Come attivare AppleCare

da | iPhone/iPad

I prodotti Apple propongono un servizio assicurativo apposito, che offre una garanzia limitata ad un anno e un’assistenza telefonica per 90 giorni, che può essere estesa a due anni. Si tratta di AppleCare, cioè il marchio usato da Apple per le sue polizze assicurative, aventi per oggetto l’estensione della garanzia e dei piani di supporto tecnico di Apple TV, Apple Watch, iPad, iPod, iPhone, HomePod, Mac, monitor Apple e AirPods.

Le polizze, che possono aggiungere la copertura contro due danni accidentali ogni 12 mesi, con uno sconto sulla riparazione, oltre che contro furto e smarrimento, sono vendute a seconda dei Paesi, ed in Italia è disponibile solo l’AppleCare +. In questo articolo spiegheremo come attivare AppleCare ed estendere la garanzia del proprio dispositivo Apple. Evidenzieremo i requisiti necessari per abilitare il servizio e la procedura per acquistare uno dei pacchetti proposti.

Nel dettaglio daremo, innanzitutto alcuni chiarimenti ed informazioni in più sul servizio proposto, su quali dispositivi poterlo usare, i suoi costi e come ottenerlo. Proseguiremo poi con lo spiegare come attivare AppleCare dopo l’acquisto, da poter svolgere in un Apple Store, online o tramite telefono. Per terminare con l’offerta di attivazione dopo 60 giorni

Informazioni preliminari

Prima di spiegare come attivare AppleCare vediamo quali sono i requisiti necessari per usufruire del servizio di Apple, che permette di estendere la garanzia del proprio dispositivo.

Intanto c’è da dire che AppleCare+ si può sottoscrivere per:

  1. iPhone,
  2. iPad,
  3. Mac,
  4. Apple Watch,
  5. monitor Apple,
  6. cuffie Apple,
  7. Apple TV,
  8. HomePod.

Il servizio include:

  • fino a due anni d’assistenza per iPhone, iPad, Apple Watch, cuffie Apple e HomePod,
  • tre anni per Mac, monitor ed Apple TV da parte dei tecnici Apple e di copertura hardware aggiuntiva.

Sono previsti anche interventi illimitati per danni accidentali, con costi di riparazione inferiori rispetto alla norma, che variano a seconda del dispositivo da riparare (es. 29 euro per riparare lo schermo di un iPhone).

Esiste pure il piano Apple Care+ con copertura per furto e smarrimento e sono inclusi fino a due interventi per furto o smarrimento ogni 12 mesi ciascuno a un costo addizionale (es. 129 euro per quel che riguarda iPhone).

È possibile attivare AppleCare+:

  1. al momento dell’acquisto del dispositivo, online o in negozio,
  2. dopo 60 giorni, procedendo in autonomia via Web o con il supporto di un consulente Apple telefonicamente.

Nel momento in cui il proprio piano AppleCare+ sta per scadere è possibile chiedere un’estensione della garanzia entro 30 giorni dal termine della scadenza del piano originario che può essere su base mensile o annuale.

Attivare AppleCare dopo acquisto

Passiamo ora a spiegare come attivare AppleCare dopo acquisto, procedendo tra:

  1. in Apple Store,
  2. online,
  3. telefonicamente.

Attivare AppleCare in Apple Store

Se vogliamo attivare AppleCare al momento dell’acquisto del dispositivo direttamente in un Apple Store, c’è da:

  • comunicare all’addetto alle vendite quelle che sono le nostre intenzioni,
  • quest’ultimo si occuperà di fare tutto per nostro conto,
  • verrà chiesto quale opzione di piano scegliamo e quale polizza assicurativa,
  • procedere al pagamento.

Attivare AppleCare online

Per attivare AppleCare online si può agire in autonomia:

  • collegarsi al sito ufficiale di Apple
  • fare clic sul pulsante Accedi a Il mio supporto,
  • fornire i dati di login relativi al tuo ID Apple per effettuare l’accesso,
  • nella pagina I miei dispositivi ora mostrata, selezionare il dispositivo per il quale vogliamo estendere la garanzia (es. Mac per attivare AppleCare Mac),
  • se questo è effettivamente idoneo all’attivazione di AppleCare, fare clic sul collegamento Aggiungi AppleCare+ che troviamo in corrispondenza della dicitura dell’idoneità della copertura assicurativa.

A questo punto:

  • selezionare il piano (se possibile) in corrispondenza della sezione Scegli un piano,
  • scegliere la polizza assicurativa che vuoi attivare (sempre se l’opzione è disponibile) dalla sezione Quale polizza assicurativa AppleCare+ desideri?,
  • premere sul tasto Continua che si trova in basso,
  • nella schermata con la dicitura Buona scelta Ora testiamo il tuo dispositivo, inserire il proprio indirizzo email nel campo Indirizzo email,
  • premere sul pulsante Invia per effettuare una diagnostica del proprio dispositivo (operazione necessaria per proseguire con l’acquisto di AppleCare),
  • accedere alla casella di posta elettronica dal dispositivo sul quale intendiamo abilitare AppleCare,
  • individuare l’email inviata da Apple e cliccare sul pulsante contenuto al suo interno, per effettuare la diagnostica.

Completato il test:

  • tornare nella schermata Testa il dispositivo del sito di Apple,
  • cliccare sul pulsante Invia i risultati per accedere alla sezione Vai alla cassa e completare l’acquisto di AppleCare.

Se, invece, non abbiamo ricevuto alcuna mail, scegliere l’opzione Non ho ricevuto un’email per richiedere un nuovo invio.

Adesso:

  • selezionare il metodo di pagamento che vogliamo adoperare tra quelli elencati in corrispondenza della sezione Come desideri pagare?,
  • oppure aggiungere un nuovo metodo di pagamento,
  • premere sul tasto Continua per finalizzare l’acquisto.

E’ possibile attivare l’estensione di garanzia da quest’altra apposita sezione del sito di Apple

  • collegarsi alla pagina in questione,
  • selezionare il dispositivo sul quale intendiamo attivare il piano AppleCare facendo clic sulla relativa icona,
  • effettuare l’accesso al proprio ID Apple fornendo i dati richiesti.

Se il dispositivo selezionato non è idoneo all’estensione di garanzia, visualizzeremo a schermo il messaggio Non abbiamo trovato un prodotto [nome prodotto] idoneo, a indicare che non possiamo attivare AppleCare.

Se, invece, il device che abbiamo selezionato risulta idoneo per l’attivazione della garanzia Apple, visualizzeremo l’opzione Scegli il prodotto [nome dispositivo] per cui vuoi attivare il piano e il dispositivo sul quale puoi attivare AppleCare:

  • cliccare sul dispositivo di nostro interesse,
  • procedere come abbiamo già spiegato nelle righe precedenti a partire dal momento della selezione del piano.

Se vogliamo sottoscrivere AppleCare per il proprio iPhone o iPad, si può procedere anche dal comando impostazioni:

  • nella home screen e/o nella Libreria app di iOS/iPadOS, premere sull’icona di Impostazioni, quella con la rotella d’ingranaggio,
  • fare tap sulla voce Aggiungi la copertura AppleCare+ (visibile solo se il nostro dispositivo e idoneo all’estensione della garanzia),
  • nella nuova schermata visualizzata, premere sul pulsante Continua e seguire le indicazioni mostrate sullo schermo per attivare AppleCare,
  • da questo punto in poi sono analoghe a quelle già fornite a partire dalla scelta del piano.

Sempre da iPhone e iPad si può anche attivare AppleCare Apple Watch e AppleCare su AirPods.

AppleCare per Apple Watch:

  • selezionare l’icona dell’app Watch (quella con Apple Watch) che troviamo nella home screen e/o nella Libreria app di iOS/iPadOS,
  • fare tap sulla dicitura Aggiungi la copertura AppleCare+ che troviamo nella sezione Apple Watch,
  • premere sul tasto Continua,
  • procedere nello stesso modo delle sezioni precedenti a partire dalla selezione del piano.

Nel caso dell’attivazione della copertura assicurativa Apple per AirPods:

  • selezionare l’icona di Impostazioni nella home screen e/o nella Libreria app di iOS/iPadOS,
  • fare tap sulla voce Bluetooth nella schermata successiva,
  • premere sull’icona (i) che troviamo accanto al nome dei tuoi AirPods nell’elenco dei dispositivi associati,
  • premere sulla voce Aggiungi la copertura AppleCare+,
  • procedere alla stessa maniera come indicato per Apple Watch.

Se siamo sicuri che il nostro dispositivo sia idoneo all’estensione di garanzia, ma non visualizziamo l’opzione per abilitare AppleCare nelle impostazioni del dispositivo, è possibile che, tale opzione non sia visibile se precedentemente è stata avviata la procedura d’estensione di garanzia, senza completare l’acquisto di AppleCare.

Per risolvere questo problema:

  • fare tap sull’icona di Impostazioni nella home screen e/o nella Libreria app di iOS/iPadOS,
  • premere sulla voce Generali,
  • nella nuova schermata visualizzata, scegliere l’opzione Info,
  • premere sulla voce Copertura,
  • fare tap sul dispositivo di riferimento, sulla voce Aggiungi la copertura AppleCare+,
  • proseguire come già spiegato dopo aver scelto.

Se ancora continua a non essere disponibile l’estensione di garanzia, significa che il nostro dispositivo non è idoneo per l’attivazione di AppleCare.

Vediamo come fare se abbiamo già effettuato l’acquisto dei dispositivi in negozi diversi dall’Apple Store:

  • se abbiamo comprato un iPhone su Amazon per attivare AppleCare Amazon i passaggi da attuare sono sempre gli stessi,
  • potrebbe solo esser richiesto di fornire la prova d’acquisto,
  • comunque di indicare la data in cui abbiamo acquistato il dispositivo.

Attivare AppleCare tramite telefono

E’ possibile attivare AppleCare anche tramite un operatore Apple, chiamando l’assistenza tecnica di Apple e richiedendo l’attivazione del servizio via telefono.

Ecco quello che c‘è da fare:

  • annotare il numero di serie (per iPhone e iPad è richiesto il codice IMEI) del dispositivo Apple per il quale vogliamo estendere la garanzia,
  • il codice in questione è composto da 12 caratteri alfanumerici (15 cifre per quanto riguarda il codice IMEI) ed è riportato sia sulla scatola del dispositivo che nelle Impostazioni di quest’ultimo.

Ecco come visualizzarlo.

  • iPhone/iPad/iPod Touch: fare tap sull’icona di Impostazioni nella home screen e/o nella Libreria app di iOS/iPadOS, premere sulle voci Generali e Info e individuare la dicitura IMEI.
  • Mac: fare clic sull’icona della mela morsicata visibile in alto a sinistra, scegliere l’opzione Informazioni su questo Mac dal menu che si apre e individuare la dicitura Numero di serie nella finestra successivamente mostrata.
  • Apple TV: usando il telecomando del dispositivo, accedere alla sezione Impostazioni e selezionare le voci Generali e Info, per visualizzare il numero di serie in corrispondenza della voce Numero di serie.
  • Apple Watch: accedere alle Impostazioni del dispositivo e selezionare le opzioni Generali e Info, per visualizzare il numero di serie in corrispondenza della voce Numero di serie. In alternativa, si può recuperare il codice di serie anche dal proprio iPhone avviando l’app Watch e sulle voci Generali e Info nella sezione Apple Watch.

Dopo aver recuperato il numero di serie o il codice IMEI:

  • comporre il numero 800 915 904,
  • avviare la chiamata premendo sul tasto apposito, di solito raffigurante una cornetta verde,
  • dopo aver ascoltato il messaggio di benvenuto, pronunciare il comando “AppleCare”, a indicare il servizio per il quale stiamo richiedendo aiuto,
  • dire anche il nome del dispositivo (es. iPhone) sul quale intendiamo attivare AppleCare,
  • pronunciare o digitare il codice IMEI o il numero di serie del dispositivo ,
  • attendere la risposta di un consulente Apple, al quale potremo richiedere l’attivazione di AppleCare.

Attivare AppleCare dopo 60 giorni

Esiste anche la possibilità di attivare AppleCare dopo 60 giorni (a differenza di un tempo, in cui la scadenza era entro 60 giorni) richiedendo un’estensione della garanzia entro 30 giorni dal termine della scadenza del piano originario, tramite il sito Web di Apple

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo in nostro canale Whatsapp.