Come bloccare qualcuno su Telegram

da | Telegram

Telegram è un’app gratuita che consente alle persone di inviare messaggi, commercializzare le proprie attività in gruppi e chat o semplicemente avere una conversazione privata. Ma chiunque abbia il tuo numero può contattarti sull’app. Le persone possono anche inviarti messaggi se trovano il tuo nome utente pubblico. Questo può diventare un po’ fastidioso.

Fortunatamente, l’app offre ai suoi utenti la possibilità di bloccare eventuali contatti indesiderati. Indipendentemente dal motivo, puoi bloccare qualsiasi utente su Telegram ed eliminare l’inconveniente.

Pubblicità
Pubblicità

In questo articolo, esamineremo i metodi per bloccare gli utenti su Telegram dai loro dispositivi Android, iOS e desktop.

Come bloccare qualcuno su Telegram

Bloccare qualcuno su Telegram è facile, ma i passaggi possono variare a seconda del tuo dispositivo. Puoi farlo sui tuoi dispositivi Android, iOS e desktop.

Segui i passaggi indicati di seguito per bloccare un contatto su Telegram.

Pubblicità
Pubblicità

Su un dispositivo Android

I dispositivi Android sono noti per la loro interfaccia semplice e le molteplici funzionalità. Se hai un telefono Android, puoi bloccare qualcuno su Telegram seguendo questi passaggi:

  • Apri la tua app Telegram sul tuo dispositivo Android. Può essere un telefono cellulare, un tablet o persino un Chromebook.
  • Da Chat , scegli il contatto che desideri bloccare. Puoi scorrere verso il basso o trovarli utilizzando la barra di ricerca. Quindi apri la chat.
  • Tocca il nome utente della persona per aprire un nuovo menu. Mostrerà il loro nome utente, numero di cellulare e gruppi comuni di cui fai parte.
  • Nell’angolo in alto a destra vedrai tre punti verticali. Toccali per aprire un menu a discesa.
  • Da lì, seleziona Blocca utente e quindi conferma.
Potrebbe interessarti:  Come esportare chat di Telegram

Un altro modo per bloccare i contatti su un dispositivo Android è cercare le connessioni. Ma questo è utile solo se hai il contatto salvato sul tuo dispositivo.

Su iPhone

L’interfaccia per Telegram su un dispositivo iOS è diversa da quella Android. Questo è il motivo per cui potresti dover seguire alcuni passaggi diversi per bloccare qualcuno su Telegram su un iPhone.

Ecco come puoi farlo:

  • Apri la tua app Telegram su qualsiasi dispositivo iOS.
  • Dopo il caricamento viene visualizzata la pagina Chat . Questa sezione contiene tutti i messaggi di singoli utenti e gruppi.
  • Seleziona la persona che desideri bloccare. Questo apre la loro finestra di chat. Se il contatto è nel tuo elenco, tocca l’ icona Contatti in basso a sinistra. L’elenco che vedi contiene tutti i contatti del tuo telefono disponibili su Telegram.
  • Tocca l’immagine visualizzata nell’angolo in alto a destra della chat.
  • Selezionando l’icona del display si aprono le informazioni sul profilo. Tocca Altro per accedere a un nuovo menu.
  • Da lì, scegli Blocca . Il tuo iPhone chiederà di confermare se bloccare l’utente.

Una volta fatto, l’utente verrà bloccato dal tuo account Telegram e perderà l’accesso al tuo profilo. Non puoi inviare loro messaggi a meno che non li sblocchi.

Pubblicità
Pubblicità

È anche possibile cercare un contatto nella sezione Chat e utilizzare i passaggi sopra indicati per bloccarlo. Ciò è utile se l’utente in particolare non viene aggiunto all’elenco dei contatti. Telegram consente inoltre agli utenti di bloccare qualcuno di nuovo non appena inviano un SMS.

Sul desktop

Ecco i passaggi per bloccare un utente Telegram sul desktop di Windows:

  • Apri la tua app desktop Telegram.
  • Sulla sinistra, verranno visualizzati tutti i tuoi contatti . Scorri verso il basso o cerca l’utente desiderato.
  • Scegli la persona che desideri bloccare e apri la sua chat.
  • Nella casella Chat vedrai tre punti verticali nell’angolo in alto a destra dello schermo. Fare clic per aprirli. Apparirà un menu a tendina con diverse opzioni.
  • Seleziona Blocca utente per revocare il loro accesso dalla messaggistica, dalle chiamate o dalla visualizzazione dell’immagine del tuo profilo.
Potrebbe interessarti:  Come disattivare o eliminare il tuo account Telegram

Allo stesso modo, su macOS (computer Apple), gli utenti possono bloccare i contatti tramite l’app Telegram aprendo il sito Web e trovando il contatto che desiderano bloccare. Tocca il nome del contatto e quindi scegli Altro . Scorri verso il basso fino a visualizzare Blocca e selezionalo.

Cosa succede se blocchi un utente di Telegram?

Rispetto a WhatsApp, Telegram è un’app relativamente pubblica. Funziona sul concetto che le persone e i gruppi nelle tue vicinanze possono contattarti se consenti la funzione Persone nelle vicinanze. Telegram ha diverse funzioni utili, ma potrebbe anche diventare un po’ frustrante. Quando blocchi qualcuno su Telegram, accadono le seguenti cose.

  • L’utente non potrà più contattarti tramite messaggi. I messaggi non verranno consegnati e l’utente dall’altra parte non viene informato che li hai bloccati. Tutti i messaggi non consegnati vengono lasciati con un solo segno di spunta.
  • Non riceverai chiamate dalle persone nella tua lista di blocco. Il telefono squillerà alla loro estremità, ma non riceverai la chiamata. Inoltre, non riceverai alcuna notifica se provano a chiamarti.
  • Telegram viene fornito con un’opzione automatica vista l’ultima volta. È possibile disattivare il tuo ultimo visto su Telegram, quindi l’utente non può vedere quando hai aperto l’app in precedenza. Anche gli utenti bloccati non vedranno quando sei online.
  • Telegram si prende cura della tua privacy se decidi di bloccare un utente. Oltre a bloccare chiamate, messaggi e stati online, rimuove anche la visibilità delle tue immagini. Quando blocchi qualcuno su Telegram, la tua immagine del profilo non è più visibile a loro.
Condividi su:

Sai davvero tutto su Whatsapp?

Leggi ora guide e trucchi su come usare al meglio WhatsApp

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Pubblicità
Pubblicità