Al momento stai visualizzando Come calibrare la batteria del tuo MacBook

Come calibrare la batteria del tuo MacBook

Molti siti suggeriscono di calibrare il tuo MacBook per mantenerne la salute e aumentarne le prestazioni. Ecco come farlo e se dovresti.

Con l’invecchiamento del tuo MacBook, le prestazioni della batteria diminuiscono: è solo un dato di fatto. Tuttavia, se mantieni correttamente la batteria, è possibile mantenerla in funzione più a lungo e rimandare la sostituzione il più a lungo possibile. La calibrazione della batteria del tuo MacBook è comunemente suggerita come un modo per mantenerne la salute.

Pubblicità

Spiegheremo esattamente cos’è la calibrazione della batteria del MacBook, come funziona, come farlo e perché Apple non si preoccupa più di consigliarlo.

Informazioni sulla calibrazione della batteria del MacBook

C’era una volta, era necessario calibrare la batteria del tuo MacBook affinché funzionasse correttamente. Calibrare una batteria significa essenzialmente caricarla e scaricarla completamente per ricordare al software quanta carica può contenere la batteria, in modo da sapere che la percentuale della batteria sullo schermo è sempre precisa e che la batteria funziona alla massima efficienza.

Una batteria calibrata manterrà la carica il più a lungo possibile e interromperà lo spegnimento casuale del tuo MacBook senza preavviso mentre è rimasto ancora il 20% di carica.

Pubblicità

Hai bisogno di calibrare la batteria di un MacBook?

Apple consigliava di calibrare la batteria del tuo MacBook caricandola e scaricandola completamente ogni mese circa. Tuttavia, è passato più di un decennio da quando Apple ha smesso di fornire questi consigli.

Potrebbe interessarti:  Migliori app per il monitoraggio della temperatura del computer

La tecnologia della batteria è arrivata al punto che non è più necessario calibrare la batteria del tuo MacBook, MacBook Air o MacBook Pro per mantenerlo in salute. È altamente improbabile che la calibrazione della batteria del tuo MacBook ne migliori la salute o ne faccia durare più a lungo.

Pubblicità

Detto questo, non c’è nulla di male nel provarlo se stai riscontrando molti problemi con la batteria del MacBook e hai esaurito tutte le altre opzioni. Inoltre, se hai sostituito la batteria del tuo MacBook, potrebbe essere necessario calibrarlo per assicurarti che funzioni nel miglior modo possibile.

Come calibrare la batteria di un MacBook

Per calibrare la batteria del tuo MacBook, MacBook Air o MacBook Pro, devi caricare e scaricare completamente la batteria. Poiché c’è un problema con la batteria, non puoi fidarti della percentuale di carica sullo schermo per farti sapere quando è completamente carica o scarica. Invece, dovrai continuare a caricare e scaricare la batteria per alcune ore in entrambi i modi per assicurarti.

Basta seguire questi passaggi:

Pubblicità
  • Collega l’alimentatore e carica il tuo MacBook finché non sembra aver raggiunto la carica completa. Saprai che è successo quando il cavo MagSafe ha una luce verde o se fai clic sull’icona Batteria nella barra dei menu e dice 100% batteria.
  • Mantieni il tuo MacBook collegato all’alimentazione e continua a caricarlo per altre due ore . Va bene usare leggermente il tuo MacBook durante questo periodo, assicurati solo che rimanga sempre in carica.
  • Ora scollega l’alimentatore tenendo il MacBook aperto e acceso e lascia che scarichi tutta la batteria. Per accelerare, dovresti andare su Preferenze di Sistema> Batteria , quindi selezionare Batteria dalla barra laterale e spostare il cursore in modo che il display non si spenga mai . Va bene continuare a utilizzare il tuo MacBook durante questo periodo, ma non fare di tutto per scaricare la batteria più velocemente del solito, aspetta solo che si scarichi alla normale velocità.
  • Alla fine, il tuo MacBook si spegnerà. Quando ciò accade, tienilo scollegato e attendi altre cinque ore o più per assicurarti che la batteria sia completamente scarica.
  • Dopo aver atteso cinque o più ore, ricollega l’alimentatore e attendi che il MacBook carichi di nuovo completamente la batteria. Se possibile, prova a non usarlo durante questo periodo, anche se potresti voler tornare alle preferenze Batteria per assicurarti che il display si spenga di nuovo dopo alcuni minuti.
Potrebbe interessarti:  Come aumentare la RAM video dedicata (VRAM) in Windows 10 e 11

E questo è tutto. Se hai seguito questi passaggi, è tutto ciò che serve per calibrare la batteria del tuo MacBook. Si spera che abbia aiutato, ma in caso contrario ci sono molti altri modi per monitorare e migliorare la salute della batteria del tuo MacBook.

Come monitorare lo stato della batteria del tuo MacBook

Se sei preoccupato per la salute della batteria del tuo MacBook, ci sono molte app di terze parti per monitorare la batteria del tuo MacBook . Molte di queste app sono gratuite e forniscono preziose informazioni sul numero di cicli di ricarica, sulla capacità di carica completa attuale e sulla capacità di progettazione.

La migliore misura della salute del tuo MacBook è confrontare l’attuale capacità di carica completa con la capacità di progettazione. Ad esempio, se la batteria del tuo MacBook è stata progettata per contenere 5.000 mAh ma ora può caricare solo fino a 4.000 mAh, la sua salute si è ridotta all’80%.

In generale, Apple progetta le sue batterie per mantenere l’80% della loro capacità di progettazione o più per i primi 1.000 cicli di carica. Pertanto, l’utilizzo di un’app per monitorare lo stato della batteria può farti sapere se la batteria è in ancora buona o meno.

Altri modi per mantenere una batteria sana del MacBook

La calibrazione della batteria del tuo MacBook potrebbe non avere un impatto sulla sua salute, ma ci sono molti altri passaggi che puoi intraprendere per mantenere una batteria sana del MacBook.

Pubblicità

In generale, dovresti mantenere aggiornato il tuo software (per eliminare i bug di esaurimento della batteria) e mirare a mantenere la batteria del tuo MacBook tra il 20% e l’80% di carica il più possibile. Mantenere una batteria agli ioni di litio, come quella del tuo MacBook, al 100% o allo 0% per troppo tempo ne degraderà la salute. Quindi non dovresti tenere sempre il tuo MacBook collegato all’adattatore adattato.

Potrebbe interessarti:  Come utilizzare Assistente Google su Windows 10

Sostituzione della batteria del tuo MacBook

Se la batteria del tuo MacBook si è già deteriorata e non mantiene la carica, l’unica soluzione potrebbe essere quella di sostituirla. Il nostro consiglio è di prenotare un appuntamento presso un Apple Store per la sostituzione ufficiale della batteria.

Condividi su: