Fare clic con il tasto destro sull’unità della scheda SD e selezionare Formato .
  • Nella finestra di dialogo Formato , imposta il tuo file system come exFat .
  • Infine, fai clic su Avvia per iniziare il formato.
  • Fare clic su OK .

A seconda delle dimensioni e dei dati della tua scheda SD, verrà cancellata in pochi secondi.

Formatta la scheda SD di Windows con il prompt dei comandi

Il prompt dei comandi è l’interprete della riga di comando predefinito su Windows che ti consente di interagire e controllare il tuo PC da un’unica posizione. Abbiamo coperto la guida per principianti al prompt dei comandi se desideri saperne di più su come utilizzare questo pratico strumento.

Puoi anche usarlo per formattare facilmente la tua scheda SD. Ecco come:

  • Vai alla barra di ricerca del menu Start , digita “cmd” e avvia il prompt dei comandi come amministratore.
  • Nel prompt dei comandi, digita “diskpart” e premi Invio .
  • Successivamente, digita “list disk” e premi di nuovo Invio . Ora vedrai il numero di serie della scheda SD.
  • Nel comando successivo, digita il seguente comando e premi Invio :
    select disk 
  • Nel comando precedente, sostituisci “0” con il numero del disco allocato della tua scheda SD dal terzo comando. Nel nostro caso, è “Disco 1”. Quindi, il nostro comando diventa qualcosa del tipo:
    select disk 1
  • Infine, digita “clean” e premi Invio .

Questo è tutto. La tua scheda SD verrà cancellata da tutti i suoi dati.

Ma il formato è solo a metà. Ricorda, ogni volta che formatti un’unità con il prompt dei comandi, dovrai partizionarla dopo averla ripulita. Per iniziare, digita il seguente comando e premi Invio :

create partition primary

Successivamente, digita uno dei seguenti comandi (NTFS o exFAT) e premi Invio :

“format fs=ntfs” 

o

“format fs=exfat”

A seconda delle capacità del tuo PC, il partizionamento terminerà in un paio di minuti.

Puoi aggiungere una lettera di unità da cmd stesso, se lo desideri. Sostituisci “E” con quello che desideri assegnare al tuo disco con il seguente comando:

assign letter=E

E questo è tutto, gente. Una formattazione rapida è tutto ciò di cui hai bisogno per continuare a utilizzare ripetutamente la tua scheda SD; finché non si rompe, almeno. Se c’è davvero qualche problema con la scheda SD stessa, acquistarne una nuova è probabilmente l’opzione migliore.

Condividi su:

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Sai davvero tutto su Whatsapp?

Leggi ora guide e trucchi su come usare al meglio WhatsApp

Pubblicità