Come bloccare e sbloccare i contatti in Gmail

da | Siti web e servizi online

Il blocco e lo sblocco dei contatti in Gmail è una semplice questione di pochi passaggi e i tuoi contatti non sapranno nemmeno di essere stati bloccati.

Sapere come utilizzare la funzione di blocco e sblocco su Gmail è uno dei passaggi sulla privacy per bloccare le email indesiderate. Bloccare e sbloccare i tuoi contatti in Gmail è una semplice questione di due clic.

Quando blocchi un contatto, i messaggi dai suoi indirizzi finiranno nella cartella Spam, ma non sapranno di essere stati bloccati. E non dimenticare di sbloccarli se volevi solo bloccarli temporaneamente per un po’.

Come bloccare qualcuno su Gmail

Se qualcuno ti ha inviato un’e-mail e desideri bloccarlo, procedi come segue:

  • Apri il messaggio e-mail di quel contatto.
  • Fare clic sul pulsante con i puntini di sospensione (tre punti verticali) accanto al pulsante di risposta sul messaggio.
  • Fare clic su Blocca [Nome contatto] .
  • Nella finestra popup che appare, fai clic sul pulsante Blocca per confermare la tua scelta.

Come bloccare qualcuno sull’app mobile Gmail

Il processo sull’app mobile Gmail per Android e iOS è altrettanto semplice. Invece dei puntini di sospensione verticali, hai tre punti orizzontali sull’app mobile per iOS che dovresti toccare per accedere all’opzione di blocco.

Un piccolo banner viene visualizzato in alto per informarti che le future e-mail del mittente verranno contrassegnate come spam.

Come sbloccare qualcuno su Gmail

Se cambi idea e desideri sbloccare un contatto, procedi come segue:

  • Seleziona l’ icona a forma di ingranaggio (Impostazioni) > Visualizza tutte le impostazioni .
  • Fare clic sulla scheda Filtri e indirizzi bloccati .
  • Scorri verso il basso fino alla parte inferiore dello schermo e vedrai un elenco di indirizzi bloccati.
  • Dovrai scorrere l’elenco per trovare il contatto che desideri sbloccare e fare clic sul link Sblocca . È inoltre possibile selezionare più o tutti gli indirizzi e fare clic su Sblocca indirizzi selezionati .
  • Nella finestra popup che appare, fai clic sul pulsante Sblocca per confermare la tua scelta.

Come sbloccare un contatto sull’app mobile Gmail

Puoi sbloccare qualcuno con un solo tocco sull’app Gmail. Ecco i passaggi:

  • Trova la vecchia email della persona o dell’account e aprila.
  • Toccare Sblocca mittente per rimuovere la barra.
  • Puoi anche tornare alle tue impostazioni di Gmail sul Web e rimuovere il blocco, come accennato in precedenza.

Con questo metodo, devi individuare l’e-mail specifica che hai utilizzato per bloccare il mittente. La richiesta di sblocco non verrà visualizzata sulle altre e-mail. Quindi, se non riesci a trovare l’email specifica sulla tua app Gmail, utilizza le Impostazioni di Gmail ( Filtri e Indirizzi bloccati ) per sbloccare il contatto.

Google gestisce gli utenti bloccati in modo diverso

Quando blocchi l’indirizzo email di qualcuno sull’app mobile Gmail, non lo bloccherai da tutti i servizi Google che utilizzi. Inoltre, l’account utente bloccato non verrà visualizzato nella sezione Utente bloccato del tuo account Google.

Puoi verificarlo bloccando qualcuno sull’app Gmail e toccando il tuo profilo sull’app Gmail per Android o iOS. Quindi, vai su Gestisci il tuo account Google > Persone e condivisione > Contatti > Bloccati .

Come bloccare tutte le email da un dominio con una regola

Come i singoli indirizzi e-mail, puoi “bloccare” tutte le e-mail provenienti da domini specifici. Ma in questo caso, devi creare una regola che eliminerà le email in arrivo da quel dominio non appena raggiungono la tua casella di posta.

È un risparmio di tempo in quanto non è necessario aggiungere singoli contatti da quel dominio all’elenco bloccato di Gmail uno per uno. Ecco come creare una regola che filtrerà e bloccherà automaticamente tutte le email provenienti da un dominio specifico:

  • Vai alle impostazioni di Gmail (facendo clic sull’icona a forma di ingranaggio).
  • Fare clic sulla scheda Filtri e indirizzi bloccati .
  • Fare clic su Crea un nuovo filtro .
  • Si aprirà una finestra in cui è possibile inserire le informazioni per il filtro. Nel campo Da , inserisci il dominio. Ad esempio, se dovessi bloccare tutte le email dal dominio gmail.com, dovresti inserire @gmail.com .
  • Fare clic su Crea filtro con questa ricerca .
  • Nell’elenco delle opzioni disponibili, seleziona Elimina .
  • Fare clic su Crea filtro .

Puoi anche prendere una scorciatoia per queste impostazioni del filtro utilizzando una singola email dal dominio.

  • Apri Gmail.
  • Seleziona la casella di controllo accanto all’e-mail che desideri.
  • Fai clic su Altro > Filtra messaggi come questi e.
  • Inserisci i tuoi criteri di filtro.
  • Fai clic su Crea filtro .

Nota: quando crei queste regole per filtrare le e-mail indesiderate, saranno interessate solo le nuove e-mail. È necessario fare clic su Applica filtro anche a [X] conversazioni corrispondenti per influenzare i messaggi meno recenti nella posta in arrivo che corrispondono ai criteri.

Tutte le email eliminate sono disponibili nel Cestino per 30 giorni. Puoi controllare manualmente la cartella cestino per qualsiasi posta importante catturata dal filtro.

Sblocca il dominio eliminando la regola. Vai su Impostazioni > Filtri e indirizzi bloccati . Selezionare il filtro nell’elenco e fare clic su Elimina.

Condividi su:

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Sai davvero tutto su Whatsapp?

Leggi ora guide e trucchi su come usare al meglio WhatsApp

Pubblicità