Come chiamare senza credito

da | Smartphone, operatori telefonia

La ricarica telefonica può essere fatta in svariate modi: online, via app, con la carta prepagata, presso una qualsiasi tabaccheria, andando nel più vicino punto vendita dell’ operatore mobile, usando gli sportelli bancomat e Postamat abilitati, presso i punti Sisal, Lottomatica e Snai. Nonostante ciò può succedere di non avere la possibilità, oppure di dimenticarsi di ripianare la SIM e di trovarci nella situazione di aver esaurito il proprio credito telefonico. Capita raramente, ma se ciò avviene può essere un vero problema, specialmente se abbiamo da fare delle telefonate urgenti ed importanti per lavoro o per la famiglia.

Gli operatori di telefonia mobile in Italia, che forniscono la comunicazione sulla rete telefonica, specie i gestori principali, offrono dei servizi di ricarica di emergenza, da utilizzare quando non è più possibile chiamare, si rimane senza credito e non abbiamo la possibilità di ricaricare il telefono nell’immediatezza. Fino a due anni fa si poteva effettuare una chiamata con addebito, che veniva pagato dal ricevente, dopo aver dato il suo consenso, ma oggi non è più possibile.

Pubblicità
Pubblicità

Adesso le cose sono un po’ cambiare ed, in questo articolo spiegheremo come svolgere chiamate esterne nonostante la Sim vuota, quindi come chiamare senza credito, porgendo l’attenzione anche su alcuni sistemi alternativi con cui telefonare gratuitamente sfruttando Internet.

Come chiamare senza credito con TIM

Se abbiamo una SIM TIM vuota del tutto, spieghiamo qual’ è il modo per effettuare una chiamata senza credito, c’è da dire che, recentemente a partire da settembre del 2020, TIM ha disattivato l’ offerta Pay For Me, che serviva per addebitare il costo della chiamata al mittente. Provando infatti a effettuare una telefonata, mettendo prima del numero da chiamare il consueto prefisso 4088, la voce guida informerà che il servizio Pay For Me non è più disponibile.

Potrebbe interessarti:  Come configurare il tuo telefono Samsung

Nonostante ciò c’è un’altra soluzione attuabile se abbiamo finito il credito:

Pubblicità
Pubblicità
  • sfruttare il servizio SOS Ricarica per ottenere immediatamente 5 euro, se il nostro credito residuo è compreso tra -4€ e 4€,
  • o 10 euro se il nostro credito residuo è compreso tra -4€ e -9€,
  • da restituire alla prima ricarica utile con un sovrapprezzo di 1,50 euro.

Per servirsene basta chiamare il numero gratuito 40916 e seguire le istruzioni della voce guida. Al momento i numeri da digitare sono:

  • per ottenere informazioni sul servizio SOS Ricarica e avviare la procedura di attivazione,
  • 1, per procedere immediatamente con l’addebito della ricarica.

Inoltre, se proviamo a effettuare una telefonata, senza avere il credito necessario, TIM invierà un SMS per ricevere l’SOS ricarica di cui abbiamo bisogno, in questo caso basterà rispondere al messaggio.

Come chiamare senza credito con Vodafone

Anche per quanto riguarda Vodafone il servizio 4088 For Me è stato disabilitato a settembre 2020, come riportato nella pagina Web ufficiale del servizio.

Per poter effettuare una chiamata in assenza di credito occorre:

  • attivare il servizio SOS Ricarica che offre 3 euro di credito immediato anticipato da Vodafone,
  • da restituire alla prima ricarica utile con una tassazione di 1,50 euro.

Per richiedere la ricarica basta:

Pubblicità
Pubblicità
  • chiamare il numero gratuito 42010,
  • ascoltare la voce guida,
  • selezionare il tasto 2.

Un SMS da parte di Vodafone confermerà la corretta ricezione della ricarica.

Chiamare senza credito con WINDTRE

Se possediamo una SIM WINDTRE, come già visto per TIM e Vodafone non si può più sfruttare il servizio 4088 PensaciTu, anch’esso disabilitato.

WINDTRE, inoltre, rispetto ai concorrenti non offre un vero e proprio servizio di SOS Ricarica.

Potrebbe interessarti:  Come localizzare un cellulare altrui

Comunque è possibile ricaricare la propria SIM in altri modi:

  • tramite l’app WINDTRE disponibile per:
  1. Android, anche su store alternativi per gli smartphone che non possiedono i servizi di Google integrati,
  2. iOS/iPadOS
  • mediante il sito Web di WINDTRE
  • compilando il modulo presente nella sezione Ricarica
  • acquistando una scratch card (da 5 o 10 euro) presso un negozio WINDTRE,
  • oppure effettuando al suo interno una normale ricarica, così come in edicola o al tabacchino.

C’è anche la possibilità di utilizzare la ricarica WINDTRE Special che, oltre al credito da 4 e 9 euro, offre anche 24 ore di traffico illimitato per voci e dati.

Pubblicità
Pubblicità

Per informazioni in più riguardo a WINDTRE Special Ricarica si può consultare la pagina dell’operatore telefonico

Come chiamare senza credito con Iliad

Per quanto concerne Iliad, non c’è la possibilità di effettuare chiamate in assenza di credito, e non è possibile farsi aiutare da qualche ricarica di emergenza. E’ quindi necessario effettuare una ricarica tramite app, sito Web o usare uno degli altri metodi messi a disposizione su internet, come WhatsApp o altre app.

Come chiamare senza credito Lycamobile

Stessa cosa vale per Lycamobile, non sono previste né funzioni di addebito della telefonata a carico del mittente, né tanto meno ricariche di emergenza.

E’ quindi necessario effettuare una ricarica tramite app, sito Web o uno degli altri metodi messi a disposizione, oppure valutare altri sistemi per effettuare le chiamate in assenza di credito, come WhatsApp o altre app.

Come chiamare senza credito Very Mobile

Lo stesso discorso vale Very Mobile, questo operatore non prevede alcun addebito di chiamata o servizio di SOS ricarica.

Pubblicità
Pubblicità

Tutto quello che si può fare è procedere con l’esecuzione di una normale ricarica telefonica, sfruttando uno dei metodi per ricaricare Very Mobile online, oppure usare WhatsApp o altre app designate allo scopo.

Potrebbe interessarti:  Come tracciare e trovare la posizione del tuo telefono

Soluzioni alternative per chiamare senza credito

Vediamo allora quali sono questi altri modi per chiamare senza credito residuo sulla SIM, sfruttando la connessione a Internet.

Si tratta di impiegare una delle app per la messaggistica istantanea, disponibili per Android e iOS, con cui si possono fare chiamate e video chiamate, senza dover sfruttare la SIM e consumare il credito, utilizzando la connessione Wi-Fi invece che quella dati.

Ad esempio, si può usare WhatsApp per chiamare un contatto:

  • andando nella sezione Chat dell’applicazione,
  • aprendo la conversazione con la persona di riferimento,
  • oppure avviando una nuova sessione di chat,
  • facendo poi tap sul simbolo della cornetta, per avviare una chiamata vocale,
  • oppure su quello della telecamera ,per avviare una video chiamata,
  • entrambe si trovano in alto.

Si può chiamare senza credito e sempre usufruendo della connessione a Internet tramite computer, impiegando alcuni software ed app, disponibili sia per Windows che per Mac.

Pubblicità
Pubblicità

Tra cui:

  1. Facebook messanger
  2. Skype
  3. Viber
  4. Hangouts
  5. Line
  6. Kakao talk
Condividi su:

Sai davvero tutto su Whatsapp?

Leggi ora guide e trucchi su come usare al meglio WhatsApp

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Pubblicità
Pubblicità