Come creare account Gmail

da | Siti web e servizi online

Senza dover installare programmi aggiuntivi e senza dover avviare configurazioni complicate, è possibile, gratuitamente, inviare e ricevere email, archiviando un elevato numero dati, tramite il servizio mailing di Google chiamato Gmail, diventato uno dei servizi di posta elettronica più apprezzati e utilizzati al mondo.

In questo articolo spiegheremo come poterlo usare sul nostro computer o sullo smartphone informando, nei dettagli, come creare un account Gmail. Un servizio che, oltre alla funzione di posta, propone anche spazi da utilizzare per comunicare con un gruppo di persone, o un’organizzazione su un argomento, un progetto o un interesse condiviso.

Nello specifico, nelle righe successive, oltre a spiegare come fare per creare account Gmail nuovo, faremo una suddivisone tra crearlo su PC, su Android e su iPhone. Sarà interessante vedere, inoltre, come creare un account Gmail per minorenni, per la scuola, oltre ad un account Gmail aziendale. Google dà anche la possibilità di poter creare degli account Gmail per associazioni no profit, da utilizzare in maniera del tutto gratuita.

Come creare account Gmail nuovo

Per creare account Gmail occorre, in sintesi:

  1. selezionare l’opzione per creare un nuovo account Google,
  2. scegliere il nome da assegnare all’indirizzo email.

Vediamo nello specifico.

Come creare account Gmail su PC

Per creare account Gmail nuovo da computer:

  • collegarsi alla pagina principale del servizio
  • cliccare sul pulsante Usa Gmail (o Crea un account),
  • nella nuova schermata inserire il proprio nome nel campo apposito, specificando, se vogliamo, anche il cognome nel campo cognome,
  • premere sul pulsante Avanti,
  • indicare la nostra data di nascita nei campi Giorno, Mese e Anno,
  • specificare il proprio genere d’appartenenza selezionando una delle opzioni disponibili (Uomo, Donna, Personalizza e Preferisco non specificarlo) nel menu a tendina Genere,
  • cliccare nuovamente sul pulsante Avanti.

Nella schermata Modalità di accesso:

  • inserire il nome da assegnare al nuovo indirizzo email nel campo Nome utente (minimo 6 e massimo 30 caratteri),
  • se visualizziamo il messaggio Questo nome utente è già in uso. Provane un altro, significa che il nome scelto è già occupato e dovremo indicarne uno diverso.

Certe volte è possibile visualizzare la schermata Scegli il tuo indirizzo Gmail, con elencati alcuni indirizzi email suggeriti.

In tal caso, volendo, si può:

  • apporre il segno di spunta accanto a uno degli indirizzi Gmail proposti,
  • o selezionare l’opzione Crea il tuo indirizzo Gmail, per scegliere il nome del nuovo indirizzo email,
  • inserirlo nel campo Crea un indirizzo Gmail,
  • cliccare sul pulsante Avanti.

Per avere un account Gmail con un’altra mail è necessario creare un nuovo indirizzo con estensione @gmail.com.

È possibile, invece, creare un nuovo account Google utilizzando un qualsiasi altro indirizzo email senza però poter accedere a Gmail.

Per proseguire:

  • nella sezione Crea una password sicura, creare una password da utilizzare per accedere alla propria casella di posta elettronica,
  • inserirla nei campi Password e Conferma,
  • cliccare sul pulsante Avanti,
  • inserire un indirizzo email secondario nel campo Indirizzo email di recupero e premere sul pulsante Avanti,
  • nella nuova schermata inserire anche il proprio numero di telefono e clicca ancora sul pulsante Avanti.

Se vogliamo creare account Gmail senza numero di telefono, è sufficiente selezionare l’opzione Salta, che permette di evitare l’associazione di un numero di telefono (e anche di un indirizzo email secondario) al nostro account Gmail.

Queste informazioni sono utili, comunque, non solo per ricevere segnalazioni da parte di Google, ma anche per recuperare account Gmail in caso di problemi.

Poi:

  • scegliere tra le opzioni :
    1. Procedura rapida, con cui verrà effettuata una configurazione automatica del nostro account, con un riepilogo mostrato a schermo di tutte le impostazioni applicare automaticamente,
    2. Procedura manuale, con cui scegliere manualmente le opzioni relative ad Attività e Web, cronologia YouTube, annunci personalizzati e promemoria sulla privacy,
  • cliccare sul pulsante Avanti,
  • dopo aver fatto la scelta e personalizzato eventuali impostazioni, cliccare sul pulsante Conferma,
  • premere sulla voce Accetto, per accettare l’informativa sulla privacy e le condizioni d’uso del servizio e completare la creazione del nuovo indirizzo Gmail.

Come creare account Gmail su Android

Passiamo a vedere come creare account Gmail su Android, per il quale si può utilizzare l’app Gmail, installata di “serie” su tutti gli smartphone Android.

