Al momento stai visualizzando Come attivare un pagamento rateale Amazon

Come attivare un pagamento rateale Amazon

Amazon ha introdotto anche in Italia la possibilità di pagare a rate.

Se abbiamo deciso di fare degli acquisti su Amazon, dilazionando l’importo totale dell’ordine in più rate, ciò è possibile esclusivamente, però, per:

Pubblicità
  • i prodotti nuovi,
  • i dispositivi Amazon nuovi e ricondizionati certificati,
  • venduti e spediti da Amazon.it.

Quindi, per lo più prodotti a marchio Amazon, in particolare, Echo Show 5, Echo Plus (2a gen.), Echo Dot (3a gen.), Kindle e Fire Stick TV.

Per praticare questo tipo di pagamento si dovrà trovare l’opzione “rate mensili”.

Se tale dicitura non sarà visualizzata nella pagina di dettaglio dell’articolo, vuol dire che è non disponibile.

Pubblicità

Se decidiamo di pagare a rate su Amazon non ci sarà:

  • nessun supplemento sulle rate mensili,
  • nessun costo accessorio,
  • clausole nascoste.

Per attivare il pagamento rateale Amazon c’è da rispettare certe condizioni e si può scegliere tra:

Pubblicità
  • suddividere in maniera automatica il costo del prodotto in 5 o 20 rate,
  • attivare un finanziamento Cofidis.

Vediamo tutto nel dettaglio.

Come attivare pagamento rateale Amazon

Come già accennato sul marketplace di Amazon sono previste due soluzioni di pagamento rateizzato.

La prima è proposta direttamente da Amazon e offre ai propri clienti:

Pubblicità
  • l’opportunità di versare l’importo del prodotto prescelto in 5 o 12 rate,
  • senza nessun costo aggiuntivo, a eccezione di eventuali interessi, oneri o commissioni previste dall’istituto di credito emittente il metodo di pagamento.

Tale opzione viene proposta solo se l’utente risponde a determinati requisiti:

  • essere residenti in Italia,
  • aver attivato l’account Amazon da almeno 1 anno,
  • aver impostato una carta di credito o debito, non sono comprese le carte prepagate e le carte con scadenza prima di 20 giorni dopo la data di scadenza dell’ultima rata,
  • viene presa in considerazione la cronologia dei pagamenti effettuati sulla piattaforma.

Questa soluzione di pagamento può essere applicata solo ai:

  • prodotti nuovi, quindi non quelli mostrati nella sezione Warehouse Deals,
  • dispositivi Amazon nuovi e ricondizionati certificati (ad esempio i device prodotti a marchio Amazon, che integrano Alexa, i tablet e gli e-book reader della linea Kindle, o i dispositivi Amazon Fire TV Stick/Cube).

Al momento dell’ordine viene pagata solo la prima rata, mentre le restanti avranno cadenza mensile.

In caso di restituzione dell’articolo, vengono applicate le politiche di reso standard.

L’eventuale restituzione di un Prodotto o un Dispositivo acquistato tramite questo metodo di pagamento, e l’importo di qualsiasi rimborso relativo a tale acquisto, sono infatti soggetti alle politiche di reso standard di Amazon.

Pubblicità
Potrebbe interessarti:  Come accedere e gestire i file di iCloud Drive da qualsiasi dispositivo

Il pagamento a rate mensili non prevede la possibilità di effettuare il cambio di un articolo.

Per conoscere meglio le regole contrattuali e capire più nello specifico come funziona il pagamento rateale di Amazon, si può consultare questa pagina del sito Amazon.it.

La seconda opzione per usufruire di un pagamento rateale, consiste in una collaborazione fra Amazon e l’istituto di credito specializzato Cofidis.

Si tratta di un finanziamento, che può essere messo a disposizione solo per determinati clienti, che rispondono a particolari requisiti, e solo in relazione a determinati articoli.

Dopo aver ricevuto la richiesta, Cofidis eseguirà una immediata valutazione e, se l’operazione verrà approvata:

Pubblicità
  • il responso verrà fornito online,
  • sarà assegnato un fido del valore compreso fra 100 e 1500 euro da utilizzare sia per l’ordine selezionato che per eventuali acquisti futuri su Amazon.

Per ulteriori approfondimenti a riguardo si può leggere l’informativa:

Pubblicità
  1. sul sito di Amazon
  2. sulla pagina dedicata alla soluzione CreditLine sul sito di Cofidis.

Pagamento a rate Amazon

Nel caso avessimo scelto la modalità di pagamento a rate Amazon, potremo effettuare questa possibilità, dopo l’ autenticazione, già dalla pagina di dettaglio del prodotto scelto.

Ad esempio, se utilizziamo il sito Amazon per effettuare i nostri acquisti, dopo aver eseguito una ricerca e aver cliccato sull’articolo che ci interessa:

  • verificare sul pannello di destra dove sono le informazioni sul prezzo e tempi di spedizione,
  • se è previsto il pagamento a rate.

Se il riscontro è positivo, troveremo:

  • nella parte alta di questa sezione, l’indicazione del numero delle rate,
  • l’importo di ciascuna mensilità.

Per impostazione predefinita viene, anche, sempre valorizzato il pagamento in un’unica soluzione.

Pubblicità

Se la proposta a rate ci soddisfa:

  • cliccare sul relativo riquadro per selezionarla,
  • premere il pulsante Aggiungi al carrello.

A seguire:

  • verificare che anche nel carrello sia regolarmente selezionata tale opzione,
  • premere sul pulsante Procedi all’ordine collocato sulla destra,
  • nella pagina di riepilogo dell’ordine, controllare che nella sezione Rivedi gli articoli e la spedizione sia presente questa possibilità di pagamento, con le modalità che abbiamo scelto,
  • procedere al pagamento come di consueto,
  • il primo addebito corrisponderà all’importo della prima rata, indicato anche nel campo Somma dovuta alla spedizione, nel riquadro di destra, sotto al totale.

La possibilità di usufruire del pagamento a rate Amazon è prevista anche per gli acquisti tramite app Amazon Shopping.

Potrebbe interessarti:  Come funziona Adobe Creative Cloud

Per usarla:

  • trovare l’articolo che intendiamo acquistare,
  • dalla schermata di dettaglio, tale opzione si trova appena al di sopra dei pulsanti per procedere all’acquisto,
  • selezionarla con un tap per impostarla.

Una volta fatto ciò:

Pubblicità
  • fare tap sul bottone Aggiungi al carrello,
  • andare sul carrello sfiorando il relativo simbolo nel menu sottostante,
  • controllare che tale modalità sia stata correttamente riportata in corrispondenza dell’articolo prescelto,
  • procedere all’acquisto, premendo il pulsante Procedi all’ordine,
  • verificare un’ultima volta che sia presente il segno di spunta nella casella relativa al pagamento in 5 o 10 rate,
  • pigiare sul bottone Acquista ora.

Pagamenti rateali Amazon Cofidis

Sei scegliamo i pagamenti rateali Amazon Cofidis, è possibile scegliere il numero di rate da versare.

Anche in questo caso l’opzione viene resa disponibile solo se, il prodotto o il cliente rispondono a determinate condizioni, inoltre l’approvazione della richiesta di finanziamento non dipendono da Amazon.

Vediamo come procedere.

Se utilizziamo il sito Amazon per effettuare acquisti, la possibilità di usufruire del piano di pagamento rateale offerto da Cofidis si trova:

  • nella pagina di dettaglio del prodotto prescelto,
  • all’interno della descrizione dell’articolo, con la dicitura Acquista subito e paga a rate con Cofidis al check-out.

Se abbiamo trovato questa scelta:

Pubblicità
  • premere il pulsante Aggiungi al carrello,
  • cliccare sul simbolo del carrello collocato in alto a destra per accedere a questa sezione,
  • fare clic sul bottone Procedi all’ordine situato a destra.

Una volta fatto ciò:

  • torneremo al riepilogo dell’ordine,
  • da qui cliccare sulla dicitura Modifica posta in corrispondenza della sezione Modalità di pagamento,
  • nella schermata che segue, selezionare l’opzione CreditLinePaga a rate con Cofidis posta sotto alla voce Piani di pagamento,
  • pigiare sul pulsante Utilizza questo metodo di pagamento sottostante,
  • verificare tutte le altre condizioni di vendita del prodotto, come data di spedizione e indirizzo di consegna,
  • se tutto corrisponde premere sul pulsante Paga a rate con Cofidis,
  • verremo rimandati alla procedura di richiesta del finanziamento sul sito dell’istituto di credito.

Per cominciare:

  • premere sul pulsante Accettare nella notifica che avverte dell’utilizzo dei cookie,
  • selezionare con un clic il riquadro con il numero di rate con cui suddividere l’importo totale dell’ordine,
  • verificare le condizioni del finanziamento in esso riportate come TAN, TAEG, commissione e importo totale,
  • cliccare sul bottone Continua posto in fondo alla pagina,
  • digitare il proprio Codice Fiscale nell’apposito campo,
  • confermare di aver preso visione della Privacy selezionando l’opzione ,
  • specificare se diamo i consensi per marketing, profilazione e comunicazione a terzi.
Potrebbe interessarti:  Migliori plugin per clonare e migrare un sito Web WordPress

Nel passaggio successivo sarà necessario caricare alcuni documenti:

  • Tessera Sanitaria:
  1. premere sulla corrispondente dicitura Trasmetti,
  2. pigiare sul pulsante Carica il fronte,
  3. scegliere l’immagine da caricare, che dovrà essere chiara e leggibile e in formato JPG o PNG (max 10 MB) o PDF (max 2 MB),
  4. eseguire la medesima operazione relativa al retro dell’immagine,
  5. premere il bottone Continua
  • ripetere l’operazione per caricare il fronte e il retro della patente o del passaporto:
  1. andare sulla relativa scheda,
  2. selezionare la tipologia di documento.

Una volta completata questa fase:

  • verificare le informazioni personali riportate nel modulo successivo,
  • completare quelle obbligatorie mancanti, inserendo anche il proprio IBAN nell’apposito campo,
  • premere il pulsante Continua.
  • nella pagina successiva, controllare anche i dati relativi alla residenza, risultanti dall’interrogazione del sistema SCIPAFI (Il Sistema Centralizzato informatico per la prevenzione amministrativa del furto d’identità di competenza del Ministero dell’Economia e delle Finanze,
  • premere ancora il bottone Continua,
  • compilare il modulo inerente la propria situazione familiare, lavorativa e abitativa con gli appositi menu a tendina.

Per concludere:

Pubblicità
  • verificare il riepilogo della richiesta,
  • inserire il segno di spunta nella casella Dichiaro di aver preso visione delle condizioni generali di firma elettronica,
  • premere il bottone Continua.

Riceveremo un SMS sul numero di telefono associato al nostro account, contenente un codice:

  • inserirlo nella schermata con il tastierino numerico,
  • premere sul bottone Firma elettronicamente.

Se Cofidis approva la domanda, riceveremo sia l‘e-mail di conferma dell’ordine che altre due e-mail da parte di Cofidis contenenti rispettivamente l’approvazione della richiesta e il contratto, mentre se viene rifiutata verremo rimandati alla pagina di selezione del metodo di pagamento su Amazon, per scegliere un altro prodotto.

Se vogliamo procedere alla richiesta tramite l’app Amazon Shopping:

  • selezionare l’opzione di pagamento rateizzato Cofidis nella sezione Modalità di pagamento presente nella schermata di finalizzazione di un’ordine,
  • saremo reindirizzati alla versione mobile del sito dell’istituto di credito in questione sul browser,
  • la procedura è la stessa di quella già vista.
Condividi su: