Al momento stai visualizzando Come evitare di avere problemi con Instagram

Come evitare di avere problemi con Instagram

Se vuoi che il tuo account rimanga attivo e senza restrizioni su Instagram, ci sono delle regole che dovrai seguire.

I social media ti danno la libertà di esprimere te stesso, comprese le tue opinioni e passioni, secondo il desiderio del tuo cuore.

Pubblicità

Tuttavia, come con tutte le libertà, questo comporta la responsabilità di garantire che la tua attività sull’app non smorzi l’esperienza di altre persone con essa.

Ecco perché Instagram ha una serie di linee guida per aiutarti a capire cosa puoi e cosa non puoi fare sulla piattaforma. Allora cosa sono? Scopriamolo.

Quali sono le linee guida della community di Instagram?

Le Linee guida della community di Instagram sono un insieme di regole che delineano come dovresti comportarti sull’app. Questo per proteggere la sua comunità e garantire che tutti si divertano a utilizzare la piattaforma.

Pubblicità

Instagram ha investito molto nella creazione di una comunità diversificata e non vuole che nessuno lo incasini assumendo comportamenti sgradevoli sull’app.

Ecco perché ha escogitato una serie di regole a cui attenersi, per garantire che tutti siano felici. E la violazione di tali Linee guida della community può metterti nei guai con Instagram.

Quali sono le conseguenze della violazione delle Linee guida della community di Instagram?

Instagram esamina le violazioni delle sue linee guida caso per caso. Il peggio che potrebbe accadere è che l’app disabilita il tuo account. In altri casi, rimuove i tuoi post e impone alcune restrizioni, come lo shadowbanning del tuo account , soprattutto se più utenti segnalano un profilo Instagram .

Potrebbe interessarti:  Come creare e utilizzare un avatar di Instagram

Tuttavia, a volte non intraprende alcuna azione allo scopo di diffondere la consapevolezza. Questo se il tuo post riguarda un argomento caldo a cui il pubblico sarebbe interessato e se non comporta il rischio di danneggiare nessuno.

Come spiegato nelle Linee guida della community di Instagram:

Pubblicità

In alcuni casi, consentiamo contenuti per la sensibilizzazione del pubblico che altrimenti andrebbero contro le nostre Linee guida della community, se fanno notizia e sono di pubblico interesse. Lo facciamo solo dopo aver soppesato il valore dell’interesse pubblico rispetto al rischio di danni e ci atteniamo agli standard internazionali sui diritti umani per formulare questi giudizi.

In altre parole, Instagram non ti punirà per ogni post che viola le sue Linee guida della community, ma dipende dal fatto che il tuo post sia considerato nell’interesse pubblico. Ma potrebbe essere complicato, quindi considera attentamente questi post prima di caricarli.

Come evitare di avere problemi con Instagram

Secondo le Linee guida della community di Instagram, ci sono sette cose che dovresti fare per rimanere in regola con l’app. Ecco quali sono:

Condividi i tuoi contenuti

Instagram vuole che tu crei e condivida contenuti originali o contenuti che hai il diritto di condividere. E l’app sta spingendo i contenuti originali più che mai.

Ciò significa che se in genere pubblichi i contenuti di altre persone sulla tua pagina, Instagram potrebbe mostrare meno post nei feed. La pubblicazione di contenuti protetti da copyright aumenta le tue possibilità di avere problemi con l’app.

Non offendere altri utenti

Evita di condividere contenuti che potrebbero essere offensivi per altre persone, come immagini di nudo e contenuti sessuali. Instagram vuole che tu mantenga la sua piattaforma uno spazio confortevole e piacevole per tutti coloro che la utilizzano. Quindi, se vuoi condividere contenuti volgari, ci sono altre piattaforme che lo consentono.

Pubblicità
Potrebbe interessarti:  Come usare TIMvision

Detto questo, Instagram consente alcune forme di nudità, a seconda del contesto. Ad esempio, le madri possono condividere il contenuto di se stesse che allattano. E puoi condividere immagini di te stesso mentre protesti mentre sei nudo. Consente anche la nudità nelle opere d’arte.

Rispetta gli altri utenti

Non minacciare di danneggiare nessuno su Instagram. Ciò include personaggi pubblici come politici e celebrità. Anche se Instagram incoraggia la libertà di parola, la sua piattaforma dovrebbe rimanere sicura per tutti coloro che la utilizzano.

Evita di molestare, abusare e maltrattare gli altri. Astenersi dal pubblicare contenuti che includono razzismo, incitamento all’odio e altre forme di bigottismo. Tratta gli altri come vorresti essere trattato e crea l’esperienza che desideri vivere sull’app.

Fai crescere il tuo account in modo autentico

Non imbrogliare il sistema. Fai crescere il tuo account e facilita il coinvolgimento nel modo giusto. Non acquistare follower e impegni o prendere parte a pod di coinvolgimento, poiché Instagram ritiene che questi atti siano ingannevoli.

Non infrangere la legge

Evita di partecipare o mostrare attività illegali su Instagram, così come altre attività vietate dalle linee guida. Ciò include il lavoro sessuale, la pubblicazione di contenuti che mostrano armi da fuoco illegali e il coinvolgimento in attività terroristiche. Non impegnarti in alcuna forma di commercio illegale né condividere contenuti relativi alla droga.

Pubblicità

Instagram inoltre non consente agli utenti di pubblicizzare servizi sessuali o vendere tabacco, armi da fuoco o alcol tra individui. Inoltre, non puoi acquistare o vendere farmaci.

Pubblicare contenuti che mostrano attività illegali potrebbe metterti nei guai sia con Instagram che con la legge.

Mai incoraggiare l’autolesionismo

A volte le persone si rivolgono ai social media per pubblicare contenuti che mostrano autolesionismo. Questo può essere dovuto a molte ragioni, tra cui depressione e abuso. In questi casi, non incoraggiare questi atti, poiché possono avere gravi conseguenze per gli utenti che li pubblicano.

Potrebbe interessarti:  Come aggiungere un account all'elenco dei preferiti su Instagram

Instagram non ammette contenuti che incoraggiano e glorificano l’autolesionismo o i disturbi alimentari. Anche i contenuti che identificano le persone che si occupano di autolesionismo e disturbi alimentari possono essere rimossi dalla piattaforma.

Evita di pubblicare contenuti grafici

Quando condividi contenuti degni di nota, fai attenzione alle immagini che pubblichi. Ad esempio, mentre può andare bene condividere una clip sulla guerra in Ucraina, non dovresti condividerla se contiene immagini di cadaveri o persone gravemente ferite.

Pubblicità

Questo potrebbe essere troppo sensibile per alcuni spettatori, in particolare per le persone che sono state in qualche modo colpite dalla guerra. Quando condividi contenuti sensibili, Instagram ti incoraggia ad avvertire le persone nella didascalia che il post contiene immagini grafiche.

Ciò dà loro l’opportunità di decidere se vogliono visualizzare il post o meno.

Se i post promuovono o glorificano i risultati della violenza, tuttavia, verranno rimossi, indipendentemente dal fatto che si tratti di un evento degno di nota.

Condividi su:
Pubblicità