Al momento stai visualizzando Come bloccare Facebook ai non amici

Come bloccare Facebook ai non amici

Il social media e rete sociale statunitense Facebook, dal 29 ottobre 2021 ha cambiato nome in Meta, un’impresa, sempre statunitense, che attualmente controlla:

  • i servizi di rete sociale Facebook,
  • Instagram,
  • i servizi di messaggistica istantanea WhatsApp,
  • Messenger.

Come è noto Facebook dispone di due tipologie di servizio social con finalità nettamente distinte:

Pubblicità
  • profilo personale (diario);
  • pagina pubblica (Facebook for business).

Gli iscritti a questo social possono:

  • creare profili con fotografie, testi e video,
  • inserire liste di interessi personali,
  • scambiare messaggi privati o pubblic,
  • creare e prendere parte a gruppi.

Facebook rende visibili di default alcune informazioni personali non solo agli amici, ma anche ai non amici.

Si pensi a foto e video ripresi nella bacheca di altri utenti, o alle foto pubblicate da terzi in cui un utente è taggato. Una volta taggato in una foto, non appena un testo foto o video è stato copiato nel profilo di altri utenti, questo materiale non può essere eliminato, anche quando l’interessato decide di cancellare il suo profilo.

Pubblicità

Per eliminare questi inconvenienti si può agire sulle impostazioni del profilo, limitando la diffusione dei dati personali.

In questo articolo cercheremo proprio di spiegare come evitare che le informazioni, che abbiamo inserito, su Facebook risultino visibili anche a chi non vogliamo, evitando che questi possano contattarci tramite messaggi o con richieste di amicizia, il tutto da:

Pubblicità
  • computer, agendo dal browser Web,
  • o smartphone e tablet, utilizzando l’app ufficiale del social network.

Sarà nostro compito, perciò, svelare come bloccare Facebook ai non amici.

Anche alla luce del fatto che, dal 31 maggio 2010 è possibile applicare le impostazioni di privacy ,anche ai singoli post o ai singoli commenti.

Usando uno di questi livelli disponibili:

Pubblicità
  • Solo Io
  • Amici
  • Amici di amici
  • Amici e reti
  • Tutti
  • Personalizzato

Come bloccare Facebook ai non amici

Se vogliamo bloccare la visualizzazione dei contenuti che pubblichiamo, a coloro che non sono nella nostra lista amici di Facebook, è necessario regolare le impostazioni sulla privacy.

Iniziamo con spiegare come fare se stiamo usando uno smartphone o un tablet:

  • aprire l’app di Facebook,
  • fare tap sull’icona del menu che troviamo nella sua schermata principale,
  • premere sull’icona dell’ingranaggio in alto,
  • selezionare la voce Post,
  • regolare le impostazioni sulla privacy per i post, le storie e i reel.

In questo modo:

  • Premere sulla voce Chi può vedere i tuoi post futuri?,
  • fare tap sul tasto Prova subito.

Tramite il box di creazione di nuovi post, si può personalizzare la privacy per tutti i nuovi contenuti che andremo a creare.

Potremo, quindi, scegliere tra Tutti, Amici, Amici tranne, Amici specifici o Solo io, meglio scartare l’opzione Tutti.

Pubblicità
Potrebbe interessarti:  Come eliminare un account Facebook senza password e email

Dalle voci:

  • Chi può vedere le tue storie?,
  • Chi può vedere i tuoi reel futuri?

Si può impostare la privacy, rispettivamente per storie e reel, avendo cura di scegliere un’opzione che non sia Tutti, così da escludere i non amici.

Se vogliamo anche limitare i post pubblicati in passato, così da non essere visti sul proprio profilo da chi non è nostro amico:

  • premere sulla voce Limita chi può vedere i vecchi post,
  • cliccare sul pulsante Limita i post passati per due volte consecutive, per completare l’operazione.

Per impedire ai non amici di vedere ciò che i nostri amici pubblicano sul nostro profilo, nella impostazioni dell’app Facebook,:

  • fare tap sulla voce Profilo e aggiunta di tag,
  • rimuovere l’opzione Tutti dalle voci
  1. Chi può vedere cosa pubblicano gli altri sul tuo profilo?,
  2. Chi può vedere i post in cui ti hanno taggato sul tuo profilo?.

Tramite la versione Web di Facebook da PC si può:

Pubblicità
  • limitare la visibilità dei contenuti che pubblichiamo sulla bacheca,
  • agendo sulle stesse voci viste nei paragrafi precedenti –
    1. fare clic sull’icona ▼ che troviamo in alto a destra nella schermata principale,
    2. selezionare le voci Impostazioni e privacy > Impostazioni,
    3. tramite le schede presenti sulla barra laterale, si può regolare la privacy del nostro account.

I comandi che ci interessano si possono trovare in:

Pubblicità
  • Privacy > Le tue attività ,
  • e nella sezione Profilo e aggiunta di tag.

Come bloccare profilo Facebook ai non amici

Descriviamo adesso come bloccare la visualizzazione, delle nostre informazioni personali di Facebook, ai non amici, o fare in modo che non possano trovarci.

Su smartphone e tablet:

  • avviare l’app di Facebook,
  • nella schermata principale, premere sull’icona del menu,
  • cliccare su l’icona dell’ingranaggio,
  • fare tap sulla voce Come possono trovarti e contattarti le persone,
  • modificare le diverse voci relative alla privacy del proprio account.

Tramite le voci:

  1. Chi può cercarti usando l’indirizzo e-mail che hai fornito?,
  2. Chi può cercarti usando il numero di telefono che hai fornito?

Si può impedire di essere trovati su Facebook, con la nostra e-mail e il numero di cellulare che abbiamo indicato in fase di registrazione dell’account.

Pubblicità

Impostando invece su No la voce Desideri che i motori di ricerca esterni a Facebook reindirizzino al tuo profilo?, impediremo che il nostro profilo, sia facilmente individuabile sui motori di ricerca come Google o Bing.

Tramite la voce Chi può vedere la tua lista degli amici?, si può controllare la visualizzazione della nostra lista amici di Facebook, così da non consentire ai non amici di poterla consultare.

Nel pannello delle impostazioni di Facebook, alla voce Informazioni personali e dell’account > Informazioni di contatto, si può regolare la privacy di visualizzazione della nostra e-mail e del nostro numero di telefono, nella scheda Informazioni del profilo.

Alla voce Informazioni del profilo, sono raccolti tutti i dati che abbiamo fornito su:

  • lavoro,
  • istruzione,
  • luogo in cui viviamo ecc., c
Potrebbe interessarti:  Chi ha smesso di seguirmi su Instagram? Come scoprirlo

Queste si possono nascondere ai nostri amici, agendo su ogni singola informazione e impostando una voce diversa da Tutti, nelle opzioni di condivisione.

Pubblicità

Anche da PC, dal Web di Facebook, si possono regolare le stesse impostazioni sulla privacy che abbiamo appena visto.

Per farlo:

  • fare clic sull’icona ▼, che troviamo in alto a destra nella schermata principale di Facebook,
  • selezionare le voci Impostazioni e privacy > Impostazioni, per accedere alla configurazione del nostro account.

Raggiungendo la scheda Privacy, nella sezione Come possono trovarti e contattarti le persone, avremo accesso alle voci che servono a:

  • limitare la possibilità di trovarci su Facebook, con la nostra e-mail e il nostro numero di telefono,
  • impedire che il nostro profilo venga indicizzato,
  • limitare la visibilità della tua lista amici.

Nella scheda Privacy, premendo sulla voce Gestisci il tuo profilo, si può limitare la condivisione delle informazioni personali (come lavoro, istruzione ecc.) presenti sul nostro profilo.

Tramite l’icona di condivisione, presente a fianco di ogni informazione da noi aggiunta, si può limitare la condivisione:

Pubblicità
  • solo a te,
  • ai tuoi amici,
  • o a cerchie ristrette,

impedendo che i non amici li possano consultarle.

Infine, nel caso in cui volessimo bloccare il nostro profilo Facebook a specifiche persone, è possibile fare anche questo.

Come bloccare le foto su Facebook ai non amici

Le foto che pubblichiamo su Facebook sono gestite come dei normali post e, pertanto, se ne può limitare la visualizzazione ai non amici.

Seguendo le indicazioni che abbiamo già visto in un precedente capitolo:

  • tramite l’impostazione sulla privacy Limita chi può vedere i vecchi post,
  • si può impostare tutti gli album e le foto ai soli amici,
  • impedendo ai non amici di vederle.

