Pubblicità
Come funziona il carrello della spesa su WhatsApp

Come funziona il carrello della spesa su WhatsApp

WhatsApp sta migliorando l’esperienza di acquisto dell’app sia per i consumatori che per i venditori. La popolare app di messaggistica ha annunciato il debutto di un carrello della spesa.

Pubblicità

Prima di questo, l’app non aveva il carrello della spesa. Se volevi acquistare più articoli da un unico venditore, dovevi inviare più messaggi per ritrasmettere i tuoi acquisti. L’aggiunta del carrello della spesa consolida questo processo precedentemente noioso.

Come utilizzare il carrello della spesa su WhatsApp

Per utilizzare la funzione carrello, tutto ciò che devi fare è accedere a un profilo aziendale e premere l’ icona Shopping che si trova accanto al nome del venditore.

Questo aprirà il catalogo. Una volta caricato, dai un’occhiata ai prodotti del venditore e scegli gli articoli che desideri acquistare. Da lì, tocca un prodotto, quindi premi Aggiungi al carrello.

Pubblicità

Puoi sempre modificare il tuo carrello andando a Visualizza carrello, quindi toccando Aggiungi altro per inserire più articoli nel carrello. WhatsApp ti dà anche la possibilità di modificare il numero di articoli che desideri acquistare.

Quando sei soddisfatto degli articoli che hai scelto, puoi semplicemente inviare l’intero carrello come messaggio al venditore e il venditore può quindi elaborare il tuo ordine.

Questa funzione è in fase di rilascio, quindi potrai vederla prossimamente su Whatsapp. Ma ora sai quando è disponibile come usare il carrello della spesa su Whatsapp per fare i tuoi acquisti comodamente anche dall’ app di messaggistica più famosa al mondo.

Whatsapp si sta pian piano trasformando in un vero e proprio social network, consentendo ora anche di effettuare acquisti sulla piattaforma. Ci stiamo sempre più avvicinando alla scomparsa di acquisti fisici in negozio e più all’acquisto online.

david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Pubblicità
Condividi su:
Pubblicità
Pubblicità