Come condividere i file di Google Drive con account non Gmail

da | Siti web e servizi online

Vuoi condividere i file di Google Drive con account non Gmail? Scopri come collaborare senza problemi ed espandere le opzioni di condivisione dei file.

Google Drive è uno dei servizi di archiviazione cloud più popolari e offre 15 GB di spazio di archiviazione gratuito condiviso tra Google Drive, Gmail e Google Foto. È anche noto per i suoi efficienti strumenti di collaborazione e le integrazioni integrate con altri servizi Google.

Ma non tutte le persone o organizzazioni sono utenti Google. Quindi, come puoi condividere file e cartelle con loro? In questo articolo, ti guideremo attraverso i passaggi per condividere un file o una cartella di Google Drive con un account non Gmail.

Condividi il file o la cartella tramite un collegamento

Gli utenti non Gmail possono accedere ai file e alle cartelle di Google Drive tramite un collegamento inviato loro. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul file o sulla cartella e fai clic su Ottieni collegamento . Quindi, fai clic su Limitato e seleziona Chiunque abbia il link .

Prima di inviare il collegamento, assicurati di utilizzare le impostazioni di autorizzazione corrette. Ci sono tre opzioni tra cui puoi scegliere:

  • Spettatore
  • Commentatore
  • Editore

I nomi sono abbastanza autoesplicativi, quindi non entreremo in ulteriori dettagli. Se hai bisogno di un maggiore controllo sui contenuti condivisi, fai clic su Impostazioni nell’angolo in alto a destra della finestra di condivisione. Qui puoi impostare ulteriori restrizioni per editor, commentatori e visualizzatori.

L’ultimo passaggio consiste nel fare clic sul pulsante Copia collegamento e condividerlo con i tuoi colleghi o colleghi. Questo è tutto. 

Condividi il file o la cartella tramite e-mail

C’è anche la possibilità di condividere file o cartelle tramite e-mail. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul file o sulla cartella e seleziona Condividi . Quindi, aggiungi le email nel campo Aggiungi persone e gruppi . Se desideri aggiungere un messaggio all’e-mail, seleziona l’ opzione Notifica persone .

Quando sei pronto per inviare l’e-mail, fai clic su Invia . Google Drive visualizzerà una finestra per informarti che stai condividendo file con un account non Gmail. Dovrai semplicemente fare clic su Condividi comunque .

I destinatari dell’e-mail riceveranno una notifica che gli è stato concesso l’accesso senza dover accedere a un account Google. 

Conclusioni

I metodi mostrati sopra sono abbastanza simili in quanto ti danno lo stesso livello di controllo sul contenuto condiviso, quindi tutto dipende dal numero di persone con cui vuoi condividere il file o la cartella.

Se lo condividi con un numero limitato di persone, puoi utilizzare il metodo e-mail. Per file o cartelle condivisi con molte persone, incollare un collegamento in una chat di gruppo potrebbe essere più veloce.

Se devi condividere file o cartelle importanti, condividere l’accesso tramite e-mail o chat potrebbe essere un po’ pericoloso. Quindi, dovresti concentrarti su una migliore pratica di condivisione dei file per proteggere i tuoi dati.

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale gratuito.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale WhatsApp gratuito.