Come estrarre Bitcoin a casa

da | varie

Il mining di Bitcoin è l’unico modo per mettere le mani su Bitcoin appena coniati. Ma il tuo hardware può fare il lavoro?

Pubblicità

La criptovaluta è un investimento potenzialmente redditizio e Bitcoin non fa eccezione. Potresti aver già sentito parlare del mining di Bitcoin… ma che cos’è? È difficile? Il tuo computer può anche gestirlo?

Pubblicità

Il mining di bitcoin è un argomento complesso ed è facile perdersi in tutte le informazioni a tua disposizione sul web.

Pubblicità

Non preoccuparti! Ti guideremo attraverso tutto ciò che devi sapere su come avviare il mining di Bitcoin.

Che cos’è il mining di Bitcoin?

Bitcoin utilizza un registro pubblico, noto come blockchain , per tracciare ogni transazione Bitcoin.

Pubblicità

Il mining di bitcoin è il processo di convalida di queste transazioni. I minatori controllano le ricevute delle transazioni per assicurarsi che nessun utente tenti di utilizzare lo stesso Bitcoin in modo fraudolento, ad esempio per pagare più beni o servizi (doppia spesa).

Pubblicità

Come convalidi queste transazioni e perché vorresti farlo?

Cominciamo con il motivo per cui lo vorresti. Per ogni blocco riuscito convalidato, il miner riceve un premio per il blocco Bitcoin per il lavoro completato. Ogni blocco ha una dimensione di circa 1 MB e 1 MB di dati blockchain può equivalere a migliaia di transazioni, con un blocco medio contenente oltre 2.500 transazioni. Il minatore di successo riscuote anche le commissioni di transazione Bitcoin per ogni transazione inclusa nel blocco.

Bitcoin utilizza quello che è noto come un algoritmo di prova del lavoro . Per ricevere i premi in blocco, devi essere il primo minatore a produrre questa prova di lavoro. Se qualcuno lo fa prima di te, non otterrai alcun Bitcoin, indipendentemente dal lavoro che hai svolto.

Pubblicità

Considerando questi punti, il mining di Bitcoin non è redditizio per la maggior parte delle persone. Inoltre, dovrai comunque tenere conto dei costi generali come hardware costoso, consumo energetico, manutenzione, ore di manodopera, ecc.

Pubblicità

Come funziona il mining di Bitcoin

“Voglio provare comunque. Come faccio a estrarre Bitcoin a casa?”

Il tuo computer funziona per trovare un hash distinto di 64 cifre (una stringa di bit specifici) che è minore o uguale a un hash di destinazione impostato da ciascuna transazione nel libro mastro.

Pubblicità

Come viene impostato l’hash target? In altre parole, come fai a sapere quale hash indovinare?

Una funzione di hash crittografica, in particolare SHA-256. Una funzione hash accetta alcuni dati come input (come un file di cronologia delle transazioni) e fornisce una stringa di bit o numeri di lunghezza fissa (un hash).

C’è esattamente un output per input, il che significa che se modifichi anche un solo carattere nel file iniziale, l’hash risultante cambia completamente. Non esiste un modo fattibile per riprodurre l’hash di destinazione a parte eseguire ogni possibile iterazione fino a quando non si adatta. Questo è il lavoro di calcolo denominato “Bitcoin mining”.

Pubblicità
Pubblicità

Ogni hash offre la possibilità di trilioni di ipotesi, quindi una grande quantità di potenza di calcolo è un must per ogni possibilità di assicurarsi la ricompensa del blocco.

Uno o anche pochi computer da soli indovinare trilioni di combinazioni di hash impiegheranno troppo tempo per essere il primo minatore che convalida 1 MB di transazioni.

Come estrarre Bitcoin

A meno che tu non abbia un impianto di mining Bitcoin costruito attorno a un ASIC (Application-Specific Integrated Circuit) in giro, dovrai acquistarne uno. Gli ASIC sono efficienti dal punto di vista energetico e costruiti per una sola funzione specifica. In questo caso, il mining di BTC è una di queste funzioni.

Pubblicità

Il tuo tipico computer desktop composto da una CPU AMD o Intel e una GPU AMD o Nvidia è in grado di estrarre altre criptovalute, ma semplicemente non hanno la potenza di calcolo necessaria per estrarre Bitcoin in modo efficiente. Ad esempio, ci sono criptovalute resistenti agli ASIC che puoi ancora estrarre a casa usando il tuo normale hardware, ma Bitcoin è fuori questione per la maggior parte delle persone.