Per procedere:

  • avviare l’app in questione,
  • se è già in uso con un altro account Google, premere sul pulsante ☰, in alto a sinistra,
  • selezionare le opzioni Impostazioni e Aggiungi account,
  • premere sulle voci Google e Crea un account,
  • dal menu apertosi selezionare l’opzione Per uso personale,
  • inserire nome e, volendo, cognome nei campi appositi,
  • fare tap sul pulsante Avanti,
  • indicare la propria data di nascita nei campi Giorno, Mese e Anno,
  • specificare il proprio genere d’appartenenza tramite il menu a tendina Genere,
  • premere ancora sul pulsante Avanti.

Se visualizziamo la schermata Modalità di accesso:

  • inserire direttamente il nome dell’indirizzo email che intendiamo creare nel campo Nome utente,
  • fare tap sul pulsante Avanti.

Se, invece, compare la schermata Scegli il tuo indirizzo Gmail, si può:

  • scegliere uno dei nomi proposti o schermo,
  • o selezionare l’opzione Crea il tuo indirizzo Gmail per inserire manualmente il nome che preferiamo.

In entrambi i casi:

  • creare una password da utilizzare per accedere a Gmail inserendola nel campo Password,,
  • premere sul pulsante Avanti,
  • scegliere se associare un numero di telefono all’account, selezionando tra:
    1. Sì, accetto (in questo caso inserire il proprio numero di cellulare nel campo apposito) ,
    2. Salta,
  • selezionando la voce Altre opzioni potremo inserire il numero di telefono scegliendo per cosa usarlo (es. Aggiungi il mio numero solo per la sicurezza dell’account),
  • premere sul pulsante Avanti.

Anche in questo caso si può scegliere tra una delle opzioni disponibili tra Procedura rapida e Procedura manuale, a seconda di come vogliamo personalizzare le impostazioni del account riguardanti attività Web, cronologia di YouTube, annunci personalizzati e promemoria sulla privacy.

Per terminare fare tap sulle voci Conferma e Accetto, sarà creato così il nostro nuovo account Gmail e potremo iniziare a ricevere e mandare email.

Come creare account Gmail su iPhone

Vediamo come creare account Gmail su iPhone (e iPad), utilizzando l’app Gmail.

Dopo aver scaricato e avviato l’app:

  • fare tap sul pulsante Accedi,
  • nella schermata Aggiungi account, selezionare la voce Google,
  • se stiamo già usando un account Google, selezionare le opzioni Aggiungi un altro account e Google,
  • in entrambi i casi, fare tap sul pulsante Continua,
  • verremmo automaticamente reindirizzati alla pagina di Google per creare un nuovo account,
  • selezionare, quindi, l’opzione Crea un account,
  • scegliere la voce Per uso personale dal menu apertosi e seguire le indicazioni viste in precedenza nella sezione “per creare account Gmail su PC”.

E’ possibile anche procedere dal menu Impostazioni > Mail > Account > Aggiungi account, selezionando prima la voce Google e poi quella Crea un account, in basso.

Come creare account Gmail per minorenni

Non ci sono problemi di limitazioni per creare un account Gmail per minorenni, che abbiano compiuto almeno 14 anni.

Per essere sicuri dell’uso della posta da parte di giovanissimi, che non hanno ancora compiuto questa età minima, per loro, per creare un account Google occorre, invece, l’ausilio di un genitore o di un tutore legale.

Per creare account Gmail per bambini:

  • collegarsi alla pagina principale di Gmail,
  • o avviare l’app Gmail per smartphone e tablet,
  • selezionare l’opzione per creare un nuovo account,
  • inserire il nome ed eventualmente il cognome del bambino,
  • indicare la sua data di nascita e il suo genere d’appartenenza,
  • inserire il nome dell’indirizzo email da creare nel campo Nome utente,
  • creare una password sicura inserendola nei campi appositi e premere sul pulsante Avanti.

Se, dai dati inseriti, risulta che il ragazzo ha meno di 14 anni, visualizzeremo la schermata con la dicitura Chiedi aiuto a un genitore:

  • inserire il proprio indirizzo email o il proprio numero di telefono nel campo Email o numero di telefono del genitore,
  • premere sul pulsante Avanti.

Adesso c’è da leggere quanto è riportato a schermo:

  • apporre i segni di spunta necessari per accettare le condizioni del servizio,
  • cliccare sulla voce Accetto,
  • verificare la nostra identità seguendo le indicazioni mostrate a schermo o selezionando l’opzione Prova un altro metodo.

Per esempio, potrebbe essere chiesto di aprire la notifica inviata sul nostro dispositivo, o inserire la password dell’account Google che abbiamo indicato in precedenza.

Completata la creazione di un account Google per bambini, si può utilizzare l’app Family Link (Android  /iOS/iPadOS  ) per:

  1. gestire l’account,
  2. monitorare l’attività di tuo figlio, anche usando direttamente questa app per creare un account Google per un bambino.

Al compimento dei 14 anni, il ragazzo potrà poi scegliere di gestire autonomamente il suo account, senza una supervisione.

Come creare account Gmail per scuola

Per creare account Gmail per scuola è necessario attivare Google Workspace for Education, delle funzionalità e servizi Google pensati proprio per le scuole.

La versione base di questo servizio è Google Workspace for Education Fundamentals ed gratuita per gli istituti scolastici e permette di usare strumenti per:

  1. la didattica e la collaborazione, come Classroom,
  2. alla comunicazione, come Google Meet,
  3. Gmail.

