Come aumentare lo spazio di archiviazione della PS5

da | Ps5, Console di gioco

La Sony PlayStation 5 è dotata di 825 GB di spazio di archiviazione integrato, che suona come una quantità decente fino a quando non ti rendi conto che solo circa 667 GB sono effettivamente utilizzabili. Questo non è eccezionale quando i giochi di nuova generazione richiedono enormi quantità di spazio. È sicuro dire che probabilmente dovrai affrontare una crisi di archiviazione prima piuttosto che dopo. Per fortuna, ci sono un paio di modi per aggiungere spazio di archiviazione alla tua console PS5.

Metodo 1: installare un’unità NVMe M.2 interna

Sony ha avuto l’accortezza di consentire agli utenti di espandere la capacità di archiviazione della PS5 sotto forma di uno slot aggiuntivo per unità a stato solido M.2 NVMe . Sebbene sia possibile aggiungere spazio di archiviazione tramite altri mezzi (descritti in dettaglio di seguito), Sony richiede che i giochi PS5 siano installati su un SSD M.2 NVMe per essere riproducibili. Pertanto, se desideri spazio extra per i giochi PS5, devi installare un SSD M.2 secondario.

I prezzi delle unità M.2 NVMe sono diminuiti in modo significativo negli ultimi anni, rendendo questo aggiornamento conveniente. Detto questo, non tutte le unità M.2 NVMe saranno adatte alla tua PS5. Quindi, devi prima verificare i requisiti (descritti di seguito) prima di acquistare un’unità.

Requisiti dell’unità a stato solido PS5 M.2 NVMe

Non puoi semplicemente inserire qualsiasi SSD M.2 NVMe nella tua PS5. È necessario assicurarsi che aderisca agli standard elencati di seguito.

  • Interfaccia: SSD M.2 NVMe supportato PCI-Express Gen4x4
  • Capacità di archiviazione: 250 GB–4 TB
  • Dimensioni supportate: 2230, 2242, 2260, 2280, 22110
  • Velocità di lettura sequenziale: 5500 MB/s o superiore
  • Tipo di presa: presa 3 (chiave M)
  • Dissipazione del calore: l’SSD M.2 richiede un’efficace dissipazione del calore . Ciò può essere ottenuto con un dissipatore di calore aftermarket o un foglio di trasferimento del calore. In alternativa, puoi acquistare un SSD M.2 che abbia già uno di questi meccanismi di raffreddamento preinstallato.

Come installare un’unità SSD NVMe M.2 nella tua PS5

Ora che hai un SSD M.2 NMVe compatibile, ti consigliamo di prendere una torcia elettrica e un cacciavite Phillips prima di iniziare. Inoltre, assicurati di spegnere la console, rimuovere tutti i cavi e posizionarla su una superficie piana. Seguire i passaggi seguenti per installare una seconda unità.

Nota: l’installazione di un secondo SSD NVMe M.2 era disponibile solo dopo l’aggiornamento del software di sistema di aprile 2021. Dovresti farlo prima di procedere se non aggiorni la tua console da un po’ di tempo.

  • Posiziona la console PS5 a faccia in giù (il logo PS è rivolto verso il basso) e posizionala in modo che il retro della console sia rivolto verso di te. Successivamente, afferra l’angolo in basso a destra e l’angolo in alto a sinistra della console.
  • Solleva delicatamente il coperchio con la mano destra. Quindi usa la mano sinistra per far scorrere il coperchio.
  • Con il coperchio rimosso, vedrai lo slot di espansione accanto alla ventola di raffreddamento. A questo punto, potresti voler riposizionare la console in modo che la parte anteriore (dove si trova il pulsante di accensione) sia rivolta verso di te.
  • Successivamente, si desidera rimuovere il coperchio dello slot di espansione svitando il coperchio.
  • Ora vedrai l’alloggiamento SSD di espansione verde. Ci sono cinque fori per le viti di espansione perché la PS5 è compatibile con cinque diverse dimensioni di SSD NVMe M.2.
  • C’è un’altra vite qui che dovrai rimuovere. Sotto la vite c’è un distanziatore. Guarda il tuo nuovo SSD M.2 NVMe e prendi nota delle dimensioni. Quindi posizionerai il distanziatore nel foro della vite corrispondente al tuo SSD. Ad esempio, se disponi di un’unità M.2 di 2280, ti consigliamo di inserire il distanziatore nel punto contrassegnato con “80”.
  • Nota la tacca sulla porta del connettore SSD sulla tua PS5. Vuoi allineare la tacca sul tuo SSD con quella sulla tua PS5. Tenendo l’SSD su una traiettoria diagonale, allinea le tacche e inserisci saldamente l’SSD nella porta del connettore.
  • Una volta collegato l’SSD, premilo verso il basso e l’estremità dovrebbe poggiare sul distanziatore. Questo a condizione che tu metta il distanziatore nel punto giusto. In caso contrario, estrai l’SSD e posiziona il distanziatore nella base del punto corretto sulla lunghezza dell’SSD. Fissa l’SSD in posizione con la vite fornita con il distanziatore. Infine, rimontare il coperchio dell’alloggiamento di espansione.
  • Una volta installata l’unità, puoi ricollegare il coperchio della console PS5. Rimettilo in posizione. Un riattacco riuscito risulterà in un clic udibile.
  • Ricollega la PS5 alla TV e accendila. Dovresti vedere un messaggio che la PS5 riconosce l’SSD aggiuntivo. Prima di poterlo utilizzare, dovrai formattarlo. Per farlo, segui le istruzioni che appaiono sullo schermo.

