Pubblicità
Pubblicità
You are currently viewing Come cancellare cache e cookie sul tuo Mac

Come cancellare cache e cookie sul tuo Mac

Il browser Internet del tuo Mac salva i dati nella sua cache e utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.

La cache memorizza le informazioni sui siti Web, quindi non è necessario scaricare nuovamente i contenuti quando li visiti di nuovo. I cookie dicono a una pagina web chi sei e dove navighi, in modo che possa darti le informazioni che potresti desiderare più velocemente.

Pubblicità

È bene cancellare occasionalmente la cache e i cookie per fare spazio sul Mac e consentire al browser di funzionare più velocemente. Di seguito, esamineremo come cancellare la cache e i cookie su diversi browser Mac: trova il tuo e inizia a svuotare oggi!

Come cancellare la cache in Safari

Safari fa molto per ridurre i dati di tracciamento mentre navighi in Internet , ma ha ancora cache e cookie che dovresti cancellare periodicamente.

Per svuotare le cache in Safari, avrai bisogno che il menu Sviluppo sia visibile. Per rendere visibile il menu Sviluppo, vai alle Preferenze di Safari (la scorciatoia da tastiera è Cmd + Virgola ) e fai clic sulla scheda Avanzate . Seleziona la casella Mostra menu Sviluppo nella barra dei menu .

Pubblicità

Per poi svuotare le cache, vai alla barra dei menu in Safari e fai clic su Sviluppo > Svuota cache . Puoi anche utilizzare la scorciatoia da tastiera Opzione + Cmd + E per eseguire questa azione.

Se vuoi cancellare i cookie in Safari, tutto ciò di cui hai bisogno è nelle Preferenze di Safari. Vai alla scheda Privacy e fai clic sul pulsante Gestisci dati sito web . Apparirà una finestra e, dopo alcuni secondi di caricamento, vedrai un elenco ricercabile di tutti i siti che conservano cookie su di te in Safari.

Potrebbe interessarti:  La tastiera del portatile non funziona

Puoi fare clic su uno qualsiasi dei nomi dei siti in questo elenco per evidenziarli, quindi eliminarli premendo il pulsante Rimuovi . Questo può essere fatto individualmente, oppure puoi evidenziare più siti alla volta prima di premere Rimuovi .

Per eliminare rapidamente tutti i cookie in una volta, premi il pulsante Rimuovi tutto . Consigliamo personalmente questa opzione per una rapida pulizia. Al termine, premi Fine per uscire dalla finestra e chiudere Preferenze.

Come cancellare la cache in Google Chrome

Cancellare la cache e i cookie in Google Chrome può aiutarlo a funzionare meglio e ci sono alcuni modi per farlo nel browser.

Pubblicità

Il modo più veloce e consigliato è fare clic sull’icona del menu con tre puntini e selezionare Altri strumenti > Cancella dati di navigazione . Puoi anche andare su Chrome nel menu in alto e selezionare Cancella dati di navigazione lì o utilizzare la scorciatoia Maiusc + Cmd + Elimina .

Verrai indirizzato a una finestra denominata Cancella dati di navigazione nelle impostazioni di Chrome. Qui, fai clic sulla scheda Avanzate e seleziona le caselle accanto a Cookie e altri dati del sito , nonché Immagini e file memorizzati nella cache .

Imposta il menu a discesa Intervallo di tempo su quanto vuoi cancellare dagli archivi di dati di Chrome. Per una rimozione completa di tutto, dovrai selezionare Sempre dall’elenco.

Una volta impostato tutto, fai clic sul pulsante Cancella dati per cancellare contemporaneamente le cache e i cookie di Chrome.

Puoi anche eliminare singoli cookie su Chrome . Ma per svuotare la cache, devi seguire i nostri passaggi precedenti e potresti anche cancellare i cookie mentre sei lì.

Pubblicità

Come cancellare la cache in Microsoft Edge

Microsoft Edge su Mac ha un aspetto e un comportamento molto simili a Google Chrome, incluso il modo in cui svuoti le cache e i cookie al suo interno.

Per eseguire la cancellazione, apri le Impostazioni di Edge facendo clic sul menu a tre punti e selezionandolo lì, oppure utilizzando la scorciatoia da tastiera Cmd + Virgola .

