Pubblicità
Pubblicità
You are currently viewing Come collegare il cellulare Samsung al Computer

Come collegare il cellulare Samsung al Computer

Avere uno smartphone Samsung, utilizzarlo in varie occasioni per motivi di lavoro o di svago. Scattare foto, filmare avvenimenti particolari, vacanze, creare file di lavoro.
In tutto questo un Samsung, è un ottimo strumento, anche se a volte, a qualcuno di noi, può dare l’idea di un qualcosa di aleatorio, di fugace, di passeggero mentre ancora nell’idea di molti il computer rende più la suggestione di stabilità e continuità, forse anche per il fatto della sua mole più grande.

Se quindi un giorno ci prende la voglia e vogliamo archiviare, memorizzare o salvare il gran materiale umano e professionale che abbiamo nel telefono, sul computer possiamo farlo in maniera semplice e sistematica, collegando le due piattaforme.

Pubblicità

Cercheremo in queste pagine di darvi consigli e spiegarvi come svolgere al meglio tutte le operazioni, per praticare questa utile funzionalità.

Come collegare cellulare Samsung al PC per trasferire foto

Per trasferire le foto da Samsung a PC servono alcuni strumenti già inseriti in Windows 10 e in macOS:

  • collegare il telefono al computer tramite cavo USB. La prima volta che si fa questa operazione su Windows, potrebbe occorrere qualche secondo per l’installazione dei driver del dispositivo,
  • dopo aver sbloccato lo smartphone, richiamare l’area di notifica di Android scorrendo dalla cima dello schermo verso il basso,
  • toccare il messaggio relativo alle opzioni USB, apponendo il segno di spunta accanto alla voce Trasferimento di immagini,
  • seguire la procedura secondo il sistema operativo in nostro possesso.

Windows

Su Windows:

Pubblicità
  • aprire l’Esplora File facendo clic sull’icona della cartella gialla sulla barra delle applicazioni (in basso a sinistra),
  • premere sulla voce Questo PC  nella barra laterale della nuova finestra,
  • individuare il nome dello smartphone nella sezione Dispositivi e unità,
  • fare clic destro sullo stesso,
  • selezionare la voce Importa immagini e video dal menu proposto,
  • attendere che il computer analizzi la memoria del telefono.

Conclusa l’analisi:

  • andare alla voce Altre opzioni, in basso a sinistra della nuova finestra che si apre, in questo modo si seleziona la cartella di salvataggio delle foto,
  • scegliere l’impostazione eliminazione automatica degli elementi copiati dalla memoria dello smartphone o,
  • attivare le opzioni di rotazione automatica.

Dopo aver scelto:

  • cliccare sul pulsante OK,
  • scegliere se importare tutti i nuovi elementi o,
  • rivedere, organizzare e raggruppare gli elementi da importare, apponendo il segno di spunta accanto all’apposita voce.

Nel primo caso:

  • premere sul pulsante Importa e aspettare che le foto che sono sul telefono siano copiate nella cartella scelta.

Nel secondo caso:

  • premere il pulsante Avanti e selezionare le immagini da importare, apponendo il segno di spunta accanto alle rispettive anteprime.
Potrebbe interessarti:  Come trasferire dati da HUAWEI a Samsung

C’è la possibilità di raggruppare le foto per intervalli di ore o giorni, usando il cursore Regola gruppi, e dando un nome a ciascun gruppo (che corrisponderà a una cartella separata).

Pubblicità

Fatte le modifiche:

  • cliccare sul pulsante Importa,
  • attendere che le immagini siano copiate nella cartella già scelta.

Utilizzando Windows 10, si può importare le immagini dal cellulare Samsung anche tramite l’applicazione Foto:

  • richiamarla dal menu Start (l’icona è quella a forma di bandierina nell’angolo inferiore sinistro dello schermo),
  • aprirla e cliccare sul pulsante Importa posto in alto a destra,
  • indicare di voler copiare le immagini da un dispositivo connesso,
  • attendere qualche istante in modo tale che la memoria dello smartphone sia analizzata,
  • apporre il segno di spunta sulle anteprime delle foto da importare,
  • il menu a tendina superiore si può usare per importare tutti gli elementi o soltanto quelli nuovi.