Di tutte sono, comunque, disponibili anche le versioni in abbonamento, che offrono funzionalità aggiuntive e una gestione completa di app e dispositivi.

Da parte degli studenti o dei professori non è necessario alcun intervento per creare un nuovo account poiché è la scuola stessa ad:

  • attivare Google Workspace for Education,
  • creare i singoli account per studenti e personale scolastico,
  • le credenziali, poi, vengono fornite tramite email dalla segreteria.

Se, invece, abbiamo avuto l’incarico da parte della scuola di creare un account Google Workspace for Education, dovremo:

  • collegarci alla pagina principale del servizio
  • cliccare sul pulsante Inizia,
  • inserire i dati richiesti nei campi:
    1. Nome dell’istituto,
    2. Numero degli studenti e membri del personale,
    3. Regione,
  • indicare il tipo di formazione offerta dall’istituto apponendo il segno di spunta accanto a una delle opzioni disponibili tra:
    1. Istruzione primaria o secondaria,
    2. Istruzione superiore,
  • cliccare sul pulsante Avanti.

Fatto ciò:

  • inserire i propri dati di contatto e il numero di telefono della scuola,
  • seguire le indicazioni mostrate a schermo per completare l’attivazione di Google Workspace per la nostra scuola.

Al termine potremo accedere a Google Workspace for Education con il nostro account di amministratore e creare un account, per il personale scolastico che ne necessita e per gli studenti.

Come creare account Gmail aziendale

E’ anche possibile creare account Gmail aziendale da usare nel mondo del lavoro.

Se desideriamo avere un account Gmail professionale, utilizzando il nome di dominio dell’azienda e creare una casella di posta elettronica anche per i dipendenti, si può attivare uno dei piani Google Workspace dedicati alle aziende:

  • Business Starter (5,75 euro/mese/utente): per avere email aziendali personalizzate e sicure, di organizzare riunioni video con Google Meet fino a 100 partecipanti, include 30 GB di spazio di archiviazione su Google Drive per utente ed offre controlli di gestione e sicurezza.
  • Business Standard (11,50 euro/mese/utente): oltre ai vantaggi del piano Starter, permette di registrare riunioni su Meet e di avere fino a 150 partecipanti, include 2 TB di spazio di archiviazione.
  • Business Plus (17,25 euro/mese/utente): questo piano aumenta a 500 il numero di partecipanti a una riunione su Meet, offrendo anche strumenti per il monitoraggio delle presenze. Inoltre, offre 5 TB di spazio di archiviazione e controlli di gestione e sicurezza avanzati, inclusi Vault e gestione avanzata degli endpoint.

Tutti i piani Google Workspace Business possono essere provati gratuitamente per 14 giorni e essere acquistati per un massimo di 300 utenti.

Per rimuovere questo limite (e usufruire di funzionalità aggiuntive), è possibile attivare il piano Business Enterprise il cui prezzo varia a seconda dei servizi di cui si vuole usufruire e che può essere attivato contattando il team di Google.

Maggiori info qui

Per tutti gli altri piani:

  • collegarsi alla pagina principale di Google Workspace
  • cliccare sul pulsante Inizia la prova gratuita ed avviare la procedura di registrazione.

Come creare account Gmail per associazione

Per creare account Gmail per associazione è necessario che la propria organizzazione rispetti dei criteri di idoneità.

Per quanto riguarda l’Italia si può richiedere la registrazione come:

  1. associazione,
  2. fondazione,
  3. cooperativa sociale,
  4. organizzazione di servizi sociali per il non profit,
  5. ONG internazionale non governativa registrata presso il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale,
  6. istituzione religiose,
  7. altre organizzazioni non profit.

Maggiori info qui

Google Workspace per il non profit è completamente gratuito e permette di:

  • creare indirizzi email professionali sul dominio dell’organizzazione,
  • svolgere riunioni su Google Meet con massimo 100 partecipanti,
  • usufruire di 30 GB di spazio di archiviazione su Google Drive.

Per crearlo:

  • collegarsi alla pagina Google per il non profit
  • cliccare sul pulsante Inizia,
  • accedere con l’ account Google personale,
  • premere sulle voci Continua e Avanti,
  • indicare il paese dove è registrata l’organizzazione e premere nuovamente sul pulsante Avanti,
  • fare clic sulla voce Inizia per avviare la procedura di registrazione che consentirà a Google di stabilire se l’ organizzazione è idonea o meno.

Questa procedura richiede circa dieci minuti di tempo e dovremo specificare:

  1. il nome anagrafico,
  2. il numero di registrazione dell’organizzazione,
  3. il relativo sito Web,
  4. i dati di contatto,
  5. la categoria dell’organizzazione,
  6. la sua missione.

Dopo aver inviato la richiesta, questa verrà analizzata con l’operazione di verifica, che richiede dai 2 ai 14 giorni lavorativi.

Se la richiesta verrà accettata sarà fattibile attivare i servizi Google ed iniziare a usarli.

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale gratuito.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale WhatsApp gratuito.