Come aggirare le restrizioni e i blocchi di Internet e visualizzare qualsiasi sito web

da | Siti web e servizi online

Hai bisogno di accedere a un sito Web bloccato? Prova questi suggerimenti e trucchi per aggirare le restrizioni di Internet e visualizzare il contenuto che desideri.

Non importa in quale parte del mondo vivi; ci sono momenti in cui ti imbatterai in siti bloccati e aree riservate di Internet. Ma se ti imbatti in un blocco di Internet, niente panico. Devi sapere come aggirare i siti bloccati e le restrizioni di Internet.

Come bypassare i siti bloccati

Se ti imbatti in un sito con restrizioni, cosa puoi fare? Ecco i modi migliori per aggirare i siti bloccati e accedere a qualsiasi pagina desideri.

Usa una VPN

Il modo più popolare per accedere a siti Internet bloccati è utilizzare una rete privata virtuale (VPN) a pagamento di alta qualità.

Le VPN hanno molti vantaggi, ma quando si ha a che fare con un sito bloccato, è la capacità della tecnologia di fornirti un indirizzo IP in un altro paese che è la cosa più importante. L’indirizzo IP esterno fa sembrare che ti trovi in ​​una posizione diversa, il che significa che non attiverai i blocchi geografici di un sito e puoi circumnavigare le restrizioni.

Alcuni servizi teoricamente bloccano l’accesso dagli indirizzi IP VPN. In pratica, ciò ha portato a un enorme gioco al gatto e al topo, in cui i provider VPN sono generalmente vittoriosi.

Le VPN sono incredibilmente facili da usare: scarica l’app sul tuo telefono o computer, inserisci le tue credenziali di accesso e scegli la rete a cui vuoi connetterti.

Tieni presente che puoi utilizzare VPN gratuite, ma è noto che molti di questi servizi registrano i dati sul traffico o forniscono una protezione scadente. In genere è più sicuro evitare le VPN gratuite e optare per un servizio a pagamento legittimo e affidabile.

Usa uno Smart DNS

La repressione delle VPN da parte di servizi come Netflix e BBC iPlayer ha portato a una crescita di provider DNS intelligenti. Offrono un modo per aggirare i siti Web con restrizioni.

I servizi Smart DNS hanno alcuni pro e contro se considerati in contrasto con le VPN.

Uno dei vantaggi più significativi dell’utilizzo di un DNS intelligente per aggirare un blocco del sito Web è la velocità di Internet. A differenza delle VPN, che instradano tutto il tuo traffico web attraverso una rete diversa, i provider DNS intelligenti devono solo reindirizzare le informazioni sulla tua posizione. Questo processo si traduce in un’esperienza di navigazione più veloce.

L’aspetto negativo è che i servizi DNS non offrono gli stessi vantaggi in termini di privacy delle VPN. Non crittografano il tuo traffico, né cambiano il tuo IP. Se è probabile che le autorità della tua posizione perseguano in giudizio in base ai siti che visiti, un provider DNS intelligente non è adatto a te.

Quindi quale DNS dovresti usare? Uno dei migliori provider DNS intelligenti è Getflix , quindi provaci.

Usa un proxy gratuito

Se hai bisogno di accedere rapidamente a un sito Web bloccato una tantum, un proxy gratuito potrebbe essere la strada da percorrere.

Un proxy nasconderà il tuo indirizzo IP , contribuendo così a mascherare la tua posizione. Tuttavia, non crittograferà il tuo traffico. La mancanza di crittografia significa che i proxy non sono sicuri come le VPN; sono un’ottima opzione per aggirare i blocchi sulle reti aziendali e scolastiche , ma non sono adatti alla navigazione che richiede l’anonimato.

I proxy sono in genere molto più lenti delle VPN. Scoprirai anche che spesso hanno problemi con la formattazione della pagina e le immagini. Entrambi questi problemi precludono loro di essere soluzioni affidabili a lungo termine. Dovresti anche assicurarti di utilizzare un proxy legittimo di cui ti puoi fidare.

Utilizzare l’indirizzo IP di un sito

Se conosci l’indirizzo IP di un sito, puoi inserirlo direttamente nel tuo browser e finirai comunque per visualizzare il sito.

Poiché molte reti bloccano solo gli URL dei nomi di dominio e non i loro indirizzi IP sottostanti, questo trucco è spesso un ottimo modo per aggirare le restrizioni di Internet.

Lo stesso principio si applica agli URL brevi. È improbabile che un piccolo datore di lavoro o una scuola abbia bloccato tutti gli URL brevi che puntano a un sito. Spesso avrai un certo successo nel bypassare i siti bloccati dalla scuola se provi a usarli.

Puoi trovare l’indirizzo IP di un sito aprendo il prompt dei comandi come amministratore, quindi digitando “tracert” seguito dal nome del dominio; ad esempio, “tracert soluzionecomputer.it”

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale gratuito.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale WhatsApp gratuito.