Per finire:

  • possiamo cliccare sulla voce Cambia destinazione (in alto) per scegliere la cartella dove copiare le immagini,
  • indicare se eliminare gli elementi originali dopo l’importazione, andando sull’apposita casella,
  • premere sul pulsante Importazione X di Y elementi, per copiare le immagini.

macOS

Su Mac:

  • importare le immagini che sono sullo smartphone Samsung mediante l’applicazione Foto predefinita di macOS,
  • aprirla, cliccando sull’icona del fiore colorato situata nella barra Dock,
  • fare clic sul nome dello smartphone dalla barra laterale di sinistra, in corrispondenza del riquadro Dispositivi
  • con il menu a tendina Importa in, scegliere l’album da cui trarre le immagini.
  • intervenire sulla casella Elimina elementi per scegliere se cancellare o meno le foto dalla memoria del telefono dopo averle copiate.

Se vogliamo importare tutte le nuove foto:

Pubblicità
  • cliccare sul pulsante relativo che si trova in alto a sinistra.

Se abbiamo intenzione di copiarle soltanto alcune:

  • selezionarle con la combinazione cmd+clic,
  • premere sul pulsante Importa [X] elementi.

Senza aggiungere le foto al rullino di macOS, si può salvarle come file “indipendenti” (da copiare in cartelle, dispositivi esterni e spostarle in altre applicazioni), per far questo:

  • utilizzare lo strumento Acquisizione immagine, disponibile nel Launchpad o,
  • nel menu Vai > Applicazioni di macOS.

Dopo aver aperto il programma:

  • cliccare sul nome dello smartphone situato a sinistra,
  • utilizzare il menu a tendina Importa in per scegliere la cartella in cui copiare le foto.

Per trasferire tutte le immagini:

  • scegliere il pulsante Scarica tutto situato in basso a destra.

Per copiare soltanto alcune foto:

Pubblicità
  • selezionarle cliccando sulle rispettive anteprime (premere il tasto cmd della tastiera, per effettuare una selezione multipla) ,
  • pigare sul pulsante Scarica, per copiarle.

Come collegare un telefono Samsung al PC per trasferire dati

Se abbiamo bisogno di trasferire altri dati (ad es. musica, documenti ecc) dalla memoria dello smartphone Samsung al computer, si può utilizzare l’Esplora File di Windows o, un programma per Mac, denominato Android File Transfer, con cui accedere alla memoria dei dispositivi Android da macOS:

  • connettere il cellulare al computer tramite cavo USB,
  • richiamare l’area di notifica di Android,
  • cliccare sull’icona delle opzioni USB,
  • apporre il segno di spunta vicino alla voce Trasferimento di file/Android Auto, dal pannello che compare in seguito.
Potrebbe interessarti:  Migliori pacchetti di adesivi per WhatsApp

Su Windows

Una volta impostato lo smartphone:

  • aprire l’Esplora File di Windows, cliccando sull’icona della cartella gialla dalla barra delle applicazioni,
  • premere sulla voce Questo PC nella parte sinistra della nuova finestra,
  • fare doppio clic sul nome dello smartphone, dal riquadro Dispositivi e unità,
  • accedere alla cartella Memoria interna (oppure Scheda SD, se il telefono è dotato di microSD e i file da copiare sono nella stessa),
  • andare nella cartella con gli elementi che ci interessano: tipo foto realizzate con la fotocamera e con gli screenshot si trovano nella cartella DCIM; la cartella Download, comprende i file scaricati tramite il browser.

Per copiare il file dal telefono al computer:

  • fare copia e icolla, cliccare destro sull’elemento di nostro interesse,
  • premere alla voce Copia dal nuovo menu apparso,
  • aprire la cartella del computer dove vogliamo trasferire il file,
  • premere su un punto vuoto della stessa,
  • scegliere la voce Incolla dal menu visibile.

Con Taglia e Incolla, si possono trasferire trasferire i file e le cartelle selezionati sul computer cancellandoli dalla memoria dello smartphone.

Su macOS

Per poter trasferire file dalla memoria dello smartphone Samsung al Mac, dobbiamo usare il software Android File Transfer, un programma ufficiale messo a disposizione da Google. Android File Transfer ci consente l’accesso ai file di smartphone e tablet animati da Android (dispositivi Samsung inclusi) tramite il Mac.

Pubblicità

Per ottenerlo:

  • collegarsi al sito ufficiale,
  • cliccare sul pulsante Download Now,
  • aspettare che il  pacchetto .dmg venga completamente scaricato sul computer,
  • a download finito, avviare il file scaricato,
  • trascinare l’icona di Android File Transfer nella cartella Applicazioni del Mac,
  • andare in quest’ultima e fare doppio clic sull’icona appena copiata,
  • premere sul pulsante Apri, per avviare il programma.

