Come convertire MKV in MP4 in Windows

da | Computer, Windows

Convertire file MKV in MP4 è facile con le app e su Windows ce ne sono molte tra cui scegliere.

MKV è un formato contenitore multimediale che spesso memorizza più tracce audio e sottotitoli. Tuttavia, poiché non è così popolare come altri formati di file video, come MOV e MP4, riprodurre un file MKV può diventare difficile su un computer Windows.

Se il tuo dispositivo non supporta il formato MKV, puoi convertirlo in MP4. È un formato multimediale comune supportato da quasi tutti i dispositivi. Qui ti mostriamo i migliori strumenti online e offline per convertire MKV in MP4 in Windows.

Converti MKV in MP4 utilizzando XMedia Recode

XMedia Recode è un’app capace di conversione multimediale per Windows. Questa piccola utility è gratuita e supporta tutte le principali conversioni di formati audio e video. Nonostante le sue capacità, XMedia Recode ha requisiti hardware piuttosto basilari per codificare i file multimediali.

La conversione di file multimediali con l’app è un processo semplice. Trascina e rilascia per caricare il video, seleziona il formato di output, fai clic su Codifica e guarda il tuo file MKV convertirsi in un file MP4 in un istante.

Per gli utenti avanzati, XMedia Recode offre numerose opzioni di personalizzazione per i formati audio e video. Dispone inoltre di supporto per i sottotitoli, un editor di capitoli e supporto per filtri predefiniti.

Per convertire il tuo file MKV in MP4 utilizzando XMedia Recode:

  1. Vai alla pagina Xmedia Recode e scarica l’ultima versione dell’app sul tuo PC. Una volta scaricato, esegui il programma di installazione e completa l’installazione.
  2. Avvia XMedia Recode.
  3. Trascina e rilascia il file multimediale sull’interfaccia dell’app per caricarlo. Una volta caricato, seleziona il file multimediale per visualizzare le opzioni di conversione.
  4. Nella scheda Formato , imposta Profilo su Personalizzato e Formato come MP4 
  5. Successivamente, seleziona Video e audio nella sezione Tipo di flusso di output .
  6. Successivamente, fai clic su Sfoglia e seleziona la destinazione di output per salvare il video dopo la conversione. Per funzionalità di personalizzazione avanzate, esplora le schede Video, Audio, Sottotitoli, Filtri/Anteprima e Editor capitoli .
  7. Fai clic sull’icona più (+) Aggiungi alla coda nella barra degli strumenti per creare un lavoro di conversione e aggiungerlo alla coda.
  8. Successivamente, apri la scheda Coda e seleziona il lavoro di conversione.
  9. Fai clic su Codifica nella barra degli strumenti per avviare la conversione del file multimediale.

Il processo per convertire MKV in MP4 può richiedere da pochi secondi a pochi minuti o ore. Ciò dipende dalle dimensioni del video, dalla personalizzazione aggiuntiva e dalla capacità hardware del tuo computer. Una volta completata la conversione, fare clic su OK.

CloudConvert

CloudConvert è un convertitore video online multiformato . Offre sia opzioni gratuite che premium e può convertire i tuoi video MKV in MP4 in un batter d’occhio. Puoi caricare video dal tuo disco locale e da account di archiviazione cloud come Google Drive, DropBox e URL.

Puoi utilizzare l’opzione gratuita per eseguire fino a 25 conversioni al giorno. Se ne hai bisogno di più, puoi iscriverti ai suoi pacchetti di minuti di conversione con dimensioni di file illimitate e cinque ore di elaborazione per file.

Ecco come utilizzare CloudConvert:

  1. Vai al sito Web CloudConvert e fai clic su Seleziona file .
  2. Ora seleziona il file da caricare.
  3. Dopo aver selezionato il file, fai clic sul menu a discesa Converti in e seleziona MP4 dall’elenco.
  4. Fare clic sull’icona della chiave inglese (Impostazioni) per personalizzare le impostazioni di output. Qui puoi modificare la risoluzione video, le proporzioni, il codec video, il profilo, le preimpostazioni e altro.
  5. Fare clic sul pulsante Converti per iniziare il processo.
  6. CloudConvert caricherà prima il video selezionato. A seconda delle dimensioni del file e della velocità di Internet, l’operazione potrebbe richiedere del tempo.
  7. Una volta elaborato il video, vedrai il video in una finestra di dialogo di anteprima. Fare clic sul pulsante Scarica per salvare il video sul disco rigido locale.

Per eliminare il video dal server CloudConvert, fai clic sulla piccola icona X rossa accanto al titolo del video. Tutti i tuoi video verranno eliminati definitivamente entro 24 ore.

CloudConvert è facile da usare e le 25 conversioni gratuite al giorno lo rendono uno strumento ideale per conversioni occasionali. Tuttavia, se hai problemi di privacy, considera l’utilizzo di un convertitore offline per conservare i tuoi video nell’unità locale.

Usa OBS per convertire MKV in MP4

Una funzionalità OBS meno conosciuta è il convertitore da MKV a MP4 integrato. OBS (Open Broadcaster Software) è uno strumento multipiattaforma gratuito e open source utilizzato principalmente per lo streaming video e la registrazione di giochi.