Se possiedi un minatore ASIC, il mining di Bitcoin è abbastanza semplice.

Pubblicità
  • Scarica e installa software di mining Bitcoin come Easyminer o MultiMiner .
  • Avvia il software. Di solito, dovrai inserire alcune informazioni preliminari come la moneta selezionata, il pool di mining (se applicabile) e le impostazioni preferite.
  • Esegui il tuo software e lascia che il tuo computer faccia il lavoro. I bitcoin guadagnati saranno conservati in un portafoglio.

Puoi anche scegliere di entrare a far parte di un mining pool , una raccolta di minatori che mettono in comune le risorse per verificare più transazioni rispetto agli individui. Il pool quindi divide i BTC guadagnati, di solito tramite contributo individuale.

Pubblicità

Estrazione di Bitcoin: puoi estrarre Bitcoin a casa?

L’idea di estrarre Bitcoin a casa sembra allettante, ma c’è di più che collegare semplicemente il tuo minatore ASIC e aspettare che il BTC arrivi. Al giorno d’oggi non tutti possono estrarre Bitcoin e sicuramente non lo farai senza l’hardware adeguato.

Hardware per l’estrazione di Bitcoin

Stai guardando un investimento di € 200- € 20.000 per un impianto minerario. La fascia di prezzo varia notevolmente in base all’hash rate del rig (la velocità con cui il rig può risolvere le sequenze di hash), nonché all’efficienza energetica.

L’impianto minerario che acquisti dipende in gran parte dalla tua situazione. Puoi scegliere di acquistare un’unità di qualità o più unità convenienti. Alcune aziende riempiono interi magazzini con impianti minerari che funzionano 24 ore su 24.

Pubblicità

Quindi, suona come un esborso costoso per l’hardware di mining di criptovalute che potrebbe anche non generare molto profitto. Se stai pensando di acquistare hardware minerario più vecchio ed economico, ripensaci.

Pubblicità

Costo dell’energia

Come nella sezione precedente, il costo dell’energia varia in base alla regione e il consumo di energia varia in base alla configurazione. Quindi determina il consumo di energia delle tue piattaforme minerarie.

Utilizzando questi due punti dati, è possibile determinare il costo operativo mensile e la relativa redditività netta.

Pubblicità

Altro

Non dovrebbe sorprendere che il tempo per estrarre BTC dipenda dalla tua configurazione di mining. Le aziende che dedicano le proprie risorse principalmente all’estrazione di Bitcoin (o una fattoria di Bitcoin) e hanno configurazioni ideali, possono aspettarsi di estrarre circa un Bitcoin ogni 10-15 minuti.

Questo non è affatto realistico per gli individui o anche per la maggior parte delle operazioni su vasta scala. Puoi aspettarti di ridurre una frazione di BTC ogni mese a meno che non investi in anticipo delle entrate importanti.

Il mining di Bitcoin è redditizio oggi?

Con la concorrenza ai massimi storici e una bassa quantità di BTC da creare, la realtà è che il mining di Bitcoin come individuo probabilmente non è redditizio se si considerano i costi generali. Se hai una configurazione mineraria decente e vivi in ​​una regione con bassi costi energetici, potresti trovare fortuna contribuendo a un pool minerario, tuttavia.

Pubblicità
Pubblicità

Prendi come esempio la tabella della redditività del minatore di ASIC Miner Value . Con la tariffa unitaria ancora fissata a $ 0,12/kWh, ci sono solo nove piattaforme minerarie ASIC redditizie sulle decine di unità disponibili. Ovviamente, se la tua tariffa per unità è inferiore, hai più opzioni, ma è chiaramente difficile per un singolo minatore Bitcoin a casa eseguire un’operazione di mining BTC redditizia.

Tieni traccia dei bitcoin con un portafoglio

Ora sai come estrarre Bitcoin, ma cosa ci fai una volta che lo hai estratto? Viene semplicemente depositato sul tuo conto bancario per poterlo spendere? Non proprio.

Detieni Bitcoin in un portafoglio digitale associato a un indirizzo pubblico e a una chiave privata. Questo indirizzo pubblico consente ad altri di inviare Bitcoin al tuo portafoglio, come quando vieni ricompensato per il mining. La chiave privata è ciò che usi per accedere ai contenuti del tuo portafoglio.

Pubblicità

Senza un portafoglio, non puoi scambiare BTC.

Condividi su:

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Sai davvero tutto su Whatsapp?

Leggi ora guide e trucchi su come usare al meglio WhatsApp

Pubblicità
Pubblicità