Al momento stai visualizzando Come modificare il codec Bluetooth sul tuo dispositivo Android

Come modificare il codec Bluetooth sul tuo dispositivo Android

Vuoi migliorare la qualità del suono che ottieni dai tuoi auricolari wireless e dal tuo telefono Android? Ecco cosa devi fare.

Non c’è dubbio che le cuffie Bluetooth siano comode da usare, ma quando si tratta di qualità del suono, non possono competere con quelle cablate. Questo è il motivo per cui gli acquirenti devono sempre scegliere tra convenienza e qualità del suono.

Pubblicità

Fortunatamente, puoi modificare la qualità audio delle tue cuffie Bluetooth modificando il codec audio predefinito sul tuo dispositivo. In questa guida vedremo i diversi codec disponibili sui dispositivi Android, discuteremo quale è il migliore e come cambiarli.

Perché dovresti cambiare il tuo codec Bluetooth

Scopi diversi richiedono caratteristiche diverse. Se vuoi ascoltare musica Hi-Fi, hai bisogno di un codec che offra una qualità audio superiore. Allo stesso modo, per le chiamate, ti aspetti coerenza nell’audio. Durante la visione di un film, desideri che l’audio e il video si sincronizzino perfettamente, il che richiede una bassa latenza.

Poiché la tecnologia Bluetooth è ancora piuttosto nuova (rispetto a quella cablata), non esiste un codec perfetto in grado di offrire costantemente un’elevata qualità audio e una bassa latenza. Questo è il motivo per cui dovresti considerare di modificare il codec Bluetooth predefinito in base al tuo utilizzo e alla potenza del segnale.

Pubblicità

La modifica del codec predefinito può aiutarti a ottenere il massimo dalle tue cuffie Bluetooth. Tuttavia, tieni presente che un codec funzionerà solo se le tue cuffie sono compatibili con esso. Se non sono compatibili, il telefono utilizza un codec compatibile per impostazione predefinita.

Potrebbe interessarti:  Come registrare le chiamate sui telefoni Samsung Galaxy

Codec Bluetooth comunemente trovati su Android

Prima di imparare a modificare il codec predefinito sul tuo dispositivo, è importante sapere quale codec è il migliore per quale scopo, in modo da poterne ottenere il massimo in base al tuo utilizzo.

Pubblicità

SBC

SBC, acronimo di Low Complexity Sub-band Coding, è il codec più comune nell’elenco. Ogni dispositivo Android che supporta A2DP (Advanced Audio Distribution Profile), un insieme di specifiche standard per le trasmissioni tramite Bluetooth, ha questo codec.

Puoi pensarla come la versione vaniglia dei codec Bluetooth. Offre una qualità audio mediocre e consuma meno energia. Tuttavia, non riesce a trasmettere audio ad alta fedeltà e ha una latenza maggiore rispetto ad altri codec.

Questo codec è adatto per l’ascolto occasionale se non sei troppo appassionato di audio ad alta definizione o lossless. Aiuta anche a risparmiare la batteria più a lungo. Ma non è l’ideale per giocare o guardare film a causa della sua alta latenza.

Pubblicità

aptX

aptX di Qualcomm è una famiglia di codec. Accanto alla più antica, aptX, esistono altre sei varianti. Ogni variante è stata progettata per affrontare diversi problemi di audio Bluetooth. aptX utilizza una tecnica di codifica e decodifica chiamata ADPCM (Adaptive Differential Pulse Code Modulation) che rende la sua qualità del suono migliore di SBC.

Queste sono le tre varianti di aptX comunemente presenti su Android:

  • aptX: È un’alternativa migliore a SBC, ma non funziona ancora bene se vuoi ascoltare audio senza perdita di dati.
  • aptX HD: è un miglioramento significativo rispetto all’originale in quanto la qualità del suono è migliore e può trasferire l’audio con una minima perdita di dati. È una buona scelta per ascoltare l’audio Hi-Fi e guardare film.
  • aptX Adaptive: questo codec regola il suo bitrate in base alla potenza del segnale per evitare suoni tremolanti e offrire un’esperienza senza interruzioni nonostante una potenza del segnale fluttuante. Funziona bene per quasi tutti gli scopi, dai giochi alle chiamate alla visione di video. Ma aptX HD ha ancora la migliore qualità audio tra le tre varianti.
Potrebbe interessarti:  Samsung Galaxy S22 vs S22+ vs S22 Ultra: quale scegliere?

Alcuni dispositivi hanno anche una nuova versione chiamata aptX TWS+. Sebbene Qualcomm non fornisca molte informazioni su questo, lo scopo principale di questo codec è consentire un passaggio senza interruzioni dall’audio stereo al mono quando si utilizza un solo auricolare mentre l’altro è in carica nella custodia Bluetooth.

ACC

AAC, abbreviazione di Advanced Audio Codec, è abbastanza simile a SBC. Consuma più energia nonostante fornisca solo audio con perdita. L’AAC si trova comunemente nei dispositivi Apple poiché iOS è ottimizzato per trarne il massimo vantaggio, ma non è così per Android.

AAC dovrebbe essere la tua ultima risorsa come utente Android se tutti gli altri codec non sono compatibili con le tue cuffie. Indipendentemente da ciò, non è un’ottima scelta per i giochi e l’ascolto ad alta risoluzione, ma puoi accontentarti se lo usi per l’ascolto occasionale.

Pubblicità

LDAC

Sviluppato da Sony, LDAC è simile ad aptX Adaptive. Mentre quest’ultimo si regola liberamente in base alla potenza del segnale, il primo commuta tra tre bitrate preimpostati, un fattore che determina la qualità dell’audio.

Anche se LDAC funziona meglio quando la potenza del segnale è buona, il passaggio tra i bitrate preimpostati è fastidioso quando la connessione si deteriora. Per questo motivo, LDAC è l’ideale solo se la potenza del segnale è forte e si desidera ascoltare audio ad alta risoluzione. Grazie alla sua bassa latenza, è ottimo anche per giocare e guardare video.

LHDC

LHDC, abbreviazione di Codec audio a bassa latenza e alta definizione, è sviluppato da Hi-Res Wireless Audio (HWA) Union e Savitech. Offre una qualità audio ad alta risoluzione riducendo al minimo la latenza. È una buona scelta per ascoltare audio ad alta fedeltà e guardare video.

Potrebbe interessarti:  Come recuperare le foto cancellate dai telefoni Samsung Galaxy

Migliorando le funzionalità di bassa latenza, HWA ha rilasciato una nuova variante di LHDC chiamata LLAC (Low-Latency Audio Codec). Oltre a ridurre significativamente la latenza, LLAC mantiene un’ottima qualità audio, rendendolo una buona scelta per i giochi mobili.

Come modificare il codec Bluetooth su Android

Una volta deciso quale codec si desidera utilizzare e quale è compatibile con le cuffie e supportato dal telefono, è possibile impostare la modifica.

Pubblicità
  1. Vai alle Impostazioni del tuo dispositivo .
  2. Tocca Sistema .
  3. Passa a Opzioni sviluppatore (potrebbe essere necessario prima attivare le Opzioni sviluppatore ).
  4. Trova il menu del codec audio Bluetooth .
  5. Seleziona la tua opzione preferita.

Oltre a scegliere un codec tra quelli indicati, puoi anche installarne di nuovi sul tuo dispositivo. Per abilitarli e disabilitarli, puoi utilizzare le opzioni Abilita codec opzionali e Disabilita codec opzionali .

Pubblicità
Condividi su: