Come correggere l’errore “Err_Connection_Timed_Out” in Google Chrome per Windows

da | Siti web e servizi online

Quando Chrome non riesce a stabilire una connessione con il server che ospita il sito Web che stai visitando, incontrerai l’errore “Err_Connection_Timed_Out”. Il più delle volte, è un problema di back-end con il sito Web, ma a volte è qualcosa da parte tua che causa problemi. Se riscontri lo stesso errore, condivideremo diverse soluzioni che puoi provare a risolverlo.

Controlla le altre pagine del sito Web in cui ti trovi attualmente

Per iniziare la risoluzione dei problemi, devi prima assicurarti che il problema non si verifichi con una pagina specifica del sito web. Puoi confermarlo visitando altre pagine dello stesso sito web.

Pubblicità
Pubblicità

Se lo stesso errore si verifica in altre aree del sito Web, significa che qualcosa non va in quella parte specifica. Prova a utilizzare di nuovo la pagina in futuro o contatta l’assistenza del sito Web per informarli del problema. Se tutte le pagine ti danno l’errore, potrebbe esserci qualcosa di sbagliato nel sito web che stai tentando di visitare.

Escludere problemi specifici del sito web

Verifica che il problema non sia limitato a un sito Web, il che suggerirebbe che qualcosa non va nel back-end del sito Web. Puoi confermarlo visitando altri siti Web su Chrome e verificando se il browser genera lo stesso errore.

Potrebbe interessarti:  Come inviare file di grandi dimensioni come allegati e-mail

Se l’errore persiste su altri siti Web, confermando che si tratta di un problema con il browser, puoi iniziare a implementare le correzioni seguenti. Anche se persiste solo su un sito Web, puoi comunque provare le seguenti soluzioni per assicurarti che non si tratti di un problema del browser.

Pubblicità
Pubblicità

Abilita una VPN nel tuo browser

Un blocco IP da parte di un sito Web può causare l’errore “Err_Connection_Timed_Out”. È più probabile che tu lo ottenga se navighi rapidamente attraverso diverse pagine del sito Web, segnalando al server di considerare la tua attività come spam.

Attiva un’estensione VPN per Chrome per assegnarti un IP diverso, quindi prova ad accedere nuovamente alla pagina web. Allo stesso modo, se stai attualmente visitando la pagina web con un IP mascherato, considera la possibilità di disattivare la VPN per vedere se fa la differenza.

Verificare la presenza di una connessione Internet lenta

Una connessione Internet lenta può anche ritardare la connessione del browser al server di hosting. Pertanto, è probabile che il browser genererà questo errore, poiché il sito Web impiega troppo tempo per rispondere. Pertanto, dovresti testare la velocità del Wi-Fi e migliorare la velocità di Internet se è lenta.

Prova a utilizzare la modalità di navigazione in incognito di Chrome

Durante la risoluzione dei problemi a livello di browser, dovresti prima provare ad aprire la stessa pagina Web in una finestra di navigazione in incognito. Per aprire la finestra di navigazione in incognito, fai clic su tre punti verticali nell’angolo in alto a destra e seleziona Nuova finestra di navigazione in incognito .

Se la pagina web si carica perfettamente in questa modalità, il tuo browser è in errore. Ora è il momento di applicare alcune correzioni a livello di browser.

Pubblicità
Pubblicità
Potrebbe interessarti:  Come bloccare e segnalare qualcuno in Google Foto

Pulisci la cache di Chrome

Anche la cache del browser e i cookie accumulati possono causare questo errore. I dati e le immagini memorizzati nella cache aiutano il browser a caricare il contenuto più velocemente, ma se non vengono cancellati nel tempo, possono causare ritardi di connessione, portando all’errore “Err_Connection_Timed_Out”.

Escludere l’interferenza dell’estensione

Anche le estensioni installate sul tuo browser possono causare l’errore discusso qui. Molto probabilmente i colpevoli sono gli adblocker e le estensioni per il download di contenuti multimediali poiché interferiscono direttamente con il contenuto della pagina web.

Prova a disabilitare le tue estensioni una alla volta e verifica se la disabilitazione di una particolare estensione ti aiuta a risolvere il problema.

Svuota la cache DNS

Quando si svuota la cache DNS, si eliminano gli indirizzi IP e altri record DNS archiviati nella sua cache che potrebbero impedire l’instaurazione della connessione. Questo è un rimedio per la maggior parte dei problemi di connettività. Segui i passaggi seguenti per svuotare manualmente la cache DNS:

  • Apri la ricerca di Windows con Win + S , quindi digita “Prompt dei comandi”.
  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sul risultato della ricerca del prompt dei comandi e selezionare Esegui come amministratore .
  • Inserisci “ipconfig/flushdns” e premi Invio.

Cambia il tuo server DNS

A volte, la modifica del server DNS può aiutare a risolvere i problemi di Internet. Poiché il DNS di Google è considerato uno dei server pubblici più affidabili in circolazione, dovresti provare a utilizzare il suo server DNS e vedere se questo risolve le cose.

Pubblicità
Pubblicità

Reimpostare il TCP/IP

Impostazioni TCP/IP danneggiate possono causare problemi di rete, in quanto possono causare un instradamento errato dei pacchetti di dati tra l’origine e la destinazione. Per escludere questa possibilità, prova a ripristinare le impostazioni TCP/IP.

Segui i passaggi seguenti per ripristinarli:

  • Come spiegato sopra, apri l’ app del prompt dei comandi come amministratore.
  • Premere il tasto Invio dopo aver digitato il seguente comando:
    netsh int ip reset reset.log
  • Una volta completato il processo, riavvia il computer.
Potrebbe interessarti:  Come registrare un Google Meet

Disattiva temporaneamente il tuo programma antivirus e Windows Defender Firewall

La maggior parte dei programmi antivirus include una funzione di filtro Web per impedire agli utenti di visitare siti Web potenzialmente dannosi. Sebbene ciò impedisca ai nostri computer di essere infettati, a volte percepisce un sito Web sicuro come una minaccia. Di conseguenza, il tuo programma antivirus o Windows Defender Firewall potrebbero bloccarlo.

Assicurati che non sia così disabilitando temporaneamente Windows Defender Firewall e antivirus. Se il sito Web si apre correttamente dopo aver disabilitato entrambe le utilità, inseriscilo nella whitelist.

Modifica il file host

L’aggiunta dell’URL dei siti Web al file Windows Hosts è un metodo della vecchia scuola per bloccarli. Se nessuna delle correzioni ha funzionato, tu o qualcuno con cui condividi il computer potresti aver elencato involontariamente il sito Web lì.

Pubblicità
Pubblicità

Di solito, l’errore Err_Connection_Refused si verifica quando il file Host blocca il sito Web, ma occasionalmente anche Err_Connection_Timed_Out può derivare da questo. Segui i passaggi seguenti per escludere questa possibilità:

  • Visita il seguente indirizzo:
    This PC > C: > Windows > System32 > Drivers > etc.
  • Apri il file Hosts con Blocco note.
  • Vedi l’ultima riga dello script nel file Hosts. Se il sito Web che genera l’errore è elencato lì, elimina il suo indirizzo.
  • Salva nuovamente il file.

Ripristina e reinstalla Chrome

Se finora non ha funzionato nulla, potrebbe essere necessario ripristinare il browser per risolvere il problema.

Condividi su:
Pubblicità

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina Facebook per rimanere informato sui nostri ultimi articoli del sito e conoscere sempre meglio il mondo della tecnologia. Ci seguono già 25.000 persone che aspetti.

Seguici su Telegram

Segui il nostro gruppo Telegram gratis per ricevere i nuovi articoli del sito e conoscere sempre meglio il mondo della tecnologia.

Pubblicità
Pubblicità