Metodo 2: utilizzare un disco rigido esterno per l’archiviazione

Oltre ad aggiungere un altro SSD interno, puoi utilizzare un’unità USB esterna per estendere la capacità di archiviazione della tua PS5. Tuttavia, ci sono alcuni avvertimenti. Non puoi giocare ai giochi PS5 da un’unità USB esterna. Puoi archiviare i tuoi giochi PS5 solo su un’unità esterna. Per giocare a un gioco per PS5 archiviato su un’unità esterna, dovrai trasferire il gioco nella memoria interna della PS5.

Detto questo, puoi archiviare e riprodurre i tuoi giochi PS4 su un’unità USB esterna. Ciò lascerà la memoria interna della PS5 libera per i titoli esclusivi per PS5 che richiedono l’SSD interno più veloce.

Requisiti dell’unità esterna USB

  • SuperSpeed ​​USB 5 Gbps o successivo (consultare la documentazione del produttore per garantire la compatibilità)
  • 250 GB (minimo), 8 TB (massimo): ti consigliamo di utilizzare l’unità esterna USB più grande su cui puoi mettere le mani. Ciò è dovuto alla notevole quantità di spazio di archiviazione che i giochi moderni possono masticare.
  • L’unità USB esterna può essere un’unità meccanica o a stato solido. Gli SSD sono più veloci, il che si tradurrà in tempi di caricamento e trasferimento più brevi. Tuttavia, sono in genere più costosi dei tradizionali dischi rigidi meccanici, in particolare con capacità maggiori.
  • L’unità USB deve essere collegata direttamente alla PS5 utilizzando la porta USB sul retro della console. Non è possibile utilizzare un hub USB.
  • Non è possibile utilizzare più di un’unità USB esterna alla volta. Puoi utilizzare più unità USB esterne con la tua PS5. Tuttavia, non puoi usarli contemporaneamente.

Come utilizzare un’unità di archiviazione USB esterna

Una volta che hai un’unità USB esterna che soddisfa i requisiti delineati, utilizzarla con la tua PS5 è un processo rapido e indolore.

  1. Collega l’unità di archiviazione USB esterna alla PS5 inserendola nella porta USB sul retro della console PS5.
  2. Successivamente, è necessario formattare l’unità. Per formattare l’unità, collegala alla tua PS5 utilizzando la porta USB sul retro. La tua console PS5 dovrebbe riconoscere l’unità esterna e chiederti di formattarla.

Nota: la formattazione di un’unità di archiviazione cancellerà tutti i contenuti precedentemente archiviati sull’unità. Assicurati di migrare tutti i dati che desideri conservare prima della formattazione.

  1. In alcuni casi, la PS5 non riconosce automaticamente l’unità USB esterna. Fortunatamente, puoi avviare manualmente il processo di formattazione . Per fare ciò, vai su “Impostazioni -> Archiviazione -> Archiviazione estesa USB -> Formatta come archiviazione estesa USB”.

Per coloro che passano da PS4 a PS5: se utilizzi un dispositivo di archiviazione USB esterno con la tua PS4 e desideri utilizzare la stessa unità con la tua PS5, non è necessario formattarlo. Puoi collegare l’unità alla tua PS5 e la PS5 la riconoscerà. Il vantaggio è che tutti i giochi per PS4 archiviati su quell’unità esterna saranno immediatamente disponibili per giocare sulla tua PS5.

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo in nostro canale Whatsapp.