Come condividere file dal PC o laptop al telefono Android

da | Android, Computer, Smartphone

Hai bisogno di spostare i dati dal tuo laptop al tuo dispositivo Android? Ecco le migliori opzioni per il trasferimento di file da laptop a dispositivo mobile.

Gli smartphone si sono evoluti al punto da poter facilmente sostituire i nostri PC per le attività quotidiane come la posta elettronica, lo streaming video e la navigazione sul Web. Indipendentemente dal tuo dispositivo principale, prima o poi dovrai trasferire i file dal telefono al PC o viceversa.

Esistono molti modi diversi per condividere file da un PC al tuo telefono Android, ma il metodo migliore dipende dalla quantità di dati che devi spostare. Diamo un’occhiata a come condividere facilmente file da un PC a un telefono cellulare Android.

Trasferisci file dal laptop al telefono utilizzando un cavo USB

Se devi trasferire molti file tra il tuo telefono Android e il PC, dovresti optare per il metodo di trasferimento più vecchio e affidabile. È comunque semplice e veloce condividere file da un telefono a un laptop, purché tu abbia un cavo compatibile a portata di mano. Collega il cavo di ricarica al PC e collegalo al telefono.

Una volta configurato, procedi come segue su Windows o Chromebook:

  • Collega il tuo telefono.
  • Tocca la notifica visualizzata da Android con l’etichetta Caricamento del dispositivo tramite USB .
  • In Impostazioni USB , impostare Usa USB per su Trasferimento file o Trasferimento file .

Questo è tutto. Sul tuo computer si aprirà una finestra di trasferimento file, che mostrerà il tuo telefono (e la scheda SD, se ne hai una). Quindi puoi iniziare a copiare i tuoi file.

Le istruzioni sono quasi le stesse su un Mac, ma dovrai prima installare il software Android File Transfer .

Questo metodo è adatto per copiare grandi quantità di dati. Provalo quando desideri trasferire alcuni film o l’intera raccolta musicale. E se il tuo telefono è dotato di uno slot per scheda SD, è un modo molto pratico per trasferire i contenuti sulla scheda in modo rapido e semplice.

Condividi file tra laptop e cellulare senza cavo

L’account Google che hai configurato sul tuo telefono ti dà accesso a 15 GB di spazio di archiviazione cloud tramite Google Drive. Questo ti offre un modo conveniente per spostare file tra il tuo laptop e il telefono.

Devi installare l’ app Google Drive sul tuo laptop. Se preferisci, puoi utilizzare Dropbox o OneDrive di Microsoft, poiché funzionano tutti più o meno allo stesso modo. Se necessario, puoi anche accedere a iCloud su Android .

Quando configuri Google Drive, devi prima accedere. Quindi seleziona Esegui il backup di tutti i tipi di file e fai clic su Avanti .

Nella schermata successiva, seleziona Impostazioni avanzate in basso. Seleziona Sincronizza il mio Drive su questo computer , quindi fai clic su OK .

Questo crea una cartella Google Drive sul tuo computer. Tutto in questa cartella verrà sincronizzato da e verso il tuo account Drive. Quindi, per caricare file sul tuo telefono, spostali semplicemente nella cartella Drive. Apri l’app sul tuo telefono e saranno lì dopo la sincronizzazione.

Questo è uno dei metodi di trasferimento file più veloci , ma l’avvertenza principale da ricordare è che i file visualizzati nell’app Drive non vengono archiviati sul telefono. Se provi ad aprirne uno, devi prima scaricarlo: un file gigantesco può ridurre notevolmente la tua quantità di dati mensile.

Per aggirare questo problema, hai due opzioni per scaricare i file necessari sul tuo telefono. Selezionare un file e dal menu scegliere:

  • Rendi disponibile offline: scarica il file che puoi visualizzare offline in Drive. Qualsiasi modifica apportata verrà sincronizzata la prossima volta che sarai online.
  • Download: viene salvata una nuova copia del file nella cartella Download e puoi aprirla in qualsiasi app compatibile. Tuttavia, qualsiasi modifica apportata non verrà sincronizzata: dovrai caricare nuovamente il file sul tuo account Drive.

La mancanza di spazio libero è il limite principale di questa soluzione. Tuttavia, puoi sempre impostare un account aggiuntivo ed è possibile trasferire file da un account Google Drive a un altro .

Condividi file dal PC al cellulare utilizzando la posta elettronica

Inviare file via e-mail a noi stessi non è certo il modo più efficiente per spostare i dati da un laptop a un telefono, ma lo abbiamo fatto tutti prima o poi. Funziona per la condivisione rapida di file quando non è possibile utilizzare nessuno degli altri metodi.

Hai un limite di 25 MB per gli allegati in Gmail. Se hai bisogno di qualcosa di più grande, dai un’occhiata a WeTransfer . Ciò ti consente di inviare file fino a 2 GB gratuitamente, senza registrazione.

Inserisci il tuo indirizzo email sul sito web, quindi trascina i file nella finestra del browser e invia. Riceverai quindi un’e-mail sul tuo telefono con un collegamento ai file che potresti scaricare. Per motivi di sicurezza, i file vengono crittografati e cancellati dopo sette giorni. Avrai bisogno di un abbonamento Pro se desideri cancellare i tuoi file prima o conservarli più a lungo.

