Come chiamare gratis dal PC

da | Computer, MacOS, Windows

Tramite i servizi di VoIP, che non hanno limiti geografici, possiamo chiamare gratis dal PC, utilizzando i software di messaggistica come: Skype, WhatsApp, Telegram o Facebook Messenger, con cui chiamare gratis altri utenti del servizio, al momento in cui questi sono online.

In questo articolo affronteremo questo argomento, prendendo in esame i programmi necessari, scaricabili gratuitamente, e che non richiedono conoscenza tecnica o informatica.

Pubblicità
Pubblicità

Con essi sarà possibile effettuare chiamate gratuite, tramite la connessione a Internet, senza costi aggiuntivi, purchè sia il mittente che il destinatario della chiamata usino lo stesso software.

Infatti le chiamate gratuite solo disponibili, solo se effettuate mediante l’utilizzo della stesso programma in contemporanea.

Come telefonare gratis da PC

Iniziamo, quindi, a presentare le varie applicazioni utili a questo scopo, ricordando che parliamo di chiamate via Internet verso altri account online, che usano le stesse applicazioni e non verso numeri di telefono “tradizionali”.

Pubblicità
Pubblicità

WhatsApp

Partiamo da WhatsApp: il famoso servizio di messaggistica istantanea di proprietà di Meta (il gruppo a cui fanno capo anche Facebook e Instagram) che, gratuitamente tramite Internet, permette di effettuare:

  • chiamate vocali,
  • videochiamate,
  • chattare

utilizzando il suo client desktop, oppure la sua applicazione, entrambi disponibili per Windows e macOS.

Al momento, tale funzionalità, non è stata ancora inserita su WhatsApp Web e, pertanto, per usarla, occorre effettuare il download di WhatsApp su computer.

In questo modo:

In entrambi i casi, dalla schermata principale di WhatsApp:

Pubblicità
Pubblicità
  • accedere al proprio account, effettuando la scansione con il codice QR,
  • questa funzione prevede di avere già un account WhatsApp su cellulare (sia esso Android o iPhone ),
  • dal quale usare la funzione di connessione alla versione PC.

WhatsApp Web e WhatsApp per Windows/macOS permettono di usare il nostro account principale, ma non di creare un profilo da zero utilizzabile solo tramite PC.

Quindi, per chiamare dal computer, usando questo mezzo, dobbiamo:

  • dobbiamo collegare gli account,
  • scannerizzando il codice QR tramite il nostro dispositivo mobile.

Per farlo:

  • aprire WhatsApp dal telefono,
  • da Android –
  1. fare tap sui tre puntini in alto,
  2. andare alla voce Impostazioni,
  3. premere l’icona di un codice QR,
  4. selezionare la scheda Inquadra codice per aprire la fotocamera, da cui connettere la versione mobile a quella per computer.
  • da iPhone –
  1. selezionare il menu Impostazioni dalla barra in basso,
  2. toccare l’icona del QR,
  3. fare tap sul pulsante Inquadra.
Potrebbe interessarti:  Come disabilitare la tastiera del laptop in Windows e macOS

Se non abbiamo ancora un account su questa piattaforma, se ne può ottenere uno :

  • scaricando l’app,
  • aprendola,
  • accettando i termini d’uso,
  • inserendo il proprio numero nello spazio indicato.
  • WhatsApp invierà un messaggio al numero indicato con un codice, da inserire nelle 6 caselle a schermo, per terminare la creazione del profilo.

Dopodichè si può usare WhatsApp in tutte le sue funzionalità principali, in quanto il client e l’applicazione risultano essere un mirroring (in pratica da specchio) dell’app di WhatsApp per smartphone.

Pubblicità
Pubblicità

Per effettuare una chiamata vocale o una videochiamata:

  • individuare la chat con l’utente di nostro interesse, tramite la sezione laterale di sinistra,
  • o avviare una nuova chat, premendo sul pulsante (+),
  • selezionando il nome dell’utente desiderato.

Poi, nella sezione dedicata alla chat privata:

  • premere sull’icona della cornetta, per avviare una chiamata vocale,
  • cliccare sull’icona della videocamera per effettuare una videochiamata.