Quest’ultima operazione serve solo la prima volta, dopo il programma si aprirà automaticamente tutte le volte che si collegherà un dispositivo Android al Mac.

Per copiare un file dal telefono al computer:

  • andare nella cartella che lo contiene, con la finestra di Android File Transfer,
  • trascinarlo sul Mac, nel percorso che vogliamo (ad es. sulla scrivania).

Come collegare il telefono Samsung al PC per gestire il dispositivo

Altre funzionalità collegando il telefono Samsung al PC sono:

  • la realizzazione di un backup completo del telefono che includa gli SMS ricevuti,
  • il registro chiamate,
  • i dati di alcune applicazioni,
  • altre impostazioni di sistema.

Il tutto usando il software Samsung Smart Switch,, disponibile gratuitamente per Windows e macOS e realizzato per la gestione completa degli smartphone e dei tablet tramite il computer.

Pubblicità

Per scaricare Samsung Smart Switch:

Potrebbe interessarti:  Come aggiungere o cambiare la RAM su Mac

Ultimato il download del file:

  • avviarlo e seguire la procedura prevista dal nostro sistema operativo.

Per Windows:

  • cliccare sul pulsante Sì,
  • apporre il segno di spunta vicino alle caselle Accetto i termini del Contratto di licenza,
  • cliccare sul pulsante Avanti per avviare l’installazione del programma, che terminerà automaticamente,
  • alla fine del processo premere sul pulsante Fine, per avviare il programma.

Per Mac:

  • aprire il pacchetto .dmg scaricato (ad es. SmartSwitchForMac_Setup.dmg),
  • cliccare due volte sul file SmartSwitchMac.pkg che compare nella finestra successiva,
  • premere sui pulsanti Consenti, Continua (per due volte consecutive), Accetta e Installa,
  • inserire la password del Mac nell’apposito campo,
  • pigiare il pulsante Installa software,
  • aspettare che l’installazione di SmartSwitch sia finita,
  • cliccare sui pulsanti Riavvia e Non spostare per riavviare il Mac tenendo il pacchetto d’installazione nel Cestino,
  • al login successivo, aprire il programma richiamandolo dal Launchpad di macOS (l’icona a forma di griglia annessa al Dock) o,
  • dal menu Vai > Applicazioni del sistema operativo.

Da ora in poi passaggi da compiere sono gli stessi sia su Windows che su macOS.
Al primo avvio del programma, se necessario verrà chiesto di Aggiornare Smart Switch. Per farlo:

Pubblicità
  • effettuare l’operazione premendo sull’apposito pulsante,
  • cliccare sul bottone Conferma che appare alla fine del download dei file necessari,
  • attendere che il software si riavvii in automatico.

In seguito, se richiesto:

  • connettere lo smartphone al computer tramite USB,
  • attendere che il programma riconosca il telefono,
  • sbloccarne lo schermo,
  • fare tap sul pulsante Consenti che compare sul display, così da autorizzare la comunicazione tra i due dispositivi.

Adesso, per creare una copia dei dati sul computer:

  • cliccare sul pulsante Backup,
  • selezionare gli elementi da copiare,
  • scegliere il pulsante OK,
  • aspettare la creazione della copia di sicurezza dei dati scelti.

L’operazione può durare sia alcuni minuti che anche alcune ore, a seconda della quantità di dati da inserire nel backup.

Con Smart Switch, si può anche:

  • rimettere in funzione sul dispositivo un backup realizzato in precedenza (pulsante Ripristino),
  • sincronizzare i dati di Outlook con il calendario dello smartphone (pulsante Sincroniz. Outlook).

Per quanto riguarda i Mac: finché Smart Switch rimarrà installato sul computer, non si può usare Android File Transfer, perchè smetterà di funzionare. Per far sì che ciò non accada occorre:

Pubblicità
  • disinstallare Smart Switch,
  • aprire di nuovo il file d’installazione del programma,
  • facere doppio clic sul file Uninstall.

Samsung Smart Switch può essere usato anche per ripristinare i driver dello smartphone, dove non venissero più riconosciuti in maniera adeguata dal computer.

Per farlo:

  • premere sul pulsante (…) situato nell’angolo superiore destro della schermata del programma,
  • selezionare la voce Reinstallare driver del dispositivo dal menu che compare.
david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Condividi su:
Pubblicità