Condividi file dal PC al cellulare con le app di messaggistica

In alternativa, un altro modo semplice per trasferire file tra il tuo dispositivo Android e il PC è utilizzare WhatsApp Web . Questo è un ottimo modo per condividere rapidamente immagini, documenti o anche video se disponi di una connessione Internet veloce.

Un metodo popolare per condividere file con WhatsApp è creare un nuovo gruppo WhatsApp con un solo contatto e rimuoverlo non appena crei il gruppo. Ora che sei l’unico partecipante, puoi utilizzare questa chat per inviare e ricevere file da entrambi i dispositivi in ​​privato.

Per inviare file dal PC, dovrai innanzitutto accedere a WhatsApp Web dal PC e caricare i file richiesti nella chat di gruppo appena creata.

Come trasferire file dal laptop al cellulare in modalità wireless

Puoi condividere file tra il telefono e il laptop in modalità wireless, utilizzando Bluetooth o Wi-Fi o entrambi.

Condividi file utilizzando la condivisione nelle vicinanze

Condivisione nelle vicinanze è lo strumento Android nativo per la condivisione di file e funziona con Windows. È facile da usare, devi solo scaricare e installare Condivisione nelle vicinanze sul tuo PC Windows, quindi seguire le istruzioni visualizzate per configurarlo e connettere il PC e il telefono.

Devi assicurarti che Bluetooth e Wi-Fi siano impostati su entrambi i dispositivi e puoi condividere fino a 500 file contemporaneamente.

Condividi file tramite Bluetooth

Quando hai alcuni file più piccoli che devi spostare sul tuo telefono, il Bluetooth è un’ottima soluzione. È anche abbastanza facile, una volta impostato.

Per inviare un file tramite Bluetooth dal tuo laptop Windows 10 o 11 al telefono, devi prima accoppiare i due dispositivi. Vai su Impostazioni > Dispositivi e premi l’interruttore per attivare il Bluetooth. Assicurati che sia abilitato anche sul tuo telefono.

Ora vai su Aggiungi Bluetooth o altro dispositivo > Bluetooth per avviare la scansione. Dopo un breve ritardo, il tuo telefono verrà visualizzato. Selezionalo, quindi fai clic su Connetti sul PC e Associa sul telefono per completare il processo.

Per condividere un file tramite Bluetooth, vai su Impostazioni > Dispositivi > Invia o ricevi file tramite Bluetooth > Invia file . Quindi scegli il file che desideri condividere.

Per altre piattaforme, i nomi delle opzioni del menu saranno diversi, ma il processo è lo stesso. Per prima cosa devi accoppiare e poi puoi condividere. Il Bluetooth è più lento di alcuni degli altri metodi che abbiamo elencato ed è ideale per file più piccoli e uso occasionale.

Condividi file tramite Wi-Fi

Quando devi spostare regolarmente grandi quantità di dati sul tuo telefono, non c’è niente di meglio del Wi-Fi. Finché colleghi il telefono e il laptop alla stessa rete Wi-Fi, puoi spostare i file in modo rapido e sicuro.

Per copiare file tramite Wi-Fi, hai bisogno di un’app particolare sul tuo telefono ma niente di extra sul tuo laptop.

Consigliamo Snapdrop , che è gratuito e non richiede registrazione. Funziona con qualsiasi piattaforma (Windows, Mac, Linux o Chrome OS) ma è estremamente conveniente perché non è necessario installarlo su tali dispositivi.

Per iniziare, scarica e installa l’app Android dal Google Play Store.

Scarica: Snapdrop

Avvia l’app sul tuo telefono e apri la pagina Snapdrop in un browser desktop. Finché entrambi i dispositivi sono connessi alla stessa rete Wi-Fi, si rileveranno a vicenda.

Per inviare un file dal telefono al laptop o PC:

  • Tocca un punto qualsiasi dell’app sul telefono.
  • Si aprirà un file manager. Trova e tocca il file o i file che desideri inviare.
  • Inizieranno a inviare immediatamente.
  • Nel browser del tuo laptop, fai clic su Salva quando ti viene richiesto di scaricare e salvare il file.

Per inviare un file dal laptop al cellulare:

  • Vedrai un’icona per il tuo dispositivo Android connesso al centro della finestra Snapdrop nel tuo browser. Fare clic su questa icona.
  • Seleziona i file che desideri condividere, quindi fai clic su OK o su Apri .
  • La copia dei file inizierà immediatamente.
  • Tocca Salva nell’app sul telefono per salvare i file.

Altri modi per spostare i tuoi dati

Esistono più metodi per condividere file dal cellulare al laptop. Puoi utilizzare la scheda SD o un’unità flash USB con un cavo On-The-Go se il tuo telefono li supporta. Oppure, per soluzioni ultra-tecnologiche, prova a utilizzare FTP con l’ app Wi-Fi FTP Server o anche a utilizzare NAS (Network Associated Storage). Con questa opzione condividi un singolo disco rigido con tutti i dispositivi collegati alla tua rete.

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo in nostro canale Whatsapp.