Durante la chiamata si può disattivare il microfono:

  • facendo clic sull’icona che lo raffigura,
  • per passare, in qualsiasi momento alla vocale, fare clic sull’ icona della videocamera per disattivarla,
  • al termine della chiamata premere sull’icona della cornetta rossa, per riagganciare,

Telegram

Un’ altra applicazione di messaggistica istantanea e chiamate da proporre è Telegram, della quale esiste:

  • la versione desktop accessibile:
  1. via Web https://webk.telegram.org/ ,
  • oppure l’applicazione per
  1. Windows
  2. macOS
  3. Linux

Telegram è inoltre famosa per i gruppi, dove:

Pubblicità
Pubblicità
  • persone di tutto il mondo possono trovarsi per parlare di diversi temi,
  • personaggi noti in un certo settore, condividono notizie di vario tipo in una chat aperta solo ai loro folllowers.

Andiamo a vedere come utilizzare Telegram per effettuare chiamate:

  • anche qui, come per WhatsApp, non esiste la possibilità di creare un profilo che non sia connesso a un numero di cellulare,
  • occorre, quindi, crearne uno scaricando l’app per –
  1. Android (disponibile anche su store alternativi),
  2. iOS/iPadOS
  • una volta aperta l’app, premere sulla scritta Continua in italiano,
  • da qui inserire il nostro numero di telefono,
  • premere sulla scritta Avanti,
  • attendere la ricezione del messaggio col codice a 5 cifre,
  • inserirlo nelle caselle,
  • premere nuovamente Avanti.

Al termine sarà possibile chiamare i contatti della rubrica, che hanno un account Telegram, vediamo come farlo da PC.

Si può accedere dal client, o dalla versione Web di Telegram, in questo esempio utilizzeremo la versione Web, ma la procedura è praticamente identica in ogni caso:

  • aprire Telegram,
  • ci troveremo davanti a un codice QR da inquadrare tramite la fotocamera dello smartphone,
  • per farlo occorre passare attraverso Telegram mobile –
  1. aprendo l’app,
  2. andando in Impostazioni,
  3. andando su Dispositivi > Collega dispositivo desktop,
  4. inquadrando codice e aspettare che i due sistemi si siano sincronizzati.
Potrebbe interessarti:  Che cos'è la modalità S di Windows 11 e dovresti usarla?

Adesso possiamo scegliere la persona da chiamare:

  • dall’elenco delle chat già avviate,
  • oppure selezionandola dai nostri contatti usando il pulsante con la matita.

Una volta trovato il soggetto interessato:

Pubblicità
Pubblicità
  • aprire la chat facendo clic sul suo nome,
  • cliccare sull’icona della cornetta in alto per la chiamata semplice,
  • oppure,per videochiamare, premere sui tre pallini,
  • scegliere la voce Video call dall’elenco.

Questo solo per Telegram Web in quanto dall’app per PC, la videochiamata ancora non è prevista.

Facebook Messenger

Facebook Messenger, è disponibile anche sotto forma di applicazione per Windows e Mac o come pagina Web.

Per lo più si utilizza per la messaggistica istantanea ma, grazie all’introduzione di altre funzionalità, permette anche di effettuare chiamate gratis dal PC, verso gli altri utenti che utilizzando l’applicazione.

Perciò anche con Facebook Messenger si possono chiamare gratis, da PC ,tutti i contatti di Facebook presenti nell’applicazione di messaggistica.

Per cominciare:

Pubblicità
Pubblicità
  • scaricare l’applicazione per –
  1. Windows
  2. o macOS
  • o collegarsi alla versione Web
  • accedere a Facebook Messenger inserendo il numero di telefono o email e la password,
  • premere sul pulsante Accedi ,
  • cliccare Apri l’app Messenger per computer.

Ci troveremo nella schermata Home dell’applicazione, in maniera simile a quanto avviene con la versione per smartphone.

A questo punto, per chiamare:

  • cercare il nominativo della persona nella colonna di sinistra,
  • oppure tramite la barra di ricerca, appena sopra,
  • fare clic sul suo nome per poi premere sul pulsante della cornetta,
  • o della Videocamera per effettuare la chiamata o la videochiamata.

Ovviamene questo implica avere un profilo su Facebook e delle amicizie, altrimenti non è possibile utilizzare tale piattaforma.

Per creare un account su questo social:

  • collegarsi alla sua pagina principale https://www.facebook.com/,
  • pigiare il pulsante Crea nuovo account,
  • nserire tutte le informazioni richieste,
  • fre clic su Iscriviti,
  • iniziare a cercare gli amici usando le loro credenziali e la barra di ricerca posta in alto.

Skype

Tra i più noti software che permetteranno di chiamare gratis dal PC vi è sicuramente Skype.

Pubblicità
Pubblicità

Tra le sue funzioni classiche ci sono:

  • chiamata/videochiamata ai contatti in forma gratuita,
  • servizio di chiamata verso i fissi con un abbonamento da 3,66€/mese per l’Italia.

Tra i punti di forza dell’applicazione vi è la sua disponibilità gratuita su una moltitudine di piattaforme:

  • PC Windows
  • macOS,
  • Linux
  • browser,
  • dispositivi mobili Android
  • dispositivi mobili iOS/iPadOS
  • alcuni modelli di Smart TV.
Potrebbe interessarti:  Touchpad non funzionante su Windows 10 o 11

Con Skype, oltre ad effettuare chiamate, si possono fare anche videochiamate di gruppo, e inviare messaggi di testo, il tutto gratuito, basta inoltrarle da Skype a Skype.

Per utilizzare questa piattaforma:

  • scaricare e installare Skype sul PC ,
  • o utilizzare la versione Web.

Il nostro esempio prevede l’utilizzo di Windows:

Pubblicità
Pubblicità
  • scaricare Skype dal sito ufficiale
  • fare clic sul pulsante Scarica Skype per Windows 10 e 11,
  • andare su Apri Microsoft store,
  • premere su Ottieni per scaricare l’app e avviare quindi l’installazione facendo doppio clic sull’icona,
  • effettuare il login, accedendo con il nostroaccount Microsoft (o creane uno nuovo per l’occasione seguendo la procedura guidata indicata a schermo),
  • daa qui puoi usare le generalità del soggetto per cercarlo (tramite barra di ricerca),
  • oppure sincronizzare i contatti con lo smartphone, nel caso avessimo la possibilità di scaricare anche l’app.

Per effettuare una chiamata con Skype:

  • assicurarsi che il destinatario della chiamata abbia già installato e avviato Skype su qualsiasi device,
  • cercare il suo nominativo dalla schermata Contatti presente a sinistra,
  • una volta trovato farci clic sopra.

Potremo chiamare una persona su Skype da PC semplicemente premendo il pulsante della cornetta situato vicino al suo nome, o una videochiamata dal pulsante videocamera.

FaceTime

FaceTime è un’app per effettuare e ricevere chiamate, videochiamate e messaggi per dispositivi Apple, e si può usare su:

  • macOS,
  • iOS/iPadOS
  • in versione Web da Safari, Chrome ed Edge.

Funziona tramite la rete Internet e per cominciare ad usarla:

  • scaricarla,
  • dal menu Impostazioni definire, quale indirizzo email, ID chiamate o numero di telefono, associati al proprio ID Apple, utilizzare per essere trovati,
  • all’apertura avremo due opzioni –
  1. Nuova chiamata FaceTime,
  2. Crea link.

La prima serve per ricercare il contatto da chiamare tramite ricerca del numero di telefono, ID o mail:

Pubblicità
Pubblicità
  • utilizzando la barra in alto per la ricerca,
  • selezionando il contatto dalla lista,
  • cliccndo sul suo nome che ci interessa,
  • scegliendo tramite gli appositi pulsanti se effettuare una chiamata o una videochiamata.

Se invece non vogliamo dare o ricevere generalità è possibile servirsi della funzione Crea link, per generare un link unico per la chiamata.

Una volta creato, c’è da usare una delle opzioni disponibili per condividerlo con le persone interessate.

FaceTime supporta una conversazione con un massimo di 32 persone in contemporanea e, in chiamata, è possibile condividere contenuti multimediali.

Condividi su:
Pubblicità

Sai davvero tutto su Whatsapp?

Leggi ora guide e trucchi su come usare al meglio WhatsApp

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Pubblicità
Pubblicità