Nel caso però volessimo impedire che specifiche foto o album vengano visti, facciamo così.

Pubblicità

Da smartphone e tablet:

  • avviare l’app di Facebook,
  • fare tap sull’icona del menu,
  • premere sul nome del profilo,
  • scorrere la schermata e fare tap sul tasto Foto, nella sezione Caricamenti,
  • facendo clic su una foto e premendo sull’icona (…),
  • si può limitare la privacy facendo tap sulla voce Modifica la privacy del post.

Nella sezione Album, si può cambiare la privacy di un intero album fotografico creato da noi:

  • facendo tap sulla sua miniatura,
  • poi premendo sull’icona (…),
  • cliccare sulla voce Modifica,
  • pigiare sull’icona degli omini per cambiare le impostazioni di condivisione,
  • per concludere premere sul tasto Fine.

Da PC, dalla versione Web di Facebook , si può agire in un modo simile a quanto indicato nelle righe precedenti, e quindi:

  • fare clic sull’icona ▼,in alto a destra nella schermata principale di Facebook,
  • selezionare il nome del nostro profilo,
  • premere sulla scheda Foto al centro così da accedere all’elenco di tutte le nostre foto.

Per le singole foto presenti nella sezione Le tue foto:

  • fare clic su una di esse,
  • cambiare le impostazioni sulla privacy tramite l’apposita icona presente a fianco della data di pubblicazione.
Potrebbe interessarti:  Come attivare le notifiche di screenshot su Messenger

Stessa operazione è valida per gli album:

Pubblicità
  • fare clic sulla miniatura di un album,
  • premere sull’icona relativa alla privacy che troviamo sotto al nome dell’album,
  • regolarne le impostazioni di condivisione.

Come bloccare foto profilo Facebook ai non amici

Per impostazione predefinita di Facebook, non è possibile bloccare la foto del profilo Facebook ai non amici.

E’ permesso invece:

  • cambiarla con una nella quale non si vede il nostro volto e, dunque, non riconoscibile,
  • nascondere –
  1. la descrizione,
  2. i Mi piace,
  3. i commenti che hanno lasciato gli amici.

Per farlo:

da smartphone o tablet:

  • avviare l’app di Facebook,
  • pigiare sull’icona del menu,
  • premere sul nostro nome,
  • fare tap sull’ immagine di profilo che abbiamo attualmente visibile,
  • cliccare sul pulsante Visualizza immagine del profilo,
  • fare clic sull’icona (…),
  • premere sulla voce Modifica privacy,
  • scegliere a quale pubblico mostrare le informazioni presenti sulla foto del proprio profilo.

Da PC:

Pubblicità
  • tramite la versione Web di Facebook
  • fare prima clic sul nostro nome dalla barra laterale sulla sinistra,
  • premere sull’immagine del profilo,
  • andare alla voce Visualizza l’immagine del profilo,
  • cliccare sull’icona (…) in alto a destra,
  • premere sul tasto Modifica pubblico per limitare la visibilità di –
  1. commenti,
  2. Mi piace,
  3. didascalia.

Come bloccare messaggi su Facebook ai non amici

Se non vogliamo più ricevere messaggi su Facebook, da persone che non sono nella nostra lista amici, è possibile bloccarli.

Su smartphone e tablet:

  • avviare l’app di Messenger,
  • fare tap sulla nostra miniatura,
  • premere sulla voce Richieste di messaggi,
  • cliccare sulla dicitura Decidi chi può inviarti messaggi,
  • agire sulle voci
  1. Persone che hanno il tuo numero di telefono,
  2. Amici degli amici su Facebook,
  3. Altri su Facebook,
  • per limitare la possibilità di ricevere messaggi,
  • scegliere la voce Non ricevere le richieste per bloccare qualsiasi messaggi in arrivo su le tre categorie precedentemente indicate.

Su PC, tramite la versione Web di Facebook

  • fare clic sull’icona ▼, che troviamo in alto a destra nella schermata principale di Facebook,
  • selezionare le voci Impostazioni e privacy > Impostazioni,
  • premere sulla scheda Privacy a lato,

Nella sezione Come ricevi le richieste di messaggi, si possono regolare le stesse impostazioni sulla ricezione dei messaggi, che abbiamo visto nel paragrafo precedente.

Condividi su: