Come bloccare le email su Gmail

da | Siti web e servizi online

Una casella di posta traboccante di e-mail non lette, messaggi di spam e notifiche fastidiose può rapidamente diventare opprimente. Fortunatamente, Gmail fornisce strumenti semplici per aiutarti a ripulire la tua casella di posta e impedire che le email indesiderate ti bombardino. Diamo uno sguardo più da vicino a come impedire alle e-mail indesiderate di arrivare nella tua casella di posta.

Come bloccare le email in Gmail sul desktop

Esamineremo le varie istruzioni passo passo sia dal punto di vista desktop che da quello mobile. Inizieremo spiegando come bloccare le email su Gmail se utilizzi un desktop o un laptop.

Prima di iniziare, un avvertimento: sebbene alcuni client di posta elettronica di terze parti ti consentano di bloccare indirizzi email e segnalare spam, abbiamo riscontrato che sono in qualche modo incostanti quando si tratta di sincronizzarsi con il tuo account Gmail. Ti consigliamo di eseguire tutto il blocco delle email e la gestione dello spam tramite il portale web Gmail o l’app mobile ufficiale.

Per bloccare le email nell’app Web Gmail da un desktop o laptop, segui le istruzioni seguenti:

  1. Passa a Gmail e accedi al tuo account.
  2. Trova un’e-mail proveniente dalla persona, dall’azienda o dall’indirizzo casuale che desideri bloccare.
  3. Apri l’e-mail.
  4. Fai clic sui tre punti verticali nell’angolo in alto a destra
  5. Seleziona Blocca [Nome mittente]
  6. Fare clic su Blocca per la seconda volta nella schermata di avviso.

Qualsiasi futura email proveniente dall’indirizzo bloccato verrà automaticamente contrassegnata come spam e non arriverà nella tua casella di posta.

Come sbloccare le email sul desktop

Se in seguito cambi idea sul blocco di un indirizzo, il processo è semplice da annullare.

Ancora una volta, apri Gmail nel tuo browser. Questa volta, fai clic sull’icona a forma di ingranaggio nell’angolo in alto a destra, quindi seleziona Visualizza tutte le impostazioni .

Individua la scheda Filtri e indirizzi bloccati e fai clic su di essa. Nella parte superiore dello schermo vedrai un elenco di tutti i filtri della posta in arrivo che hai impostato (se ne hai).

Scorri verso il basso e troverai un elenco di tutti gli indirizzi che hai bloccato. Cerca l’indirizzo che desideri inserire nella whitelist e fai clic sul pulsante Sblocca adiacente .

Come bloccare le email in Gmail su dispositivi mobili

Se non riesci ad accedere all’app Web Gmail, puoi anche utilizzare il telefono per bloccare le email. Le stesse avvertenze si applicano alle app di terze parti; potresti riscontrare problemi di sincronizzazione. Dovresti scaricare l’app Gmail ufficiale per garantire un’esperienza senza problemi.

Il principio alla base della metodologia è lo stesso:

  1. Apri l’app Gmail sul tuo telefono.
  2. Passare a un’e-mail proveniente dal mittente che desideri bloccare.
  3. Tocca i tre punti verticali (Android) o orizzontali (iOS) adiacenti all’indirizzo del mittente (da non confondere con i tre punti verticali o orizzontali nell’angolo in alto a destra) .
  4. Scegli Blocca [Nome mittente] .
  5. Se lo desideri puoi anche segnalare il mittente come spam.

Come sbloccare le email in Gmail sul cellulare

Anche se il processo per sbloccare gli indirizzi email su Android e iOS è quasi lo stesso, è completamente diverso dall’app web. Segui i passaggi seguenti per sbloccare gli indirizzi email utilizzando l’app Gmail:

  1. Apri l’app Gmail sul tuo telefono.
  2. Cerca una vecchia email del contatto che desideri sbloccare.
  3. Tocca Sblocca mittente 

La casella per sbloccare il mittente può apparire solo nella stessa email da cui lo hai bloccato. Se hai cancellato quell’email o non riesci a individuarla, apri un’altra email che ti hanno inviato e bloccala nuovamente seguendo le istruzioni fornite in precedenza; vedrai un’opzione per bloccare il mittente lì anche se lo hai già bloccato.

Una volta fatto ciò, verrà visualizzata la finestra di avviso che ti consentirà di sbloccare il mittente. Quindi, tocca Sblocca mittente per evitare che le sue e-mail finiscano nello spam. Oltre a questa soluzione alternativa, l’ultima risorsa sarebbe sbloccare gli indirizzi e-mail dall’app Web seguendo le istruzioni sopra.

Come annullare l’iscrizione alle e-mail in Gmail

Se sei infastidito dalle continue newsletter ed e-mail di marketing di un’azienda, ma non vuoi bloccare l’indirizzo, dovresti invece annullare l’iscrizione alle e-mail.

Il modo più efficace per farlo è direttamente dall’e-mail del mittente. Troverai quasi sempre un piccolo pulsante Annulla iscrizione nascosto nella piccola scritta in fondo al messaggio. Facendo clic su di esso verrai indirizzato a una pagina in cui potrai impostare le tue preferenze di comunicazione e-mail per l’azienda in questione.

Tuttavia, Gmail offre anche un modo integrato per annullare l’iscrizione alle e-mail di marketing di massa. Non è disponibile per tutti i mittenti e non ha un’affidabilità assoluta, ma è più veloce rispetto all’utilizzo degli strumenti del mittente.

Segui queste istruzioni per utilizzare la funzione:

  1. Apri l’app Web Gmail.
  2. Trova un’e-mail dal mittente di cui desideri annullare l’iscrizione.
  3. Accanto all’indirizzo del mittente, potresti vedere una piccola etichetta Annulla iscrizione . Cliccarci sopra per attivare la cancellazione.

Potresti anche vedere un pulsante Cambia preferenze . Ti porterà alle opzioni di annullamento dell’iscrizione del mittente.

Se non vedi nessuna delle due opzioni, dovrai utilizzare gli strumenti del mittente o bloccare completamente l’indirizzo del mittente.

Come annullare l’iscrizione alle newsletter utilizzando l’app Gmail Mobile

L’app mobile di Gmail semplifica notevolmente l’annullamento dell’iscrizione alle newsletter e alle e-mail di marketing. Segui questi passaggi per annullare l’iscrizione a una newsletter o a una mailing list:

  1. Apri una vecchia email che hai ricevuto dal mittente da cui desideri annullare l’iscrizione.
  2. Tocca i tre punti verticali o orizzontali nell’angolo in alto a destra (non adiacente all’indirizzo del mittente).
  3. Tocca Annulla iscrizione nel menu. Quindi, tocca nuovamente Annulla iscrizione nella casella di conferma.
  4. L’app Gmail ti chiederà di scegliere un browser che desideri utilizzare per aprire un collegamento esterno. Questo collegamento ti porterà al sito web della newsletter, dove potrai modificare le tue preferenze o disattivarle completamente.

Come gestire lo spam in Gmail

Lo spam è la parte finale del puzzle. Nella maggior parte dei casi, Gmail fa un ottimo lavoro nel catturare lo spam prima che raggiunga la tua casella di posta. Tuttavia, ci saranno sempre momenti in cui dello spam si insinuerà nella rete e dovrai affrontarlo.

Gmail offre due modi per gestire lo spam nella tua casella di posta: puoi segnalarlo come spam o come tentativo di phishing. Se utilizzi l’app web Gmail, procedi nel seguente modo:

  1. Apri un’e-mail dal mittente.
  2. Fai clic sui tre punti verticali accanto al nome del mittente.
  3. Scegli Segnala spam o Segnala phishing 

L’app Gmail per dispositivi mobili dispone solo dell’opzione Segnala spam . Lo troverai facendo clic sui tre punti nell’angolo in alto a destra (ovvero, non gli stessi punti utilizzati per bloccare l’indirizzo email di un mittente).

Come contrassegnare un’e-mail di spam contrassegnata erroneamente come sicura in Gmail

A volte Gmail commette l’errore contrario, contrassegnando il messaggio di un mittente legittimo come spam. Quando ciò accade, finirà nella cartella Spam.

Per contrassegnare un’e-mail di spam come sicura, aprire la cartella Spam nell’app Web o nell’app mobile. Nell’app Web, vai alla cartella Spam e seleziona un’e-mail selezionando la casella di controllo corrispondente. Nella parte superiore della posta in arrivo, fai clic su Non spam .

Per l’app mobile, vai alla cartella spam, premi a lungo su un’e-mail, quindi fai clic sui tre punti verticali nell’angolo in alto a destra. Da qui, seleziona Segnala come non spam dal menu.

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale gratuito.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale WhatsApp gratuito.