Come cancellare tutto dal tuo Mac e portarlo alle impostazioni di fabbrica

da | Computer, MacOS

Pubblicità

Hai bisogno di cancellare il tuo Mac? Con il rilascio di macOS Monterey, Apple ha reso tutto più semplice che mai aggiungendo un pulsante Cancella tutto il contenuto e le impostazioni.

Nel tempo, macOS e iOS hanno iniziato ad assomigliarsi sempre di più. Le icone hanno un aspetto simile, le funzionalità corrispondono e la continuità tra i due sistemi operativi aumenta. In questi giorni, anche il modo per ripristinare le impostazioni di fabbrica del tuo Mac è simile a iOS.

Pubblicità

In precedenza, se volevi ripristinare le impostazioni di fabbrica del tuo Mac, dovevi farlo dalla partizione di ripristino, il che implicava la cancellazione del disco rigido e la reinstallazione del software. Con il rilascio di macOS Monterey, tuttavia, Apple ha aggiunto l’opzione per cancellare tutti i contenuti e le impostazioni nelle Preferenze di Sistema, che rispecchia una funzionalità simile in iOS.

Esaminiamo la nuova aggiunta in modo più dettagliato.

Quando cancellare tutto il contenuto e le impostazioni

Potrebbero verificarsi diverse situazioni in cui è necessario ripristinare le impostazioni di fabbrica del Mac. Ecco alcuni motivi comuni per cancellare tutti i contenuti e le impostazioni:

Pubblicità
  • Stai dando o vendendo il tuo Mac a qualcun altro
  • C’è una grave infezione da malware
  • Vuoi un nuovo inizio

Se stai dando il tuo Mac a qualcun altro, si consiglia vivamente di cancellare tutti i contenuti e le impostazioni in anticipo. In caso contrario, il nuovo proprietario potrebbe avere accesso ai tuoi dati privati ​​e alle tue informazioni personali. La cancellazione di tutti i contenuti e le impostazioni in macOS cancella in modo sicuro il dispositivo ma lascia intatto il sistema operativo, quindi il Mac è pronto per essere configurato dal nuovo proprietario una volta che lo hai consegnato.

Potrebbe interessarti:  Condividi rapidamente le foto tra i tuoi dispositivi iOS con questo trucco

Gli strumenti di sicurezza integrati in macOS sono diventati abbastanza efficaci nel salvaguardare il tuo sistema. Tuttavia, a volte un malware particolarmente ostinato può rivelarsi impossibile da rimuovere. In tal caso, la cancellazione di tutti i contenuti e le impostazioni cancellerà il problema.

Inoltre, i nostri Mac possono diventare piuttosto ingombranti nel tempo e, a volte, la pulizia è più faticosa di quanto ne valga la pena. Se il tuo sistema funziona lentamente e non sei particolarmente legato ai tuoi dati, puoi pulire la lavagna e ricominciare da capo. Non lo consigliamo come prima soluzione, ma in determinate situazioni può essere l’opzione più semplice.

Come cancellare tutto il contenuto e le impostazioni in macOS

Prima di considerare di cancellare qualsiasi contenuto o anche solo alcune impostazioni, dovresti prima eseguire il backup di tutti i tuoi dati importanti. Fortunatamente, Time Machine è uno dei migliori strumenti per il backup del tuo Mac, anche se puoi optare per un metodo di backup alternativo se ti piace di più.

Una volta che i tuoi dati sono al sicuro, puoi iniziare il processo di ripristino dei dati di fabbrica. Segui questi passaggi per cancellare tutti i contenuti e le impostazioni sul tuo Mac:

Pubblicità
  1. Avvia Preferenze di Sistema .
  2. Fare clic su Preferenze di sistema nella barra dei menu e selezionare Cancella tutto il contenuto e le impostazioni .
  3. Inserisci la tua password di amministratore quando richiesto.
  4. Fare clic su Continua per confermare che tutti gli elementi verranno cancellati.
  5. Inserisci il tuo ID Apple e la password se richiesto.
  6. Fare clic su Cancella tutto il contenuto e le impostazioni per iniziare il processo.
Potrebbe interessarti:  Come ripristinare le impostazioni di fabbrica di MacBook Air

Dopo il riavvio del Mac, verrà visualizzata una barra di avanzamento che si riempirà fino al completamento del processo. Una volta terminato il ripristino delle impostazioni di fabbrica, puoi spegnere il dispositivo per regalarlo a qualcun altro o seguire tu stesso l’assistente di configurazione.

Il tuo Mac deve eseguire macOS Monterey o versioni successive e disporre di un chip Apple in silicio o T2 affinché l’opzione per cancellare tutti i contenuti e le impostazioni sia disponibile. Tuttavia, se non disponi di un dispositivo compatibile, puoi comunque eseguire un ripristino dei dati di fabbrica utilizzando il metodo tradizionale .

Condividi su:
Pubblicità

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina Facebook per rimanere informato sui nostri ultimi articoli del sito e conoscere sempre meglio il mondo della tecnologia. Ci seguono già 25.000 persone che aspetti.

Seguici su Telegram

Segui il nostro gruppo Telegram gratis per ricevere i nuovi articoli del sito e conoscere sempre meglio il mondo della tecnologia.

Come pulire il registro di Windows in modo sicuro

Come pulire il registro di Windows in modo sicuro

Il registro di Windows è un database complesso pieno di voci relative al software e all'hardware del tuo computer. Tuttavia, queste voci possono diventare danneggiate, danneggiate o non valide a causa di modifiche insolite apportate al computer. Di solito non devi...

Il Mac non si accende o non si avvia? Come risolvere

Il Mac non si accende o non si avvia? Come risolvere

Se il tuo Mac o Macbook non si accende, non disperare. La nostra guida alla risoluzione di tutti i problemi di avvio del Mac lo risolverà rapidamente. Hai un MacBook Air o un iMac che non si accende o forse non si avvia oltre il logo Apple? Non preoccuparti. È...

Come disabilitare o rimuovere OneDrive su Windows 11

Come disabilitare o rimuovere OneDrive su Windows 11

Nelle versioni più recenti di Windows, Microsoft ha aggiunto OneDrive alla sua "esperienza predefinita", il che significa che hai l'app sul tuo sistema sin dal primo giorno. OneDrive è un ottimo strumento per conservare i file archiviati nel cloud, ma alcuni utenti...

Pubblicità
Pubblicità