Come puoi vedere, OBS non è un convertitore video convenzionale. Tuttavia, poiché salva le registrazioni del gioco e dello schermo nel formato MKV, gli sviluppatori hanno incluso una funzione Remux Recordings per facilitare conversioni rapide da MKV a MP4. Ecco come usarlo a tuo vantaggio per convertire i tuoi file video Matroska in MP4:

  1. Scarica e installa OBS se non lo hai già installato.
  2. Una volta installato, avvia OBS.
  3. Fare clic su File e selezionare Remux Recordings 
  4. Nella finestra di dialogo Registrazioni Remux , trascina e rilascia il tuo file MKV in Registrazioni OBS . Supporta la conversione batch, quindi sentiti libero di aggiungere più file.
  5. Nella sezione File di destinazione , vedrai la posizione di salvataggio predefinita. Per impostazione predefinita, OBS imposta la cartella di origine come cartella di destinazione. Fare clic sul pulsante con tre punti (…) per modificare la cartella di destinazione.
  6. Fare clic su Rimuovi per procedere. OBS inizierà a convertire il video. Il completamento dell’operazione potrebbe richiedere del tempo, a seconda delle dimensioni del video.
  7. Una volta terminato, fare clic su OK .

Sebbene OBS possa convertire rapidamente i file MKV nel formato MP4, non offre alcuna opzione di personalizzazione. Se hai bisogno di più opzioni di personalizzazione, XMedia Recode e HandBrake sono le opzioni migliori.

Converti MKV in MP4 utilizzando VLC Media Player

VLC è un lettore multimediale gratuito e open source che supporta quasi tutti i formati audio e video, incluso MKV. Se hai installato VLC, non è necessario convertire e riprodurre il video.

Tuttavia, se hai ancora bisogno di convertire il tuo video MKV, puoi farlo utilizzando la funzione Converti in VLC. È una delle funzionalità meglio nascoste di VLC media player .

Per convertire un file MKV in MP4 utilizzando il lettore multimediale VLC, procedi come segue:

  1. Apri l’app VLC media player sul tuo PC.
  2. Nella finestra principale di VLC, fai clic su Media e seleziona Convert/Save . In alternativa, premi il tasto Ctrl + R per accedere a Converti/Salva .
  3. Successivamente, fai clic sul pulsante Aggiungi . Naviga e seleziona il video MKV che desideri convertire.
  4. Una volta selezionato il video, fai clic su Converti/Salva
  5. Nella finestra di dialogo Converti , fai clic sul menu a discesa Profilo e seleziona Video – H.264 + MP3 (MP4).
  6. Successivamente, fai clic sul pulsante Sfoglia e seleziona la destinazione del file. Potrebbe essere necessario inserire un nuovo nome per il file per impedire al lettore multimediale VLC di sovrascrivere il file MKV originale se si trova nella stessa destinazione.
  7. Una volta terminato, fare clic su Avvia .

La sequenza temporale del lettore multimediale VLC mostrerà l’avanzamento della conversione. Una volta terminato, salverà il tuo video nella cartella di destinazione.

Sebbene VLC offra una pratica funzionalità di conversione video, può essere estremamente lento e persino produrre output incompleto senza audio o qualità video compromessa.

HandBrake

HandBrake è un convertitore video open source gratuito che supporta quasi tutti i formati multimediali. È un’applicazione multipiattaforma disponibile su piattaforme Windows, Mac e Linux.

HandBrake è uno dei convertitori video più semplici che puoi utilizzare. Per conversioni casuali, tutto ciò che devi fare è trascinare e rilasciare il video sull’app e questa applicherà automaticamente le impostazioni del contenitore più comunemente utilizzate. È quindi possibile selezionare la cartella di destinazione e avviare la codifica per convertire il video.

Se hai bisogno di opzioni più avanzate, HandBrake le ha in abbondanza. Puoi modificare i sottotitoli, aggiungere marcatori di capitolo, eseguire la scansione batch, utilizzare filtri video e altro ancora.

Ecco come utilizzare HandBrake per convertire MKV in MP4:

  1. Vai alla pagina HandBrake e scarica il programma di installazione. Esegui il file di installazione e installa l’app.
  2. Successivamente, vai alla pagina di download di Microsoft DotNET e scarica .NET 6.0 SDK x64 . Senza questo, HandBrake potrebbe non avviarsi o funzionare.
  3. Quindi, apri HandBrake 
  4. Fare clic su File in e quindi selezionare il file MKV da convertire. Puoi anche trascinare e rilasciare il file sull’app per aprirlo.
  5. Nella scheda Riepilogo , assicurati che il Formato sia impostato su MP4 . Qui utilizziamo le impostazioni predefinite del contenitore MP4 applicate dall’app.
  6. Successivamente, fai clic sul pulsante Sfoglia e scegli una posizione in cui salvare il nuovo file.
  7. Se lo desideri, puoi rinominare il file e fare clic su Salva .
  8. Nella finestra principale di HandBrake, fai clic su Start Encode . HandBrake inizierà a codificare il video, quindi attendi il completamento del processo. Il tempo di elaborazione dipende dalla dimensione del file e dalla capacità del sistema.

L’unico svantaggio dell’utilizzo di HandBrake è dover scaricare un set aggiuntivo di strumenti .NET da Microsoft. Altrimenti, è un’eccellente utility di conversione video open source che può soddisfare sia gli utenti occasionali che quelli esperti. 

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale gratuito.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale WhatsApp gratuito.