Potrebbe interessarti:  Come mai i giochi sul mio computer si bloccano?

In Impostazioni, seleziona Privacy, Ricerca e Servizi e scorri verso il basso fino all’intestazione Cancella dati di navigazione . Fare clic sul pulsante Scegli cosa cancellare .

Proprio come faresti in Chrome, nella finestra Cancella dati di navigazione visualizzata, seleziona le caselle accanto a Cookie e altri dati dei siti e Immagini e file memorizzati nella cache . Imposta l’intervallo di tempo su quanto lontano desideri: dovrà essere All Time per eliminare tutto.

Fare clic sul pulsante Cancella ora . Le tue cache e i cookie in Edge verranno ora cancellati!

Pubblicità

Come cancellare la cache in Firefox

Firefox è un altro browser che ti consente di svuotare comodamente la cache e i cookie in un unico posto.

Per eseguire la cancellazione, apri Firefox > Preferenze e seleziona la scheda Privacy e sicurezza .

Scorri verso il basso fino all’intestazione Cookie e dati del sito e fai clic sul pulsante Cancella dati che trovi lì. Apparirà una finestra. Seleziona le caselle accanto a Cookie e dati del sito e Contenuto Web memorizzato nella cache nella finestra. Quindi premi il pulsante Cancella .

Firefox ha un altro metodo di cancellazione rapida della cache e dei cookie se si desidera utilizzarlo. Aprire il pulsante del menu a tre righe e fare clic su Cronologia . Nel menu che appare, seleziona Cancella cronologia recente . Apparirà una finestra Cancella cronologia.

Nella finestra Cancella cronologia, seleziona le caselle accanto a Cookie e cache . Imposta l’ intervallo di tempo per cancellare il menu a discesa fino a quando desideri. Ti consigliamo di scegliere Tutto per cancellare completamente tutto.

Pubblicità

Premi il pulsante OK . Anche le tue cache e i cookie verranno cancellati in questo modo!

Se desideri eliminare i singoli cookie in Firefox , devi navigare su Gestisci dati invece di Cancella dati, quindi seleziona ed elimina i cookie e i dati dei siti che appaiono lì.

Come cancellare la cache in Opera

Se stai cercando di cancellare le cache e i cookie nel tuo browser Opera, i passaggi sono belli e semplici.

Potrebbe interessarti:  Come modificare la frequenza di aggiornamento del display su un Mac

Apri la cronologia di Opera facendo clic sull’icona dell’orologio nel menu laterale o facendo clic su Cronologia > Mostra tutta la cronologia dal menu in alto. Puoi anche usare la scorciatoia da tastiera Maiusc + Cmd + H .

Fare clic sul pulsante Cancella dati di navigazione . Verrai portato alle Impostazioni di Opera in una nuova scheda, dove troverai la finestra Cancella dati di navigazione aperta.

Pubblicità

Vai alla scheda Avanzate . Come con la maggior parte dei browser di cui sopra, imposta il menu a discesa Intervallo di tempo su Sempre per cancellare tutto e seleziona le caselle accanto a Cookie e altri dati di siti e Immagini e file memorizzati nella cache .

Puoi selezionare queste caselle anche nella scheda Base, ma andare in Avanzate garantisce che non stai cancellando altre cose insieme alle cache e ai cookie. Potresti voler conservare la cronologia dei download e le password, dopo tutto.

Quando sei sicuro di cancellare solo cookie e cache, fai clic sul pulsante Cancella dati . La pulizia verrà completata e sarai a posto con un browser leggermente più efficace.

Cancella la cache e i cookie sul tuo browser con facilità

Cancellare periodicamente le cache e i cookie sui browser Internet del tuo Mac è una buona cosa, perché anche se all’inizio rallenta l’accesso ad alcune pagine web, alla fine libera spazio di archiviazione ed elimina i dati che il tuo Mac e i browser non hanno più bisogno.

Ci auguriamo che i passaggi che abbiamo delineato sopra ti aiutino a cancellare le tue cache Internet e i cookie su qualsiasi browser tu scelga di utilizzare. La maggior parte dei browser lo rende un processo piuttosto semplice e questo dovrebbe aiutarti a farlo abbastanza spesso, quindi il tuo Mac non è mai sovraccaricato di dati che utilizza a malapena.

Pubblicità
david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Condividi su:
Pubblicità